Notifiche
Cancella tutti

milioni in marcia per avere un futuro


paolodegregorio
Noble Member
Registrato: 2 anni fa
Post: 1630
Topic starter  

- milioni in marcia per avere un futuro -
di Paolo De Gregorio, 27 settembre 2019

Nello scontro di idee che riguarda il tema dei cambiamenti climatici il primo punto fermo da mettere è stabilire se la causa del surriscaldamento globale sia dovuta alle attività umane o a un normale ciclo di variazioni legate allo spostamento dell’asse terrestre, all’impatto di meteoriti, a massicce attività vulcaniche. Questo è avvenuto in ere geologiche realmente esistite, che sono state studiate con metodi scientifici e si è accertato che sono durate milioni di anni, dando il tempo alla flora e alla fauna di adattarsi e sopravvivere.
I dati statistici sul clima registrati ufficialmente (fonte Luca Mercalli) risalgono a circa 150 anni fa, più o meno da quando nel mondo cominciò a verificarsi un uso massiccio del carbone, seguito dal petrolio e dal gas. Ricercatori della NASA hanno stabilito che, dai dati in possesso a partire dal 1880, i dieci anni più caldi si sono verificato dal 1998 a oggi, lo studio indica che il progressivo riscaldamento delle temperature su scala globale continua ad essere in corso. Il rapporto degli scienziati dell’IPCC (formato da scienziati di tutto il mondo e finanziato dall’ONU) raggiunge, dopo oltre 20 anni di studi, le stesse conclusioni.

L’affermazione che le attività umane (uso dei combustibili fossili, deforestazioni, incendi, inquinamento industriale, sovrappopolazione) non hanno incidenza nei cambiamenti climatici non è sostenuta da tesi scientifiche riconosciute e stranamente risuona come certezza assoluta nella bocca di tipi come Trump, i padroni delle multinazionali del petrolio e di tutto coloro che vogliono mantenere l’attuale modello globale di produzione e consumo.
Ai milioni di giovani che in tutto il mondo si stanno muovendo per invertire questa tendenza autodistruttiva vorrei comunicare il mio pensiero: non perdete tempo a manifestare sotto i palazzi della politica e dei grattacieli dei petrolieri, essi sono ben coscienti dei danni che stanno facendo alla terra e al vostro futuro, ma il denaro, con cui oggi tutto si compra, è la droga più potente che esiste. Diventate voi stessi movimento politico, pretendete il voto a 16 anni, votate solo quelli di cui vi fidate e in pochi anni, spinti dal più forte istinto che c’è in natura, l’istinto di sopravvivenza, sarete voi a prendere le decisioni che lasceranno per sempre sotto terra carbone, petrolio, gas.
Paolo De Gregorio


Citazione
comedonchisciotte
Honorable Member
Registrato: 2 anni fa
Post: 634
 

Mi permetto di notare che il punto in discussione più correttamente dovrebbe essere "esiste un surriscaldamento globale?".
Un suggerimento: il termine ultimamente tende ad essere sostituito da "sconvolgimento climatico" o analoghi.
Una risposta: sembra ci siano 500 scienziati, con nome e cognome che lo considerano una solenne fesseria.
Un appunto di logica: se ci sono dubbi sull'esistenza di qualcosa è chi sostiene l'esistenza di quel qualcosa a dover fornire le prove.


RispondiCitazione
Primadellesabbie
Illustrious Member
Registrato: 2 anni fa
Post: 5039
 

"...Diventate voi stessi movimento politico, pretendete il voto a 16 anni, votate solo quelli di cui vi fidate e in pochi anni, spinti dal più forte istinto che c’è in natura, l’istinto di sopravvivenza, sarete voi a prendere le decisioni che lasceranno per sempre sotto terra carbone, petrolio, gas."

Cos'é, un nuovo incubo, nel caso non ci accontentassimo di quelli collaudati?


RispondiCitazione
Sirius
Reputable Member
Registrato: 2 anni fa
Post: 287
 

Macché milioni, siete centinaia di miliardi!
Ormai quindi lo date come un fatto assodato l'esistenza del "surriscaldamento globale" che però come ha detto @comedonchisciotte, il termine è in corso di modifica in "cambiamenti climatici", che è più verosimile dato che altrimenti d'inverno come si potrebbe sostenere quella tesi.

Poi ovviamente se non la pensi come questi eco fascisti sei filo Trump o dalla parte dei petrolieri cattivi, petrolieri che però fino a prova contraria ci forniscono energia dato che c'è DOMANDA, nessuno vi obbliga a usare il petrolio ragazzi, ma quanti di questi salvatori del mondo a 18 anni rinunceranno alla patente, alla macchina? O a usare il riscaldamento d'inverno, l'aria condizionata, la luce? Bel modo di ragionare (se siete ancora in grado di ragionare e non siete nel panico come vi è stato suggerito).

Pretendere il voto a 16 anni? Premettendo che ritengo il voto la cosa più inutile che ci possa essere, ritengo anche questa idea malsana e folle, semmai andrebbe alzato il limite visto che le giovani generazioni non capiscono una beata minchia di nulla, ignoranti più di una capra e sono moooolto più manipolabili di un adulto, che magari ha studiato e che ha esperienze di vita reale, non le favolette scolastiche con i professori più imbecilli di loro che gli danno pure la giustificazione per "scioperare". Scioperare da cosa, dalla cultura? Dall'intelligenza e dal pensiero critico?
Che si vergognino, loro e gli adulti che li spingono in questo baratro di demenza.


RispondiCitazione
oriundo2006
Famed Member
Registrato: 2 anni fa
Post: 3207
 

Certo...e mi raccomando, seguite sempre il pifferaio magico...con le sue numerose varianti. Probabilmente in realtà NON avete considerato come le proteste siano state amplificate dall'esser state sponsorizzate dall'Onu che ha sede negli Usa: è una pistola puntata alla testa politica di quel paese perchè dia luogo alle famose disclosures su brevetti dell'energia 'pulita', che Trump ben si guarda dal fare, nonostante ne abbia accennato avendone parlato nel suo discorso di investitura. Perchè allora non avviene ? E qui che vi voglio, cari amici complottisti...


RispondiCitazione
uomospeciale
Prominent Member
Registrato: 2 anni fa
Post: 777
 

il mio barista di fiducia scuoteva la testa mentre guardava le proteste dei baldi Ghiovini in piazza per l'ambiente e vedeva la Greta agitare il ditino accusando a destra e sinistra di averle RuBBato il futuro.
In merito a tutta la faccenda, ha commentato:

- Ripulire il mondo questi qua?....
Guarda si no che si ripuliscono la loro stanza"


RispondiCitazione
Condividi: