Notifiche
Cancella tutti

Fallisce Fisker, produttore di auto EV dalle grandi promesse e dalle piccole vendite Altro fallimento nel settore delle auto elettriche, e non sarà l’ultimo


dana74
Illustrious Member
Registrato: 3 anni fa
Post: 14517
Topic starter  

Il produttore di veicoli elettrici Fisker Group Inc. ha dichiarato martedì di aver richiesto la protezione del Chapter 11 nel Distretto del Delaware, un anno dopo il lancio del suo primo modello, poiché i le condizioni avverse del mercato hanno bruciato le sue risorse prima che ci fossero risultati di vendite significative. Praticamente ha dichiaraot bancarotta

Fisker è la seconda start-up EV del designer automobilistico Henrik Fisker ad andare in bancarotta, dopo aver mancato di molto le previsioni di produzione e consegna di EV lo scorso anno.

“Siamo orgogliosi dei nostri risultati e abbiamo messo migliaia di Fisker Ocean SUV nelle mani dei clienti sia in Nord America che in Europa”, ha dichiarato un portavoce di Fisker in un comunicato.

Fisker Ocean

“Ma come altre aziende del settore dei veicoli elettrici, abbiamo affrontato diversi venti contrari di mercato e macroeconomici che hanno avuto un impatto sulla nostra capacità di operare in modo efficiente”, ha detto il portavoce.

“Dopo aver valutato tutte le opzioni per la nostra attività, abbiamo stabilito che procedere alla vendita dei nostri beni nell’ambito del Capitolo 11 è la strada più praticabile per l’azienda”.

Fisker è l’ultima start-up di veicoli elettrici a fallire, dato che negli ultimi due anni le aziende hanno lottato con la raccolta di fondi e con i problemi della catena di fornitura.

L’anno scorso, a giugno, il produttore statunitense di camion elettrici Lordstown Motors ha presentato istanza di fallimento e contemporaneamente ha citato in giudizio la Foxconn, con sede a Taiwan, per frode e mancato rispetto dell’impegno di investire 170 milioni di dollari nell’azienda.

Lordstown Motors è stata una delle tante startup EV a quotarsi in borsa durante il boom delle Special Purpose Acquisition Companies (SPAC), ma ha lottato finanziariamente per anni.

Da parte sua, Fisker è ora in fase avanzata di discussione con gli stakeholder finanziari per quanto riguarda il finanziamento del debitore in possesso e la vendita dei suoi beni, ha dichiarato oggi l’azienda.

Oltre a non aver raggiunto gli obiettivi di produzione e consegna dei veicoli, Fisker è anche oggetto di un’indagine da parte della National Highway Traffic Safety Administration (NHTSA) per un problema al sistema frenante del SUV Ocean.

18 Giugno 2024 Di Giuseppina Perlasca

https://scenarieconomici.it/fallisce-fisker-produttore-di-auto-ev-dalle-grandi-promesse-e-dalle-piccole-vendite/

 

lo spiega la ragazza al link
 
In Canada, è diventato un crimine parlare dei benefici della benzina e del gas per le auto, secondo la legge C-372.
Faccio davvero fatica a credere che si rischino fino a due anni di carcere o una multa di 500 mila dollari solo per esprimere questa opinione. Se provassi a mettere un adesivo "I LOVE OIL" sulla tua auto, saresti etichettato subito come terrorista o estremista.
È altrettanto assurdo che sia vietato su Internet o sui social media affermare che il cambiamento climatico è una menzogna. Questo viene immediatamente classificato come un reato grave.
UNA DITTATURA!

Citazione
Condividi: