Notifiche
Cancella tutti

Prof. Sucharit Bhakdi accusato di istigazione all'odio

Pagina 2 / 3

R66
 R66
Trusted Member
Registrato: 7 mesi fa
Post: 83
 
Pubblicato da: @pfefferminz

Conclusione: il virus non solo è ingegnerizzato, ma non è fuggito per sbaglio da un laboratorio. È stato rilasciato intenzionalmente e agli inizi si è voluto che si diffondesse.

 

Diciamo che non è la sola ipotesi, ma una delle due al momento più valide.
Nessuno sano di mente penserebbe che tutte le mosse a seguire, guerra compresa, siano semplicemente rimedi e conseguenze o, vedendoci un piano, l'idea del virus stia nel cassetto in attesa che la "natura", chissà quando, lo presenti.
La seconda ipotesi è la fomentazione mediatica di un fenomeno onnipresente.
Per dare credito a quest'ultima versione, faccio notare che la massa non ha mai assimilato il dato di partenza, ossia il numero di morti/malati abituali, per cui un qualsiasi dato, ad esempio 10, sortisce una gran bella differenza se percepito in precedenza come 0 o come 9.
Entrambe le versioni comunque premettono un poter definire un inizio in relazione alla necessità, il caso mi sento di escluderlo con la semplice logica senza scomodare professori, scienziati e ricerche.


Pfefferminz hanno apprezzato
RispondiCitazione
Pfefferminz
Reputable Member
Registrato: 7 mesi fa
Post: 493
Topic starter  

https://rumble.com/v13kefy-must-see-the-plan-who-plans-for-10-years-of-pandemics-from-2020-to-2030.html

Video in inglese in cui si uniscono i puntini. L'OMS prevede il susseguirsi di malattie infettive per l'intero decennio 2020 - 2030. Le pandemie verranno usate per sottomettere le popolazioni al grande reset voluto dai potenti. I fatti e le informazioni contenuti nel video sono perlopiù noti, ma fa una certa impressione vederli messi in fila come parte del piano. Già nel 2018 sarebbero stati esportati i kit con i test per il Covid 19. 


RispondiCitazione
emilyever
Estimable Member
Registrato: 7 mesi fa
Post: 147
 

Con tutto il rispetto per l'opinione di Bhackdi la notizia data da Blondet stamattina che la commissione europea ha sciolto il contratto con Valneva mi ha fatto pensare. Quindi, Macron, per esempio, compra più di 140 milioni di dosi per i vaccini mrna, compreso, immagino quello di Moderna, che ricordo non ha mai prodotto un farmaco e tanto meno un vaccino, e non prende neppure in considerazione il vaccino di una casa francese che si era conquistata da decenni la fama di specialista in vaccini di malattie tropicali e che ha prodotto l'unico  finora in commercio per l'encefalite giapponese? Mi ricordo infatti di aver visto l'anno scorso un video ma non ricordo il sito, in cui un epidemiologo di Santiago del Cile diceva che il suo Paese dopo pochi mesi in cui aveva usato il vaccino mrna era passato al vaccino cinese, che essendo inattivato ma intero, l'aveva protetti di più verso le varianti. E consigliava appunto, la Valneva, che in Sudamerica aveva una buona fama per i vaccini contro le malattie tropicali.

Naturalmente, contro le previsioni delle future pandemie, mi viene in mente il video di Raoult della settimana scorsa in cui sosteneva che rispetto ai deleteri algoritmi sulle pandemie per esempio impostati in Inghilterra, sia molto più da tenere in considerazione l'astrologia, che per lomeno si fonda su dati . Questo l'articolo di Blondet, oggi, su valneva e il futuro fosco che si prefigura anche in Germania, in cui tornerebba in campo il vaccino obbligatorio per gli ultrasessantenni

https://www.maurizioblondet.it/macron-ordina-148-milioni-di-vax/

 


RispondiCitazione
Pfefferminz
Reputable Member
Registrato: 7 mesi fa
Post: 493
Topic starter  

@ Emilyever

I nuovi vaccini anti-Covid con virus inattivati e d'altro tipo (anche senza la proteina Spike come Novavax) sono sperimentali e autorizzati in via emergenziale. Non ci sono dati affidabili su efficacia e sicurezza. Non sanno niente, dice Bhakdi, non sanno cosa succede quando i vaccini entrano nel corpo. Inoltre Bhakdi ha già ricevuto indiscrezioni sugli effetti avversi di questi nuovi vaccini che causerebbero gravi danni neurologici. Valneva è stato autorizzato in Gran Bretagna in aprile.

Per quanto riguarda le previsioni sulle future pandemie, concordo pienamente con quanto scrivi. Quello che si dice nel video intende altro, ovvero io l'ho capito diversamente. Una signora olandese dell'OMS dichiara che l'OMS prevede un decennio di pandemie. Secondo me vuol dire che le pandemie si creano ad hoc. La minaccia è questa: o le persone si sottomettono al grande reset o subiranno delle pandemie. Ascolta quello che dice il principe Charles d'Inghilterra nel video. Infatti i governanti cominciano già  ora a parlare delle ondate che si presenteranno in autunno. Come fanno a saperlo? È solo la farsa che continua, secondo me. D'altra parte vaccinare durante un'epidemia fa sorgere nuove varianti. Gert Vanden Bossche è tornato all'attacco con scenari disastrosi. Tireranno fuori dal cilindro anche l'epidemia di HIV, ora che hanno un vaccino contro l'HIV a mRNA! (di Moderna). E sai cosa dice Bhakdi? Che solo loro hanno l'isolato del virus dell'HIV, in cassaforte. Ricorda qualcosa? Cosa ci vuole a fare un test PCR farlocco, quando nessuno può verificarlo con il virus originale? 


RispondiCitazione
oriundo2006
Famed Member
Registrato: 7 mesi fa
Post: 2688
 

Salve Pfeffer, ti cito: ''..o le persone si sottomettono al grande reset o subiranno delle pandemie..''. Le 'persone' si sono già sottomesse in quanto psicologicamente e mentalmente deboli ( e indebolite nelle proprie facoltà mentali autonome di giudizio anche dal trionfo di qualcosa che non capiscono ma che devono utilizzare: l' elettronica in tutte le sue forme ) e subiscono ( comunque ... ma proprio perciò ) le pandemie.

Il Grande Reset è LA pandemia: sua origine e sua finalità. Impossibile oramai separarle, come è impossibile separare oramai la guerra in tutte le sue forme e scenari da quanto avviene nella gestione medicalizzata del corpo umano ( ricordare Focault ogni tanto fa solo bene ).

Morale: chi pensa 'che ce la caviamo' non ha capito nulla. Noi non possiamo e non dobbiamo cavarcela proprio perchè siamo 'noi' e non 'loro': il 'circolo' magico in cui siamo imprigionati non contempla alcuna remissione della pena disumana inflittaci: quella di essere cavie a perdere. Questo è anche un epitaffio sulla tomba della 'democrazia' e dei ridicoli e falsi rituali di voto. 

Considerate che il link fra laboratori 'pandemici' in Ucraina, guerra che c'è laggiù, responsabilità di USA, Eu ( al gran completo, tedeschi e francesi in prima linea ) e Israele ( noto stato di criminali sionisti seriali ) sugli esperimenti genetici 'tarati' su ceppi umani specifici, ebbene questo link viene taciuto da tutti i media all' uninsono: troppo difficile e pericoloso spiegarlo. 

Il gregge bela e pensa che infilando la testa in una buca per non vedere e sapere niente, questo rappresenti la soluzione. E' la dimostrazione pratica che la stragrande maggioranza dei soggetti attualmente viventi sul Pianeta deriva direttamente dagli animali: sono 'anime nuove' incapaci di liberarsi dei pesanti condizionamenti dovuti alle vite gregarie che hanno avuto nella precedente veste 'animale'. Noi, come 'anime vecchie' ci mettiamo le mani nei capelli al pensiero del disastro senza rimedio che tutto ciò sta comportando per la vita intera sul Pianeta Terra, la nostra amata Terra. L' interruzione dell' evoluzione insita nell' ominazione, interruzione causata dalla regressione in atto, pregiudica forse definitivamente la possibilità di un 'salto' spirituale 'quantico' dei nostri fratelli ( e di noi stessi ), possibilità testimoniata dalle Scritture 'apocalittiche', ovvero di ciò che resta delle religioni 'tradizionali'. 

L' unica consolazione, patetica, è che chiaramente siamo alla fine del Ciclo. Forse non desideriamo procedere oltre...


RispondiCitazione
emilyever
Estimable Member
Registrato: 7 mesi fa
Post: 147
 

Secondo me con questa minaccia delle pandemie, oltre a quello che dici, c'è l'obiettivo dell'Oms ( e quindi in gran parte di Bill Gates) di far approvare dai governi il progetto che d'ora in avanti sarà appunto l'Oms a gestire a livello mondiale le future pandemie, non gli stati, e quindi a decidere protocolli terapeutici, lockdown ecc.  Mi pare di aver letto che ci sia tempo entro novembre di quest'anno per aderire, e non a caso la Russia ha deciso di uscire dall'Oms. A questo punto mi chiedo: se l'Oms fa completamente parte del grande reset questo è il pericolo mortale e definitivo per noi, d'altra parte ho anche un dubbio: si può fare peggio di Speranza, Conte e Draghi? L'oms ha pur ammesso che la Svezia sia stata un modello positivo...c'è un lume di speranza dall'Oms?


RispondiCitazione
oriundo2006
Famed Member
Registrato: 7 mesi fa
Post: 2688
 

Semplicemente la scelta sarà questa: accettare il dominio incontrastato di un 'ente' internazionale non eletto sulla nostra vita, a pena di una o più 'pandemie' DI DELIBERATO DEPOPOLAMENTO, oppure non accettarlo e combattere con i mezzi a nostra disposizione, oggi infimi un domani maggiori.

La speranza infatti di poterlo modificare in corso d'opera 'senza spese', alla buona, è ininfluente a questo riguardo. Eleggere tizio o cazio al posto di Grebesius inoltre non cambia NULLA, nel momento in cui costui non risponde a noi ma ai suoi mandanti, e nascondere la testa sotto la sabbia è vano...tanto quanto accettare supinamente tutto ciò: la finalità non è continuare la nostra vita ma imporre un ordine complessivo delle cose sulla Terra che instauri una gerarchia nuova, entro la quale comunque una gran parte degli umani oggi al mondo sarà esautorata completamente persino della vita stessa. 

Faccio notare una sottogliezza: sottostante il ricatto, non ancora completamente in essere ma che sta procedendo come un treno senza più freni, vi è l' idea che ci si deve sottomettere ad una 'entità' ( non dotata di consenso 'naturale' ma solo 'pattizio' ) a pena della vita ovvero riconoscere che si è 'debitori' della Vita verso 'qualcuno'.

Questo 'qualcuno' è il 'dio padre' biblico.

Il fatto di dover scrivere esponendo la mia tesi in un ambiente chiaramente 'cristiano' ( ma anche nel Corano vi sono aspetti simili: Allah 'creo' l' Uomo da una sua emissione seminale: Sura XVI ) pregiudica forse la chiarezza complessiva del discorso che ridotto agli estremi si può sintetizzare così: voi umani dovete sottomettervi a pena della Vita verso 'chi' ve l' ha creata e così facendo dovete accettare un 'ordine' umano piramidale al cui sommo vi è questa 'entità' capace di vita e di morte su di voi ed immediatamente sottostanti i suoi 'rappresentanti' ( non eletti...chiaramente ) dotati del medesimo potere di far vivere o far morire a scelta. Annuit COEPTIS...e gli altri eliminati.

Il 'deus absconditus' sta dunque FORSE per fare la sua 'parusia'...dato che questo è il suo 'manifesto' che esplicita la sua presa di possesso sulla Terra.

E' troppo per voi ?


RispondiCitazione
emilyever
Estimable Member
Registrato: 7 mesi fa
Post: 147
 

 

E' troppo per voi ?

No, in fondo è molto simile al progetto di monarchia universale di Dante


RispondiCitazione
Pfefferminz
Reputable Member
Registrato: 7 mesi fa
Post: 493
Topic starter  

@ Emilyever

"... c'è un lume di speranza dall'Oms?"

Secondo me, nessuno. Ogni tanto l'OMS fa dichiarazioni corrette, ma queste non hanno avuto nessun seguito, servono solo a confondere le idee e a trarre in inganno Nel frattempo la Corte Costituzionale tedesca ha dichiarato che la vaccinazione obbligatoria nel settore sanitario è conforme alla Costituzione. Oggi è stata pubblicata la sentenza. Se i progetti dell'OMS vanno in porto, potrebbero essere loro a introdurre la vaccinazione obbligatoria per tutti i Paesi aderenti. Non mi sembra che ci sia molta consapevolezza  in giro della gravità di quello che sta accadendo con il contratto pandemico dell'OMS. 


RispondiCitazione
R66
 R66
Trusted Member
Registrato: 7 mesi fa
Post: 83
 
Pubblicato da: @pfefferminz

Non mi sembra che ci sia molta consapevolezza  in giro della gravità di quello che sta accadendo con il contratto pandemico dell'OMS. 

In base al detto "bisogna sbatterci il grugno", è evidente che quest'ultimo periodo non è stato sufficiente; ora la domanda da un milione di qualcosa è: "quanto manca ancora per l'effetto?"
Poco?
Il doppio di quello già ricevuto?
Cento volte tanto?
Chissà...


RispondiCitazione
Pfefferminz
Reputable Member
Registrato: 7 mesi fa
Post: 493
Topic starter  

@ oriundo2006

E' troppo per voi ?

Per me sì. Prima di tutto, Oriundo, il pessimismo che sottende le tue righe è talmente sconfinato che devo farmi forza per rimanerne indenne. Se esiste un destino soprannaturale che si deve compiere, ebbene si compirà, che io lo voglia o no. Esso resta al di fuori della mia capacità di conoscere. La mia attenzione è rivolta al mondo materiale percepibile con i nostri sensi. Avverto il cappio che si sta stringendo, mentre quasi tutti sono distratti a parlare d'altro o a godersi il periodo libero da restrizioni, ignorando che si tratta dell'ora d'aria, della libera uscita concessa dall'alto, prima della prossima stretta, che sarà ancora più forte delle precedenti. Quelli che hanno capito continuano a ribellarsi e a diffondere notizie veritiere. L'importante è ora non farsi prendere dallo sconforto, perché allora gli altri vincono facile. Io continuo a pensare che i nostri simili apriranno gli occhi, non mi arrendo all'evidenza 😉. Bhakdi invece sta perdendo ogni speranza e questo mi dispiace molto. 


RispondiCitazione
emilyever
Estimable Member
Registrato: 7 mesi fa
Post: 147
 

non conosco la costituzione tedesca, ma in base a che cosa è stato dichiarato conforme alla costituzione l'obbligo vaccinale? Immagino che questa sentenza sia musica per giuliano amato, che avrà già fatto copia e incolla


RispondiCitazione
Pfefferminz
Reputable Member
Registrato: 7 mesi fa
Post: 493
Topic starter  

@ Emilyever

Riguarda solo il settore sanitario. Da un lato c'è la protezione delle persone vulnerabili e dall'altro la limitazione di un diritto fondamentale, quello all'integrità fisica. I giudici ritengono che la prima sia più importante della seconda. Ritengono che sia più probabile che una persona vulnerabile venga danneggiata da un contagio rispetto alla probabilità di effetti avversi della vaccinazione.

Fonte (in tedesco): https://tkp.at/2022/05/19/gespenstisch-impfpflicht-im-gesundheitswesen-verfassungskonform/

Penso che i giudici non abbiano tenuto conto che i vaccinati trasmettono il virus al pari dei non vaccinati. Il periodo in cui i vaccinati non trasmettono il virus, per taluni autori, è di poche settimane. 


RispondiCitazione
Pfefferminz
Reputable Member
Registrato: 7 mesi fa
Post: 493
Topic starter  

Il ministro della salute tedesco Karl Lauterbach ha ordinato vaccini anti-Covid per 830 milioni di euro. Dice che vuole avere tanti vaccini da essere sicuro di poter vaccinare tutti.

https://reitschuster.de/post/vorwaerts-immer-rueckwaerts-nimmer/


RispondiCitazione
emilyever
Estimable Member
Registrato: 7 mesi fa
Post: 147
 
Pubblicato da: @pfefferminz

Il periodo in cui i vaccinati non trasmettono il virus, per taluni autori, è di poche settimane. 

Sarebbe interessante sapere se in queste due settimane siano comprese le prime 2 dopo la vaccinazione, in cui la Pfizer suggerisce che il siero debba ancora assestarsi e quindi non bisogna considerare quello che avviene nel corpo di una persona che si sia fatta inoculare, e raccomanda di non testarla. E' la raccomandazione che ha da subito insospettito Raoult, che quando li ha invece testati dopo una settimana li ha trovati spesso positivi, e con una carica virale alta, e secondo lui invece in grado di trasmettere il virus.


RispondiCitazione
Pagina 2 / 3
Condividi: