Notifiche
Cancella tutti

NAZISMO IN AUSTRALIA


mystes
Prominent Member
Registrato: 8 mesi fa
Post: 839
Topic starter  

Il nazismo è in atto in Australia con la stessa forza violenta e autoritaria della madre patria germanica. Dove sono le forze della libertà che lo sconfissero nella seconda guerra mondiale? Sono andate in vacanze o si sono alleate alla dittatura globalista?

https://youtu.be/hfJ4qp6t6OA


alpho hanno apprezzato
Citazione
BrunoWald
Trusted Member
Registrato: 8 mesi fa
Post: 81
 

Eh no, carucci belli, così è troppo comodo! "Nazismo" un paio di palle!

Sono proprio le "forze della libertà" che hanno vinto la seconda guerra mondiale ad avervi servito a tavola il NWO, peraltro ampiamente annunciato da trent'anni, e costruito un mattone dopo l'altro mentre stavate a guardare compiaciuti - o comunque senza muovere un dito. Chi ha votato per i partiti che promuovevano la globalizzazione, l'invasione terzomondiale, il liberismo, le guerre imperiali, la moneta unica? VOI! Sicuramente non i "nazisti". VOI avete mandato nei vari parlamenti quegli stessi gaglioffi che adesso, tradendovi, avallano i decreti emergenziali dei vari Draghi, Macron, Merkel, Bojo, Bidet & C., che vi tolgono il pane e la proprietà del vostro corpo. Abbiate dunque l'onestà intellettuale di ringraziare voi stessi, anziché tirare in ballo lo zio Adolf.

Il quale Adolf, al contrario dei vostri padroni che amano lanciare il sasso e nascondere il braccio, ha avuto almeno il pregio di combattere a viso aperto; e sempre al contrario dei suoi nemici, che blateravano di "Libertà" (con la maiuscola) per gabbare le masse, fu molto esplicito circa il reale significato di quella lotta: la guerra del Sangue contro l'Oro. Ha vinto l'Oro. Ve ne siete rallegrati, celebrandolo: benissimo, era vostro diritto. Adesso però assumetene le conseguenze. Perché il Sangue può essere un padrone crudele, ma l'Oro è infinitamente peggiore, non avendo un'anima. Vi hanno offerto la "democrazia", omettendo di specificare che si trattava della democrazia talmudica: quella in cui siamo animali parlanti, e ci trattano di conseguenza.

In quanto alla "forza violenta e autoritaria della madre patria germanica", non diciamo sciocchezze. Ho visto video (compreso quello caricato sopra) di folle immense, in Australia e altrove, aggredite brutalmente dai "tutori dell'ordine democratico". Guardatevi i video del Terzo Reich, ma anche del Ventennio: guardatevi le masse festanti, euforiche... Fanatici? No. Erano semplicemente soddisfatti dei loro governanti: un'esperienza che voi ed io non conosceremo mai. Guardatevi i "dittatori" su macchine scoperte, o anche a piedi, praticamente inermi in mezzo a "folle oceaniche" in preda all'entusiasmo, contenute a malapena dal servizio d'ordine, scene a cui oggi assistiamo solo con i divi del rock... Vi chiederete mai il perché? Perché quei "tiranni" non avevano paura della loro gente, camminavano in mezzo ad essa stringendo mani e ricevendo mazzi di fiori, mentre oggi i "rappresentanti del popolo" devono girare in auto blindate per proteggersi da esso? Perché si chiudono interi isolati con imponenti cordoni di sicurezza, quando le loro eccellenze si riuniscono per decidere il nostro destino? Non siamo forse in democrazia?

No. Mai stati. Solo che adesso ce lo stanno facendo sapere. Cerchiamo almeno di non essere infantili, tirando in ballo l'orco delle favole.


Bertozzi, arbaman, PietroGE e 2 persone hanno apprezzato
RispondiCitazione
Condividi: