Notifiche
Cancella tutti

Treno spaziale dalla Terra a Marte, 37 ore di viaggio


Eshin
Famed Member
Registrato: 12 mesi fa
Post: 3620
Topic starter  

Piace a 2,8 mln persone :O

Pazza idea: treno spaziale dalla Terra a Marte, 37 ore di viaggio

Si chiama Solar Express il concept di un convoglio fantascientifico capace di trasportare merci e passeggeri per tutto il Sistema Solare

di ELENA RE GARBAGNATI

CON IL concept del treno Solar Express ci si sposta subito nel terreno della fantascienza. Non è un vero e proprio progetto, e probabilmente non verrà mai realizzato, ma l'idea di arrivare su Marte in 37 ore è più che sufficiente per far alzare le antenne di molti appassionati e sognatori. Bene, immaginatevi un treno spaziale capace di trasportare passeggeri, merce e minerali tra i corpi celesti e le stazioni spaziali nel nostro Sistema Solare. Un veicolo non-stop su cui altri - più piccoli - dovrebbero sostanzialmente "saltare su" al volo mentre passa.

Il perché non dovrebbe fare fermate è presto detto: nello Spazio il dispendio maggiore di consumi si ha nelle fasi di accelerazione e decelerazione, soprattutto se si parla di un veicolo spaziale grande e pesante. Una volta che il mezzo ha raggiunto la velocità di crociera il suo consumo diventa minimo. L'idea è quindi che Solar Express non debba mai fermarsi, e dovrebbero quindi essere capsule, navicelle cargo e altri veicoli, a fare il rendez vous con lui.
Pazza idea: treno spaziale dalla Terra a Marte, 37 ore di viaggio
Condividi
Se è un mezzo che vola nello spazio, perché parliamo di un treno? Per la conformazione di Solar Express: è stato pensato come sei cilindri agganciati e disposti in linea retta, ciascuno della lunghezza di almeno 50 metri. Ci sarebbero quattro vani di carico e grazie all'ausilio di robot potrebbero persino essere "scambiati" in volo. Il treno utilizzerebbe la fionda gravitazionale attorno a pianeti per seguire il suo percorso.

Strada facendo l'alimentazione sarebbe poi affidata a enormi pannelli solari situati lungo tutta la lunghezza del treno, deputati a raccogliere l'energia solare e trasferirla ai super condensatori. Se vi interessa la velocità di percorrenza, potrebbe essere pari all'1% della velocità della luce, circa 3000 km/s.

Se durante il viaggio i passeggeri avessero sete nessun problema: questo fanta treno sarebbe anche in grado di raccogliere lungo il percorso acqua dalle comete o da piccole lune, successivamente filtrata. Parte dell'acqua raccolta poi potrebbe anche essere usata per generare idrogeno e propellenti, anche se comunque il sistema di propulsione principale dovrebbe basarsi su propulsori ionici.
Pazza idea: treno spaziale dalla Terra a Marte, 37 ore di viaggio
Condividi
Come detto Solar Express non si ferma, quindi ecco dei Mobile Cargo Bays (MCB) e altri veicoli spaziali per il trasbordo di merci e passeggeri fra corpi celesti (pianeti, lune, asteroidi) e il treno. Potrebbero utilizzare qualsiasi sistema di propulsione, basta che li porti a una velocità pari a quella del treno per "salire a bordo".

Resta fermo il fatto che gli ospiti umani non dovrebbero soffrire gli effetti di accelerazione o decelerazione, e per questo gli ideatori hanno immaginato una grande "città spaziale" che ruota attorno all'asse longitudinale e fornisca gravità artificiale all'interno in modo che gli esseri umani possano camminare e vivere agevolmente durante le lunghe percorrenze.

http://www.repubblica.it/scienze/2016/08/26/news/pazza_idea_treno_spaziale_dalla_terra_a_marte_37_ore_di_viaggio-146675996/


Citazione
PietroGE
Famed Member
Registrato: 12 mesi fa
Post: 3899
 

Mmm, per usare la fionda gravitazionale i pianeti dovrebbero essere allineati nel modo giusto altrimenti i percorsi sarebbero molto differenti. L'idea non è male, bisogna vedere se la realizzazione è possibile. Molte di queste idee sembrano ottime sulla carta, poi quando si va a approfondire si scopre che la cosa non è fattibile.


RispondiCitazione
FlavioBosio
Estimable Member
Registrato: 12 mesi fa
Post: 223
 

Alimentato dall'E-cat, e via con la fantasia....

Capaci pure di trovare qualche fesso che lo finanzia se lo pubblicizzano sul sito ECAT.com

Già si staranno preparando, vista l'immagine in home...


RispondiCitazione
[Utente Cancellato]
Honorable Member
Registrato: 12 mesi fa
Post: 544
 

galaxy express 999 the redux?


RispondiCitazione
1Al
 1Al
Honorable Member
Registrato: 12 mesi fa
Post: 633
 

Ma i marziani saranno d'accordo con tutti questi immigrati in arrivo?


RispondiCitazione
venezia63jr
Noble Member
Registrato: 12 mesi fa
Post: 1229
 

Una altra megatruffa per sovvenzionare una massa di parassiti che
si fanno chiamare scienziati.


RispondiCitazione
adestil
Noble Member
Registrato: 12 mesi fa
Post: 2304
 

mi sa che gli immigrati continueremo ad averceli solo noi..
anche se andiamo su marte

ma prima dovremmo tornare sulla luna,giusto che tappare a bocca a quei cretini di complottisti che si sono gasati quando un portavoce di Putin ha chiesto perchè mai i nastri originali dell'atterraggio sulla Luna erano stati sovrascritti..
ed ha ottenuto come risposta prima che era stato un errore e poi che era per motivi di risparmio in tempi di scarsi finanziamenti
io vi dico che basterebbe la risposta data a giustificare 1000 anni di complottismi..altro che e-cat

poi esce fuori uno studio di alcuni ingegneri aerospaziali che sanno il fatto loro che affermano che la probabilità di atterrare sulla luna e tornare a casa e 1 su 100
ossia bisogna fare 100 prove (con 100 equipaggi andati dispersi ed astronauti decimati)per riuscirci almeno 1 volta..
e non c'è modo di allenarsi sulla terra..

e se non ci riescono oggi con tutta questa tecnologia,come ci sono riusciti 60anni fa?

forse è per questo che non ci riprovano nemmeno e la buttano in angolo..parlando di cose marziane..


RispondiCitazione
[Utente Cancellato]
Honorable Member
Registrato: 12 mesi fa
Post: 544
 

magari su e bay qualcuno vende l'arcadia 😈


RispondiCitazione
1Al
 1Al
Honorable Member
Registrato: 12 mesi fa
Post: 633
 

Una altra megatruffa per sovvenzionare una massa di parassiti che
si fanno chiamare scienziati.

Probabile si risolva in un'altra truffa, come quella del LHC per esempio. Che umanità impazzita.


RispondiCitazione
Condividi: