Notifiche
Cancella tutti

La politica estera del Pd in tre punti: l'Italia non me


Noumeno
Estimable Member
Registrato: 12 mesi fa
Post: 133

Citazione
novaragiacomo
Reputable Member
Registrato: 12 mesi fa
Post: 346

RispondiCitazione
Anonymous
Illustrious Member
Registrato: 12 mesi fa
Post: 30947
 

https://conoscererendeliberi.wordpress.com/2013/12/31/lobiettivo-finale-della-massoneria-distruggere-il-cristianesimo/

Non importa una sega del cristianesimo ! Solo " SORDI "!!!


RispondiCitazione
[Utente Cancellato]
Honorable Member
Registrato: 12 mesi fa
Post: 544
 

posso dire hanno rotto?


RispondiCitazione
novaragiacomo
Reputable Member
Registrato: 12 mesi fa
Post: 346
 

https://conoscererendeliberi.wordpress.com/2013/12/31/lobiettivo-finale-della-massoneria-distruggere-il-cristianesimo/

Non importa una sega del cristianesimo ! Solo " SORDI "!!!

Eppure Bergoglio e` stato messo li` per questo.


RispondiCitazione
yakoviev
Noble Member
Registrato: 12 mesi fa
Post: 1671
 

Ma secondo voi il PD ha una politica estera "pensata" da lui? Sono sicuro che molti dei loro dirigenti al massimo livello (compresi il capo del governo e il ministro degli esteri) non sanno un cazzo di storia e meno che mai di geografia, e forse non sono capaci di posizionare Siria, Polonia, Ucraina etc. sulla cartina muta. Semplicemente copiano-incollano documenti esteri.


RispondiCitazione
spadaccinonero
Illustrious Member Guest
Registrato: 12 mesi fa
Post: 10314
 

è la politica estera di chiunque vada al potere, come diceva kossiga, i ministeri chiave vengono scelti dagli usa, gli altri sono semplicemente "konsigliati"

😆


RispondiCitazione
Condividi: