Notifiche
Cancella tutti

I francesi ci stanno rubando un pezzo di MonteBianco

Pagina 3 / 3

Anonymous
Illustrious Member
Registrato: 2 anni fa
Post: 30947
 

Si, è un'ingiuria dare del fascista, più o meno come dare del ladro o del pedofilo, almeno per quanto mi riguarda.

Ho detto che sei di estrema destra, non che sei fascista. E' diverso.
Comunque meglio finirla qui, non credi?


RispondiCitazione
Anonymous
Illustrious Member
Registrato: 2 anni fa
Post: 30947
 

tra l'altro in questi forum mi insultano continuamente, mi danno del totalitarista, del plagiatore di minori, del sionista... sai quante denunce avrei dovuto portare avanti?


RispondiCitazione
Matt-e-Tatty
Noble Member
Registrato: 2 anni fa
Post: 2484
 

Appena arriva il penalista dello studio scopro se i Nick Name sono un limite. I riferimenti x max etc sono chiari. Per me non è nemmeno questione di divergenza di opinioni, su 1000 cose puoi aver ragione e 1000 altre torto, e questo voler squalificare con questi mezzucci subdoli di reducto a. Per questo ti faccio causa, questione di principio, come per i cippi sul confine.
Fosse stata una questione di spazio per un sevizio, una funivia, potevano cedere, acquistare, un accordo non è difficile trovarlo in tempo di pace per una lastra di ghiaccio in quota. Un insulto deliberato come il tuo.


RispondiCitazione
Anonymous
Illustrious Member
Registrato: 2 anni fa
Post: 30947
 

Vorrei umilmente dire la mia in proposito.
premetto che sono pacifico per natura a meno tu non te ne stia approfittando detto questo a me sembra che la Francia se ne stia approfittando da secoli nei nostri confronti.
Questa cosa è di una gravità inaudita, provate ad immaginare se avessimo fatto noi una cosa del genere?
i confini vanno ristabiliti a calci nel sedere giusto per far capire che ne abbiamo abbastanza della loro spocchiosa arroganza.
La cosa più grave però è aver permesso a questi cavernicoli che non si fanno il bidè di invaderci commercialmente con la loro grande distribuzione.
Grazie all'Europa LORO fanno affari e noi prendere bastonate.
Basta!
No so se sono stato umilmente chiaro


RispondiCitazione
Matt-e-Tatty
Noble Member
Registrato: 2 anni fa
Post: 2484
 

Vorrei umilmente dire la mia in proposito.
premetto che sono pacifico per natura a meno tu non te ne stia approfittando detto questo a me sembra che la Francia se ne stia approfittando da secoli nei nostri confronti.
Questa cosa è di una gravità inaudita, provate ad immaginare se avessimo fatto noi una cosa del genere?
i confini vanno ristabiliti a calci nel sedere giusto per far capire che ne abbiamo abbastanza della loro spocchiosa arroganza.
La cosa più grave però è aver permesso a questi cavernicoli che non si fanno il bidè di invaderci commercialmente con la loro grande distribuzione.
Grazie all'Europa LORO fanno affari e noi prendere bastonate.
Basta!
No so se sono stato umilmente chiaro

Limpido, è anche il mio retropensiero. Ho ancora bene impresso quella volta in cui Sarkozy sgrignava mentre la culona minacciava di guerra gli italiani, doveva essere il 2010 o il 2011.


RispondiCitazione
Anonymous
Illustrious Member
Registrato: 2 anni fa
Post: 30947
 

Vorrei umilmente dire la mia in proposito.
premetto che sono pacifico per natura a meno tu non te ne stia approfittando detto questo a me sembra che la Francia se ne stia approfittando da secoli nei nostri confronti.
Questa cosa è di una gravità inaudita, provate ad immaginare se avessimo fatto noi una cosa del genere?
i confini vanno ristabiliti a calci nel sedere giusto per far capire che ne abbiamo abbastanza della loro spocchiosa arroganza.
La cosa più grave però è aver permesso a questi cavernicoli che non si fanno il bidè di invaderci commercialmente con la loro grande distribuzione.
Grazie all'Europa LORO fanno affari e noi prendere bastonate.
Basta!
No so se sono stato umilmente chiaro

Gli sloveni e i croati potrebbero dire la stessa cosa di noi italiani, non ti pare?
Nessuno è vergine in queste cose...
Noi che ancora italianizziamo il nome dei porti del Montenegro... come se fossero "cosa nostra"... vai su wikipedia italiana e vedrai...


RispondiCitazione
Anonymous
Illustrious Member
Registrato: 2 anni fa
Post: 30947
 

Appena arriva il penalista dello studio scopro se i Nick Name sono un limite. I riferimenti x max etc sono chiari. Per me non è nemmeno questione di divergenza di opinioni, su 1000 cose puoi aver ragione e 1000 altre torto, e questo voler squalificare con questi mezzucci subdoli di reducto a. Per questo ti faccio causa, questione di principio, come per i cippi sul confine.
Fosse stata una questione di spazio per un sevizio, una funivia, potevano cedere, acquistare, un accordo non è difficile trovarlo in tempo di pace per una lastra di ghiaccio in quota. Un insulto deliberato come il tuo.

Va bene Matt, se questo può farti sentire meglio, fai pure. Devi avere parecchio tempo da perdere.
Non è che così facendo riesci a nascondere la violenza dei tuoi atteggiamenti e l'odio che emana da ciò che scrivi, figlio di un'ideologia di fondo sulla cui origine non ci piove.
Potrei fare lo stesso anch'io, segnalarti perchè hai offeso i francesi in modo razzista chiamandoli effeminati e invocando l'uso del fucile contro di loro.
Anche queste sono cose penalmente rilevanti, se proprio lo vuoi sapere.
Ma non mi voglio abbassare al tuo livello.


RispondiCitazione
MarioG
Famed Member
Registrato: 2 anni fa
Post: 3055
 

Questo e' uno dei "fili" piu' comici degli ultimi tempi su cdc...
Comunque il vincitore e' Bonaventura: vi ha messo in trappola tutti e ci siete cascati!


RispondiCitazione
Anonymous
Illustrious Member
Registrato: 2 anni fa
Post: 30947
 

Questo e' uno dei "fili" piu' comici degli ultimi tempi su cdc...
Comunque il vincitore e' Bonaventura: vi ha messo in trappola tutti e ci siete cascati!

Ma quale trappola... qui il problema è non voler riconoscere un dato di fatto. Perchè ci sono persone che si sentono libere di poter esprimere tutto ciò che gli passa per la testa, e questo è sacrosanto.
Ma quando gli si fa notare che l'odio generalizzato verso qualcuno (in questo caso verso i francesi) o rendere centrali temi come la patria e i suoi confini, sono argomenti tipici dell'estrema destra e del fascismo storico (non solo di quelle ideologie, certo, ma soprattutto di quelle ideologie), ecco che non lo accettano. Ma è un dato di fatto, mica è opinabile...

E comunque il nome corretto è Buenaventura Durruti (1896-1936)


RispondiCitazione
helios
Illustrious Member
Registrato: 2 anni fa
Post: 16537
Topic starter  

Prima che diventiamo del tutto idioti, come qualcuno vorrebbe che fosse ma che ancora non è successo, ci sono dei motivi per cui la Francia si sta prendendo un pezzo di Montebianco ed è scritto esattamente nell'articolo in topic.

E ancora: "I francesi con una ruspa - ricorda una guida - hanno spostato il cippo di confine di 150 metri. Come è ovvio che sia è subito tornato al suo posto". La diatriba risale già al 1860 quando venne firmato il trattato di annessione. Ma di quel trattato Parigi smarrì la copia e così 5 anni dopo sulle nuove mappe androno oltre la normale linea ridisegnando i confini. Così lo sconfinamento transalpino è divenato norma più che un'eccezione.
Parigi ha smarrito le copie del trattato e lo ha ridisegnato 5 anni dopo?
Parigi ha fatto un trattato con l'Italia con una sola copia che poi ha smarrito per poi rifarne altre 5 anni dopo senza che l'Italia dicesse nulla e avallasse quanto stava facendo la Francia senza batter ciglia?

Vogliamo parlare di quello che c'è scritto in topic o preferiamo farci prendere in una spirale che a dire idiota è solo un complimento?

Ma quale trappola... qui il problema è non voler riconoscere un dato di fatto.

infatti non vuoi riconoscere nemmeno i confini dell'Italia.E'un dato di fatto.
Quindi è un TUO problema che non puoi attribuire a nessun altro.


RispondiCitazione
alecale
Honorable Member
Registrato: 2 anni fa
Post: 708
 

Ma bona con questi discorsi europei e le fratellanze che sono solo nella tua testa, io ai francesi gli darei delle cannonate, tirando al "nocciolo". Son fratelli tuoi, per fortuna non ho parenti francesi.
Sul Monte Bianco bisogna mandarci i parà alpini, non le guide.

Va bene Matt, comincia tu a prendere il fucile e sparare ai francesi, io arrivo dopo ok? (o forse no)
Questa è proprio da ridere... non sembra neanche di essere nel 2015, ma nel 1870...
ma scusate, ditemi una cosa: ma a voi qualche francese, vi ha mai fatto qualcosa di male? chessò, vi hanno rubato qualcosa, ucciso un parente? o forse dev'essere ancora la sconfitta ai mondiali del 98 che brucia.. o il gol di Trezeguet nel 2000.. si, dev'essere quella... perchè non posso credere che ci sia ancora gente che si indigna se qualcuno attenta ai Sacri Confini della Patria... a parte i frequentatori di Casapau o di pagine come X Legio o Giovani Fascisti Italiani..

ti vorrei far presente che esistono i confini stabiliti in ogni nazione.Il montebianco europeo non c'è, ci sono i confini stabliti dei versanti francese e italiano.

non sapete quello che dite. non sapete neppure che, se sul vostro passaporto c'è scritto Unione Europea, questo ha un significato giuridico, non è che è stato messo lì per bellezza o per far piacere a qualcuno.

hanno pagato cavour per l unità d italia ! massacrando milioni di italiani per conquistare il regno di sicilia . libertè egalitè fraternitè ,, i primi a far al guerra in vietnam in cambogia nelle filippine giusto l ultimo la libia vivè la guerre vive la guerre . e si son presi pure la corsica .... la massoneria orientale (ebraica) un po come la palestina .


RispondiCitazione
Matt-e-Tatty
Noble Member
Registrato: 2 anni fa
Post: 2484
 

Ma quale trappola... qui il problema è non voler riconoscere un dato di fatto. Perchè ci sono persone che si sentono libere di poter esprimere tutto ciò che gli passa per la testa, e questo è sacrosanto.
Ma quando gli si fa notare che l'odio generalizzato verso qualcuno (in questo caso verso i francesi) o rendere centrali temi come la patria e i suoi confini, sono argomenti tipici dell'estrema destra e del fascismo storico (non solo di quelle ideologie, certo, ma soprattutto di quelle ideologie), ecco che non lo accettano. Ma è un dato di fatto, mica è opinabile...

Sono gli articoli 52 e 54 della Costituzione che parlano dei dovere degli italiani di difendere la patria e la costituzione.
Senza contare che "le tematiche" che promuovi te, sono le stesse del super stato europeo tanto caro a Evola.
Ragioni proprio come quelle sinistre governative a pensiero unico e dogmatismo fideistico, veicolo nel nostro paese della mercificazione capitalista. Di voi ha già detto tutto a suo tempo il povero Bontempelli (1946-2011), come scrisse del resto della mercificazione e del vuoto antropologico che promuovete riguardo ai rapporti umani.


RispondiCitazione
Anonymous
Illustrious Member
Registrato: 2 anni fa
Post: 30947
 

Sono gli articoli 52 e 54 della Costituzione che parlano dei dovere degli italiani di difendere la patria e la costituzione.

Sulla costituzione sarei anche d'accordo, sulla patria molto meno.
"Nostra patria è il mondo intero" diceva Pietro Gori. Ecco, mi puoi trovare lí.

Senza contare che "le tematiche" che promuovi te, sono le stesse del super stato europeo tanto caro a Evola.

Scusa Matt, ma conosci l'anarchismo o per te è solo sinonimo di Black Bloc?

Ragioni proprio come quelle sinistre governative a pensiero unico e dogmatismo fideistico, veicolo nel nostro paese della mercificazione capitalista. Di voi ha già detto tutto a suo tempo il povero Bontempelli (1946-2011), come scrisse del resto della mercificazione e del vuoto antropologico che promuovete riguardo ai rapporti umani.

Si certo come no... io forse non avrò capito molto di te, ma di certo tu non hai proprio capito nulla di me. E non avevo dubbi che Bontempelli, allievo di Preve, fosse un tuo riferimento.


RispondiCitazione
brumbrum
Noble Member
Registrato: 2 anni fa
Post: 1643
 

cioè fatemi capire
sareste disposti ad andare in guerra a crepare per presunti 150 metri di pietre,
quando ogni giorno subite angherie di tutti i tipi da parte dei vostri compatrioti e con loro fate i conigli ?
certo che il cervello ve lo hanno fritto bene


RispondiCitazione
Rasna
Honorable Member
Registrato: 2 anni fa
Post: 634
 

Però fateci caso, ovunque si sente sempre di gente che se ne va, di quanto faccia schifo l'Italia (certo non al tg rai o mediaset) ecc ecc...
Non è che per caso tutta questa insistenza serva anche ad eliminare quel poco di orgoglio nazionale che c'è mai stato in modo da dire "vabbè si, chi se ne frega del governo, tanto fanno sempre quello che vogliono".
E così la gente perde interesse, si disamora, non va a votare neanche per cercare di togliere potere a chi sicuramente ci distrugge (leggi: pd+-l e soci vari).
Questa cosa del confine andrebbe trattata con più interesse, non perchè abbia davvero qualche rilevanza politica o geografica ma perchè è una questione di principio, lo stesso che ormai gli italiani ignorano costantemente, tanto l'Italia fa schifo, meglio andarsene.
Quindi, ovviamente, niente spiegamento dell'esercito sul confine, ma semplicemente lo spiegamento di un bel caterpillar che ricollochi il confine nel giusto posto e, soprattutto, informazione su quanto fatto, in modo che la gente sia informata e magari si svegli un po'.

@cittadino del mondo: siamo tutto cittadini del mondo, ma prima siamo italiani. Ci sono molte cose del nostro paese da cambiare, ma ce ne sono altrettante che varrebbe la pena di preservare ed esaltare.


RispondiCitazione
Pagina 3 / 3
Condividi: