Notifiche
Cancella tutti

Nord Stream un anno dopo: è stata l'Ucraina


sarah
Honorable Member
Registrato: 2 anni fa
Post: 538
Topic starter  

E' stato un ufficiale ucraino. Un signore con nome e cognome, agli ordini del nostro protetto governo di Kiev, sarebbe il responsabile dell'organizzazione del sabotaggio che ha colpito lo scorso anno il gasdotto nel Mare del Nord. Lo riportano le fonti "ufficiali" citando il Washington Post. Per esempio qui:

https://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/2023/11/11/wp-fu-lucraina-a-bombardare-il-nord-stream-2_dcd0f5a8-0efa-4a45-be69-b19f36e730b0.html

 Un anno fa l'intera stampa allineata accarezzava l'idea di una "mano russa" dietro il sabotaggio e biden prometteva che "l'alleanza" avrebbe indagato e fatto chiarezza. Ora si iniziano a sacrificare i valorosi alleati di Zelensky, evidentemente per evitare responsabilità dirette. Ho trovato interessante questa ricostruzione fatta da giornalisti svizzeri:

https://www.rsi.ch/info/mondo/Nord-Stream-ONU-Non-siamo-in-grado-di-verificare--1811290.html  


BrunoWald e ducadiGrumello hanno apprezzato
Citazione
ducadiGrumello
Estimable Member
Registrato: 2 anni fa
Post: 188
 

tutto lineare, come sempre nella gestione Nato. Il gaglioffo è uomo vicino a Zaluzhny, il quale di recente si è permesso qualche velata critica alla gestione della guerra da parte dell'uomo che suonava il piano. I consueti messaggi trasversali in purissimo stile mafioso


sarah hanno apprezzato
RispondiCitazione
sarah
Honorable Member
Registrato: 2 anni fa
Post: 538
Topic starter  

@ducadiGrumello. Anche il tempismo sembra quasi perfetto.


BrunoWald hanno apprezzato
RispondiCitazione
Condividi: