Notifiche
Cancella tutti

Saif Al Islam ( figlio di Geddafi ) sereno alla Tv


vimana2
Famed Member
Registrato: 11 mesi fa
Post: 2528
Topic starter  

https://www.facebook.com/#!/video/video.php?v=140411612714902&oid=154528817953363&comments

Non ho altro da aggiungere se nn per far notare che è notte....W la Libia Verde, viva il mondo libero...DALLA NATO, DALLA UE, DAGLI USA E DA israele ( che scrivo in minuscolo perchè tra poco non esisterà più infatti non è mai esistita ).


Citazione
vimana2
Famed Member
Registrato: 11 mesi fa
Post: 2528
Topic starter  

Il link non funziona, fate copia ed incolla del link intero e poi copiatelo nel browser...funziona....


RispondiCitazione
buran
Reputable Member
Registrato: 11 mesi fa
Post: 301
 

Così parla un buffone:

Cnt su Saif Al Islam: "Arrestato. Ma è fuggito" 17 –Parlando da Tunisi con al Jazeera, Waheed Burshan, capo del Consiglio transitorio nazionale (Cnt) a Garyan, ha ribadito che Saif al Islam era stato arrestato domenica scorsa, ma non è riuscito a spiegare come mai oggi sia in libertà e in grado di lanciare proclami di battaglia. Forse, ha detto Burshan, a fare da guardia a Saif Al Islam c'erano "giovani inesperti" o mancava una "efficace sorveglianza militare"


RispondiCitazione
azer
 azer
Active Member
Registrato: 11 mesi fa
Post: 9
 

E' da ieri che per la prima volta vedo comparate in TV su Rainews24
le due versioni filmate e documentate della realta' in Libia.

Un servizio ufficiale preso dai tg ufficiali, e un servizio riportato
sul campo che smentisce l' ufficialita'.
Almeno ci provano, alla faccia dell' informazione nuda e cruda.

Rimane un link riportato da un utente di corrispondenti da Tripoli:

Le strade sono deserte da folle di ogni tipo,
solo bande di acattoni armati girano per la citta'
per prendere beni di ogni tipo,
mentre le bombe cadono alla cieca dovunque.

E' dall' 11-9 fino ai giorni nostri e nelgi ultimi fatti fra libia,
politica interna, borse, europa, banche, e feccia varia,
che sta' crescendo a livello mondiale una coscenza e conoscenza
diversa di come sono le cose.
Ma parlare di movimento a maggioranza per un tutto da cambiare,
siamo lontani ancora anni luce.
Attenti al lupo solamente quando c'e' e ci sara' da ricucire la pecora dilaniata, mentre il lupo assumera' le sembianze di pecora,
e sara' introvabile dovunque, e forse, per non dire mai,
posto a processo quando avra' 90 anni, se ci sara' questa utopica
condizione. Ma cosi vuole la storia, la politica e gli eventi,
e quindi, mal comune nessun imputato,
se non il conto da pagare su tutta una parte di umanita'
che cadra' in un baratro senza fine, per poi rimascere,
a suon di legnate e di principi basilari della sopravvivenza.
Forse non si avra' nemmeno questo infimo privilegio.


RispondiCitazione
Condividi: