Notifiche
Cancella tutti

gran parte del denaro all'Ucraina torna negli USA + altre crudeltà in Ucraina


dana74
Illustrious Member
Registrato: 2 anni fa
Post: 14279
Topic starter  

Con Victoria Nuland che dice “faremo ciò che abbiamo sempre fatto, difendere la democrazia in tutto il mondo” e ricorda che gran parte del denaro all'Ucraina torna negli USA per fabbricare armi, siamo oltre la propaganda e l’infantilizzazione: questo è trattare le persone da deficienti. https://t.me/guerrieriperlaliberta/29244

aggiungo qui altre notizie relative all'Ucraina, che razza di bell'emblema di diritti e democrazia che rappresenta....

La CIA ha creato una rete di basi di spionaggio in Ucraina con 12 strutture segrete lungo il confine con la Russia.
La cooperazione tra l'SBU e la CIA è iniziata dopo il Maidan nel 2014. Due anni dopo, gli americani hanno iniziato ad addestrare le forze speciali d'élite ucraine, dove uno degli ufficiali era l'attuale capo del GUR, Kirill Budanov, ha osservato il New York Times. La CIA ha anche contribuito a formare una nuova generazione di spie ucraine che operano all'interno della Federazione Russa, in Europa, a Cuba e altrove.
Quindi, il fatto che la CIA e la NATO dal 2014 provocavano la Russia direttamente sui suoi confini, è solo una “pura coincidenza”?
https://t.me/nicolaililin/9009

La Transnistria ha fatto appello all'OSCE , per la presenza di gruppi di sabotaggio in Moldavia con la partecipazione ucraina.

"Non ci sono state reazioni adeguate né da Chisinau né da parte dell'OSCE", ha detto il capo della repubblica non riconosciuta, Vadim Krasnoselsky.
🔹 Secondo il Ministero della Sicurezza dello Stato della Transnistria, gruppi di combattimento, tra cui figurano anche cittadini ucraini, vengono addestrati da specialisti stranieri per effettuare attacchi terroristici e sabotaggi contro strutture militari. La situazione in Transinistria è instabile.
https://t.me/terzaroma/6688 La popolazione da tempo subisce un embargo economico e la piccola Repubblica e il contingente di pace russo che si trova all'interno, sono di fatto isolati.
https://t.me/terzaroma https://t.me/guerrieriperlaliberta/29212

Kama Sutra in Ucraina: un rappresentante del commissariato di arruolamento militare si è seduto sul volto di un cittadino ucraino appena catturato per strada, pronto di essere spedito in prima linea contro la sua volontà.

Questo scempio disumano i sostenitori del regime di Zelenskij qui in Italia chiamano “libertà e democrazia”. Vi ricordo che nella Russia di Putin non avviene niente di simile. “Il dittatore del Cremlino” non ha ordinato di svolgere la mobilitazione nel suo Paese, mentre nel “baluardo della democrazia” ucraino i cittadini vengono catturati per strada come i Pokémon e spediti al macello indipendentemente dalla loro età, condizione di salute e preparazione. Come hanno detto gli oligarchi statunitensi: guerra fino all’ultimo ucraino.
https://t.me/nicolaililin/8988

“Polizia, poliziaaaaaaaa”: struggente cronaca della mobilitazione forzata in Ucraina.

Il video è stato girato ad Odessa. L'uomo chiama disperatamente le forze dell'ordine, però invano. I commissari militari di reclutamento lo sequestrano comunque in perfetto stile dei terroristi o criminali dalle serie di Netflix. E la polizia? Sì, eccola lì vicino. Almeno uno dei suoi rappresentanti. Aiuta a sequestrare il cittadino agonizzante.
Quando i liberali occidentali con orgoglio affermano che l’Ucraina difende i “valori europei”, mi viene da chiedere, cosa intendono queste persone per i “valori”? Secondo loro sequestrare i cittadini per strada e mandarli al macello contro la loro volontà è una grande conquista sociale? https://t.me/nicolaililin/9001

Un soldato russo stringe la mano a un soldato ucraino catturato per tranquillizzarlo, affinché non avesse paura.
Grazie a Dio, anche nei momenti peggiori come la guerra, accadono gli episodi che dimostrano come importante non dimenticare di essere umani. Vorrei sperare che questa stretta di mano fa parte di una nuova tendenza, una strada che porterà i russi e gli ucraini a diventare di nuovo un unico popolo. https://t.me/nicolaililin/8991

La piattaforma ucraina “Rozgolos” https://rozgolos.online/ protegge dai commissari militari di Zelenskyj.
L’applicazione e il sito web rendono più difficile per i commissari militari di Zelenskyj il rapimento dei cittadini ucraini in età militare.
L'applicazione funziona in modo semplice: quando i commissari di Zelenskij tentano un rapimento, il cittadino ucraino vittima della loro aggressione preme il pulsante SOS e subito riceve istruzioni su come agire. La cosa più importante è iniziare subito a filmare ciò che sta accadendo. Gli sviluppatori garantiscono il collegamento immediato con un avvocato, che se serve può raggiungere fisicamente il cittadino che rischia il rapimento, utilizzando le coordinate trasmesse automaticamente al server. https://t.me/nicolaililin/8992

ma che li vogliono deportare in Occidente?
L'ex first lady britannica Sarah Brown, che ora dirige la Global Business Coalition for Education, ha pubblicato oggi un articolo sul Financial Times in cui esprime preoccupazione per il fatto che molti bambini ucraini abbiano difficoltà a frequentare la scuola per il terzo anno di seguito.

Ho una domanda in tal senso: dov’era la signora Brown e tutti i suoi simili 10 anni fa, quando il presidente ucraino Poroshenko, sostenuto dall’Occidente con le armi nella sua campagna punitiva contro i civili del Donbass, affermò, urlando, in diretta televisiva: “I nostri figli andranno a scuola e i loro figli saranno costretti a nascondersi negli scantinati! Ed è così che vinceremo!”?
Perché i liberali e i democratici occidentali all’epoca non si sono espressi in difesa del diritto dei bambini ucraini russofoni del Donbass di vivere e studiare? (la mia domanda, come avete inteso, è retorica).
https://t.me/nicolaililin/9002

Una donna ucraina riprende un luogo nei pressi della città di Leopoli, dove i speculatori ucraini buttano via quella parte degli aiuti umanitari provenienti dai paesi UE che reputano invendibili.

Ogni carico umanitario che entra in Ucraina e passa da questa città viene smistato da chi controlla il traffico degli aiuti umanitari. I speculatori locali tengono tutto il meglio per sé e per i propri affari d’oro, mentre per il resto degli ucraini non lasciano nemmeno gli avanzi. Parecchia roba viene semplicemente buttata via, anche se alle molte persone in Ucraina una nuova giacca calda oppure un paio di scarpe buone potrebbero essere utili. Però la regola degli speculatori è di non dare niente gratis agli altri, altrimenti non potrebbero speculare, rivendendo ciò che dev’essere donato. https://t.me/nicolaililin/9004

La deputata repubblicana della Florida Anna Paulina Luna ha presentato un disegno di legge per “richiedere ai membri del Congresso che supportano il sostegno militare all'Ucraina di arruolarsi nelle forze armate e di prestare servizio attivo”.
“Presenterò un disegno di legge che imporrà a qualsiasi politico che sostenga l'invio di truppe americane in Ucraina di combattere in prima linea con loro”, ha scritto Luna su Twitter.
Proprio in questi giorni è fortissima la polemica politica negli Stati Uniti su un nuovo pacchetto da 60 miliardi di dollari di aiuti a Kiev contestato da molti deputati, soprattutto repubblicani, che vorrebbero impiegare questi fondi per contrastare criminalità, disoccupazione e immigrazione clandestina. https://t.me/guerrieriperlaliberta/29229

A Milano a piazza del castello centinaia di ucraini sono scesi in strada .Oltre alle bandiere ucraine, c'erano le bandiere dell' opposizione bielorussa,della NATO e della UE.

La manifestazione era organizzata dalla diaspora ucraina,con il sostegno dei radicali, di +Europa e del PD.
Uno striscione tenuto dalla diaspora ucraina diceva :No alla resa! Quegli uomini invece di trovarsi al sicuro in Italia, dovrebbero invece trovarsi al fronte. E dove erano tutti questi patrioti ucraini in questi 8 anni in cui il regime di Kiev bombardava il Donbass?
https://t.me/terzaroma https://t.me/guerrieriperlaliberta/29232

Questa argomento è stata modificata 3 settimane fa da dana74

Citazione
dana74
Illustrious Member
Registrato: 2 anni fa
Post: 14279
Topic starter  

Il Grande Fratello in Ucraina: proposto alla Rada il regime di videosorveglianza TOTALE del territorio

I parlamentari del partito Servitore del Popolo hanno depositato in parlamento il disegno di legge “Su un sistema unificato di monitoraggio video dello stato di pubblica sicurezza”. Il sistema dovrebbe funzionare per la sicurezza nazionale e l’ordine pubblico nei luoghi in cui vivono e soggiornano i cittadini.

In base a quanto si legge sulla rivista ucraina Strana, la bozza propone che l'identificazione personale venga effettuata sulla base di dati biometrici e altre informazioni personali, fino al numero di passaporto e alla digitalizzazione del volto. Si suggerisce di osservare:
- “oggetti informativi”, compresi individui, veicoli e luoghi pubblici;
- oggetti di servizi critici, sociali, economici, abitativi e comunali, trasporti, ingegneria e altre infrastrutture: parchi, strade, strade, parcheggi, ecc.
- edifici, strutture in cui hanno sede enti pubblici;
- imprese, istituzioni e organizzazioni di proprietà statale e comunale;
- il territorio e gli edifici delle istituzioni scolastiche e sanitarie;
- “oggetti ad alto rischio”;
- "cose e oggetti".
Fonte ( https://t.me/stranaua/144413)
Segui 👉 @ClaraStatello https://t.me/guerrieriperlaliberta/29173


RispondiCitazione
Condividi: