Notifiche
Cancella tutti

L'ammaloramento dell'ar.18


pietroancona
Famed Member
Registrato: 9 mesi fa
Post: 2649
Topic starter  

L'accordo Bersani sul mercato del lavoro conferma e ribadisce il precariato che diventa prevalente in tutte le nuove assunzioni e priva i lavoratori del diritto al reintegro trasferendolo al giudice che potrà imporlo ma avrà avrà molti paletti nel suo intervento.Tutta la stampa afferma il falso "torna il reintegro". Non è vero.

Avere accettato lo "spacchettamento" dell'art.18 è avere aperto la strada alla manipolazione (chiamata pudicamente "manutenzione"). Successivi interventi lo priveranno di ogni efficacia. Intanto è stata spalancata la strada alla sua cancellazione.
La disponibilità a discutere nel merito l'art.18 di CGIL e PD non poteva che condurre a questo risultato disastroso. In effetti l'art.18 è stato ammalorato in maniera forse mortale e non avrà più l'efficacia e la deterrenza che ha finora avuto. Ai giovani inoltre hanno conficcato grossi chiodoni con la cosidetta "flessibilità in entrata". Il tutto senza combattere davvero e con uno sciopero proclamato dalla CGIL tra due mesi. L'accesso alla giustizia per il lavoratore è da tempo diventato assai difficoltoso per la lievitazione dei costi di assistenza legale. Avete idea di quanto costa un buon avvocato? Mentre le aziende hanno studi legali molto quotati e ben introdotti nei tribunali il lavoratore spesso si deve contentare di un avvocato magari alle prime armi. La possibilità di assic urarsi una buona assistenza legale peserà molto.- La disparità di classe si farà sentire moltissimo ed inciderà.
In tribunale non si è alla pari anche se di dice che la giustizia è eguale per tutti.
Pietro Ancona


Citazione
Giovina
Noble Member
Registrato: 9 mesi fa
Post: 2001
 

Pietro: Avere accettato lo "spacchettamento" dell'art.18 è avere aperto la strada alla manipolazione (chiamata pudicamente "manutenzione"). Successivi interventi lo priveranno di ogni efficacia. Intanto è stata spalancata la strada alla sua cancellazione.

Questa tua affermazione e' importantissima.
Il lavoratore che prima viene condannato dall'azienda e poi passa nelle mani del giudice. Un bel calvario, e siamo giusto in tema, l'ecce homo, tradito dai suoi stessi governanti, consegnato al giudizio, alla flagellazione e alla crocifissione, nell'incertezza della legge che sfaccetta il licenziamento illeggittimo in mille riflessi, quale sara' il vero?

Bersani!: a te un ringraziamento particolare dal popolo italiano per esserti tanto sbattuto per esso! Non ti dimenticheremo mai!

Adesso vediamo che risposta dara' la Maddalena ai piedi della Croce, la pasionaria ...........


RispondiCitazione
AlbaKan
Noble Member
Registrato: 9 mesi fa
Post: 2015
 

Non ti dimenticheremo mai!


😉


RispondiCitazione
AlbaKan
Noble Member
Registrato: 9 mesi fa
Post: 2015
 

In Spagna sono scesi in piazza milioni di lavoratori contro le misure varate dal governo e imposte dall'UE, contro i lavoratori...
...noi siamo italiani 🙄

http://www.wsws.org/francais/News/2012/avr2012/espa-a05.shtml


RispondiCitazione
Jor-el
Prominent Member
Registrato: 9 mesi fa
Post: 990
 

In Spagna sono scesi in piazza milioni di lavoratori contro le misure varate dal governo e imposte dall'UE...

http://www.wsws.org/francais/News/2012/avr2012/espa-a05.shtml

... e non hanno ottenuto niente.

Questa "difesa" dell'articolo 18 è stata una pantomima per far passare senza problemi il resto della "riforma" del mercato del lavoro. Andatevi a leggere i punti sulla flessibilità in entrata: altro che articolo 18!


RispondiCitazione
Giovina
Noble Member
Registrato: 9 mesi fa
Post: 2001
 

Andatevi a leggere i punti sulla flessibilità in entrata: altro che articolo 18!

Ma va? Vuoi vedere che mo' hanno piallato tutto cosi' siamo tutti uguali e non facciamo piu' i capricci?
Ed e' giusto, l'ha detto pure Bagnasco, e' profondamente etico e morale, non si poteva piu' sopportare che i padri avessero piu' diritti dei figli. La gioventu' era da riscattare!
Guarda, diciamo che non hanno trascurato nulla......nemmeno il dopo governo tecnico......dietro le quinte Berlusca e lo chiccoso Montezemolo stanno preparando il corredo a Monti mi sa...... ➡ .........


RispondiCitazione
Giancarlo54
Famed Member
Registrato: 9 mesi fa
Post: 2622
 

Che antipatico dire "io l'avevo detto", sono anni che ripeto questo mantra e mi sono, francamente, stufato. E pensare che c'è ancora qualcuno che spera in un ripensamento della CGIL.
Che l'art. 18 fosse il classico specchietto per le allodole lo avevamo detto in tanti e infatti........


RispondiCitazione
Giancarlo54
Famed Member
Registrato: 9 mesi fa
Post: 2622
 

Pietro: Avere accettato lo "spacchettamento" dell'art.18 è avere aperto la strada alla manipolazione (chiamata pudicamente "manutenzione"). Successivi interventi lo priveranno di ogni efficacia. Intanto è stata spalancata la strada alla sua cancellazione.

Questa tua affermazione e' importantissima.
Il lavoratore che prima viene condannato dall'azienda e poi passa nelle mani del giudice. Un bel calvario, e siamo giusto in tema, l'ecce homo, tradito dai suoi stessi governanti, consegnato al giudizio, alla flagellazione e alla crocifissione, nell'incertezza della legge che sfaccetta il licenziamento illeggittimo in mille riflessi, quale sara' il vero?

Bersani!: a te un ringraziamento particolare dal popolo italiano per esserti tanto sbattuto per esso! Non ti dimenticheremo mai!

Adesso vediamo che risposta dara' la Maddalena ai piedi della Croce, la pasionaria ...........

Dici?
Ne parliamo ai risultati dopo le amministrative, chissà perchè ho il dubbio che il PD avrà un buon risultato, almeno tra chi andrà a votare, e l'UDC pure. Scommettiamo?


RispondiCitazione
Giovina
Noble Member
Registrato: 9 mesi fa
Post: 2001
 

Penso che i politici saranno i lacche' dei cassieri delle banche, dei ricchi.....cioe' faranno da classici servimorti. La storia del governo tecnico provvisorio e' uno spaventapasseri dell'economia malata e da salvare assolutamente: ossia un bel ponte levatoio tra quello che e' forse un ricordo della liberta' e il dominio mondiale del denaro.
Altro che apocalisse e invasione extraterrestre.....il mostro e' gia' qui, tra di noi.


RispondiCitazione
dana74
Illustrious Member
Registrato: 9 mesi fa
Post: 14009
 

son d'accordo Giancarlo, gli italiani alle amministrative saranno ansiosi di confermarsi complici, tanto più che adesso con la scusa delle liste civiche si ricicleranno i soliti noti.

Si vergognano talmente tanto di usare i propri simboli ed apparire platealmente sulle liste che useranno tutte liste civette, magari usando nomi carucci rubacchiati qua e la da cittadini che realmente si sbattono e che mai sono stati complici.


RispondiCitazione
Giancarlo54
Famed Member
Registrato: 9 mesi fa
Post: 2622
 

son d'accordo Giancarlo, gli italiani alle amministrative saranno ansiosi di confermarsi complici, tanto più che adesso con la scusa delle liste civiche si ricicleranno i soliti noti.

Si vergognano talmente tanto di usare i propri simboli ed apparire platealmente sulle liste che useranno tutte liste civette, magari usando nomi carucci rubacchiati qua e la da cittadini che realmente si sbattono e che mai sono stati complici.

Infatti. Ho ricevuto l'altra sera una mail di Monia Benini, presidente del Movimento Per il Bene Comune, attivo dal 2008 elezioni comprese, in cui si denunciavano le liste che si sono appropriate del nome "Beni Comuni". Si tratta della solita cialtroneria dei soliti cialtroni che cercano di riciclarsi rubando il nome ad un movimento, microscopico ma vivo, che non si è mai arreso e mai è sceso a compromessi. E' una autentica vergogna. Evidentemente gli esultatori antiberlusconiani cercano di riciclarsi.


RispondiCitazione
Giovina
Noble Member
Registrato: 9 mesi fa
Post: 2001
 

Sara' il solito governo di facciata.

La donna del Monti (galeotto Cernobbio) ha detto si'.
I sindacati di nuovo riuniti, lei attribuisce al suo il merito della "vittoria".

05 aprile, ore 15:54
Roma - (Adnkronos) - La Segreteria Nazionale della Cgil, esprime il suo primo giudizio sul disegno di legge: "Il governo è tornato indietro sul reintegro: è un risultato positivo che ripristina un principio di civiltà giuridica''.

Nessun commento sui giudici.

05 aprile, ore 15:54
Roma - (Adnkronos) - Monti sul reintegro:
''Le imprese sono insoddisfatte perché avrebbero voluto la sparizione complessiva della parola reintegro: credo che con il tempo e con giudizio più meditato capiranno che la permanenza di questa parola è riferita a fattispecie molto estreme e improbabili''.


RispondiCitazione
Giancarlo54
Famed Member
Registrato: 9 mesi fa
Post: 2622
 

Sara' il solito governo di facciata.

La donna del Monti (galeotto Cernobbio) ha detto si'.
I sindacati di nuovo riuniti, lei attribuisce al suo il merito della "vittoria".

05 aprile, ore 15:54
Roma - (Adnkronos) - La Segreteria Nazionale della Cgil, esprime il suo primo giudizio sul disegno di legge: "Il governo è tornato indietro sul reintegro: è un risultato positivo che ripristina un principio di civiltà giuridica''.

Nessun commento sui giudici.

05 aprile, ore 15:54
Roma - (Adnkronos) - Monti sul reintegro:
''Le imprese sono insoddisfatte perché avrebbero voluto la sparizione complessiva della parola reintegro: credo che con il tempo e con giudizio più meditato capiranno che la permanenza di questa parola è riferita a fattispecie molto estreme e improbabili''.

Solito gioco delle parti. Hanno stufato, tutti. Veramente hanno stufato.


RispondiCitazione
AlbaKan
Noble Member
Registrato: 9 mesi fa
Post: 2015
 

In Spagna sono scesi in piazza milioni di lavoratori contro le misure varate dal governo e imposte dall'UE...

http://www.wsws.org/francais/News/2012/avr2012/espa-a05.shtml

... e non hanno ottenuto niente.

Questa "difesa" dell'articolo 18 è stata una pantomima per far passare senza problemi il resto della "riforma" del mercato del lavoro. Andatevi a leggere i punti sulla flessibilità in entrata: altro che articolo 18!

Nessuno ha detto che il problema è solo l'art. 18...ma di sicuro noi abbiamo ottenuto molto senza scendere in piazza e lasciando fare ai finti sindacati e alla finta opposizione...giusto?


RispondiCitazione
pietroancona
Famed Member
Registrato: 9 mesi fa
Post: 2649
Topic starter  

Ho parlato sia del precariato (flessibilità in entrata) che dell'art.18. In entrata ed in uscita sono tagliole per segare la mani ai lavoratori.


RispondiCitazione
Condividi: