Notifiche
Cancella tutti

[Risolto] Epatiti infantili anomale

Pagina 1 / 2

Pegaso
Trusted Member
Registrato: 2 anni fa
Post: 67
Topic starter  

L'agenzia di stampa italiana Ansa pubblica oggi un dispaccio di allarmante allarme, intitolato:

Epatiti acute nei bimbi, cresce l'allarme in Europa

Collegamento: https://www.ansa.it/canale_saluteebenessere/notizie/sanita/2022/04/19/epatiti-acute-nei-bimbi-cresce-lallarme-in-europa_14e9236b-5fd2-4a3f-9bad-ed76cb90dbeb.html

In esso si apprende, con apprensione, come:

"Si allarga, in Europa, l'allarme per le epatiti acute di origine sconosciuta, che colpiscono bambini sotto i 10 anni, in alcuni casi con forme talmente gravi da provocare un'insufficienza d'organo."

Più precisamente che:

"L'aumento dei casi di infiammazione acuta e grave del fegato di origine sconosciuta tra bambini sani è stata segnalata per la prima volta il 5 aprile in Scozia. L'Agenzia per la sicurezza sanitaria del Regno Unito, il 12 aprile, ha poi riferito che, oltre a quelli, c'erano ulteriori casi oggetto di indagine in Inghilterra, che portavano a oltre 60 i casi attenzionati oltremanica. La maggior parte riguardava bambini tra 2 e 5 anni e alcuni avevano avuto bisogno di un trapianto di fegato, evento rarissimo in questa fascia di età."

Trapianto di fegato in bambini di tre-quattro anni! Sani!

Ma questa insorgenza non è limitata al Regno Unito:

"Il giorno dopo, 3 casi sono stati segnalati in Spagna. Le ultime segnalazioni arrivano da Danimarca, Paesi Bassi e Irlanda, mentre nel Regno Unito i casi sono saliti a 74 (49 in Inghilterra, 13 in Scozia, 12 in Galles). Ma l'allarme si estende anche fuori dall'Europa, con 9 bambini colpiti in Alabama, negli Stati Uniti. Manca un conteggio ufficiale ma i casi sembrerebbero circa un centinaio in totale in poco più di due mesi."

Secondo il dispaccio, sulle possibili cause la scienza brancola nel buio:

"Al momento, la causa esatta rimane sconosciuta. Un'origine infettiva è ritenuta come la più probabile ma i casi non sono legati a epatiti virali note, come A,B,C,E. Tra le ipotesi, vi è quella di un legame con il Covid-19 o con altre forme di infezioni virali, come quella da adenovirus, visto che entrambi i virus sono stati riscontrati in alcuni dei piccoli pazienti."

Una sola sicurezza ci rassicura:

"non è stato identificato alcun collegamento al vaccino contro il Covid-19"

che indirettamente ci ragguaglia sullo stato vaccinale dei bimbi interessati.

Epperò quest'ultima affermazione appare alquanto spericolatamente spericolata dal momento che già da qualche mese è stata trovata, e pubblicata, una correlazione tra vaccinazione a mRNA ed insorgenza di epatiti autoimmuni gravi!

Infatti nel Settembre 2021 è stato pubblicato sul 'Journal of Autoimmunity' l'articolo:

Auto-immune hepatitis following COVID vaccination

Collegamento:  https://pubmed.ncbi.nlm.nih.gov/34225251/

Ovvero: "Epatite autoimmune a seguito di vaccinazione Covid".

Nello stesso mese la rivista ha pubblicato pure:

Autoimmune hepatitis triggered by SARS-CoV-2 vaccination

Collegamento:  https://pubmed.ncbi.nlm.nih.gov/34332438/

Ovvero: "Epatite autoimmune innescata dalla vaccinazione SARS-CoV-2".

Sempre nel Settembre 2021 troviamo anche l'articolo intitolato:

Acute autoimmune-like hepatitis with atypical anti-mitochondrial antibody after mRNA Covid-19 vaccination: a novel clinical entity?

Collegamento:  https://pubmed.ncbi.nlm.nih.gov/34293683/

Ovvero: "Simil-epatite autoimmune con anticorpi antimitocondriali atipici a seguito di vaccinazione mRNA Covid: una nuova entità clinica?" 

Nel Dicembre 2021 è stato pubblicato, sulla medesima rivista, l'articolo intitolato:

Autoimmune hepatitis after COVID-19 vaccine - more than a coincidence

Collegamento:  https://www.sciencedirect.com/science/article/pii/S0896841121001499

Ovvero: "Epatite autoimmune a seguito della vaccinazione Covid-19 - più di una coincidenza".

Quindi la scienza non ritiene questa inedita diffusione di casi di epatite, a seguito di vaccinazione Covid, una semplice coincidenza; questa considerazione è nota da mesi negli ambienti scientifici e altrettanto deve esserlo nel giornalismo dedicato; per conseguenza l'articolo dell'Ansa, negando recisamente la possibilità di un'origine vaccinale dei casi di epatite infantile, afferma una menzognera menzogna.


Citazione
emilyever
Estimable Member
Registrato: 2 anni fa
Post: 244
 

Non oso pensare a che cosa succederà il prossimo autunno dopo aver sentito oggi uno dei tanti virostar televisivi, il prof Ciccozzi, epidemiologo,alla trasmissione elisir, su rai 3, annunciare che per metà agosto dovrebbe essere pronto un vaccino trivalente per covid con omicron, influenza e infezione respiratoria sinciziale, quella che chissà come mai ha devastato i neonati mesi fa, e avevo invano cercato dati se fossero figli di mamme vaccinate.

https://www.raiplay.it/video/2022/04/Elisir---Puntata-del-21042022-a181e379-ddb0-4653-990d-eafa3733f23b.html

al minuto 10.43


RispondiCitazione
Pfefferminz
Prominent Member
Registrato: 2 anni fa
Post: 899
 

@ Emilyever

"... che per metà agosto dovrebbe essere pronto un vaccino trivalente per covid con omicron, influenza e infezione respiratoria sinciziale"

Il ministro della Salute tedesco Lauterbach ha annunciato che il prossimo virus, in autunno, sarà "un virus killer". Se il vaccino "trivalente" è contro Omicron, siamo messi male.

Lauterbach è stato subito smentito dal Prof. Streeck, ma il ministro continua nella sua opera di diffusione della paura. Ha affermato che lui dice le verità che nessuno vuole sentire. Molti chiedono le sue dimissioni, in particolare i manifestanti. 


RispondiCitazione
emilyever
Estimable Member
Registrato: 2 anni fa
Post: 244
 

Il virus killer sarà quello che rappresenterà le conseguenze di chi si farà quel vaccino trivalente, mi sa, anche l'anno scorso avevo sentito medici dire che fosse molto pericoloso fare insieme l'antiinfluenzale e il vaccino mrna, perchè non si può mescolare quest'ultimo con un vaccino proteico.


RispondiCitazione
Pfefferminz
Prominent Member
Registrato: 2 anni fa
Post: 899
 

@ Emilyever

 Hai perfettamente ragione. Un'altra possibilità che vedo è quella di imputare ad un fantomatico virus killer i futuri sintomi dei plurivaccinati. Un virus killer vero, oltre a non andare così lontano perché uccide l'ospite, metterebbe a rischio anche la vita dei politici stessi.

Ieri al Corona-Ausschuss è stato mostrato un video su quanto accade in Israele. Stanno morendo molte persone. Un'impresa di pompe funebri ha, invece dei soliti cinque morti, dai dodici ai quindici morti al giorno. 


RispondiCitazione
emilyever
Estimable Member
Registrato: 2 anni fa
Post: 244
 

Un'altra ipotesi mi è venuta ascoltando quasto video di una genetista svizzera che collaborava a suo tempo con l'Oms ma ora è molto critica. Si è controllato se questi bambini siano figli di vaccinati? perchè lei, come ripete da tempo Didier Raoult, sottolinea quanto siano pericolosi per le persone stesse e per quelli che hanno contatto con loro, i primi 15 giorni dopo la vaccinazione, in particolare la prima e la terza. E' una lunga interessante intervista, sui strani effetti dei vaccini di cui ti accennavo si parla nell'ultima parte, scusa ma non ricordo più il momento esatto. L'idea dei genitori che possano nuocere ai figli è solo una mia supposizione, comunque

https://www.youtube.com/watch?v=GlKezxv-iEs&ab_channel=VisioneTV

 


RispondiCitazione
cedric
Noble Member
Registrato: 2 anni fa
Post: 1697
 

[tag fantasy ON], così nessuno lo prende (troppo) sul serio

Il 90% dei casi di epatite-X si è  verificato  nel regno unito con 120-150 casi nelle ultime due settimane

Ora facciamo un pò di fanta-fiction alla Tom Clancy
- è possibile che l'epatite-X sia causata da un adenovirus (virus a DNA che di solito prende solo le vie respiratorie)
- è possibile che la guerra abbia fatto scoprire qualche laboratorio biologico occidentale in ucraina
- è possibile che qualcuno sia  rientrato dall'ucraina poco prima della cattura dei laboratori biologici segreti
- è possibile che quel qualcuno fosse portatore sano di un virus militare costruito in quei  laboratori biologici
- è possibile che nei sotterranei di Azovstal ci sia qualcosa di terrificante: Putin in persona ha parlato di voler salvare la vita e la salute dei suoi soldati ed ufficiali. Passi per la vita, ma perchè citare anche la salute? Sembra proprio un pizzino a qualcuno.
- è possibile che il virus dell'epatite-X dilaghi per l'europa se i contenitori segreti di Azovstal vengono rotti
- è possibile che serva una esplosione atomica su  Azovstal per distruggere ogni traccia del virus
- è possibile che le nazioni  atomiche si accordino per metterci una pezza, sempre che el tacon non sia peggio del sbrego

Magari Tom Clancy sarebbe interessato a verificare il collegamento fra i bimbi infettati dal virus dell'epatite-X ed il personale che ha lavorato in ucraina, peccato che quest'ultimo sia (ancora) secretato.

Già che ci siamo Tom Clancy sarebbe anche incuriosito dal il riaccendersi delle epidemie di virus covid19 prima a Shangai (capitale finanziaria della cina) e poi a Pechino (capitale politica) in concomitanza con lo schierarsi della cina fianco della russia nella guerra in ucraina.

[tag fantasy OFF] è roba vecchia,  ci hanno già fatto tre film, in uno c'era Dustin Hoffman e Donald Sutherland

 

 

 


RispondiCitazione
Pfefferminz
Prominent Member
Registrato: 2 anni fa
Post: 899
 

@ Emilyever

Bellissima intervista! Grazie della segnalazione. Parla delle nanoparticelle che si diffondono nell'ambiente a partire dal minuto 47:22. Benché fossi già a conoscenza di molti dettagli, ancora non riesco a capacitarmi di tutte queste mostruosità. In effetti hai ragione, non si può escludere che le nanoparticelle irradiate dai genitori abbiano degli effetti sui bambini. Ho postato un anno fa qui nel forum un articolo sull'argomento. Ora lo cerco. 


RispondiCitazione
Pfefferminz
Prominent Member
Registrato: 2 anni fa
Post: 899
 

@ Emilyever 

Ecco l'articolo che avevo postato nel luglio 2021:

"I bambini possono morire di proteine ​​spike provenienti da persone vaccinate" 

https://forum.comedonchisciotte.org/opinioni/i-bambini-possono-morire-di-proteine-%e2%80%8b%e2%80%8bspike-da-persone-vaccinate-studio-problematicoi-bambini-possono-morire-di-proteine-%e2%80%8b%e2%80%8bspike-da-persone-vaccinate-studio-proble/#post-350003

 


emilyever hanno apprezzato
RispondiCitazione
emilyever
Estimable Member
Registrato: 2 anni fa
Post: 244
 

"La vaccinazione di massa con vaccini  a vettore adenovirale potrebbe aver favorito eventi ricombinativi con gli adenovirus che tutti noi ospitiamo normalmente." Così ipotizza Marco Federico,responsabile del centro nazionale per la salute globale dell'ISS, che già l'anno scorso  in un articolo su Science direct aveva  affrontato le questioni dell' efficacia delle attuali strategie di vaccinazione e nelle conclusioni affermava che "la prospettiva più allarmante dal punto di vista immunologico riguarda l'uso di vettori adenovirali non umani.E' ampiamente accettato che nuove e aggressive epidemie siano nate dal passaggio e dall'adattamento di virus dagli animali all'uomo. La selezione positiva anche di una nuova singola specie di adenovirus patogeno avrebbe conseguenze imprevedibili e ingovernabili a livello globale." Se nell'adenovirus che forse provoca questa epatite pediatrica acuta si trovassero anche poche sequenze dei vettori vaccinali, o peggio di spike, una simile ipotesi troverebbe conferma.

Questo è ciò che ho tratto dalla parte finale dell'articolo su La verità di oggi "I vaccini potrebbero favorire le epatiti" di Patrizia Floder Reitter, di cui provo a postarvi il link alla fine. Fra l'altro, pfeffer, se ricordi, il genetista molecale Christian Velot nella sua intervista a France soir aveva già detto di quanto il coronavirus fosse il campione dei campioni dei ricombinanti e quindi di come l'hub vaccinale fosse il luogo più idoneo per la produzione di varianti, per esempio. Ricordo poi che l'adenovirus vettore virale di astrazeneca dovrebbe essere di uno scimpanzè, quindi tutto quadra, mi sembra, anche se rimane solo una delle ipotesi. La domanda terribile che mi pongo è: se nell'adenovirus dell'epatite si trovassero sequenze dei vettori vaccinali o di spike, lo sapremmo mai?

https://reader.paperlit.com/read/prj_5cd5a3ad15cab/pub_5cd5a3ad914e4/5005-03-01?token=eyJ0eXAiOiJKV1QiLCJhbGciOiJIUzI1NiJ9.eyJwcm9qZWN0SWQiOiJwcmpfNWNkNWEzYWQxNWNhYiIsInByb2plY3RQZXJtaXNzaW9uc0JpdG1hc2siOjF9.WxpiatkegcpXLD1O_Iza4UJIVKT5876XW1J-xVgydpk&hasNewsstand=true&variantId=147547&page=16-17

 


Pfefferminz hanno apprezzato
RispondiCitazione
Pfefferminz
Prominent Member
Registrato: 2 anni fa
Post: 899
 

@ Emilyever

È uscito un nuovo studio sulla trasmissione di particelle da genitori a figli. In questo caso si tratta di anticorpi IG - G di genitori vaccinati trovati sulle mucose nasali dei figli in quantità significativa. La trasmissione avverrebbe per mezzo delle goccioline (aerosol). Gli anticorpi trasmessi non sarebbero però sufficienti per conferire immunità. Con la stessa modalità potrebbero venire trasmesse particelle del vaccino, ad esempio mRNA. Mediatori della trasmissione sarebbero in questo caso gli esosomi.

"È stato pubblicato un altro studio sull'argomento intitolato Evidence for Aerosol Transfer of SARS-CoV2-specific Humoral Immunity"

Nell'articolo si afferma anche:

"Lo shedding è ora confermato al di là di ogni dubbio. Sappiamo anche come avviene, ovvero attraverso gli esosomi , le sacche di trasporto."

https://tkp.at/2022/05/05/impf-rna-uebertragung-in-weiterer-studie-bewiesen-von-eltern-auf-kinder/

Sul fronte delle vaccinazioni si assiste ad un inizio di quello che potrebbe essere il crollo della narrazione ufficiale:

- Hanno parlato dei gravi danni da vaccino alla ARD, televisione pubblica tedesca, anche se solo nel telegiornale di mezzogiorno, Mittagsmgazin.

- Si è concluso uno studio della Charité sugli effetti collaterali dei vaccini Covid, in cui si stabilisce che i dati della farmacovigilanza (PEI) sono molto sottostimati.  Si parla di 500.000 casi gravi solo in Germania. Si richiede a gran voce che gli ospedali istituiscano dei reparti che si occupano dei danni da vaccino. In un primo momento, la stampa mainstream ha ignorato lo studio della Charité, ma oggi ho visto un articolo su Focus online. 

- Sta aumentando il numero degli studi scientifici che trattano i danni da vaccino. Rappresentanti delle élite mediche cominciano ad abbandonare la narrazione ufficiale per non trovarsi, un domani, quando la verità verrà a galla del tutto, dalla parte sbagliata. Ne vedremo delle belle. A meno ché non dichiarino i danni da vaccino "segreto militare" (ho letto anche questo). Per inciso: il Paul-Ehrlich-Institut, la farmacovigilanza tedesca, non pubblica più i dati sui danni da vaccino. Scrive che bisogna rivolgersi all'EMA. E l'EMA dichiara i danni da vaccino "segreto militare" (se la notizia è vera). Rizziamo le orecchie e vediamo che succede. 

Qui di seguito: copia della pagina de "Il fatto quotidiano", titolato "Per EMA i dati sui vaccini sono segreto militare" 

https://t.me/lacivettabianca/3425

 

 

 

 

Questo post è stato modificato 2 anni fa da Pfefferminz

emilyever hanno apprezzato
RispondiCitazione
emilyever
Estimable Member
Registrato: 2 anni fa
Post: 244
 

Purtroppo ti confermo che dovrebbe essere tutto vero, oltre al fatto quotidiano ne riporta la notizia la Verità (di cui alludo sotto il link), e affarifinanza. Non solo entro il 2025 la Commissione europea darà i nostri dati sanitari alle case farmaceutiche, in modo da creare un maxi archivio digitale europeo, ma al contrario l'Ema, su richiesta di avvocati italiani che rappresentavano associazioni per difendere gli obbligati e i danneggiati dal vaccino, ha rifiutato di rendere pubblici i rapporti periodici sui vaccini per ricevere poi l'autorizzazione definitiva. Le motivazioni sono inquietanti:segreto militare, pericoli per l'ordine pubblico. "l'interesse di non incidere sulla deicisone finale prevale sull'interesse pubblico". dichiara L'Ema.Ma stiamo scherzando? e lo mettono anche nero su bianco, e non si dice nulla naturalmente in tv o sui grandi giornali.

https://reader.paperlit.com/read/prj_5cd5a3ad15cab/pub_5cd5a3ad914e4/5005-03-09?token=eyJ0eXAiOiJKV1QiLCJhbGciOiJIUzI1NiJ9.eyJwcm9qZWN0SWQiOiJwcmpfNWNkNWEzYWQxNWNhYiIsInByb2plY3RQZXJtaXNzaW9uc0JpdG1hc2siOjF9.WxpiatkegcpXLD1O_Iza4UJIVKT5876XW1J-xVgydpk&hasNewsstand=true&variantId=148871&page=10-11

 


Pfefferminz hanno apprezzato
RispondiCitazione
Pfefferminz
Prominent Member
Registrato: 2 anni fa
Post: 899
 

"l'interesse di non incidere sulla deicisone finale prevale sull'interesse pubblico". dichiara L'EMA. "

È veramente assurdo all'ennesima potenza. Praticamente ci dicono in faccia che gli interessi di BigPharma sono più importanti della nostra salute. Le istituzioni non assolvono più ai loro doveri. Ci manca solo che la Corte Costituzionale dìa il via libera alla vaccinazione obbligatoria. La Corte Costituzionale tedesca, ad esempio, si è rifiutata di prendere in considerazione i ricorsi contro l'obbligo vaccinale del personale sanitario. Dopo che l'obbligo vaccinale al Bundestag non è passato, ora si accaniscono contro il personale sanitario. Un politico dei Verdi in un dibattito parlamentare ha addirittura detto il falso, che i vaccinati si contagiano più di rado dei non vaccinati e che rilasciano meno virus, cosa clamorosamente smentita dai dati della Sanità inglese e scozzese che confermano la "pandemia dei vaccinati". Confido nel fatto che i danni da vaccino non possono più essere tenuti nascosti. I danneggiati vogliono giustamente essere curati. Ho trovato in rete un lungo e dettagliato elenco di tutte le malattie che si sviluppano in seguito alla vaccinazione, con relativa descrizione dei sintomi. Allo stesso tempo continuano i martellamenti circa le varianti letali che si presenteranno in autunno. Ci sono forze contrastanti che si stanno affrontando. Mi aspetto un fragore come la rottura di una diga, quando la verità sui danni da vaccino verrà fuori. 


RispondiCitazione
Pfefferminz
Prominent Member
Registrato: 2 anni fa
Post: 899
 

https://uncutnews.ch/10-weitere-staaten-melden-mysterioese-hepatitis-ausbrueche-bei-kindern/

"Altri 10 Stati segnalano misteriosi focolai di epatite nei bambini"

"Nel frattempo, al 21 aprile, l'Organizzazione Mondiale della Sanità ha segnalato almeno 169 casi in 12 paesi, tra cui Regno Unito, Spagna, Israele, Danimarca, Irlanda, Paesi Bassi, Italia, Norvegia, Francia, Romania, Belgio e Stati Uniti ."

Notiamo che si tratta di Paesi con un alto tasso di vaccinazione Covid, anche se è vero che molti bambini piccoli non sono stati vaccinati. 


RispondiCitazione
emilyever
Estimable Member
Registrato: 2 anni fa
Post: 244
 
Pubblicato da: @pfefferminz

"Ci sono forze contrastanti che si stanno affrontando. Mi aspetto un fragore come la rottura di una diga, quando la verità sui danni da vaccino verrà fuori. 

Vorrei che fosse così, ma temo che ancora una volta la verità, anche la più dolente, verrà oscurata o negata, ma, mi chiedo,  io conosco almeno 10 persone che hanno avuto danni dal vaccino, ma loro stessi negano, eppure i tempi di reazione sono stati strettissimi, ma come dicevi all'inizio di tutta questa triste storia, pfeffer, è più facile ingannare che ammettere di essere stati ingannati, neppure se riguarda la propria pelle. Spero che in Germania o in altri Paesi sia diverso, o che  solo io abbia amici e conoscenti in lockdown cognitivo per la paura. Che Giuliano Amato sia stato messo a capo della corte costituzionale anche per sancire l'obbligatorietà non ho alcun dubbio: se non fossero certi di questo non avrebbero messo l'obbligo per gli ultracinquantenni, medici, docenti ecc, e non avrebbero cominciato a mandare le multe.Confido ancora che siano rimasti nella consulta giuristi non nominati dal parlamento, ma è una flebile speranza. Vivo in un Paese a me ostile

Questo post è stato modificato 2 anni fa da emilyever

RispondiCitazione
Pagina 1 / 2
Condividi: