Notifiche
Cancella tutti

Il giappone toglie il divieto di ospitare armi atomiche, la guerra nucleare si avvicina


cedric
Noble Member
Registrato: 9 mesi fa
Post: 1697
Topic starter  

Il nuovo parlamento Giapponese a maggioranza assoluta di estrema destra vuole cambiare la costituzione giapponese per rimuovere  il divieto costituzionale di ospitare armi atomiche in Giappone.  Secondo loro, visti i temp,i le armi atomiche aumenteranno la sicurezza della nazione. Per enfatizzare tale scelta il G7 del 2023 si terrà quasi sicuramente ad Hiroshima.  I russi  hanno risposto  tramite la Zakharova che ha criticato tali  tentativi del Giappone di dipingere la Russia come un paese che ha minacciato il nucleare.

(fonte Tass) Maria Zakharova, portavoce del ministero degli affari esteri della federazione russa

Dopo aver provocato un'escalation della crisi ucraina e scatenato un violento confronto ibrido con la Russia, Washington e i suoi alleati stanno pericolosamente barcollando sull'orlo di uno scontro militare aperto con il nostro Paese, il che significa un conflitto armato diretto tra potenze nucleari.

Chiaramente, tale uno scontro sarebbe passibile di escalation nucleare

È inaccettabile cercare di distorcere la logica della deterrenza, su cui si basano le dichiarazioni ufficiali della Russia sulle questioni nucleari, per motivi di propaganda, oltre a dipingerci come un paese che minaccia di usare armi nucleari.

Abbiamo preso atto delle recenti osservazioni anti-russe del primo ministro giapponese Fumio Kishida, comprese le sue controverse dichiarazioni sulla questione delle armi nucleari. Il loro focus e il loro tono sono sconcertanti. In particolare, per giustificare la mossa di scegliere Hiroshima come città ospitante di un vertice del G7, è stato fatto notare che non c'era alternativa migliore alla città in una situazione in cui "l'uso delle armi nucleari e le minacce nucleari da parte della Russia stanno diventando una realtà"

 

 Pare che su ebay non si trovino più contatori geiger, probabilmente li hanno imboscati aspettando che la domanda ed il prezzo salgano parecchio. Anche le pasticche di iodio stanno scomparendo dalle farmacie on line.


ekain3 e Arian Van Heisen hanno apprezzato
Citazione
Arian Van Heisen
Eminent Member
Registrato: 9 mesi fa
Post: 47
 

Eheheh...! chissà mai che non restituiranno agli Usa-Gb Giudei Hiroshima e Nagasaki ? 


RispondiCitazione
PietroGE
Famed Member
Registrato: 9 mesi fa
Post: 3870
 

Il Giappone, secondo me, sta costruendo armi atomiche con (molto probabilmente) o senza il consenso americano. Già al tempo dello tsunami contro la centrale nucleare non era chiaro se il Giappone avesse restituito alla AIEA tutto il plutonio, secondo me non l'hanno fatto. Per gli americani un Giappone nucleare è un fattore positivo perché non li obbliga a rispondere ad un attacco nucleare contro il Giappone mettendo in pericolo le città americane. Sbagliano i russi a minacciare l'uso di armi nucleari, così scompare il Trattato di non proliferazione. È facile verificare, infatti, che nessuna potenza nucleare è mai stata attaccata, così chi non vuole finire come l'Ucraina ha una sola via : quella di produrre armi nucleari. È ovvio poi che nessuno lo annuncia. Non so quanto sia difficile fregare la AIEA, molto probabilmente non è difficile. Il problema grande è che la possibilità di lancio per errore aumenta esponenzialmente.  Se non hai un buon sistema radar una normale meteora che arriva ti sembra essere un missile e nel dubbio lanci.


RispondiCitazione
orckrist
Reputable Member
Registrato: 9 mesi fa
Post: 358
 

 

Almeno adesso sappiamo perchè è stato ucciso Abe.


RispondiCitazione
cedric
Noble Member
Registrato: 9 mesi fa
Post: 1697
Topic starter  

Il trattato di non proliferazione è solo una barzelletta e tutti lo sanno. Dei nove stati che posseggono armi atomiche ben quattro non aderiscono: India, Israele, Pakistan e Corea del Nord e nulla impedisce di usare questi stati come punto di triangolazione per forniture extra TNP.  Anche alle scuole medie sanno dove Khan prese la tecnologia ed il materiale fissile per costruire la sua atomica.

Concordo pienamente sul fatto che l'arma atomica sia l'unico deterrente che puo' impedire una aggessione ed anche una guerra mondiale nucleare, ovviamente nulla vieta che qualche piccola guerra nucleare locale possa avvenire, però che sia lontano dalla gente perbene. Magari molti la sponsorizzano pure giusto per vedere quanto gli EMP delle atomiche possano danneggiare le proprie difese militari e le proprie infrastutture civili. Sarebbe un test interessante visto che non sta bene fare test atomici, che poi sottoterra servirebbero a poco.

In quanto ad Abe effettivamente il suo assassinio plateale è arrivato proprio al momento giusto, proprio appena prima delle elezioni.  Citando Monod, sarà stato il caso o la necessità?

Questo post è stato modificato 2 mesi fa da cedric

RispondiCitazione
Condividi: