Notifiche
Cancella tutti

15 Anni Dopo: Debunking the Debunkers


Eshin
Famed Member
Registrato: 11 mesi fa
Post: 3620
Topic starter  

15 ANNI DOPO Debunking the Debunkers
15 YEARS LATER: ON THE PHYSICS OF HIGH-RISE BUILDING COLLAPSES PDF
http://www.europhysicsnews.org/articles/epn/pdf/2016/04/epn2016474p21.pdf


Citazione
spadaccinonero
Illustrious Member Guest
Registrato: 11 mesi fa
Post: 10314
 

nonostante le cariche esplosive i palazzi di Punta Perotti (Bari) NON caddero perfettamente in verticale...

in usa invece crollarono 3 palazzi di cui uno non si sa nemmeno come (wtc7) in maniera ASSOLUTAMENTE perfetta a distanza di poco tempo uno dall'altro...

i pazzi paranoici coplottisti sono quelli che credono che 2aerei hanno abbattuto 3 grattacieli


RispondiCitazione
Servus
Prominent Member
Registrato: 11 mesi fa
Post: 873
 

Per quelli che non sanno leggere l'inglese traduco le conclusioni dell'articolo:

"Questo suggerisce che il metallo fuso color arancio
è stato invece emanato da una reazione di termite
utilizzato per indebolire la struttura [12]. Nel frattempo,
materiale nano-thermitico che non ha reagito da allora è stato scoperto in
più campioni indipendenti di polvere del WTC [13].

Per quanto riguarda alcune testimonianze, 156 testimoni, tra cui
135 di primo intervento, sono state documentate
dicendo che hanno visto, sentito, e / o sentito esplosioni prima
e / o durante il crollo [14]. Che le Twin Towers
sono state portate giù con esplosivi sembra essere stato
l'opinione prevalente iniziale tra la maggior parte dei primi soccorritori.
"Ho pensato che stava esplodendo, in realtà," ha detto John Coyle, un
Pompiere. "Tutti credo a quel punto pensavano ancora
che queste cose sono state fatte saltare in aria "[15].

Conclusione:
Vale la pena ripetere che gli incendi non hanno mai causato il totale
crollo di un grattacielo in acciaio e muratura prima o dopo 9/11.
Abbiamo assistito a un evento senza precedenti tre separate
volte su 11 settembre 2001? Il NIST , che ha
tentato di sostenere questa conclusione improbabile, riporta che non riescono a persuadere un numero crescente di architetti, ingegneri, e
scienziati. Al contrario, l'evidenza schiacciante punta
alla conclusione che tutti e tre gli edifici sono stati distrutti
dalla demolizione controllata. Date le implicazioni di vasta portata,
è moralmente imperativo che questa ipotesi sia
l'oggetto di un'indagine veramente scientifica e imparziale
da parte delle autorità competenti. "


RispondiCitazione
1Al
 1Al
Honorable Member
Registrato: 11 mesi fa
Post: 633
 

Quella è stata la madre di tutte le false flag poi succedutesi. Ricordo che già pochi anni dopo se ne discuteva su un forum scientifico o pseudo tale, pieno zeppo di debunkers, e già allora era chiaro che quei crolli erano fisicamente impossibili, senza una preventiva preparazione accurata del crollo. I tempi anche dei crolli sono assolutamente incompatibili con il presunto attentato. Come il libero scorrazzare per ore ed ore di aerei di linea nei cieli americani, financo sul pentagono. Quel che ricordo erano le acrobazie impossibili dei debunkers per cercare di rendere credibile l'attentato. Oggi si chiamano più prosaicamente troll o troll professionisti. Una bufala di attentato.


RispondiCitazione
spadaccinonero
Illustrious Member Guest
Registrato: 11 mesi fa
Post: 10314
 

questa ipotesi sia
l'oggetto di un'indagine veramente scientifica e imparziale
da parte delle autorità competenti. "

questa è davvero esilarante

😆 😆 😆


RispondiCitazione
Storno
Reputable Member
Registrato: 11 mesi fa
Post: 483
 

Gli aerei erano tre, uno invisibile 🙂


RispondiCitazione
Condividi: