Notifiche
Cancella tutti

LA SCORSA SETTIMANA L'INTERRUTTORE DI HAARP È STATO ATTIVATO PER CREARE "AURORE ARTIFICIALI"

   RSS

1
Topic starter

La scorsa settimana l'interruttore di HAARP è stato attivato per creare "aurore artificiali"

Rhoda Wilson

13 maggio 2024

https://expose-news.com/2024/05/13/haarps-aurora-switch-was-turned-on-last-week/

 

Il sommario di un ricerca AI dimostra che lo stesso giorno in cui l’aurora boreale è stata vista nell’emisfero settentrionale, HAARP stava eseguendo esperimenti per creare artificialmente bagliori simili all’aurora o “ bagliori nell’aria[1] nella ionosfera.

 

L'aurora boreale, nota anche come luci del Nord, ha dato recentemente uno spettacolo fantasmagorico nel cielo notturno. Il 10 maggio 2024. L'aurora era visibile in molte parti del mondo, inclusi Stati Uniti, Europa e Asia.

Secondo i media ufficiali, una potente tempesta geomagnetica causata da un brillamento solare ha innescato il fantasmagorico spettacolo dell’aurora boreale. La tempesta è stata abbastanza forte da causare interruzioni alle reti elettriche e ai sistemi di comunicazione, ma ha anche creato uno spettacolo mozzafiato per coloro che hanno potuto vederlo.

Negli Stati Uniti, l'aurora è stata visibile in molte parti del paese [2], compresi gli stati settentrionali e persino nell'estremo sud fino all'Alabama e alla California. In Europa [3], l’aurora è stata vista in paesi come Regno Unito, Germania e Norvegia.

 

EarthSky: la supertempesta solare ha prodotto aurore straordinarie, 11 maggio 2024 (2 minuti)

Video YouTube: https://youtu.be/f3tsTGsLr2E

 

Il Centro di previsione meteorologica spaziale della National Oceanic and Atmospheric Administration venerdì aveva previsto [4] che l'aurora poteva essere nuovamente visibile durante lo scorso fine settimana, nelle notti di sabato e domenica, tempo permettendo.

Le previsioni del Centro di previsione meteorologica spaziale potrebbero non essere basate su eventi naturali ma piuttosto sull'aspettativa dei risultati di un esperimento condotto dal Programma di ricerca aurorale attiva ad alta frequenza (“HAARP” [5]).

 

Leggi anche: HAARP desta preoccupazione a livello mondiale a causa del suo impatto di vasta portata [6]

 

Il Dr. Robert Malone [7] ha utilizzato Perplexity, un programma di intelligenza artificiale ("AI") su abbonamento, per una ricerca su "HAARP aurora May 10" e ha pubblicato i risultati della sua query [8], nonché le fonti utilizzate dal programma AI [9], sul suo canale Telegram. Perplexity ha risposto:

Il 10 maggio 2024, HAARP ha condotto esperimenti per creare artificialmente bagliori simili ad aurore boreali o “bagliori nell’aria” nella ionosfera eccitando gli elettroni con onde radio ad alta frequenza. L'esperimento per “Rendere visibile l'invisibile” ha testato se gli elettroni caldi prodotti dalle trasmissioni radio di HAARP fossero in grado di generare un fenomeno simile a un'aurora denominata STEVE (Strong Thermal Emission Velocity Enhancement).

Abbiamo condotto la nostra query utilizzando il sommario AI gratuito di Brave. Digitando la stessa query del Dr. Malone, "HAARP aurora 10 maggio",  l'IA di Brave ha risposto [10]:

 

L'High-Frequency Active Auroral Research Program (HAARP) è stato coinvolto in una campagna di ricerca dall’8 al 10 Maggio, 2024, che ha coinciso con una spettacolare esibizione di l'Aurora Boreale, il 10 Maggio 2024. Secondo i rapporti, il sistema HAARP team aveva annunciato che avrebbe condotto i test dall’8 al 10 Maggio, 2024, e il comunicato stampa avrebbe specificato i tempi del funzionamento.

La campagna di ricerca è stato condotto in Alaska, e la ionosfera è stato riscaldata con onde X-mode HF, con conseguenti evidenti luminosi punti nella ionosfera e perturbazioni del campo magnetico sulla terra. Questo un esperimento che è stato parte di un test per un periodo di quattro giorni in cui le luci dovrebbero essere osservate nel cielo dell’Alaska,.

Nota: risposta generata da AI. Si prega di verificare i fatti cruciali. Per saperne di più [11].

 

Alla stessa domanda, pochi minuti dopo la risposta di Brave, Copilot di Microsoft, un riepilogo AI gratuito incluso nel motore di ricerca Microsoft Bing, ha risposto [12] (sottolineatura originale):

 

Il 10 maggio 2024, un fantasmagorico spettacolo di aurora  boreale  (nota anche come Luci nel Nord) ha affascinato spettatori di tutto il mondo. L’insolita attività solare, in particolare le espulsioni di massa coronale (CME) e i brillamenti solari, hanno innescato questo fenomeno etereo. Le particelle cariche provenienti dal sole si sono scontrate con il campo magnetico terrestre, creando aurore luminose nei cieli. Queste luci erano visibili anche in luoghi in cui le aurore sono rare, come alcune parti degli Stati Uniti, dell'Europa e della Nuova Zelanda 1 .

Tuttavia, una teoria alternativa suggerisce un’origine più intrigante. Lo stesso giorno, la struttura HAARP in Alaska ha condotto esperimenti per creare artificialmente bagliori simili ad aurore nella ionosfera. Utilizzando onde radio ad alta frequenza, HAARP ha stimolato gli elettroni a generare "bagliori d'aria". L'esperimento, denominato "Rendere visibile l'invisibile",  mirava a determinare se le trasmissioni radio di HAARP potessero produrre un fenomeno noto come STEVE (Strong Thermal Emission Velocity Enhancement). HAARP, controversa struttura dedicata allo studio della ionosfera, ha suscitato l'interesse del pubblico a causa della sua modalità di funzionamento 1 . Quindi, anche se l'attività solare naturale ha avuto un ruolo, gli esperimenti di HAARP potrebbero aver contribuito alle affascinanti aurore viste quel giorno 2 .

Per saperne di più1 dailytelegraph.co.nz 2 danielbayley.co.uk 3 thegatewaypundit.com 4edizione.cnn.com

 

Il Copilot di Microsoft non aggiunge alcuna nota sul fatto che la sua risposta generata dall'intelligenza artificiale potrebbe essere sbagliata.

Prima immagine: un aereo taglia il cielo mentre l'aurora boreale viene vista sul fiume Fraser a Old Orchard Road a Chilliwack il 10 maggio (a sinistra). Fonte: Summerland Review . L'aurora boreale illumina il cielo a Ostrava, nella Repubblica Ceca, il 10 maggio (a destra). Fonte: Axios

 

  1. https://www.uaf.edu/news/archives/news-archives-2010-2021/turning-aurora-switch-haarp.php
  2. https://earthsky.org/earth/auroras-last-night-extreme-solar-storm-wow-millions-may-10-11-12-2024/
  3. https://eu.usatoday.com/story/news/nation/2024/05/11/aurora-borealis-photos-northern-lights-seen-us-europe/73652013007/
  4. https://www.noaa.gov/stories/strong-geomagnetic-storm-reaches-earth-continues-through-weekend
  5. https://expose-news.com/?s=HAARP
  6. https://expose-news.com/2023/08/04/haarp-is-of-global-concern/
  7. https://rwmalonemd.substack.com/about
  8. https://t.me/RWMaloneMD/8910
  9. https://t.me/RWMaloneMD/8911
  10. https://search.brave.com/search?q=HAARP+aurora+May+10&source=desktop&summary
  11. https://search.brave.com/help/ai
  12. https://www.bing.com/chat?pglt=41&q=What+is+the+Microsoft+Copilot%3F&cvid=cdfbdfcde6894b43b1e10e606dc9f099

 

Questa argomento è stata modificata 1 settimana fa 2 volte da oldhunter
1 risposta
0

Nota Blondet che anche nelle fasi precedenti la II GM un fenomeno analogo fu visto in Paesi che poi diedero luogo alle ecatombi.

Corsi e ricorsi storici. 

Condividi: