Notifiche
Cancella tutti

Massoni

Pagina 2 / 3

glab
 glab
Honorable Member
Registrato: 9 mesi fa
Post: 539
 

Sono tutte lì, in chiaro le risposte ai luoghi comuni che hai ritenutomi ti sottopormi.
... su questo e su mille altri argomenti costituiscono la minestra che viene distribuita fin da bambini da queste parti. Ma che ti invito a risolvere da te stessa per farti delle idee sulle cose, in un senso o nell'altro.

ha ragione debora, ... non sei per niente chiaro nelle tue esposizioni/argomentazioni.
per parte mia ti invito a:
se hai/vuoi esporre argomentazioni comprensibili tralascia di essere sibillino, non serve ad argomentare utilmente.
absit iniuria verbis 8)


RispondiCitazione
DeborahLevi
Noble Member
Registrato: 9 mesi fa
Post: 1029
 

dove vuole arrivare il tuo ragionamento? sii più chiaro per favore

Sono tutte lì, in chiaro le risposte ai luoghi comuni che hai ritenutomi ti sottopormi.

Luoghi comuni per i quali non ti faccio una colpa, perché su questo e su mille altri argomenti costituiscono la minestra che viene distribuita fin da bambini da queste parti. Ma che ti invito a risolvere da te stessa per farti delle idee sulle cose, in un senso o nell'altro.

Non ha altro da aggiungere.

Un saluto.

continuo a non capire, non so se per miei limiti o per la tua eccessiva ermeticità


RispondiCitazione
Primadellesabbie
Famed Member
Registrato: 9 mesi fa
Post: 4888
Topic starter  

Sibillino?????

Questa non é male!

La prossima volta che dovessi ritenere utile consigliare un libro ti chiederò il permesso di farlo.

Nell'occasione potrai anche dispensarmi utili istruzioni come queste:

...penso che senza argomentazioni concretamente utili non si possa convincere parte della massa (i volgo disperso ed i capponi di renzo di manzoniana memoria) a fare la spesa dell'acquisto.....se hai/vuoi esporre argomentazioni comprensibili tralascia di essere sibillino, non serve ad argomentare utilmente...

Si sa che la "comunicazione" é divenuta l'anima del commercio (ma io non vendo pentole, per il momento).

glab!!!!!!...e allora?


RispondiCitazione
glab
 glab
Honorable Member
Registrato: 9 mesi fa
Post: 539
 

sibillino dal vocabolario treccani:
2. fig. Ambiguo, enigmatico, di interpretazione dubbia, come erano talvolta i responsi delle Sibille e, in genere, degli oracoli: una frase s.; un discorso, un atteggiamento, un sorriso sibillino. ◆ Avv. sibillinaménte, in modo sibillino, ambiguo: rispondere sibillinamente.

poi da: "La prossima volta che dovessi ritenere utile consigliare un libro ti chiederò il permesso di farlo"
di grazia, argomenta non sibillinamente, quel che vuoi esprimermi.

e da: "Si sa che la "comunicazione" é divenuta l'anima del commercio (ma io non vendo pentole, per il momento).
glab!!!!!!...e allora? "
hmmm ... se non è sibillina questa è in preda ad emozione negativa.

non adirarti , se vuoi comunica/esprimiti se no lascia stare. 8)


RispondiCitazione
Primadellesabbie
Famed Member
Registrato: 9 mesi fa
Post: 4888
Topic starter  

@ glab

Il dizionario dispone di molti altri vocaboli...

.. in preda ad emozione negativa...

Solo per assicurarti che, leggendoti e rispondendo, sorrido come ieri sera, genuinamente divertito e senza esitazioni, .

Se mi é permesso: smetti questo: 8), rilassati e vedrai che capirai molto di più, anche di quello che scrivo io che, se non é accurato quanto vorrei, non contiene proprio nulla di oracolare o di ambiguo, pur non essendo ecumenico come sembreresti pretendere tu.

Da parte mia confido che le persone interessate alla lettura di questo insolito libro e alle molte insospettabili connessioni che svela e spiega, a cui é diretto il mio messaggio, lo abbiano recepito.

Alla prossima e senza rancore.


RispondiCitazione
DeborahLevi
Noble Member
Registrato: 9 mesi fa
Post: 1029
 

@ glab

Il dizionario dispone di molti altri vocaboli...

.. in preda ad emozione negativa...

Solo per assicurarti che, leggendoti e rispondendo, sorrido come ieri sera, genuinamente divertito e senza esitazioni, .

Se mi é permesso: smetti questo: 8), rilassati e vedrai che capirai molto di più, anche di quello che scrivo io che, se non é accurato quanto vorrei, non contiene proprio nulla di oracolare o di ambiguo, pur non essendo ecumenico come sembreresti pretendere tu.

Da parte mia confido che le persone interessate alla lettura di questo insolito libro e alle molte insospettabili connessioni che svela e spiega, a cui é diretto il mio messaggio, lo abbiano recepito.

Alla prossima e senza rancore.

io sono tranquillissima eppure non sono ancora riuscita a capire...

ti dispiace così tanto essere semplicemente meno ermetico?


RispondiCitazione
Primadellesabbie
Famed Member
Registrato: 9 mesi fa
Post: 4888
Topic starter  

...eppure non sono ancora riuscita a capire...

Continui a menare il can per l'aia?

ho letto il testo in questione....è quindi definibile tale opera scritta come fuorviante.

Quindi non ti interessa.

...non mi è possibile definirmi democratica

E perché dovrei esserlo io con te? Se non capisci quello che scrivo, pazienza, sono affari tuoi. Sforzati, come facciamo tutti, o rinuncia a capire. Altro che "ermetico".

Non ho nulla da aggiungere e prendo congedo.


RispondiCitazione
DeborahLevi
Noble Member
Registrato: 9 mesi fa
Post: 1029
 

...eppure non sono ancora riuscita a capire...

Continui a menare il can per l'aia?

ho letto il testo in questione....è quindi definibile tale opera scritta come fuorviante.

Quindi non ti interessa.

...non mi è possibile definirmi democratica

E perché dovrei esserlo io con te? Se non capisci quello che scrivo, pazienza, sono affari tuoi. Sforzati, come facciamo tutti, o rinuncia a capire. Altro che "ermetico".

Non ho nulla da aggiungere e prendo congedo.

non riesco a comprendere la tua di tesi mentre l testo in questione da me letto qualche tempo fa è fuorviante (IMHO)

se non ti va di fornirmi spiegazioni ok non darti noia

in tutta onestà ti dico che non è facile dialogare con te nonostante ti abbia abbondantemente dimostrato di non avere alcuna ostilità nei tuoi riguardi


RispondiCitazione
Primadellesabbie
Famed Member
Registrato: 9 mesi fa
Post: 4888
Topic starter  

@ DeborahLevi

Benedetta donna, la tua non é ostilità: si tratta di petulanza.

Non ho nessuna tesi da esporre qui.

Ho consigliato una lettura, cosa che faccio col contagocce pur essendo un lettore accanito, perché ritengo che suggerire una lettura sia comunque un improprio esercizio di potere.

Il libro, che dici di avere letto, non ti interessa e lo giudichi negativamente.

Cosa ci sarebbe da dialogare? Vuoi contestare la mia iniziativa di proporre questa lettura? Apri una discussione e prenditi la responsabilità di spiegare che si tratta di una puttanata o quello che credi.

Tu non capirai quello che scrivo, ma io capisco che é meglio lasciar perdere.

E ti ri-saluto.


RispondiCitazione
DeborahLevi
Noble Member
Registrato: 9 mesi fa
Post: 1029
 

@ DeborahLevi

Benedetta donna, la tua non é ostilità: si tratta di petulanza.

Non ho nessuna tesi da esporre qui.

Ho consigliato una lettura, cosa che faccio col contagocce pur essendo un lettore accanito, perché ritengo che suggerire una lettura sia comunque un improprio esercizio di potere.

Il libro, che dici di avere letto, non ti interessa e lo giudichi negativamente.

Cosa ci sarebbe da dialogare? Vuoi contestare la mia iniziativa di proporre questa lettura? Apri una discussione e prenditi la responsabilità di spiegare che si tratta di una puttanata o quello che credi.

Tu non capirai quello che scrivo, ma io capisco che é meglio lasciar perdere.

E ti ri-saluto.

io vorrei semplicemente capire perché ritieni che possano esistere massonerie buone e massonerie cattive dato che sono tutte interconnesse e dedite all'obbedienza e perché reputi G M una fonte attendibile e non fuorviante, tutto qui

se non ha voglia di darmi spiegazioni non ermetiche a riguardo non ci sono problemi

ciao


RispondiCitazione
Primadellesabbie
Famed Member
Registrato: 9 mesi fa
Post: 4888
Topic starter  

io vorrei semplicemente capire perché ritieni che possano esistere massonerie buone e massonerie cattive dato che sono tutte interconnesse e dedite all'obbedienza e perché reputi G M una fonte attendibile e non fuorviante, tutto qui...

Qui facciamo un piccolo passo avanti, ma molto piccolo.

Ad esempio da cosa deduci che io ritenga "che possano esistere massonerie buone e massonerie cattive", dal momento che non mi pare di aver scritto una cosa del genere?

Poi tu dici "che sono tutte interconnesse", cosa che non corrisponde al vero, e che dimostra che non hai informazioni al riguardo o le hai da fonti stravaganti ed improvvisate (quindi perché dici questo e mi costringi a spiegarti una cosa complicata a partire da un pregiudizio fuorviante?), e che non hai letto il libro che io consiglio, o lo hai letto con un paraocchi che ti ha impedito di cogliere o capire come stanno le cose.

Ancora: ...perché reputi G M una fonte attendibile e non fuorviante....

Ti rimando alla risposta che ho dato sopra e che, in parte, ricopio qui: "...L'azione apparentemente irrituale di Magaldi che si esplica nello scrivere e diffondere questo impegnativo, e assolutamente straordinario libro, che può apparire per certi aspetti eterodossa, si fonda anche su una serie di "complicità" ad altissimo livello planetario che, oltre a testimoniare la legittimità, ed evidentemente la necessità, della sua azione, mettono in moto qualche sospetto. Tra altri, che forse qualche sviluppo stia prendendo forma, senza confusioni, nei rapporti tra attitudine esoterica ed essoterica, o che un ciclo si stia esaurendo."

E spero che tu ti accontenti e che sia in grado di renderti conto, visto che forse hai qualche confidenza con la Tradizione che il tuo nic fa sospettare, che a certe domande ci vorrebbero settimane per rispondere.


RispondiCitazione
DeborahLevi
Noble Member
Registrato: 9 mesi fa
Post: 1029
 

io vorrei semplicemente capire perché ritieni che possano esistere massonerie buone e massonerie cattive dato che sono tutte interconnesse e dedite all'obbedienza e perché reputi G M una fonte attendibile e non fuorviante, tutto qui...

Qui facciamo un piccolo passo avanti, ma molto piccolo.

Ad esempio da cosa deduci che io ritenga "che possano esistere massonerie buone e massonerie cattive", dal momento che non mi pare di aver scritto una cosa del genere?

Poi tu dici "che sono tutte interconnesse", cosa che non corrisponde al vero, e che dimostra che non hai informazioni al riguardo o le hai da fonti stravaganti ed improvvisate (quindi perché dici questo e mi costringi a spiegarti una cosa complicata a partire da un pregiudizio fuorviante?), e che non hai letto il libro che io consiglio, o lo hai letto con un paraocchi che ti ha impedito di cogliere o capire come stanno le cose.

Ancora: ...perché reputi G M una fonte attendibile e non fuorviante....

Ti rimando alla risposta che ho dato sopra e che, in parte, ricopio qui: "...L'azione apparentemente irrituale di Magaldi che si esplica nello scrivere e diffondere questo impegnativo, e assolutamente straordinario libro, che può apparire per certi aspetti eterodossa, si fonda anche su una serie di "complicità" ad altissimo livello planetario che, oltre a testimoniare la legittimità, ed evidentemente la necessità, della sua azione, mettono in moto qualche sospetto. Tra altri, che forse qualche sviluppo stia prendendo forma, senza confusioni, nei rapporti tra attitudine esoterica ed essoterica, o che un ciclo si stia esaurendo."

E spero che tu ti accontenti e che sia in grado di renderti conto, visto che forse hai qualche confidenza con la Tradizione che il tuo nic fa sospettare, che a certe domande ci vorrebbero settimane per rispondere.

se ritieni che un insider come G M possa essere attendibile e non fuorviante, deduco che per te sia plausibile uno scontro tra ordini, ovviamente se mi sbaglio, correggimi

io ritengo che il lupo perda il pelo ma non il vizio, per questo sono prevenuta...


RispondiCitazione
Primadellesabbie
Famed Member
Registrato: 9 mesi fa
Post: 4888
Topic starter  

@ DeborahLevi

Esiste una realtà (piccola ma culturalmente vitale) che non é stata influenzata dai cambiamenti introdotti agli inizi del XVIII secolo, e quindi non prende parte in alcun modo ad azioni di potere. E questo so con certezza.

Tutto il resto é fortemente impegnato e compromesso fino ad essere un tutt'uno con i drammatici cambiamenti e gli sconvolgimenti degli ultimi secoli e delle ultime settimane.

La scelta di intervenire nella vita sociale prendendo il potere (fino a monopolizzarlo) ha dei prezzi per la massoneria (e per la realtà sociale di cui essa é la dimensione iniziatica) e provoca degli "adattamenti" e conseguenze che posso solo lasciarti immaginare.

In questo quadro, divenuto via via drammatico, si inserisce l'azione, apparentemente ben piantata, di Magaldi a cercare di riequilibrare gli effetti di una evidente deriva, ahimé restauratrice in termini fin impensabili, che sta devastando le nostre esistenze e che ha preso il sopravvento a partire da una quarantina di anni or sono.

Tutto questo é motivo di attenzione e riflessione, e non si può chiudere con brevi considerazioni come proponi.

Ripeto l'invito che ti ho rivolto all'inizio:

"Non farti distrarre, ti prego, dalla smania di giudicare."

Se vuoi capire qualcosa.


RispondiCitazione
DeborahLevi
Noble Member
Registrato: 9 mesi fa
Post: 1029
 

quale sarebbe questa realtà?


RispondiCitazione
Primadellesabbie
Famed Member
Registrato: 9 mesi fa
Post: 4888
Topic starter  

quale sarebbe questa realtà?

Brava Deborah, questo é il giusto atteggiamento da avere, per una ragazzina vivace e curiosa.

Va da sé che stiamo parlando di massoneria.

Da parte mia la risposta é: te la cerchi, se ti interessa, questa realtà, come dovrai cercarti tante altre cose, se non vuoi fare la fine dei tanti banalotti che scambiano la vita per un centro commerciale con i prodotti in vetrina, in attesa del loro ispirato e fondamentale giudizio.

La ricerca serve, tra l'altro, a maturare e ad essere sicuri di quello che si vuol cercare, così potrai anche farti un'idea di cosa vuol dire fuorviante ed anche insider in queste cose, per esempio.

Se ti dessi le indicazioni al proposito ti farei un grande torto. Credo che te ne possa rendere conto.


RispondiCitazione
Pagina 2 / 3
Condividi: