Notifiche
Cancella tutti

L'artiglio di WallStreet sulla Ucraina


pietroancona
Famed Member
Registrato: 2 anni fa
Post: 2649
Topic starter  

Il Fondo Monetario Internazionale in procinto di impadronirsi della Ucraina con la concessione di un prestito di 15 miliardi di dollari. Il prestito sarà garantito da una enorme intensificazione della pressione fiscale sui cittadini ucraini che avranno modo di rimpiangere non solo l'URSS ma anche la Russia di Putin.
Le banche che finanziano il FMI controllate dai Rothschild e dagli altri banchieri ebrei si accingono a banchettare con l'Ucraina come hanno fatto a suo tempo con l'Argentina e gli altri paesi che hanno avuto la disgrazia di cadere sotto le loro grinfie.
Leggere a proposito l'istruttivo libro di Perkins sui sicari dell'economia.

HHHHHHHHHHHHHHHH

Fmi: "Aiuti per Ucraina a maggio". Potrebbe arrivare "all'inizio di maggio" un pacchetto di aiuti per Kiev, con risorse che potrebbero essere comprese "tra i 14 e i 18 miliardi di dollari" da parte dell'Fmi. Lo ha affermato il direttore dell'Istituto di Washington, Christine Lagarde in conferenza stampa precisando che "il Fmi non inizia un negoziato (su un pacchetto d'aiuti, ndr) con l'idea che un programma possa fallire".


Citazione
dana74
Illustrious Member
Registrato: 2 anni fa
Post: 14198
 

ma che dici mai Pietro, senti babuskin, lui dice che dipende dalla Germania...
http://www.comedonchisciotte.org/site/modules.php?name=Forums&file=viewtopic&t=69731

Vedi anche tu a dare la colpa alle banche, populista! 😀


RispondiCitazione
fourfive19
Trusted Member
Registrato: 2 anni fa
Post: 78
 

Le banche che finanziano il FMI controllate dai Rothschild e dagli altri banchieri ebrei

Finalmente ancona, hai capito chi tiene in pugno il sistema finanziario e monetario internazionale! E la stessa gente a fare il bello e il cattivo tempo!!!

Pero scusa, ancona ti contraddici, parli di finanza in mano agli ebrei, e poi ti metti a santificare l'Urss...

Ma lo sa il sig. Ancona, che l'Unione Sovietica (come il comunismo) è stata voluta dai signori del denaro e dell'usura, e cioé dalla finanza ebraica e dai capitalisti americani?
Lo sa il sig. Ancona che la Banca centrale sovietica (la GosBank) era controllata dai privati, e di cui era socio un certo Harmand Hammer?


RispondiCitazione
Anonymous
Illustrious Member
Registrato: 2 anni fa
Post: 30947
 

Il libro l'ho letto tempo fà.
La sovraproduzione capitalistica ha bisogno di mercati, una via è portare con le cattive paesi sottosviluppati al livello di consumi occidentali, l'altra sempre con le "cattive maniere" nuova ripartizione delle sfere d' influenza, la moneta è la prima arma.
Per cui...
Per capire la situazione attuale dell' Ucraina bisogna conoscere la sua storia.
L' Ucraina ha una conformazione complicata, prodotto appunto dalla sua storia sono quattro ucraine e una Russia, all' Ovest con Leopoli (Lviv), a lungo sotto controllo polacco e austro-ungarico e di tradizione cattolica, e all' Est con Kharkov, Donestsk e Dnepropetrovsk, la "cintura della ruggine" industrializzata intrecciata con l' apparato produttivo russo, si deve infatti aggiungere Kiev, la "capitale mediana" spesso dilaniata dalle opposte osservanze, e il Sud, la cosidetta "Nuova Russia", sulla costa del Mar Nero a partire dalla Crimea, colonizzata dai russi nel Settecento.
A questa complessa conformazione interna si aggiunge poi la collocazione di frontiera, sancita nel nome stesso (Krajna, estremità), che ha sottoposto storicamente l' Ucraina alle pressioni convergenti e al tempo stesso dilanianti delle forze esterne:polacco-lituani e mongoli nel tardo Medioevo; russi, turchi e austriaci nell' 800; Russia e Unione Europa oggi, con incursioni divisive americane..
Questo intreccio di nodi richiede leadership adeguate per essere sbrogliato. Su questo, il bilancio del ventennio è disastroso.
Il nodo è venuto al pettine con l' aggiunta della crisi economica...


RispondiCitazione
Anonymous
Illustrious Member
Registrato: 2 anni fa
Post: 30947
 

Ma lo sa il sig. Ancona, che l'Unione Sovietica (come il comunismo) è stata voluta dai signori del denaro e dell'usura, e cioé dalla finanza ebraica e dai capitalisti americani?

stronzate a ruota libera del solito anticomunistaviscerale fuori tempo massimo.
Chissà come mai, però, i capitalisti di tutto il mondo (ebrei e non) hanno sempre odiato il comunismo!


RispondiCitazione
walterkurtz
Trusted Member
Registrato: 2 anni fa
Post: 84
 

Ma lo sa il sig. Ancona, che l'Unione Sovietica (come il comunismo) è stata voluta dai signori del denaro e dell'usura, e cioé dalla finanza ebraica e dai capitalisti americani?

stronzate a ruota libera del solito anticomunistaviscerale fuori tempo massimo.
Chissà come mai, però, i capitalisti di tutto il mondo (ebrei e non) hanno sempre odiato il comunismo!

Ma infatti...amavano tanto l'urss e il blocco socialista che proprio da lì ( in Romania) sono cominciate le rivolte controllate,che poi abbiamo rivisto ultimamente in Georgia e in ucraina, per farne cambiare i governi. Che ci vuoi fare gm...


RispondiCitazione
Condividi: