Notifiche
Cancella tutti

Gli avvocati statunitensi affermano che l'ivermectina non è mai stata vietata per il trattamento del COVID-19. La FDA ha semplicemente raccomandato di non usarla.

   RSS

0
Topic starter

https://petermcculloughmd.substack.com/p/us-lawyers-claim-that-ivermectin

Nessun divieto legale ha autorizzato o giustificato gli ospedali a sospendere il farmaco ai pazienti morenti. Che le cause abbiano inizio.

The Epoch Times ha recentemente riportato una sorprendente dichiarazione di un avvocato del governo degli Stati Uniti in un tribunale federale del Texas, dove la FDA è stata citata in giudizio dal dottor Paul Marik della Virginia, dalla dottoressa Mary Bowden del Texas e dal dottor Robert Apter dell'Arizona.  https://www.theepochtimes.com/fda-says-telling-people-not-to-take-ivermectin-for-covid-19-was-just-a-recommendation_4873897.html?utm_source=partner&utm_campaign=ZeroHedge
I tre querelanti affermano che la FDA ha proibito loro illegalmente di prescrivere il farmaco ai loro pazienti. In un'udienza del 1° novembre, l'avvocato statunitense Isaac Belfer ha sostenuto a nome dell'imputato (la FDA):
 
''Le dichiarazioni citate non erano direttive. Non erano obbligatorie. Erano raccomandazioni. Hanno detto cosa dovrebbero fare le parti interessate. Hanno detto, ad esempio, perché non dovresti prendere l'ivermectina per curare il COVID-19. Non hanno detto che non puoi farlo, non devi farlo. Non hanno detto che è proibito o illegale. Inoltre non hanno detto che i medici non possono prescrivere l'ivermectina.''
 
Se l'affermazione di Belfer è vera, solleva una domanda molto urgente: su quali basi legali gli ospedali di tutti gli Stati Uniti hanno rifiutato di somministrare l'ivermectina a pazienti gravemente malati di COVID-19, anche quando i pazienti e i loro familiari hanno implorato la somministrazione del farmaco ?
 
Se l'ivermectina non è stata vietata dalla FDA o da qualsiasi altra autorità medica statunitense per il trattamento del COVID-19, perché l'ospedale del dottor Paul Marik gli ha proibito di somministrare il farmaco ai suoi pazienti morenti? Perché la dottoressa Mary Bowden è stata segnalata al consiglio medico del Texas per un'azione disciplinare quando l'ha prescritta? Perché molti farmacisti temevano di perdere le loro licenze se esaudivano le prescrizioni di ivermectina per il trattamento di COVID-19?
 
Nel nostro libro The Courage to Face COVID-19: Preventing Hospitalization and Death While Battling the Bio-Pharmaceutical Complex , il dottor McCullough e io documentiamo numerosi casi di ospedali che si rifiutano categoricamente di esaudire la richiesta di ivermectina dei pazienti morenti e dei loro familiari.
 
 
Tutti questi pazienti hanno chiesto di poter provare il farmaco (approvato dalla FDA per cecità fluviale, elefantiasi e scabbia) per il COVID-19. I pazienti ei loro parenti hanno indennizzato volentieri gli ospedali e hanno organizzato la consegna e la somministrazione del farmaco da parte di medici di base indipendenti. Tuttavia:
 
Gli amministratori dell'ospedale si sono assolutamente rifiutati di esaudire questo desiderio.
 
Gli avvocati dell'ospedale hanno combattuto con le unghie e con i denti contro l'uso di ivermectina per curare i pazienti affetti da COVID-19, facendo tutto ciò che era in loro potere per contestare le azioni legali dei pazienti e fare appello agli ordini del tribunale per somministrare il farmaco.
 
Anche quando i medici ospedalieri hanno riconosciuto che i pazienti stavano morendo, hanno insistito sul fatto che era meglio lasciare che la malattia facesse il suo corso naturale piuttosto che permettere ai pazienti di provare l'ivermectina.
 
Anche quando le famiglie dei pazienti sono riuscite a ottenere un'ordinanza del tribunale per la somministrazione del farmaco, molti ospedali hanno comunque rifiutato, anche a rischio di essere accusati di oltraggio alla corte.
 
Diversi lettori ci hanno detto che i nostri capitoli che trattano questo vergognoso scandalo - Capitoli 38: Mendicare il farmaco miracoloso e Capitolo 40: Laurearsi nell'eternità  Graduating into Eternity    - sono orribili oltre ogni immaginazione.
 
Ora sentiamo gli avvocati del governo degli Stati Uniti sostenere in tribunale che la FDA non ha mai proibito l'uso di ivermectina per curare i pazienti con COVID-19, ma ha semplicemente raccomandato di non usarla. Ciò indica che gli ospedali non avevano motivi legali per negare ai malati un farmaco che avrebbe potuto aiutarli.
In che modo negare la medicina a un malato è diverso dal negare un salvagente a un uomo che sta affogando?
 
Per le famiglie che hanno visto i loro cari spegnersi, dopo che gli era stato negato il diritto di provare l'ivermectina, la affermazione dell'avvocato statunitense Isaac Belfer può essere interpretata come dichiarare aperta la stagione delle cause contro amministratori ospedalieri e medici.
 
 
 
 
 
Questa argomento è stata modificata 3 settimane fa 2 volte da ekain3
1 risposta
0
Topic starter

 

Questo è un commento  ad un articolo pubblicato su substack che trovo di fondamentale importanza, purtroppo nessun media ne parla e ne parlerà, non siamo più in democrazia. Peccato perché ogni persona che è stata vittima di questa pandemia organizzata dall'alto, dovrebbe poterlo leggere.

The Rationalist - ''Non è strano per nessuno che FTX and Company abbiano pagato per finanziare studi che hanno screditato l'ivermectina? Perché diavolo lo avrebbero fatto a meno che non ci fosse stato davvero un gruppo nefasto che lavorava per un' Agenda.

A causa di quello che è successo con l'ivermectina, sono morte milioni di persone che forse non dovevano. E perché la somministrazione di questo farmaco è stata interrotta? Non era per sicurezza. Questa è la bugia più grande di tutte. È più sicura dell'aspirina. E l'efficacia? Quasi il 90% di tutti gli studi mostra risultati migliori. Ma i media hanno sensazionalizzato i pochi studi negativi ben finanziati. Come mai? Perché gli unici studi citati dai media aziendali sono stati finanziati dal truffatore FTX caduto in disgrazia e dalla famigerata Fondazione Gates? Questo non è sospetto per nessun altro?

Elogi a tutti i dottori che non erano codardi intellettuali. Non una sola persona che conoscevo che ha assunto questo farmaco in modo tempestivo è finita in ospedale.

La prova schiacciante è questa: perché hanno cercato di impedire alle persone di assumere uno dei farmaci più sicuri di tutti i tempi? Sarebbe come se cercassero di impedire alle persone di prendere la vitamina C. L'unico motivo che ha senso per questi miliardari corrotti - come @ftx_official, per finanziare una cosa del genere, era che sapevano che avrebbe favorito i loro interessi e avevano altri motivi per risultati diversi.''

https://petermcculloughmd.substack.com/p/sam-bankman-fried-and-the-bio-pharmaceutical

Questo post è stato modificato 3 settimane fa 2 volte da ekain3
Condividi: