Notifiche
Cancella tutti

LA PRIMAVERA BRASILIANA

Pagina 2 / 2

Andreabras
Eminent Member
Registrato: 2 mesi fa
Post: 37
 

Scusa hai ragione. È che Io vivo in Brasile e non sto vedendo blindati che girano nelle strade, non sento questa paranóia di elezioni truccate. Sento solo persone felici di essersi liberate di quel lunático di Bolsonaro. Forse è perchè vivo nel Nordeste, dove Lula ha ricevuto il 70 %dei voti. Vivíamo in mondi paralleli.

Ma comunque hai ragione, sono stato maleducato, scusatemi

Questo post è stato modificato 1 mese fa 2 volte da Andreabras

RispondiCitazione
Andreabras
Eminent Member
Registrato: 2 mesi fa
Post: 37
 

Il fatto è che sentir dire che Lula è comunista, che Lula vuole impiantare l'ideologia gender  che Lula è un ladrone ecc ecc senza conoscere niente della sua traiettoria di vita dispiace e mi indigna

Ti garantisco che Lula non è per niente comunista (purtroppo), che il Brasile non diventera come il Venezuela, che tutto continuerá come prima, má almeno senza Paulo Guedes al ministério dell'economia, il che è molto bene per il Brasile

 

 

 

Questo post è stato modificato 1 mese fa da Andreabras

RispondiCitazione
mystes
Prominent Member
Registrato: 12 mesi fa
Post: 986
Topic starter  
Pubblicato da: @andreabras

Scusa hai ragione. È che Io vivo in Brasile e non sto vedendo blindati che girano nelle strade, non sento questa paranóia di elezioni truccate. Sento solo persone felici di essersi liberate di quel lunático di Bolsonaro. Forse è perchè vivo nel Nordeste, dove Lula ha ricevuto il 70 %dei voti. Vivíamo in mondi paralleli.

Ma comunque hai ragione, sono stato maleducato, scusatemi

Aspetta e vedrai, Lula ha vinto solo nel Nordest, ma il Brasile è immenso e non basta conquistare solo il Nordest per essere eletto Presidente. Infatti, come le evidenze ormai dimostrano, nei dati provenienti  dagli altri Stati il Supremo Tribunale che ha il controllo esclusivo delle urne elettroniche e che nella maggioranza è composto da giudici affiliati al partito di Lula, ha manipolato le urne (un crimine di frode tra l'altro annunciato prima delle elezioni) dando così la vittoria a Lula con una differenza di voti rispetto a Bolsonaro di meno dell'1%.

 


RispondiCitazione
mystes
Prominent Member
Registrato: 12 mesi fa
Post: 986
Topic starter  
Pubblicato da: @andreabras

Il fatto è che sentir dire che Lula è comunista, che Lula vuole impiantare l'ideologia gender  che Lula è un ladrone ecc ecc senza conoscere niente della sua traiettoria di vita dispiace e mi indigna

Mi dispiace se ti indigni. Che sia ladrone lo dicono tre sentenze nei vari processi nei quali Lula è stato condannato.

L'ideologia di gender, come l'aborto, la liberazzione della droga etc sono programmi di tutte le sinistre globaliste, compresa quella italiana. Altre nefandezze della sinistra le abbiamo viste durante la pandemia e noi in Italia le abbiamo vissute in prima persona.


RispondiCitazione
Andreabras
Eminent Member
Registrato: 2 mesi fa
Post: 37
 

Ma ti sembra una cosa normale che il giudice che ha condannato Lula sia diventato ministro della giustizia del candidato beneficiato elettoralmente dalla condanna di Lula? Se nelle elezioni del 2018 Ci fosse stato Lula candidato Bolsonaro non sarebbe diventato presidente, lo sai.

A tutt'oggi non è ben chiaro che cosa Lula abbia rubato. Un appartamento, una riforma, che cosa? Che il sistema brasiliano sia corrotto è assodato, ma darne la colpa a Lula è assurdo. E gli scandali della famiglia di Bolsonaro allora?

Questo post è stato modificato 1 mese fa 2 volte da Andreabras

RispondiCitazione
Tizio8020
Estimable Member
Registrato: 12 mesi fa
Post: 176
 

Mah...

I reati o li hai commessi, oppure no!

Mi risulta ne avesse parecchi, di capi d'imputazione.

Qui avevamo un certo Mimmo Lucano che passava per il salvatore dei poveretti, poi finalmente l'han beccato e si è preso 22 capi d'imputazione (mi pare 7 poi decaduti).

Aveva violato talmente tante Leggi che ormai era imposibile, non lo prendessero.

Eppure si continua a dire che era un santo.

Non conosco Lula, ma non mi stupirei se fosse una roba simile.

 Il documento che ho linkato l'hai visto?

Spiegami come è possibile avere SOLO voti per Lula!

 


RispondiCitazione
Andreabras
Eminent Member
Registrato: 2 mesi fa
Post: 37
 

Comunque la nostra discussione è come la situazione politica brasiliana, molto polarizzata. Non porta da nessuna parte. Mi ritiro, sono troppo vecchio


RispondiCitazione
oriundo2006
Famed Member
Registrato: 12 mesi fa
Post: 2774
 

Questo dibattito mi conferma una cosa, essenziale secondo me: che il voto è per appartenenza razziale/etnica, sottostante/sovraordinata alla quale vi è la componente di classe, e che conta relativamente poco il percorso individuale dei candidati, siano o no connessi con il sistema della corruttela organizzata perchè, altra notazione, è la democrazia ad essere corrotta in tutto il mondo: conta da che parte ti schieri e basta.

Questo rende il confronto attuale di-na-mite per i fragili equilibri 'democratici' di questo immenso Paese ed anche prelusivo ad altri importanti sommovimenti nel resto dell' America Latina. Teniamo conto che da sempre, si può dire, i conflitti sociali laggiù sono decisi 'manu militari'.

Manca poco comunque per capirci di più. 


RispondiCitazione
mystes
Prominent Member
Registrato: 12 mesi fa
Post: 986
Topic starter  
Pubblicato da: @andreabras

Ma ti sembra una cosa normale che il giudice che ha condannato Lula sia diventato ministro della giustizia del candidato beneficiato elettoralmente dalla condanna di Lula? Se nelle elezioni del 2018 Ci fosse stato Lula candidato Bolsonaro non sarebbe diventato presidente, lo sai.

A tutt'oggi non è ben chiaro che cosa Lula abbia rubato. Un appartamento, una riforma, che cosa? Che il sistema brasiliano sia corrotto è assodato, ma darne la colpa a Lula è assurdo. E gli scandali della famiglia di Bolsonaro allora?

Queste sono pure illazioni. La politica si fa con i fatti, i fatti dicono il contrario, Moro ha avuto il coraggio di candidarsi ed è stato eletto. Come mai i giudici tuttora in disservizio del STE Supremo Tribunale Elettorale fanno politica (e come giudici non dovrebbero farla!) senza essere stati eletti?

 


RispondiCitazione
mystes
Prominent Member
Registrato: 12 mesi fa
Post: 986
Topic starter  

Non possono esserci dubbi sull'autenticità del documento che ha comprovato la frode elettorale. Quanto agli eventuali errori "infantili", sono giustificabili dal momento che il documento è stato redatto in Argentina la cui lingua ufficiale è lo spagnolo, mentre in Brasile la lingua è il portoghese.


RispondiCitazione
Andreabras
Eminent Member
Registrato: 2 mesi fa
Post: 37
 

Ho chiesto ad un amico che lavora al tribunale elettorale e lui dice che puó succedere che un candidato abbia zero voti, specialmente in sezioni piccole. Il voto in Brasile è molto diviso in zone ricche e povere. Lui dice che ci sono sezioni dove Lula non ha preso neanche un voto. Mi fido di lui perchè è bolsonarista e quindi non sospetto di parte

Questo post è stato modificato 1 mese fa da Andreabras

RispondiCitazione
mystes
Prominent Member
Registrato: 12 mesi fa
Post: 986
Topic starter  

 

Le manifestazioni popolari in Brasile non si fermano.

Il video è sottotitolato in inglese:

https://gettr.com/post/p1xjqz52495


RispondiCitazione
CptHook
Membro Moderator
Registrato: 12 mesi fa
Post: 31

RispondiCitazione
mystes
Prominent Member
Registrato: 12 mesi fa
Post: 986
Topic starter  
Pubblicato da: @cpthook

L'amico Marco, da Brasilia, e Roberto (non ricordo dove) mi inviano alcuni video, che avrei voluto aggiungere in realtà a questo topic:

https://forum.comedonchisciotte.org/notizie-dal-mondo/america-latina-scontro-di-civilta-una-tragedia-annunziata/ ma, per motivi misteriosi, pur con i privilegi di moderatore non riesco ad arrivarci. Comunque ecco a voi il nostro Marco ciclista e reporter:

https://comedonchisciotte.org/wp-content/uploads/2022/11/22111101.mp4

https://comedonchisciotte.org/wp-content/uploads/2022/11/22111201.mp4

https://comedonchisciotte.org/wp-content/uploads/2022/11/22111202.mp4

https://comedonchisciotte.org/wp-content/uploads/2022/11/22111401.mp4

https://comedonchisciotte.org/wp-content/uploads/2022/11/22111402.mp4

https://comedonchisciotte.org/wp-content/uploads/2022/11/22111403.mp4

https://comedonchisciotte.org/wp-content/uploads/2022/11/22111404.mp4

Spero che i media italiani abbiano un minimo di decenza e informino il lettore su ciò che sta succedendo in questo grande paese amico. Capisco che Brasilia non è Teheran o Il Cairo, dove per molto molto meno, per una semplice passeggiata di studenti, i media danno ad intendere che una rivoluzione è imminente. Vogliono vedere una vera rivoluzione? Vadano a Brasilia e vedranno!

 


RispondiCitazione
CptHook
Membro Moderator
Registrato: 12 mesi fa
Post: 31
 

Ricevo ancora da Marco questo impressionante filmato della protesta dei camionisti:

https://comedonchisciotte.org/wp-content/uploads/2022/11/22111406.mp4

E qui due filmati sull'accoglienza riservata dai brasiliani in America ai giudici del Supremo Tribunal Federal in visita negli USA:

https://comedonchisciotte.org/wp-content/uploads/2022/11/22111407.mp4

https://comedonchisciotte.org/wp-content/uploads/2022/11/22111405.mp4

Grazie ancora, Marco.


RispondiCitazione
Pagina 2 / 2
Condividi: