Notifiche
Cancella tutti

I nuovi orizzonti ella politica internazionale: BOLSONARO IN RUSSIA


mystes
Prominent Member
Registrato: 7 mesi fa
Post: 827
Topic starter  

 

Si è chiuso quel ciclo infelice in cui il Brasile era considerato il giardino di casa degli Stati Uniti. Le cose stanno cambiando senza che alla presidenza ci sia un Presidente comunista, adesso al governo a guidare i destini del grande paese latino americano è un Presidente conservatore di destra e sarà lui da ora in posi a dare le carte in America Latina e a promuovere la grande svolta in politica estera.

Nello stesso tempo anche Putin sembra cambiare la sua visione strategica in America Latina abbandonando le vecchie cariatidi del socialismo americano al loro destino ed avviando una seria e intelligente politica di colloqui e cooperazione con le potenze emergenti destinate a cambiare in meglio la faccia del futuro contenente della Croce del Sud.

Diamo qui di seguito in sintesi la buona notizia:

Il Segretario di Stato del governo di Joe Biden, Anthony Blinken, ha detto al Ministro degli Affari Esteri del Brasile che vede con preoccupazione la visita ufficiale del Presidente Jair Bolsonaro a Vladimir Putin, programmata dal 14 al 17 febbraio.

In una telefonata, Blinken ha chiesto una posizione più incisiva del governo brasiliano contro la minaccia di invasione dell'Ucraina da parte della Russia. Il governo 'progressista' di Joe Biden sembra non aver capito l'importanza strategica del Brasile in questa nuova situazione dello scenario internazionale.

Chiedere al Brasile di agire in quel modo o in tal modo per servire gli interessi americani è davvero cosa di altri tempi. Gli Stati Uniti dovrebbero dimostrarsi un fedele alleato del Brasile quando il Brasile affronta la pressione cinese o le bravate del presidente francese Emmanuel Macron che parlano di internazionalizzare l'Amazzonia.

Fonte: https://www.jornaldacidadeonline.com.br/noticias/36387/encontro-de-bolsonaro-com-putin-causa-e39calafriose39-em-biden-que-confessa-equotpreocupacaoequot

 

 

Questa argomento è stata modificata 5 mesi fa da mystes

Citazione
mystes
Prominent Member
Registrato: 7 mesi fa
Post: 827
Topic starter  

Vorrei solo aggiungere un dettaglio che considero importante: la Petrobras, una delle maggiori industrie petrolifere del mondo, di proprietà dello stato brasiliano, controlla ed estrae petrolio dal bacino atlantico di fronte alle coste brasiliane che registrano sui propri fondali una delle maggiori riserve petrolifere delle Americhe. E Putin lo sa...


RispondiCitazione
Condividi: