Notifiche
Cancella tutti

Articolo di RT: "Esplosioni rilevate vicino i gasdotti NS nella zona della perdita -sismologi Svedesi-


varianteOmega
Active Member
Registrato: 8 mesi fa
Post: 7
Topic starter  

Il gasdotto ha subito almeno 3 perdite significative, causate da un sospetto sabotaggio.

Scienziati in Danimarca e Svezia hanno registrato esplosioni sottomarine nelle vicinanze dei gasdotti NS lunedì, quando sono state rilevate diverse perdite significative. C'è il sospetto di un sabotaggio come ragione chiave del danno.

"Non ci sono dubbi sul fatto che si siano verificate esplosioni", ha detto alla TV pubblica SVT nella giornata di martedì il sismologo Bjorn Lund insieme al Centro Nazionale Svedese di Sismologia (SNSN).

La difesa Danese ha mostrato una foto aerea della perdita, la quale mostra grandi aree chiare e la presenza di bolle visibili nell'acqua. NS1 ha accusato 2 perdite a nord-est dell'isola Danese di Bornholm, mentre NS2 è stato danneggiato a sud di Dueodde, una spiaggia localizzata nella punta all'estremo sud dell'isola, ha fatto sapere la difesa.

Nella mattinata Mosca ha fatto sapere che sta indagando sulle ragioni che hanno portato alle perdite, suggerendo che i condotti erano possibili bersagli di atti di sabotaggio. Il portavoce del Cremlino Dmitry Peskov ha detto che al momento "nessuna opzione può essere esclusa" circa le cause dell'incidente.

--L'articolo continua ed è raggiungibile al sito:

https://www.rt.com/russia/563614-explosions-detected-near-nordstream/

RT.com non è raggiungibile direttamente dall'Italia; per leggere gli articoli si può usare un proxy (gratuito o a pagamento) oppure utilizzare TOR browser, reperibile all'indirizzo:

https://www.torproject.org/download/

 


Citazione
Condividi: