Notifiche
Cancella tutti

NOVOROSSIA - Debaltsevo e l'inventario del bottino di g


Anonymous
Illustrious Member
Registrato: 3 anni fa
Post: 30947
Topic starter  

Post cancellato dall'autore.


Citazione
Nieuport
Reputable Member
Registrato: 3 anni fa
Post: 307
 

Ora, per favore, un minimo di sforzo quando si mette una notizia, il traduttore automatico di Google non basta. Non 80 serbatoi (tanks) ma carri armati, non le loro tracce (tracks) sono state danneggiate, ma i loro cingoli, e così via.


RispondiCitazione
Anonymous
Illustrious Member
Registrato: 3 anni fa
Post: 30947
Topic starter  

@ Nieuport - L'articolo era già stato tradotto dal russo in inglese, l'ho letto velocemente e l'ho postato, pensando che il significato generale fosse ben chiaro, 'tracce' e 'serbatoi' a parte... In ogni modo hai ragione e ti chiedo scusa, ma la cura dei dettagli che, giustamente pretendi, richiede del tempo aggiuntivo di cui non posso disporre. Quindi mi asterrò dal postare. Non ho ancora capito se la strumentazione mi consente di cancellare questo messaggio, se non riesco potreste farlo voi di cdc. 😕


RispondiCitazione
Luca Martinelli
Noble Member
Registrato: 3 anni fa
Post: 1984
 

@ Nieuport - L'articolo era già stato tradotto dal russo in inglese, l'ho letto velocemente e l'ho postato, pensando che il significato generale fosse ben chiaro, 'tracce' e 'serbatoi' a parte... In ogni modo hai ragione e ti chiedo scusa, ma la cura dei dettagli che, giustamente pretendi, richiede del tempo aggiuntivo di cui non posso disporre. Quindi mi asterrò dal postare. Non ho ancora capito se la strumentazione mi consente di cancellare questo messaggio, se non riesco potreste farlo voi di cdc. 😕

Non ti devi offendere. Il contributo di tutti è importante. Ma la precisione è una regola.....


RispondiCitazione
RES
 RES
Estimable Member
Registrato: 3 anni fa
Post: 162
 

Dai vabè, grazie Marian, non sono un traduttore ma ci provo, le correzioni sono poche (uso la logica non il testo originale)

Ringraziamenti ironici dei filorussi ai nazi/ukraini di Kiev per il ricco bottino di guerra che stanno inventariando a Debaltsevo.

2015/02/19 - By Aleksey Smirnitskiy -Traduzione dal Russo di J.Hawk

" Stiamo ricevendo le prime notizie riguardanti il ​​numero approssimativo di apparecchiature catturate nel calderone di Debaltsevo.

1. Veicoli corazzati. Da prime stime, Novorossia ha trovato oltre 80 carri armati in condizioni riparabili . Alcuni di loro erano pienamente operativi, persino carichi di munizioni. Alcuni sono stati abbandonati senza carburante, altri sono stati abbandonati dopo che treni di rotolamento sono stati danneggiati. Questo è sufficiente per almeno due battaglioni... Oltre 100 BMP e BTR sono stati catturati in condizioni riparabili . La giunta è riuscito a portarne via solo 50.

2. Artiglieria. Non meno di cinquanta armi da 122 millimetri e 152 millimetri (senza contare mortai da 120 millimetri ), molti dei quali sono riparabili, e circa 15 veicoli BM-21 con lanciatori Grad da 122 millimetri. Almeno 500 tonnellate di munizioni di artiglieria.

3. Un enorme quantità di armi di piccolo calibro , tra cui mitragliatrici pesanti, RPG ed RPO [armi simili all'RPG ma monouso ( http://en.wikipedia.org/wiki/RPO-A_Shmel) ]. Container di cibo e medicine. Altri beni. "

- E POI, 'dulcis in fundo', la meritata presa per i fondelli all'Occidente guerrafondaio... -

" I Comandanti delle truppe di Novorossia sono particolarmente RICONOSCENTI alle numerose Organizzazioni di Volontariato che hanno RIFORNITO le forze della Giunta di KIEV così bene. Soprattutto ringraziano per le centinaia di dispositivi di visione notturna, apparati radio digitali, termocamere, moderni computer balistici e gli attrezzi per la direzione del fuoco, il trattamento delle ferite e kit anti-proiettile di ORIGINE OCCIDENTALE e caschi in kevlar (anche se quelli russi sono migliori,ma non ne abbiamo abbastanza). Tutto questo ci sarà molto utile."

Commento di J.Hawk - Giusto per ribadire, queste sono le armi e le attrezzature che si trovano in condizioni riparabili. Molte delle perdite di UAF erano irrimediabili. Ci sono molte foto che circolano su internet che mostrano i campi e le strade ingombre di veicoli corazzati bruciati lasciati dalle UAF. ( la sigla sta per ' Ukraine Antiterrorism Forces', ndr)

Da: fortruss.blogspot.it titolo dell'articolo: 'Novorossia acquires a treasure trove of UAF equipment abandoned at Debaltsevo'

La traduzione della vignetta che segue è: " Le Autorità dell'autoproclamata Repubblica di Donetsk chiedono di inviare altri carri armati perché a loro il personale tecnico per usarli non manca".


RispondiCitazione
Truman
Membro Moderator
Registrato: 3 anni fa
Post: 4113
 

Avevo letto rapidamente il primo post e corretto al volo i serbatoi in carri armati, noto che l'errore era già segnalato.
Credo che poi le "tracce" o "treni di rotolamento" siano i cingoli dei carri armati.

Per Marian: puoi sempre correggere i tuoi messaggi e anche svuotarli, ma non cancellarli.


RispondiCitazione
Anonymous
Illustrious Member
Registrato: 3 anni fa
Post: 30947
Topic starter  

X lucamartinelli che scrive:"Non ti devi offendere. Il contributo di tutti è importante. Ma la precisione è una regola...."

"Non devi offenderTI"... così vuole la 'regola' grammaticale 😆 😆 😆

Non sono offesa. Il fatto è che non posso garantire questa precisione, tutto qui. La 'precisione' è una lama che, prima o poi, finisce sempre per ferire chi la maneggia. Buon proseguimento ! 😉

[/b]


RispondiCitazione
Anonymous
Illustrious Member
Registrato: 3 anni fa
Post: 30947
Topic starter  

Ringraziamenti ironici dei filorussi ai nazi/ukraini di Kiev per il ricco bottino di guerra che stanno inventariando a Debaltsevo.

2015/02/19 - By Aleksey Smirnitskiy -Traduzione dal Russo di J.Hawk

"Stiamo ricevendo le prime notizie riguardanti il ​​numero approssimativo di apparecchiature catturate nel calderone di Debaltsevo.

1. Veicoli corazzati. Da prime stime, Novorossia ha trovato oltre 80 carri armati in condizioni riparabili. Alcuni di loro erano pienamente operativi, persino carichi di munizioni. Alcuni sono stati abbandonati senza carburante, altri sono stati abbandonati dopo le loro tracce sono state danneggiate. Questo è sufficiente per almeno due battaglioni... Oltre 100 BMP e BTR sono stati catturati in condizioni riparabili . La giunta è riuscita a portarne via solo 50.

2. Artiglieria. Non meno di cinquanta armi da 122 millimetri e 152 millimetri (senza contare 120 millimetri mortai), molti dei quali sono riparabili, e circa 15 BM-21 122 millimetri lanciatori Grad . Almeno 500 tonnellate di munizioni di artiglieria.

3. Un enorme quantità di armi di piccolo calibro , tra cui mitragliatrici pesanti, giochi di ruolo, obiettivi RPO [lanciagranate fiamma razzo usati per aver aggredito posizioni fortificate e palazzi]. Magazzini di cibo e medicine. Altri beni. "

- E POI, 'dulcis in fundo', la meritata presa per i fondelli all'Occidente guerrafondaio... -

" I Comandanti delle truppe di Novorossia sono particolarmente RICONOSCENTI alle numerose Organizzazioni di Volontariato che hanno RIFORNITO le forze della Giunta di KIEV così bene. Soprattutto ringraziano per le centinaia di dispositivi di visione notturna, stazioni radio digitali, termocamere, moderni computer balistici e gli attrezzi per la direzione del fuoco, il trattamento delle ferite e kit anti-urto di ORIGINE OCCIDENTALE e caschi in kevlar (anche se quelli russi sono migliori, ma non ne abbiamo abbastanza). Tutto questo ci sarà molto utile."

Commento di J.Hawk - Giusto per ribadire, queste sono le armi e le attrezzature che si trovano in condizioni riparabili. Molte delle perdite di UAF erano irrimediabili. Ci sono molte foto che circolano su internet che mostrano i campi e le strade ingombre di veicoli corazzati bruciati lasciati dalle UAF. ( la sigla sta per ' Ukraine Antiterrorism Forces', ndr)

Da: fortruss.blogspot.it titolo dell'articolo: 'Novorossia acquires a treasure trove of UAF equipment abandoned at Debaltsevo'

La traduzione della vignetta che segue è: " Le Autorità dell'autoproclamata Repubblica di Donetsk chiedono di inviare altri carri armati perché a loro il personale tecnico per usarli non manca".

Purtroppo la traduzione di Google oltre a far piangere è pericolosa.
Polte volte traduce il contrario di quel che viene scritto.

Comunque, checché ne dicano, piuttosto che niente è ...sempre meglio...;-)

Basta prestino attenzione quelli che leggono.

Grazie ( anche se copisco poco l'inglese ).

😉
Ciao


RispondiCitazione
Iside
Eminent Member
Registrato: 3 anni fa
Post: 45
 

https://www.youtube.com/watch?v=kjf95WiAo3g

in questo video, dal minuto 4.00ca al 5.30ca, la quantitá di armi che sarebbe bastata per 6 mesi di combattimenti (con un buon comando), e in particolare, dei moderni sputnik (presumo dei droni) americani,e "regali" dalla polonia.

Dall´inizio cadaveri di soldati ucraini (probabilmente delle mobilitazioni) abbandonati e lasciati morire al freddo e mangiati da cani, sconsigliato alle persone sensibili.


RispondiCitazione
Condividi: