Notifiche
Cancella tutti

Papa Francesco non è cristiano

Pagina 1 / 2

novaragiacomo
Reputable Member
Registrato: 11 mesi fa
Post: 346
Topic starter  

L’obiettivo finale della Massoneria: distruggere il Cristianesimo

Per raggiungere i propri scopi la Massoneria ha come obiettivo finale la distruzione del Cristianesimo. Infatti il messaggio cristiano ostacola il disegno massonico, in quanto essendo una fede dogmatica, cioè che sostiene una Verità assoluta, impedisce di realizzare l’uguaglianza tra le diverse religioni, attraverso ilcomune rispetto dell’Essere Supremo,in favore di una religione universale.

Definire dunque il proselitismo “una solenne sciocchezza” come ha fatto Papa Francesco è un messaggio molto pericoloso perché rischia di annacquare l’importanza della diffusione corretta della fede cristiana. http://www.repubblica.it/cultura/2013/10/01/news/papa_francesco_a_scalfari_cos_cambier_la_chiesa-67630792/

 

Gesù Cristo la pensava in maniera differente…

“Andate dunque e ammaestrate tutte le nazioni, battezzandole nel nome del Padre e del Figlio e dello Spirito santo, insegnando loro ad osservare tutto ciò che vi ho comandato. Ecco, io sono con voi tutti i giorni, fino alla fine del mondo.” Mt 28, 19-20

Vediamo come deve essere il cristiano per Papa Francesco:

“Se il cristiano è restaurazionista, legalista, se vuole tutto chiaro e sicuro, allora non trova niente. La tradizione e la memoria del passato devono aiutarci ad avere il coraggio di aprire nuovi spazi a Dio. Chi oggi cerca sempre soluzioni disciplinari, chi tende in maniera esagerata alla “sicurezza” dottrinale, chi cerca ostinatamente di recuperare il passato perduto, ha una visione statica e involutiva. E in questo modo la fede diventa una ideologia tra le tante.” http://www.corriere.it/cronache/13_settembre_19/papa-francesco-intervista_b16299a8-213a-11e3-abd6-3cb13db882d4.shtml

Ma è già tutto chiaro e sicuro, infatti Gesù ha detto:

“Chi accoglie i miei comandamenti e li osserva, questi mi ama. Chi mi ama sarà amato dal Padre mio e anch’io lo amerò e mi manifesterò a lui. Gv 14, 21

Nella Prima Lettera di Giovanni viene sintetizzato quanto detto da Gesù sulla fondamentale importanza dei Comandamenti: “Chi dice: «Lo conosco» e non osserva i suoi comandamenti, è bugiardo e la verità non è in lui.”1 Giovanni 2, 4

Per Papa Francesco “la Verità essendo in definitiva tutt’uno con l’amore, richiede l’umiltà e l’apertura per essere cercata, accolta ed espressa.” http://www.repubblica.it/cultura/2013/09/11/news/sintesi_lettera_bergoglio-66283390/  ma questo è un concetto massonico, e non quello di Gesù che infatti ha detto: «Io sono la via, la verità e la vita. Nessuno viene al Padre se non per mezzo di me.». Gv 14, 6.«Allora Pilato gli disse: “Dunque tu sei re?”. Rispose Gesù: “Tu lo dici; io sono re. Per questo io sono nato e per questo sono venuto nel mondo: per rendere testimonianza alla verità. Chiunque è dalla verità, ascolta la mia voce.». Gv, 18, 37

E’ nella Massoneria invece è prevista la ricerca della Verità:

“Il Rito Scozzese Antico ed Accettato (RSAA) è un sistema di Gradi Massonici che elabora, integra ed espande il contenuto dei tre Gradi cosiddetti Simbolici della Libera Muratoria Universale. Nel rispetto della esclusiva Giurisdizione delle Grandi Logge che amministrano i primi tre Gradi dell’iter iniziatico massonico e che sono il fondamento della Libera Muratoria, senza dei quali la Massoneria non esisterebbe, il RSAA, sulla loro base, erige la sua sovrastruttura che si definisce Piramide Rituale e, lavorando alla Gloria del Grande Architetto dell’Universo offre al Maestro Massone, attraverso la serie dei suoi Gradi, dal IV al XXXIII, una più profonda interpretazione dei Simboli ed una maggiore illuminazione che sprona il Massone nella ricerca della Verità.” http://www.ritoscozzese.it/tool/home.php

Difendere la fede cristiana è perciò un modo per opporsi al disegno totalitario massonico.

https://conoscererendeliberi.wordpress.com/2013/12/31/lobiettivo-finale-della-massoneria-distruggere-il-cristianesimo/


Citazione
riefelis
Honorable Member
Registrato: 11 mesi fa
Post: 679
 

Articolo DELIRANTE!


RispondiCitazione
Giancarlo54
Famed Member
Registrato: 11 mesi fa
Post: 2622
 

Se non ci fosse stato l'illuminismo, anche massonico, saremmo stati tutti meglio........Certo come no. 🙄


RispondiCitazione
lanzo
Honorable Member
Registrato: 11 mesi fa
Post: 744
 

Sottoscrivo quanto detto da Giancarlo... Comunque il Vaticano e' una zecca enorme che non riusciremo mai a staccare. Non ce l'hanno fatta i Savoia, il Duce si e' ridotto a fare i patti lateranensi, il decisionista Craxi - quello che sfidava i marines ammerigani, pure lui ha fatto il concordato 2.
Figuriamoci con le mezze seghe odierne. Voglio proprio vedere se la Raggi riuscira' a fare pagare l'ICI alle proprieta' del Vaticano, e l'acqua, a me risulta che il Vaticano e' rifornito di acqua dall'ACEA - ma non ha mai pagato, chiaramente gli ammanchi li spalmano su noi.


RispondiCitazione
Italiano
Prominent Member
Registrato: 11 mesi fa
Post: 756
 

L’obiettivo finale della Massoneria: distruggere il Cristianesimo

Tutto già previsto dal terzo segreto di Fatima: l'Apostasia delle gerarchie ecclesiastiche.
"Un cattivo concilio ed una cattiva messa".

Per raggiungere i propri scopi la Massoneria ha come obiettivo finale la distruzione del Cristianesimo. Infatti il messaggio cristiano ostacola il disegno massonico, in quanto essendo una fede dogmatica, cioè che sostiene una Verità assoluta, impedisce di realizzare l’uguaglianza tra le diverse religioni, attraverso ilcomune rispetto dell’Essere Supremo,in favore di una religione universale.

Infatti bergoglio, evidentemente su mandato di qualcuno, si sta adoperando per creare una religione unica.
Con a capo il "grande architetto dell'universo"...

Per questo bergoglio appoggia l'immigrazione, che porta fedeli di diverse religioni che si dovranno poi fondere nella religione unica.
Per questo bergoglio nel 2017, in cui ricorrerà il centenario delle apparizioni di Fatima e il cinquecentesimo anniversario dello scisma protestante se ne andrà in Svezia a rendere omaggio allo scismatico ed eretico martin lutero.

Definire dunque il proselitismo “una solenne sciocchezza” come ha fatto Papa Francesco è un messaggio molto pericoloso perché rischia di annacquare l’importanza della diffusione corretta della fede cristiana. http://www.repubblica.it/cultura/2013/10/01/news/papa_francesco_a_scalfari_cos_cambier_la_chiesa-67630792/

Hanno trasformato le parrocchie in centri di accoglienza, i preti ed i vescovi in assistenti sociali (o badanti) degli immigrati.
Da decenni, da quando il "papa buono" pensò bene (su incarico di chi?) di indire un concilio (di cui non vi era nessuna necessità) per "aprire la Chiesa al mondo", non c'è "diffusione corretta della fede cristiana".

Il "papa buono", quello che tolse la recita della preghiera a San Michele Arcangelo preparata da Papa Leone XIII (recitata al termine di ogni Messa) dopo la visione avuta 13 ottobre 1884.
In cui Leone XIII vide Satana sfidare Gesù dicendo che se avesse avuto mano libera sarebbe stato in grado di distruggere la Chiesa in cento anni.

Che poi è quello che sta accadendo...

Difendere la fede cristiana è perciò un modo per opporsi al disegno totalitario massonico.


RispondiCitazione
SanPap
Reputable Member
Registrato: 11 mesi fa
Post: 475
 

Francesco I non è cattolico ma modernista, ossia soggettivista e relativista.


RispondiCitazione
Maria Stella
Noble Member
Registrato: 11 mesi fa
Post: 1429
 

non ho mai letto tante fesserie in vita mia..... 😆


RispondiCitazione
novaragiacomo
Reputable Member
Registrato: 11 mesi fa
Post: 346
Topic starter  

non ho mai letto tante fesserie in vita mia..... 😆

Le grasse risate se le stanno facendo i vari Obama, Draghi, Renzi, Mattarella, Napolitano nel constatare come Bergoglio stia prendendo in giro il mondo intero ad incominciare dai beoti italiani con le sue bugie anticristiane.


RispondiCitazione
1Al
 1Al
Honorable Member
Registrato: 11 mesi fa
Post: 633
 

Ma perché i precedenti papi erano forse cristiani? ma che bestialità. Per esempio quello polacco non è stato forse uno dei più grandi criminali della storia dell'umanità? Non è stato lui quello che d'accordo con cia, mossad e certamente anche con la finanza internazionale, ha iniziato a fomentare l'odio tra i popoli slavi, contribuendo in maniera attiva e pesante al crollo sovietico e a tutto lo schifo susseguente che oggi vediamo nell'Europa occidentale? E il trionfo di liberismo selvaggio e neofeudalesimo? Non è quello che ha perdonato e aperto la strada ai fratelli "maggiori" ebrei, prostrandosi ai loro piedi? Quanta violenza, disastri e morti si è portato nella tomba quel tizio? Ognuno di questi signori papi, ha svolto il suo ruolo satanico e criminale all'interno del Grande Progetto. Ora abbiamo il papa immigrazionista selvaggio, quello che deve dare l'ultima spallata all'Europa. La chiesa in se è un bubbone malefico. Siamo sinceri, non facciamo i bacchettoni per favore.


RispondiCitazione
novaragiacomo
Reputable Member
Registrato: 11 mesi fa
Post: 346
Topic starter  

Ma perché i precedenti papi erano forse cristiani? ma che bestialità. Per esempio quello polacco non è stato forse uno dei più grandi criminali della storia dell'umanità? Non è stato lui quello che d'accordo con cia, mossad e certamente anche con la finanza internazionale, ha iniziato a fomentare l'odio tra i popoli slavi, contribuendo in maniera attiva e pesante al crollo sovietico e a tutto lo schifo susseguente che oggi vediamo nell'Europa occidentale? E il trionfo di liberismo selvaggio e neofeudalesimo? Non è quello che ha perdonato e aperto la strada ai fratelli "maggiori" ebrei, prostrandosi ai loro piedi? Quanta violenza, disastri e morti si è portato nella tomba quel tizio? Ognuno di questi signori papi, ha svolto il suo ruolo satanico e criminale all'interno del Grande Progetto. Ora abbiamo il papa immigrazionista selvaggio, quello che deve dare l'ultima spallata all'Europa. La chiesa in se è un bubbone malefico. Siamo sinceri, non facciamo i bacchettoni per favore.

Ed infatti con Bergoglio siamo al culmine arrivando alla negazione stessa di Cristo.


RispondiCitazione
PietroGE
Famed Member
Registrato: 11 mesi fa
Post: 3886
 

Ma perché i precedenti papi erano forse cristiani? ma che bestialità. Per esempio quello polacco non è stato forse uno dei più grandi criminali della storia dell'umanità?

A partire da Giovanni XXIII, quello che secretò i messaggi di Fatima, e Paolo VI, quello del "fumo di Satana", nessuno dei papi successivi si è preoccupato di diffondere il messaggio cristiano come lo impone il Vangelo : " Andate e fate miei discepoli tutti i popoli...".
L'unica timida eccezione è stata quella di Benedetto XVI, che ha avuto il coraggio di combattere il relativismo occidentale e di mostrare al mondo la vera faccia dell'islam (nel discorso profetico di Ratisbona), e per questo è stato costretto alle dimissioni. Doveva far posto a Bergoglio.


RispondiCitazione
novaragiacomo
Reputable Member
Registrato: 11 mesi fa
Post: 346
Topic starter  

Ma perché i precedenti papi erano forse cristiani? ma che bestialità. Per esempio quello polacco non è stato forse uno dei più grandi criminali della storia dell'umanità?

A partire da Giovanni XXIII, quello che secretò i messaggi di Fatima, e Paolo VI, quello del "fumo di Satana", nessuno dei papi successivi si è preoccupato di diffondere il messaggio cristiano come lo impone il Vangelo : " Andate e fate miei discepoli tutti i popoli...".
L'unica timida eccezione è stata quella di Benedetto XVI, che ha avuto il coraggio di combattere il relativismo occidentale e di mostrare al mondo la vera faccia dell'islam (nel discorso profetico di Ratisbona), e per questo è stato costretto alle dimissioni. Doveva far posto a Bergoglio.

Esatto a parte il fatto della presunta accusa di Benedetto XVI all'Islam. Infatti i membri dell'Isis usano strumentalmente l'Islam ma non agiscono come mussulmani...


RispondiCitazione
riefelis
Honorable Member
Registrato: 11 mesi fa
Post: 679
 

E i deliri continuano!


RispondiCitazione
novaragiacomo
Reputable Member
Registrato: 11 mesi fa
Post: 346
Topic starter  

E i deliri continuano!

Ha delirato anche Gesù?

Pur di dare ragione a quel clown rinnegate anche Cristo...


RispondiCitazione
1Al
 1Al
Honorable Member
Registrato: 11 mesi fa
Post: 633
 

Ma perché i precedenti papi erano forse cristiani? ma che bestialità. Per esempio quello polacco non è stato forse uno dei più grandi criminali della storia dell'umanità?

A partire da Giovanni XXIII, quello che secretò i messaggi di Fatima, e Paolo VI, quello del "fumo di Satana", nessuno dei papi successivi si è preoccupato di diffondere il messaggio cristiano come lo impone il Vangelo : " Andate e fate miei discepoli tutti i popoli...".
L'unica timida eccezione è stata quella di Benedetto XVI, che ha avuto il coraggio di combattere il relativismo occidentale e di mostrare al mondo la vera faccia dell'islam (nel discorso profetico di Ratisbona), e per questo è stato costretto alle dimissioni. Doveva far posto a Bergoglio.

Esatto a parte il fatto della presunta accusa di Benedetto XVI all'Islam. Infatti i membri dell'Isis usano strumentalmente l'Islam ma non agiscono come mussulmani...

Infatti non ricordavo quell'eccezione, grazie. Gli adepti dello stato islamico e soci (vedi ribelli moderati ahaha) c'entrano tanto con l'Islam quanto gli ultimi papi col cristianesimo. E i primi sono fondamentalmente uguali ai secondi. E lo dico da agnostico totale. Sono tutti solo dei mercenari più o meno squilibrati al servizio dell'impero del male, al secolo Usraele.


RispondiCitazione
Pagina 1 / 2
Condividi: