Notifiche
Cancella tutti

Lega propone Btps, titoli di Stato speciali solo per italiani


Detrollatore II
Trusted Member
Registrato: 10 mesi fa
Post: 51
Topic starter  

Un tempo in questo forum si parlava di "nazionalizzazione" del debito pubblico, troppo in mano a investitori stranieri. In realtà mi risulta che questa operazione sia già cominciata da mesi. Basterebbe confrontare la fetta di debito pubblico in mano all'estero e quella in possesso dell'Italia, degli anni precedenti al 2022 con quella degli anni precedenti. Mi pareva un fatto importante, alla luce delle tante discussioni e topic sulle politiche sovraniste, da attuarsi anche in seno all'UE e all'Euro, prima dell'implosione da più parti ventilata.

https://www.ansa.it/sito/notizie/topnews/2022/12/08/lega-propone-btpstitoli-di-stato-speciali-solo-per-italiani_a85626aa-fe74-4536-8f86-03c872d74426.html

(ANSA) - ROMA, 08 DIC - Emissione di titoli di Stato speciali destinati alle sole persone residenti in Italia.

 

 

E' l'idea rilanciata dalla Lega con una proposta di legge presentata alla Camera a prima firma Giulio Centemero e sottoscritta da 12 esponenti del Carroccio tra i quali anche il capogruppo Riccardo Molinari, il presidente della commissione Attività produttive Alberto Gusmeroli, Massimo Bitonci e Alberto Bagnai.

 

 

Il testo, depositato il 13 ottobre è stato già assegnato per l'esame alla commissione Bilancio il 10 novembre. La proposta prevede la 'disciplina dell'emissione di buoni del Tesoro poliennali speciali riservati alle persone fisiche residenti in Italia'. I cosiddetti Btps: buoni del Tesoro poliennali speciali. (ANSA).


Citazione
Arian Van Heisen
Trusted Member
Registrato: 12 mesi fa
Post: 57
 

Sarà interessante vedere il regolamento delle emissioni ? heheh..!

 

residenti in Italia non significa solo per Italiani...! posso risiedere in italia ed essere Africano o Cinese

Questo post è stato modificato 1 giorno fa da Arian Van Heisen

RispondiCitazione
Detrollatore II
Trusted Member
Registrato: 10 mesi fa
Post: 51
Topic starter  

E allora questi famosi risparmiatori italiani (secondi solo al Giappone, mi pare), con ben 5mila miliardi di risparmi, a cui dovremmo rivolgerci per finanziare il debito pubblico, chi sarebbero? Tutti di etnìa non italiana? 
Arian, mi pare un pò troppo fuori luogo la tua pacificissima obiezione, così, a prima vista...


RispondiCitazione
Condividi: