Notifiche
Cancella tutti

HIV non esiste


[Utente Cancellato]
Famed Member
Registrato: 2 anni fa
Post: 3719
Topic starter  

Valdo Vaccaro: Blitz dei cc alle 7 del mattino. Trattato peggio di un CRIMINALE

Oramai il governo italiano ci ha abituato a blitz molto spettacolari ai danni di chi cerca di divulgare la verità e fare del bene alla collettività. Come successo all’amico Rosario Marcianò, anche Valdo Vaccaro, SETTANTATRENNE igienista naturale, che tramite il suo blog dà consigli igienistici gratuiti e salutari a chi lo richiede, è stato vittima di un blitz di prima mattina, intorno alle 7, manco fosse un CRIMINALE o un TERRORISTA. Anche a lui gli hanno sequestrato computer e quant’altro. Ribadiamo che Valdo Vaccaro ha 73 anni! A quanto pare la magistratura si è mossa a seguito della puntata truffa de “le iene” che hanno mandato in onda un pezzo dove Valdo Vaccaro dichiara che l’AIDS non esiste. Inoltre “ringraziamo” il complice de “le iene” che ha chiesto un consulto sull’argomento per poterlo incastrare. Solo gli infami agiscono in questo modo. Se non prescrivi farmaci allora sei un criminale in questa DITTATURA EUROPEA. Se dai dei consigli NATURALI senza prescrivere l’acquisto di prodotti o fottere la gente, lo stato ti perseguita e ti tratta peggio dei criminali. Ringraziamo ancora tutti coloro che vendono l’anima al diavolo. A causa di costoro la società è una fogna. Di seguito la ricostruzione di Valdo Vaccaro riportata sul suo blog

Ciao Mimma. La tua mail ha una importanza speciale nel senso che è la prima corrispondenza coi lettori alla quale do seguito dopo oltre un mese di silenziamento forzato, di sequestro computer, di sequestro agende, di sequestro documenti e persino di alcuni oggetti di antiquariato. Il tutto grazie a un blitz ideato e promosso da parte delle Autorità Costituite della Repubblica Italiana, e mi riferisco alla Procura della Repubblica di Pordenone, nella persona del sostituto Procuratore dr Matteo Campagnaro, firmatario del decreto di perquisizione locali e sequestro, nell’ambito di procedimento penale n. 3068 nei miei confronti per il reato di cui all’art. 348.

SINTESI DEI FATTI ACCADUTI

Il giorno 20 luglio 2016, alla vigilia della mia partenza per l’Asia con la famiglia, non erano ancora le 7 del mattino, mi sono visto arrivare nella mia tranquilla stradina di campagna il maresciallo dei CC di Tricesimo, i marescialli dei CC gruppo NAS di Udine e, 3 ore più tardi, i funzionari del comando Carabinieri per la tutela dei Beni Culturali. Una vera e propria mobilitazione in stile anti-mafia nei miei personali riguardi. Il mio supposto e presunto crimine? L’aver affermato sulla rete televisiva Mediaset-Italia Uno, trasmissione-tranello delle Iene, che l’Hiv-Aids non esiste (essendo notoriamente, agli occhi degli scienziati più autorevoli e trasparenti del pianeta come il prof Peter Duesberg e Stefan Lanka, e a diversi Nobel della caratura di Kary Mullis, una farsa orchestrata ed imposta al mondo intero dal potere medico-militare americano alle sue colonie e ai Ministeri della Salute suoi schiavi e servitori), e nell’aver consigliato, secondo i normalissimi principi della scienza igienista, un sieropositivo milanese di non assumere dei farmaci anti-retrovirali ma di intraprendere semmai una dieta depurativa a base di frutta e di verdura cruda.

INFRAZIONE SULL’AIDS ED INFRAZIONE SUI COLLOQUI INDIVIDUALI

Da rilevare che tali mie posizioni riflettono fedelmente e chiaramente quanto esposto da anni nel mio blog, nelle mie conferenze, nei miei libri e nei miei articoli in circolazione, ed anche in riviste internazionali come Nexus, che ha pubblicato 5 anni fa il mio articolo “Aids non malattia ma programma di governo”. Oltre a questa ipotetica e bizzarra mascalzonata, mi sarei macchiato di un’altra gravissima infrazione ricevendo per appuntamento presso l’Associazione Culturale Onde Luce di Spilimbergo (PN) al prezzo di 100 euro per rimborso spese. Il tutto senza possedere una laurea in medicina e quindi commettendo, secondo la denuncia, il reato di abuso di professione medica.

SEMPLICE RIMBORSO SPESE E NESSUNA INVASIONE DEL CAMPO MEDICO

Si dà il caso che nessuno a questo mondo può sopravvivere senza un semplice e sobrio rimborso spese per una missione culturale ed educativa di grande rilevanza che non costa, nota bene, un centesimo allo stato e alle istituzioni. Un rimborso spese che nulla ha di mercantile, di tassabile e di speculativo. Nessuna dispersione di risorse e nessun reale guadagno. Niente a che vedere con i premi e le regalie varie di chi è colluso con gli interessi delle multinazionali. Niente a che vedere ovviamente coi super-stipendi e le super-pensioni che ricevono e riceveranno ad ogni fine mese a norma di legge e di contratto i funzionari statali che ci stanno attaccando. A ognuno le sue giuste spettanze in ogni caso. Quanto all’abuso di professione medica sfido chiunque al mondo a portare un qualsiasi straccio di prova che io avrei curato una singola persona seguendo modalità e criteri medicali.

Ripetiamo che Valdo Vaccaro non ha truffato nessuno. I suoi consigli si basano su una dieta naturale e igienistica. E’ pura follia far scattare un blitz contro di lui di primissima mattina. Che cosa ha fatto di male? Ha ucciso qualcuno? Ha fatto ammalare qualcuno? Solo perché cerca di fare del bene GRATUITAMENTE inondando il suo blog di consigli NATURALI dove chi vuole li segue e chi no continui a seguire la strada della medicina tradizionale che ad oggi non ha risolto una beata mazza. Se ci guardiamo intorno vediamo gente che sta sempre più male. Gente che muore anche a 40 anni. Quali sarebbero questi progressi di questa medicina, a cui non interessa assolutamente la causa dei nostri mali, ma si concentra solo di coprire i sintomi, altrimenti non avrebbe ragion d’esistere? Siamo a questi livelli. Se risolvessero i problemi a monte, staremmo tutto in salute. Ma chiaramente non è nell’interesse della sanità odierna. Io personalmente ho chiesto due volte consigli a Valdo tramite e-mail. Lui GRATUITAMENTE e CELERMENTE mi ha risposto indicandomi la strada. Grazie alle sue indicazioni non solo ho risolto i problemi ma ho migliorato la mia esistenza. E insieme a me ci sono altre migliaia e migliaia di persone che possono testimoniare in suo favore. Ripeto risposta GRATUITA. Certo se vuoi un incontro personale dedicato chiaro che devi almeno rimborsargli qualcosa. I medici lo fanno gratis? Quanto ci spennano i medici nelle visite private?

Persone che nel momento in cui si son messi nelle mani della medicina hanno trascorso i momenti peggiori della loro esistenza. Persone entrate in ospedale con le proprie gambe sono usciti ORIZZONTALI. Morti!! Forse i carabinieri dovrebbero andare nei lager ospedalieri a fare qualche bel blitz non a casa di persone per bene che cercano di far stare in salute più gente possibile in maniera SALUTARE. Questo è un paese che va al contrario. I ladri e truffatori li abbiamo addirittura nelle istituzioni o a piede libero, mentre chi fa del bene la prende sempre in quel posto. Gran bel posto questa italia e questo occidente, o sbaglio?

MASSIMA SOLIDARIETA’ A
VALDO VACCARO!!

https://disquisendo.wordpress.com/2016/09/02/valdo-vaccaro-blitz-dei-cc-alle-7-del-mattino-trattato-peggio-di-un-criminale/


Citazione
[Utente Cancellato]
Famed Member
Registrato: 2 anni fa
Post: 3719
Topic starter  

https://www.youtube.com/watch?v=PG5UBbt6084

Ringrazio 1Al che me l'ha segnalato ma poi l'ha ritirato. 🙄 😯


RispondiCitazione
cedric
Noble Member
Registrato: 2 anni fa
Post: 1697
 

E' peggio di un criminale

Spero che lo consegnino alle 43 donne infettate volontariamente con l'HIV da Valentino Talluto da Acilia.

http://www.ilfattoquotidiano.it/2016/05/25/valentino-talluto-nuovo-arresto-per-uomo-che-contagiava-le-donne-con-hiv-le-vittime-ora-sono-43/2764317/
http://www.iltempo.it/roma-capitale/2016/05/25/hiv-l-untore-valentino-talluto-di-nuovo-in-manette-1.1543149

ovviamente le 43 donne non hanno mica l'HIV, se lo sono inventato solo per avere il rimborso dall'assicurazione (spero che si capisca la tragica ironia)


RispondiCitazione
gnorans
Eminent Member
Registrato: 2 anni fa
Post: 27
 

Il punto non è se l'HIV esiste o meno. Kari Mullins e altri studiosi osservano che non c'è correlazione tra la presenza del retrovirus e l'immunodeficenza acquisita; esistono innumerevoli casi sia di "portatori sani" di HIV sia di ammalati di sindromi simili (uguali) all'AIDS senza HIV.


RispondiCitazione
[Utente Cancellato]
Honorable Member
Registrato: 2 anni fa
Post: 544
 

pensate un pò ...ho sentito voci che l'aids è un arma chimica che serviva a sterminare i popoli poligami

Comunque c'è puzza di marcio prima durante e dopo


RispondiCitazione
ckgmlz
Eminent Member
Registrato: 2 anni fa
Post: 43
 

Sapete che vi dico? Mi avete quasi convinto! Io però ho un difetto: se non vedo, non credo.
Fortuna vuole che conosca diversi malati di AIDS, ospiti di una comunità nelle Marche. Mi offro di pagare a Gaia, Gnorans e Busdriver viaggio di andata e ritorno e pensione completa per 15 giorni (decidete voi il periodo) presso un albergo sito nelle vicinanze di tale comunità, a patto che ogni giorno, per l'intera durata della villeggiatura, si sottopongano a trasfusioni di sangue a dire dei medici "infetto".
Se non vi ammalerete, avremo un'ulteriore prova della veridicità di quanto asserite.
Comunicatemi la vostra disponibilità quanto prima, per cortesia!


RispondiCitazione
[Utente Cancellato]
Honorable Member
Registrato: 2 anni fa
Post: 544
 

ho detto che c'è puzza di marcio,e poi è meglio che l'epatite c me la tengo per me visto che c'è l'ho.

Leggi bene quello che ho scritto


RispondiCitazione
[Utente Cancellato]
Famed Member
Registrato: 2 anni fa
Post: 3719
Topic starter  

Invece di disperdere l'energie, ckgmiz, perché non risponde alle mie domande? Faccia un passo alla volta. 😯


RispondiCitazione
Boero
Honorable Member
Registrato: 2 anni fa
Post: 540
 

Sempre il solito delirio,non esiste l'hiv prendi la siringa di un sieropositivo e pungiti dai su fai sul serio così saggiamo la profondità delle tue convinzioni


RispondiCitazione
alecale
Honorable Member
Registrato: 2 anni fa
Post: 708
 

https://www.youtube.com/watch?v=PG5UBbt6084

Ringrazio 1Al che me l'ha segnalato ma poi l'ha ritirato. 🙄 😯

l ho tolto perché volevo ricercare anche questo e metterli assieme : https://www.gpo.gov/fdsys/pkg/FR-2009-11-02/html/E9-26337.htm

CDC toglie hiv da malattie trasmesse sessualmente .

ad ogni modo io conosco di persona Claus Kohlein mentre Etienne de Harven la mia ex gli faceva da traduttrice . Etienne una volta disse : Io sono colui che ha fotografato per primo quello che poi è stato voluto diventasse hiv , avrebbero potuto sceglierne a migliaia di altri virus che abitano dentro il corpo umano ..... Mi chiedevo il perché le foto sui giornali di scienza riportano le foto dei virus a colori mentre noi possiamo fare foto solo in bianco e nero .......

Claus invece crede che l aids che poi puo portare anche alla morte sia causato da differenti fattori tutti legati allo stile di vita ,, mentre per il popolo gay la causa è il "Popper" noto prodotto che allarga il buco del culo , non sto scherzando .


RispondiCitazione
alecale
Honorable Member
Registrato: 2 anni fa
Post: 708
 

Sempre il solito delirio,non esiste l'hiv prendi la siringa di un sieropositivo e pungiti dai su fai sul serio così saggiamo la profondità delle tue convinzioni

già successo ! https://www.youtube.com/watch?v=26vbwILsLsY morto casualmente di attacco di cuore qualche giorno prima di fare gli esami per individuare il virus .


RispondiCitazione
ckgmlz
Eminent Member
Registrato: 2 anni fa
Post: 43
 

Sempre il solito delirio,non esiste l'hiv prendi la siringa di un sieropositivo e pungiti dai su fai sul serio così saggiamo la profondità delle tue convinzioni

già successo ! https://www.youtube.com/watch?v=26vbwILsLsY morto casualmente di attacco di cuore qualche giorno prima di fare gli esami per individuare il virus .

Già, perché la letteratura medica asserisce che è sufficiente un singolo contatto per infettarsi. Coloro che affermano di essere stati contagiati soltanto dopo ripetuti rapporti avvenuti nel corso degli anni, ovviamente mentono. È la stessa teoria per cui è sufficiente un singolo rapporto completo per ritrovarsi mamma/papà 9 mesi dopo. Va beh, mi state trasformando in un fervente sostenitore dell'insegnamento dell'educazione sessuale nelle scuole! Sa almeno perché è più frequente il contagio durante i rapporti omosessuali maschili?
@Gaia, lei su una cosa ha ragione: sto disperdendo energie a ribattere. Vi saluto: vado a smettere di essere astemio.

P.S.: mi permetta di offrire a chiunque la possibilità di farsi un'idea in merito alle "mancate risposte" alle quali fa riferimento: http://www.comedonchisciotte.org/site/modules.php?name=Forums&file=viewtopic&p=330126#330126


RispondiCitazione
oriundo2006
Famed Member
Registrato: 2 anni fa
Post: 3205
 

Non voglio entrar piu' di tanto nel merito della diatriba. Vorrei solo far notare che anni fa, Montagnier e Gallo, per una volta concordi, dissero alla TV ( vado a memoria, posso anche far confusione sui soggetti ) che con adeguati finanziamenti nell'ordine di una decina di milioni di E/$ era possibile trovare un antidoto al contagio in tempi rapidi. Perchè di questo si tratta, poi è altra questione come e se e perchè. Ebbene, ebbero a disperarsi perchè nessun laboratorio di ricerca diede loro fondi sufficienti per iniziare le ricerche ( oppure queste vennero silenziate...). Le cose poi si misero subito non piu' in un ambito scientifico ma debordarono in quello morale, di costume, di recriminazioni varie, di questo e di quello. Oggi è difficile capire a che punto siamo, anche se di quando in quando viene ad asserirsi sulla stampa di test di un vaccino pero' ... mai pronto e sempre in corso di sperimentazione. Ha ragione chi dubita oggi di tutta quanta l'affabulazione che c'è stata intorno alla malattia, perchè indubitabilmente si tratta di una patologia a decorso letale meritevole di priorità assoluta nella ricerca medica e se questo non avviene qualche domanda occorre farsela.
Ma chi ci sente sotto questo aspetto ? La Lorenzin e le altre sue colleghe di ballatoio ?


RispondiCitazione
umbynet
Active Member
Registrato: 2 anni fa
Post: 7
 

ho detto che c'è puzza di marcio,e poi è meglio che l'epatite c me la tengo per me visto che c'è l'ho.

Leggi bene quello che ho scritto

tientela bus fai bene, io l'ho avuta per 45 anni poi ho deciso di fare chemio con interferone e ribavirina e la mia salute è diventata un'inferno, ho interrotto la terapia per neutropenia 2 anni e mezzo fa e da allora ne ho di tutti i colori sopratutto a livello di sistema immunitario, un disastro. Quel tizio che mi ha seguito (infettivologo all'Amedeo di Savoia a TO) quando sono andato a chiedere aiuto per i danni collaterali mi ha detto testuali parole: "ha..io non ho mica l'antidoto per l'interferone, per ogni singolo problema deve rivolgersi allo specialista di riferimento" sto s....zo. Quando iniziai la terapia invece diceva: "nel caso di eventuali rari effetti collaterali passeranno in 3 o 4 o al massimo in 5 mesi, stia tranquillo". Quando chiedo agli altri dottori alcuni non rispondono, altri negano dicendo cose terrificanti tipo "i danni collaterali sono di origine emotiva", cose da pazzi.
Se potessi mi riprenderei l'epatite C e restituirei l'avvelenamento da interferone: stavo molto meglio prima.


RispondiCitazione
Condividi: