Notifiche
Cancella tutti

A proposito di vaccini


mystes
Noble Member
Registrato: 2 anni fa
Post: 1421
Topic starter  

Nelle grandi metropoli del Brasile si è diffuso il panico. Promosso e sostenuto dalle grandi reti televisi (Rete Globo in testa) il panico è la notizia del giorno rappresentato dalle file mostruose di persone alla ricerca di una dose di vaccino contro la febbre gialla.
Naturalmente i posti di salute del sistema sanitario obbligatorio preposto alle vaccinazioni di massa sono in buona parte in tilt, non tanto per la mancanza dei vaccini, quanto per la precarietà dei sistemi sanitari: per questa ragione ci sono gruppi di persone che prendono il numerino di prenotazione fin dalla sera precedente, bivaccano sui marcapiedi portandosi i materassi da casa, in attesa del loro turno.
Le scazzottate tra gruppi di persone sono frequenti specialmente tra coloro che vantano fantomatici diritti di precedenza.
Ma le televisioni continuano a martellare le famiglie sull’obbligo della vaccinazione con la gioia immensa delle industrie farmaceutiche che producono il vaccino e lo vendono al governo brasiliano e alle farmacie private (una dose ridotta venduta al pubblico circa Euro 50,00: che pacchia!).
Senonchè sull’efficacia di questi vaccini le opinioni degli esperti non sempre coincidono; si discute anche sulla durata della loro efficacia specialmente da quando si è saputo che non viene iniettata la dose completa ma un decimo della dose normale. Una dose cioè che ha un’efficacia limitata nel tempo e quindi obbligherà la popolazione nel prossimo futuro a mettersi nuovamente in fila, anche sotto la pioggia, per vaccinarsi di nuovo.
Ricordo che mio padre che è stato in guerra come militare dell’aviazione contrasse la febbre gialla in Africa e che fu curato molto bene senza ricadute con il “chinino di stato” ( https://it.wikipedia.org/wiki/Chinino ).
Ma vi sono anche cure alternative come questa illustrata da un medico di origine tedesca Prof. JAIME BRUNING in questo video: https://www.youtube.com/watch?v=XamK89sp_QU&app=desktop
Naturalmente le reazioni sono state violente dai sostenitori tou-court dei vaccini i quali si sentono i proprietari della verità assoluta e della soluzione unica.


Citazione
Condividi: