Notifiche
Cancella tutti

INPS senza vergogna!

Pagina 1 / 2

oldhunter
Honorable Member
Registrato: 2 anni fa
Post: 733
Topic starter  

L’INPS dice che la classe dell’80 andrà in pensione a 75 anni: vista la speranza di vita media italiana a circa 82 anni a costoro si pagheranno solo 7 anni di pensione. Boeri, questo si chiama furto!

Mitt Dolcino

26 aprile 2016

I periodi che stiamo vivendo sono contraddistinti da una mancanza di vergogna generalizzata da parte del corpo dirigente dello Stato. Un po’ come diceva Davigo la scorsa settimana… Non per il fatto della mera corruzione, dei furti, de’ delitti e delle pene, no, ma per l’assoluta assenza di vergogna nel prendere in giro gli italiani, vedremo dopo la declinazione suggerita.

Prendiamo l’esempio di Tito Boeri: il presidente INPS ha affermato pubblicamente, a causa dello squilibrio delle pensioni, che la classe dell’ottanta andrà in pensione a 75 anni. Vediamo un po’, 75 anni sono tanti, subito ho avuto questa impressione. Ma la realtà ci dice ancora di più ossia che in base alla speranza di vita media tra maschi e femmine dell’ISTAT pubblicata in questi giorni, tale età media si attesta a tra 82 ed 83 anni per la generalità della popolazione, conto della serva. Ossia una persona vivrà mediamente 82 e rotti anni senza distinzione di sesso e di titolo di studio, elemento tragico che approfondiremo dopo. Dunque mediamente Boeri ci sta dicendo che verranno pagate pensioni dallo Stato a questa gente SOLO dell’80 per circa 7 anni! Facendo un rapido calcolo e parlando esclusivamente in termini reali in termini di versato, una persona che abbia percepito mediamente 30-33’000 euro lordi annui durante la sua vita lavorativa fatta (che corrisponde a circa 2’000 euro netti mensili per capirci) in 45 anni di lavoro avrà pagato contributi circa da 440 a 490 mila euro. Considerando che costoro potranno percepire non più di circa 25’000 lordi annui di pensione la proposta del presidente INPS significa che, malcontati, i soggetti dell’ottanta citati da Boeri dopo aver versato tale enorme mole di contributi percepiranno poco più di un terzo di quanto versato. E, notasi bene, tutto questo accadrà ricordando che il Governo oltre a ritardare costantemente la data di percezione della pensione sta anche cercando di eliminare e comunque ridurre la reversibilità ai superstiti, oltre al danno di una vita relativamente breve ed una pensione che arriverà tardissimo c’è anche la beffa per i superstiti.

continua qui: http://scenarieconomici.it/linps-dice-che-la-classe-dell80-andra-in-pensione-a-75-anni-vista-la-speranza-di-vita-media-italiana-a-circa-82-anni-a-costoro-si-pagheranno-solo-7-anni-di-pensione-boeri-questo-s/
[/b]


Citazione
spadaccinonero
Illustrious Member Guest
Registrato: 2 anni fa
Post: 10314
 

il furto è il pagare dei contributi per qualcosa che non riceveremo mai...

dovrebbero spiegarmi che lavoro ti permette di arrivare a 75 se già adesso mi reputano "vecchio"

quando escono certe notizie la gente dovrebbe iniziare a camminare sui muri altro che dare il voto ai 5s...


RispondiCitazione
Giovina
Noble Member
Registrato: 2 anni fa
Post: 2001
 

L’INPS dice che la classe dell’80 andrà in pensione a 75 anni: vista la speranza di vita media italiana a circa 82 anni a costoro si pagheranno solo 7 anni di pensione. Boeri, questo si chiama furto!

Mitt Dolcino

Ma si possono fare di questi discorsi? Come si fa ad arrivare a 75 anni lavorando? Va bene che i soldi servono ma .........
Lasciamo perdere va'.....


RispondiCitazione
annibale51
Prominent Member
Registrato: 2 anni fa
Post: 845
 

Va tenuto conto che la speranza di vita odierna di 82 e rotti anni è determinata da persone che sono andate in pensione 15-20-30 anni fa. Sono 20 anni che si riposano...


RispondiCitazione
Giovina
Noble Member
Registrato: 2 anni fa
Post: 2001
 

Annibale, e' di oggi la notizia che la speranza di vita e' diminuita......dovrebbero abbassare quindi per logica l'eta' pensionabile.....

E' che non sanno piu che dire per giustificare la razzia. Tutto fa brodo.


RispondiCitazione
helios
Illustrious Member
Registrato: 2 anni fa
Post: 16537
 

Ma la speranza di vita non lo avete ancora capito che e una scemenza che non sanno nemmeno spiegare?
Se adesso comunicsno che le speranze divita sono diminuite e un altra cretinata dhe stanno spacciando.
Per circuirci non sanno piu che cosa inventare, tanto nessuno si chiede piu nulla.


RispondiCitazione
annibale51
Prominent Member
Registrato: 2 anni fa
Post: 845
 

Li chiamano "diritti acquisiti". 1°) Chi dovrebbe garantirli? 2°) Che diritto avevano coloro che al tempo decisero di andare in pensione (e che pensioni!) indebitando le generazioni future? In pratica degli uomini maturi e coscienti decidono di non lavorare più indebitando dei bambini, fanciulli o non ancora nati...assurdo. Il sistema pensionistico doveva essere ad accumulo non a ripartizione ma al tempo l' unico paese che lo adottava era la Nuova Zelanda. Era demodè essere saggi. Io la vedo brutta, assolutamente insostenibile per le pensioni. Più si aspetta e peggio sarà. O un declino del valore delle pensioni lento ed inesorabile oppure un crollo.


RispondiCitazione
Giovina
Noble Member
Registrato: 2 anni fa
Post: 2001
 

Purtroppo tra suicidi, tumori, e morti sul lavoro, perche' chi lavora e' la' che morira', sanita' alla frutta, la speranza di vita che diminuisce e' una realta'.


RispondiCitazione
Matt-e-Tatty
Noble Member
Registrato: 2 anni fa
Post: 2484
 

Io già me li immagino gli arzilli settantaciquenni sul bilico, o a catramare un tetto, o a posare dei cordoli. Ma anche in uno studio o in un ospedale a tirare su dal letto dei malati.

Io come lavoro voglio comandare un plotone di esecuzione, mi offro 10 ore al giorno fino agli 80, purché non sopravviva nessuno di questi criminali e della loro discendenza.


RispondiCitazione
thepatriot87
Estimable Member
Registrato: 2 anni fa
Post: 191
 

a parte che sarebbe come dice annibale51 un sistema ad accumulo (tipo i datori di lavoro versano i soldi su un conto di una banca statale bloccato (cioè puoi prendere i soldi dopo l'età pensionabile) e se muori i soldi tac vanno agli eredi senza intermediari vari) la pensione non dovrebbe essere intesa come "soldi per mantenere il tuo status quo" ma "devi accumulare dei soldi per non morire di fame da vecchio"

quindi qualsiasi lavoro tu faccia non devi mettere una % sullo stipendio ma una "quota fissa" , magari incrementata di un tot per l'inflazione e un tot per pagare la pensione ai meno fortunati e alla fine prenderai uguale , un parlamentare la prenderà uguale a chi ha fatto l'imprenditore o l'operaio o il banchiere.

il ricco è abbastanza capace di mantenersi i soldi supplementari per mantenere lo stile di vita o comunque avrà il minimo per sopravvivere

ma ciò non succederà perchè ovviamente lorsignori vogliono mangiare a volontà


RispondiCitazione
Affus
Famed Member
Registrato: 2 anni fa
Post: 3261
 

In questi tempi non è più questione di trovare nuove vie di progresso per uscire dalla crisi, non è più questione di problemi internazionali se non c'è uguaglianza o giustizia ,non è più questione di banche , di euro o di ritorno alla lira se c'è questa situazione a cui non vogliono porre riparo da anni .
L' unica priorità oggi dovrebbe essere la lotta armata perché si è formata una nuova casta e un nuovo ceto aristodemocratico, cioè che con la democrazia ti frega e si papa tutto. Bisogna di nuovo eliminare questa casta e a tal proposito propongo quattro o cinque campi di rieducazione lungo tutto la penisola . In primis abolizione della democrazia e dei diritti civili . Chi bisognerebbe rinchiuderci ? Tutta la classe politica e partitocratica italiana .


RispondiCitazione
thepatriot87
Estimable Member
Registrato: 2 anni fa
Post: 191
 

affus ma che dici, lotta armata? vuoi combattere esercito, polizia e servizi con la violenza?

si vince col progresso, l'istruzione ed il miglioramento ,le rivoluzioni violente quando riescono sono sempre teleguidate


RispondiCitazione
mago
 mago
Estimable Member
Registrato: 2 anni fa
Post: 213
 

@thepatriota87
si vince col progresso, l'istruzione ed il miglioramento ,le rivoluzioni violente quando riescono sono sempre teleguidate

Non prevedo tanto progresso istruzione e o miglioramento visto che stiamo regredendo sia come razza etnica e come spiritualità in quanto esseri di luce..poi i nuovi arrivi faranno il resto..aspettiamo ordini.
😳 😳


RispondiCitazione
helios
Illustrious Member
Registrato: 2 anni fa
Post: 16537
 

Purtroppo tra suicidi, tumori, e morti sul lavoro, perche' chi lavora e' la' che morira', sanita' alla frutta, la speranza di vita che diminuisce e' una realta'.

La realtà è che noi non sappiamo quando moriamo.

E chi pensa di saperlo lo fa solo per qualche scopo tipo procastinare il pagamento delle pensioni con quel pretesto.

La sanità aiuta l'inps e contribuisci non a sanare ma a fare businness.

La vita di ognuno è la vita che gli è stata destinata e non si basa su tabelle
inventate ad arte.


RispondiCitazione
sotis
Honorable Member
Registrato: 2 anni fa
Post: 715
 

per Spadaccinonero:
"quando escono certe notizie la gente dovrebbe iniziare a camminare sui muri altro che dare il voto ai 5s..." vedo che non ti piace nessuno. In effetti neanche a me. Però considerato che qualcuno dovremmo scegliere non trovi che potrebbe essere un esperimento interessante orientarsi verso chi, per il momento e sottolineo per il momento, non ce lo ha messo nel c...? infatti se votassi per i soliti noti saresti certo al 100% di prenderlo ancora...dunque...
la soluzione potrebbe essere non votare ma così continueresti(continueremmmo) a ritrovarti sempre gli stessi dietro.
In ambedue i casi il risultato potrebbe essere sempre lo stesso ma almeno l'1% di speranza non mi pare sia da buttare alle ortiche visto i tempi.


RispondiCitazione
Pagina 1 / 2
Condividi: