Notifiche
Cancella tutti

Elisa Claps l'ultima schifezza dei preti cattolici


Anonymous
Illustrious Member
Registrato: 2 anni fa
Post: 30947
Topic starter  

se non vi basta lo schifo dei preti pedofili (e ratzinger che l'ha coperti!)
vedete cosa hanno combinato i preti della chiesa delle trinità quella dove nelle soffitte era il corpo di Elisa Claps...non solo impedirono all'epoca la perquisizione,il prete si mise fisicamente di mezzo ma poi alla sua morte si sono sbloccate le cose ,ma si è scoperto che il corpo era stato trovato a gennaio ma i preti della chiesa tacquero e solo pochi giorni fa per sbaglio (il tetto imbarcava acqua)si è scoperto...
se dimostrato questo configura un reato di occultamento di cadavere e forse anche di più visto che con tutta probabilità la Claps è stato uccisa in chiesa..visto che avevano un appuntamento con il Restivo davanti alla chiesa e poi è scomparsa ovvio che l'ha uccisa dentro altrimenti come faceva a portare il corpo li?L'avrebbero visto..

sicuramente Restivo aveva protezioni in alto di tipo ecclesiastico e massone
altrimenti nessuno avrebbe ucciso una ragazza in chiesa(o dietro la sagrestia)e poi portatala nella soffitta..l'ha fatto potendo contare su omertà e protezione

ora vediamo se le indagini non saranno di nuovo insabbiate dai tanti poteri massonici presenti per definizione nei gangli dello stato ,quindi prefetture,ministeri etc..

http://www.adnkronos.com/IGN/News/Cronaca/Caso-Claps-i-sacerdoti-sapevano-dei-resti-Li-trovarono-mesi-fa-le-donne-delle-pulizie_169223359.html

più schifo di cosi' che cosa c'è?
Giusto che la chiesa cattolica,pedofila e massone(p2 opus dei venga cancellata)
ricordo agli ignorante che la chiesa cattolica non ha nulla a che fare con l'essere cristiano ed il messaggio di Cristo del vangelo..mai niente di più lontano!

Ma coi continuate a credere che il sionismo sia il male e la religione cattolica il bene..è da tempo che il sionismo e la massoneria comanda anche in vaticano..
e quando non c'erano loro i papi facevano guerre uccidevano civili donne e bambini,torturavano inquisivano,tassavano rubavano tutto per il mantenimento del potere..

ciao


Citazione
remox
Reputable Member
Registrato: 2 anni fa
Post: 393
 

Dal link che hai postato si evincono collegamenti che poco avrebbero a che fare coi "preti cattolici" come li chiami sprezzantemente tu. Almeno impara a leggere un articolo per quello che dice senza fare salti mortali per fargli dire solo quel che passa nel tuo cervello.
Riguardo al sionismo nella Chiesa credo tu abbia le idee un po' confuse. Se vuoi fare polemica antigiudaica in senso ecclesiale come la faceva la Chiesa almeno falla bene; il sionismo con questa polemica c'entra ben poco.
E sulle nozioni storiche di torture, ammazzamenti e bla bla bla sei l'esempio classico di colui che ragiona per slogan, applica una visione antistorica alla storia e per di più dimostri come in Italia la storia sia uno sport davvero poco conosciuto e praticato dove ognuno se la costruisce da solo secondo i propri schemi mentali ed i propri pregiudizi.


RispondiCitazione
dana74
Illustrious Member
Registrato: 2 anni fa
Post: 14379
 

remox la Chiesa è passata dal non parlarsi per lungo tempo con Sion ad un totale asservimento attuale, pisciano sulle tombe e reperti cristiani a Gerusalemme, zona contesa sulla quale ovviamente Israele vuole totale controllo.
La Chiesa non lo denuncia nemmeno, non risponde nemmeno alle richieste di aiuto alle comunità e associazioni cristiane in Israele e quelle in egitto che vogliono aiutare i palestinesi.
Come mai?

La madre di Elisa voleva affiggere il volantino della scomparsa di Elisa sulla Chiesa dove era stata vista l'ultima volta, si è rifiutato.
NOn è strano?
Chissà se lo interrogheranno.

La pedofilia imperversa nella Chiesa, fino a che la Chiesa non espellerà e consegnerà alle autorità giudiziarie i responsabili invece di concedergli di fare danni altrove, per me la Chiesa merita altro che solo sprezzo.


RispondiCitazione
dana74
Illustrious Member
Registrato: 2 anni fa
Post: 14379
 

secondo me Mau consegneranno Restivo come responsabile stavolta, solo per coprire gli altri che hanno fatto il rito usando ed uccedendo Elisa.

Hai presente il video delle Iene in cui la ragazza figlia di quel massone che compivano riti nei quali si uccideva anche cose Le ha risposto il padre?

Denunciaci pure, nessuno aprirà mai un'inchiesta.

E così accadde.


RispondiCitazione
dana74
Illustrious Member
Registrato: 2 anni fa
Post: 14379
 

articolo di giovedì 25 marzo 2010
Claps, corpo scoperto a gennaio: i preti sapevano
Donna delle pulizie: il viceparroco ha mentito
di Redazione
Il ritrovamento ufficiale del cadavere della studentessa è datato 17 marzo. Secondo alcune indiscrezioni la presenza del corpo fu segnalata alcuni mesi fa. Ma una donna delle pulizie smentisce la versione del viceparroco: "La prima volta che siamo salite su quel terrazzo è stata il 10 marzo"

Potenza - Il cadavere di Elisa Claps fu scoperto nel sottotetto della chiesa della Santissima Trinità di Potenza alcuni mesi prima del ritrovamento ufficiale avvenuto il 17 marzo. La notizia, anticipata dal quotidiano La Provincia Pavese, ha trovato conferme in ambienti giudiziari. La scoperta fu fatta da alcune donne delle pulizie, che comunicarono la notizia ai sacerdoti della chiesa. Intanto il gaillo si arricchisce di particolari. E una donna delle pulizie accusa il viceparroco della Santissima Trinità don Vagno: "Ha mentito". Nel pomeriggio il vescovo di Potenza, monsignor Agostino Superbo, e il questore Romolo Panico incontreranno i giornalisti.

Corpo scoperto a gennaio Il ritrovamento del cadavere avvenne a gennaio. Fonti giudiziarie confermano inoltre che a scoprire il corpo di Elisa furono due donne, chiamate a fare le pulizie nel sottotetto. Interrogate, le donne hanno fatto mettere a verbale che una volta scoperti i resti avvisarono immediatamente sia il parroco della Santissima Trinità, don Ambroise Apakta, conosciuto da tutti a Potenza come don Ambrogio, sia il suo vice, Don Vagno. Sul perché del silenzio dei sacerdoti, che sono stati sentiti a lungo in questi giorni, sta indagando la procura generale di Salerno, che ha avocato a sé l’inchiesta. Un’ulteriore conferma sulla tempistica del ritrovamento sarebbe inoltre arrivata anche dal vescovo di Potenza, monsignor Agostino Superbo, durante un colloquio con il questore.

Il vescovo: "Io non sapevo" "Ho saputo del ritrovamento del cadavere di Elisa Claps solo mercoledì mattina": ha detto l’arcivescovo di Potenza, monsignor Agostino Superbo. "Di tale tempistica - ha aggiunto - ho parlato sabato mattina con il questore di Potenza, Romolo Panico, al quale ho indicato di parlare con il viceparroco della Santissima Trinità don Vagno, perché ho avuto l’impressione che qualche aspetto della vicenda dovesse essere approfondito". Superbo ha aggiunto che "mercoledì mattina, intorno alle ore 10, quando mi è stato comunicato il ritrovamento del cadavere, ho subito avvertito la polizia. Prima di mercoledì - ha concluso - io non sapevo nulla del ritrovamento".

Donna delle pulizie: il prete ha mentito "Il viceparroco della Santissima Trinità don Vagno ha mentito. Né io né mia madre abbiamo mai trovato quel cadavere e l’abbiamo detto ai magistrati di Salerno". Lo ha riferito Annalisa Lo Vito, che "il mercoledì e il venerdi" insieme alla madre, Margherita Santarsiero, fa le pulizie nella chiesa dove lo scorso 17 marzo è stato ritrovato il cadavere di Elisa Claps. "Il sacerdote - ha aggiunto - ha detto agli investigatori che il cadavere di Elisa Claps è stato trovato a gennaio e che quella scoperta l’avremmo fatta mia madre ed io. Su questo siamo state interrogate per ore sabato dai magistrati di Salerno: a loro abbiamo detto di non aver mai ritrovato il cadavere di Elisa Claps. La prima volta che siamo salite su quel terrazzo è stata il 10 marzo", sette giorni prima del ritrovamento del cadavere.

La versione della donna La Lo Vito ha aggiunto che "questa è una vicenda assurda. Noi siamo semplici lavoratrici, ed ora, a causa delle false dichiarazioni del sacerdote, mia madre sta male: non dorme da sabato, quando siamo state interrogate per ore nella Questura di Potenza". "In Questura - ha proseguito - ci è stato detto che, per falsa testimonianza, si va in galera. Ma noi, sul ritrovamento del cadavere di Elisa Claps, non abbiamo nulla da dire. Ripeto: non l’abbiamo trovato noi e quindi sarà qualcun altro a pagare per la falsa testimonianza. Io e mia madre - ha continuato - facciamo le pulizie fino al secondo piano, non entriamo mai neanche al centro Newmann, che si trova al terzo, perché i ragazzi hanno detto che lì ci sono dei loro effetti personali e che se la vedono loro per le pulizie".

http://www.ilgiornale.it/interni/claps_corpo_scoperto_gennaio_preti_sapevano__donna_pulizie_viceparroco_ha_mentito/cronaca-omicidio-giustizia-elisa_claps-cadavere-scoperto-donne_pulizie-preti/25-03-2010/articolostampa-id=432432-page=1-comments=1


RispondiCitazione
helios
Illustrious Member
Registrato: 2 anni fa
Post: 16537
 

Un prete: il cadavere trovato dalle donne delle pulizie a gennaio. Ma loro smentiscono: "Ora abbiamo paura"
«Il viceparroco della Santissima Trinità don Vagno ha mentito. Nè io nè mia madre abbiamo mai trovato quel cadavere e l’abbiamo detto ai magistrati di Salerno. Il sacerdote - ha aggiunto - ha detto agli investigatori che il cadavere di Elisa Claps è stato trovato a gennaio e che quella scoperta l’avremmo fatta mia madre ed io. Su questo siamo state interrogate per ore sabato dai magistrati di Salerno: a loro abbiamo detto di non aver mai ritrovato il cadavere di Elisa Claps. La prima volta che siamo salite su quel terrazzo è stata il 10 marzo», sette giorni prima del ritrovamento del cadavere».

La donna delle pulizie ha aggiunto che «questa è una vicenda assurda. Noi siamo semplici lavoratrici, ed ora, a causa delle false dichiarazioni del sacerdote, mia madre sta male: non dorme da sabato, quando siamo state interrogate per ore nella Questura di Potenza». Sul caso, sempre più intricato, è intervenuto anche il capo della Polizia Manganelli.

😯

fonte: http://www.lastampa.it/redazione/cmsSezioni/cronache/201003articoli/53489girata.asp

al momento nessuno ha la certezza che il cadavere ritrovato sia della Claps.


RispondiCitazione
Pellegrino
Famed Member
Registrato: 2 anni fa
Post: 2635
 

mi spiace per te, maumau1, ma è evidente da quel che scrivi che non sai di cosa parli. In particolare, quando parli di 'massoneria' argomento sul quale sei edotto probabilmente dalla menzognera cricca travagliesca/dipietresca /repubblichina, che scandisce in continuazione P2..P2..P2.. allo scopo di confinare in quel preciso milieu culturale e storico le ingerenze massoniche in italia.

la p2 rappresentava una (solo una fra tante) frange della massoneria.
A seguito della "cacciata" da essa di Giancarlo Elia Valori, fu sentenziata la "fine" della suddetta loggia. da allora fu usata come vittima sacrificale da dare in pasto ai gonzi tramite la stampa connivente. Troverai la circostanza descritti anche nel recentissimo "Mossad Italia", nel capitolo "il grande vecchio".

per quanto anche le gerarchie vaticane siano pesantemente e da tempo infiltrate dai massoni (in ambito cattolico, soprattutto 'tradizionalista', troverai decine di testi ed articoli a sostegno di questa tesi ) essi rappresentano, al suo interno forze 'sovversive', per quanto potentissime e ben rappresentate.

G.E.V. invece pare essere oggi ai massimi vertici della nota organizazzione iniziatica, e, date le sue origini e frequentazioni, i suoi 'riferimenti' sono decisamente altri che non "il Papa".

per quanto riguarda il 'sionismo', anche qui la questione è più complicata.
tra chi contesta la svolta del Concilio vaticano II le posizioni sono tutt'altre.
E' proprio la chiesa "progressista" (quella che piace a Repubblica) quella più coinvolta con gli assetti mondialisti (e sionisti).


RispondiCitazione
dana74
Illustrious Member
Registrato: 2 anni fa
Post: 14379
 

sono d'accordo con te Pellegrino, la P2 essendo finita e bruciata da tempo la si può agitare imputandole ogni nefandezza, come se le altre migliaia di congreghe massoniche fossero anime sante 😉

il solito giochetto di attirare l'attenzione sul mostro del giorno creato ad arte..
ma tranqui, maumau penso citasse p2 opus dei come esempio..

non è come il blog di Messora fermo ed incantato solo sulla P2 ed ignora tutte le altre...

helios secondo me adesso cercano di correre ai ripari, ovvero intimidire ste poverette delle donne delle pulizie...in un servizio del tg commenta che non potevano sapere che fosse il corpo di Elisa..e che pretendono..mica son del RIS...che avessero riconosciuto si trattasse di un cadavere e che ne avessero segnalato la presenza mi pare credibile..


RispondiCitazione
helios
Illustrious Member
Registrato: 2 anni fa
Post: 16537
 

helios secondo me adesso cercano di correre ai ripari, ovvero intimidire ste poverette delle donne delle pulizie...in un servizio del tg commenta che non potevano sapere che fosse il corpo di Elisa..e che pretendono..mica son del RIS...che avessero riconosciuto si trattasse di un cadavere e che ne avessero segnalato la presenza mi pare credibile..

non credo che si tratti di indimidazione ma proprio vogliono addossare la colpa ad altri....se sono donne è più facile.
In tutta questa storia non viene mai messo in rilievo che la chiesa è dei preti e quindi sono LORO e SOLO LORO che dovrebbero sapere tutto quello che si svolge all'interno di essa. In questo caso ne nasce un quadro in cui i preti non sanno completamente NULLA di quello che esiste all'interno di essa e per questo è inverosimile. Chi ha dato ordine agli operai di rivedere il tetto per le infiltrazioni? le donne delle pulizia forse.....e ci sono andati i preti stessi a vedere che cosa c'era sul tetto.
Ora SOLO le donne della pulizie SAPEVANO dei resti del cadavere...
Comunque sia dovevano SUBITO denunciare questo e non pensare di CHI erano i resti.
Al momento NESSUNO sa l'identità del cadavere e anche se hanno fatto processioni per la Claps NON è affatto detto che il cadavere sia il suo.
Perchè collegare SUBITO il cadavere (mummificato e riconoscibile solo dagli indumenti che qualcuno potrebbe aver messo li apposta....) alla Claps? .... forse per confermare che DOVEVA essere morta proprio li?
Ora si sa che, di chiunque sia il cadavere, è morto altrove e poi è stato trascinato li.

Intanto emergono nuovi particolari sulla dinamica dell’omicidio. Elisa fu trascinata nel sottotetto, anche se non è ancora possibile sostenere con certezza, dai rilievi, se fosse viva o morta quando ci è arrivata. L’ipotesi della violenza sessuale, fondata secondo gli inquirenti, non può ancora essere data per certa. Nei giorni scorsi si è parlato del tentativo di spogliare la ragazza, testimoniato dalla circostanza che pantaloni e reggiseno fossero slacciati. Il fatto però che i pantaloni fossero sfilati ad una gamba, si spiegherebbe proprio con l’ipotesi del trascinamento. Solo gli esiti dell’autopsia, adesso, potranno sciogliere i nodi del caso Claps.

http://www.lastampa.it/redazione/cmsSezioni/cronache/201003articoli/53489girata.asp

«Ho saputo del ritrovamento del cadavere di Elisa Claps solo intorno alle 10 di mercoledì 17 marzo e ho subito avvertito la polizia», ha detto all'Ansa l'arcivescovo di Potenza, monsignor Agostino Superbo. «Sabato mattina 20 marzo ha parlato con il questore di Potenza, al quale ho indicato di chiedere a don Vagno, perché ho avuto l'impressione che qualche aspetto della vicenda dovesse essere approfondito». «Non ne so nulla. Bisogna chiedere a chi ha dato questa notizia», ha commentato il parroco don Ambrogio. «Sfido chiunque a dimostrare che sapevo della presenza del cadavere di Elisa Claps prima del 17 marzo scorso: inoltre, non ho mai messo piede nel sottotetto della canonica, mai da quando sono stato nominato parroco» ha detto don Ambrogio

http://www.corriere.it/cronache/10_marzo_25/claps-scoperta-mesi_24f9d968-37ff-11df-821f-00144f02aabe.shtml


RispondiCitazione
dana74
Illustrious Member
Registrato: 2 anni fa
Post: 14379
 

mi ricordo che De Magistris si occupò del caso quando indagata su intrecci massonici a Potenza...

quando ci son i confratelli di mezzo la verità si disperde...

http://incarcerato.blogspot.com/2010/03/enrica-claps-e-i-fidanzatini-di.html

ps nel link l'autore ha sbagliato a scrivere ma parla di elisa...


RispondiCitazione
marcoda
Eminent Member
Registrato: 2 anni fa
Post: 38
 

non direi proprio che la P2 è finita?

semmai stà finendo di attuare il suo programma politico. Basta vedere quanta gente hanno al governo.


RispondiCitazione
Pellegrino
Famed Member
Registrato: 2 anni fa
Post: 2635
 

Marcoda, allora non capisci....
(o ti informi solo su repubblica e tg3)


RispondiCitazione
Condividi: