Notifiche
Cancella tutti

USA: CAMERA DEI RAPPRESENTANTI APPROVA LEGGE CHE VIETA ALLA FED DI EMETTERE DOLLARI DIGITALI


dana74
Illustrious Member
Registrato: 2 anni fa
Post: 14434
Topic starter  
 
La Camera ha approvato giovedì una legge che impedisce alla Federal Reserve di emettere una moneta digitale della banca centrale (CBDC) a meno che non abbia un’autorizzazione esplicita da parte del Congresso.
Il CBDC Anti-Surveillance State Act è passato alla Camera con un voto 216-192, quasi interamente su base partitica.
La mossa è in gran parte simbolica, poiché la Fed non ha presentato piani per l’emissione di un CBDC e ha ripetutamente sottolineato che non procederà senza l’approvazione del Congresso.
Tuttavia, i repubblicani, compreso l’ex presidente Trump, hanno espresso preoccupazione per il potenziale uso improprio di un CBDC da parte del governo.
Un CBDC è una versione digitale di una valuta emessa da una banca centrale. Negli Stati Uniti, ciò comporterebbe l’emissione da parte della Fed di un dollaro digitale che potrebbe essere utilizzato come un normale dollaro.
Il capogruppo della maggioranza alla Camera Tom Emmer (R-Minn.), che ha presentato la legge, ha sostenuto che un dollaro digitale “potrebbe dare al governo federale la capacità di sorvegliare le transazioni degli americani e soffocare le attività politicamente impopolari”.
Il punto di vista di Emmer sulla questione coincide con quello di Trump, che ha giurato di bloccare la creazione di un CBDC in caso di rielezione.
“Come vostro presidente, non permetterò mai la creazione di una banca centrale per la moneta digitale”, ha detto Trump, che ora è il candidato presunto del GOP, durante un comizio nel New Hampshire a gennaio.
“Una moneta di questo tipo darebbe a un governo federale, il nostro governo federale, il controllo assoluto sul vostro denaro”, ha aggiunto all’epoca. “Potrebbero prendere i vostri soldi. Non vi accorgereste nemmeno che è sparito. Sarebbe una pericolosa minaccia per la libertà”.  Tuttavia, la deputata Maxine Waters (D-Calif.), membro del Comitato per i servizi finanziari della Camera, ha sostenuto giovedì in aula che il divieto delle CBDC “minaccia direttamente la supremazia del dollaro americano”.
“Non c’è nulla di intrinseco in un CBDC che possa compromettere la privacy: si tratta di una caratteristica progettuale che è sotto il nostro controllo”, ha aggiunto. “Questa proposta di legge è invece un tentativo di soffocare l’innovazione e la competitività degli Stati Uniti all’estero e di minare l’agenzia federale più importante per combattere l’inflazione”.
 
Di Julia Shapero 

Pfefferminz hanno apprezzato
Citazione
dana74
Illustrious Member
Registrato: 2 anni fa
Post: 14434
Topic starter  

INTANTO in ue 

"... la strada verso il portafoglio dell'identità digitale dell'UE (EUDI) e un'Europa completamente digitalizzata è aperta. Il regolamento rivisto sull’identità digitale (eIDAS 2.0) è stato pubblicato nella Gazzetta ufficiale dell’Unione europea ed entrerà in vigore il 20 maggio 2024, il che significa che una serie di progetti di identificazione digitale possono procedere alla realizzazione. Un comunicato della Generalitat de Catalunya definisce l’ iniziativa EUDI Wallet un “passo avanti fondamentale per l’Unione Europea”, che darà agli utenti una maggiore autonomia sui propri dati personali e garantirà che gli ID digitali nazionali siano creati con specifiche tecniche standardizzate . Le applicazioni spaziano dalle garanzie di verifica dell'età all'accesso ai servizi governativi."
@monicaelis
https://www.biometricupdate.com/202405/as-eidas-2-0-takes-effect-eu-faces-paradigm-shift-for-digital-identity-in-europe https://t.me/guerrieriperlaliberta/30875


RispondiCitazione
Condividi: