Notifiche
Cancella tutti

La Russia sarà aggredita


ancona_pietro
Honorable Member
Registrato: 2 anni fa
Post: 564
Topic starter  

La Russia sarà aggredita

Gli USA si preparano a fare una brutta sorpresa alla Russia dopo quella che le hanno fatto in Ucraina con il colpo di Stato nazista e la messa in fuga del Presidente dal Paese. Non sappiamo con esattezza di che cosa si tratterà ma certo la tecnica è quella di muovere una o più pedine interne come hanno fatto anche in Libia. Insanguineranno una vasta zona alla quale daranno supporto con tutte le basi militari che hanno stabilito nei paesi baltici in Polonia.
Sperano in una guerra senza uso di armi atomiche e di logoramento della Russia ripiegata su se stessa.
Naturalmente è solo una mia ipotesi costruita sulla base dei dati che affluiscono dalla cronaca politica mondiale.


Citazione
Anonymous
Illustrious Member
Registrato: 2 anni fa
Post: 30947
 

La Russia sarà aggredita

Gli USA si preparano a fare una brutta sorpresa alla Russia dopo quella che le hanno fatto in Ucraina con il colpo di Stato nazista e la messa in fuga del Presidente dal Paese. Non sappiamo con esattezza di che cosa si tratterà ma certo la tecnica è quella di muovere una o più pedine interne come hanno fatto anche in Libia. Insanguineranno una vasta zona alla quale daranno supporto con tutte le basi militari che hanno stabilito nei paesi baltici in Polonia.
Sperano in una guerra senza uso di armi atomiche e di logoramento della Russia ripiegata su se stessa.
Naturalmente è solo una mia ipotesi costruita sulla base dei dati che affluiscono dalla cronaca politica mondiale.

Sono più che sicuro anche io.
I primi a pagare saranno gli schiavi europei degli USA.
E forse Putin ci leverà dalle palle i Sionisti Americani!
Pensa a Yellowstone di cui si è parlato qualche giorno fa.
I nostri cari pezzi di merda parlamentari e giornalisti e TV lo sanno bene come andranno le cose...i loro figli non saranno certo carne da cannone !!

Ciao.


RispondiCitazione
Anonymous
Illustrious Member
Registrato: 2 anni fa
Post: 30947
 

La Russia sarà aggredita

Gli USA si preparano a fare una brutta sorpresa alla Russia dopo quella che le hanno fatto in Ucraina con il colpo di Stato nazista e la messa in fuga del Presidente dal Paese. Non sappiamo con esattezza di che cosa si tratterà ma certo la tecnica è quella di muovere una o più pedine interne come hanno fatto anche in Libia. Insanguineranno una vasta zona alla quale daranno supporto con tutte le basi militari che hanno stabilito nei paesi baltici in Polonia.
Sperano in una guerra senza uso di armi atomiche e di logoramento della Russia ripiegata su se stessa.
Naturalmente è solo una mia ipotesi costruita sulla base dei dati che affluiscono dalla cronaca politica mondiale.

Aggiungo:
Se gli USA non fanno guerre sono fottuti !
Non hanno una lira, em, dollaro e hanno debiti da far schifo...
Ed ora parliamo di Banche... tutte ebree...e chi ha voluto le due guerre mondiali ?
Sono gli stessi...

Ariciao.


RispondiCitazione
haward
Honorable Member
Registrato: 2 anni fa
Post: 695
 

E poichè la Storia, loro, la conoscono bene (per poi manipolarla), come tanto tempo fa stanno facendo leva sul nazionalismo polacco. Allora, in chiave anti tedesca, oggi, anti russa.


RispondiCitazione
Daniele
Reputable Member
Registrato: 2 anni fa
Post: 370
 

Suggerisco di fare un buon articolo per questo portale, con tutti questi indizi almeno riassunti.
Buona giornata.


RispondiCitazione
oriundo2006
Famed Member
Registrato: 2 anni fa
Post: 3213
 

Concordo. Ed una volta attaccata, ci asfalta. Ci sono in verità due punti in cui l'attacco può verificarsi, l'uno in Ucraina e l'altro in centro europa, in Serbia. Ma l'esito non può che essere catastrofico, sia per noi che per loro: grandi città distrutte, vittime infinite, vittoria ( probabile ma non certa ) del mostro americano, dotato di una posizione geografica superiore 'ceteris paribus'...dunque la Russia razionalmente NON ha alcun interesse ad un conflitto, ma al contrario ha bisogno della pace per vivere. Gli Usa lo sanno assai bene ed è per questo che premono per la guerra: non sanno se la vincono ma sanno che la Russia non può che perderla. Dietro c'è infatti il king-kong cinese, pronto ad approfittarne: se la Russia non dovesse farcela, ci troviamo i cinesi, a centinaia di milioni, come confinanti.
Meglio che non si dica la fine che faremo noi europei. Non ci riprenderemo più, mai più.


RispondiCitazione
Condividi: