Notifiche
Cancella tutti

Expo, già sparito un piano di mele


helios
Illustrious Member
Registrato: 3 anni fa
Post: 16537
Topic starter  

Expo, già sparito un piano di mele
In quindici giorni al Padiglione svizzero sono state prese oltre 100 mila porzioni - "Alcuni visitatori escono con lo zaino pieno"

MILANO - Se Guglielmo Tell si fosse recato sabato ad Expo, si sarebbe trovato in serie difficoltà. Il motivo? Ad appena due settimane dall'apertura dell'esposizione universale le mele che componevano la parte superiore del Padiglione svizzero erano infatti già finite. Evitiamo fraintendimenti: sono finite le porzioni di mele del quarto piano, non di tutta la torre.

Procediamo quindi con ordine. L'idea delle quattro torri che compongono il Padiglione elvetico si basa sul concetto di consumo responsabile. Ogni visitatore può dunque servirsi (a piacimento) dei quattro alimenti che compongono le costruzioni, ossia sale, caffè, acqua e, appunto, mele. Una volta svuotati completamente, i quattro piani delle torri si abbasseranno in contemporanea di livello in livello, fino a raggiungere il piano terra. In questo modo l'intenzione è quella di simboleggiare dinamicamente il consumo degli alimenti.

Lascia dunque a dir poco sconcertati il fatto che sabato pomeriggio, a soli quindici giorni dall'inaugurazione di Expo, le 105 mila porzioni di mele che componevano il quarto piano della torre fossero già terminate. «Siamo rimasti sorpresi dal ritmo con il quale le torri si sono svuotate» ha ammesso Andrea Arcidiacono, responsabile comunicazione del Padiglione svizzero. «Da un lato possiamo esser soddisfatti che le mele prodotte dall'agricoltura svizzera abbiano riscosso un così grande successo. D'altra parte dobbiamo però ammettere che il messaggio di un consumo responsabile non è passato come speravamo».

Già perché come ci hanno raccontato alcuni giovani incaricati di sorvegliare le torri «ci sono visitatori che escono con sacchetti stracolmi, che si riempiono lo zaino o che cercano, sdraiati per terra, di prendere le scorte del piano sottostante». E sabato, la delusione da parte di chi le torri le ha visitate vuote o quasi, era ben palpabile: «È un vero peccato – ci ha detto una signora italiana–. Si vede che molta gente non ha capito il messaggio».

Stessa sorte è quindi capitata, dopo il piano delle mele, anche al piano dell'acqua. Qui i quasi 88 mila bicchieri messi a disposizione dei visitatori sono terminati vero la fine della giornata.

La domanda a questo punto sorge spontanea: se a metà maggio sono già stati «consumati» due piani interi, il Padiglione svizzero arriverà al 31 ottobre? «Sappiamo che alcuni visitatori escono dal Padiglione delusi a causa del comportamento di altri – ha continuato Arcidiacono –. D'altra parte la decisione spetta al consumatore. Una volta terminate tutte le scorte speriamo che il vuoto davanti al quale si troverà il visitatore aiuti a far riflettere sulle responsabilità che ognuno di noi ha di fronte al pianeta».
18.05.2015 - 08:24
V.M.

http://cdt.ch/svizzera/cronaca/131047/expo-gia-sparito-un-piano-di-mele.html


Citazione
vic
 vic
Illustrious Member
Registrato: 3 anni fa
Post: 6373
 

C'era un trafiletto qualche giorno fa su un quotidiano locale, in cui si affermava che quelli del padiglione, alla fin fine, ricostituiranno le scorte di mele, ecc.

Speriamo che distribuiscano da bere un po' di succo di mele invece della solita Coca Cola. Ci sarebbe pure la Rivella, bevanda rinfrescante derivata dal siero del latte, ma il latte non sta nelle 4 torri. Ah, attenti che il succo di mele, quello buono, e' leggermente alcoolico.

Sale, pure il sale si portan via? Che capre sti visitatori!


RispondiCitazione
Truman
Membro Moderator
Registrato: 3 anni fa
Post: 4113
 

Che capre sti visitatori!

Effettivamente uno che va all'Expo non può che essere una capra o qualcosa di analogo.


RispondiCitazione
esca
 esca
Noble Member
Registrato: 3 anni fa
Post: 1077
 

😀 !


RispondiCitazione
1Al
 1Al
Honorable Member
Registrato: 3 anni fa
Post: 633
 

Quando saranno finite tutte le varie scorte, mangeranno brioche!


RispondiCitazione
Condividi: