Notifiche
Cancella tutti

mille miglia 2022: una partenza "atomica"


cedric
Noble Member
Registrato: 8 mesi fa
Post: 1697
Topic starter  

Oggi è entrato in servizio in italia il primo F35 con armamento atomico.

All'aeroporto militare di Brescia Ghedi c'era una folta rappresentanza di autorità militari, civili e pure religiose della provincia di Brescia che assieme alla banda del paese ha festeggiato il primo distruttore di nuova generazione. Il call sign assegnato è TAIL 6-01 e guarda caso le atomiche che trasporta sono le B61-12 guided tail-kit assembly. Presto i lieti abitanti di Ghedi, ma anche quelli di Brescia, impareranno a distingure il rombo dei vecchi tornado da quello del nuovo F35.

Per festeggiare ancora meglio alla partenza delle Mille Miglia non ci saranno più le pacifiche frecce tricolori col fumo colorato tanto amate dagli italiani perchè quattro bellicosi Tornado armati di tutto punto sorvoleranno la città ed il lago di Garda. E' opportuno che il popolo si abitui in fretta alla guerra e che impari pure a distinguere le sagome degli aerei casomai ci siano dei Sukhoi 34 nei nostri cieli.

Qui qualche notizia in dettaglio, in fondo del Manifesto ci si può fidare abbastanza

https://ilmanifesto.it/e-arrivato-a-ghedi-il-primo-caccia-f-35-che-puo-trasportare-testate-nucleari

 


Citazione
PietroGE
Famed Member
Registrato: 8 mesi fa
Post: 3865
 

Al giorno d'oggi, le testate nucleari le portano i missili, specie quelli ipersonici. Non siamo più al tempo del Dr. Strangelove. E poi l'Italia non ha testate nucleari ( non ha neanche un reattore nucleare) e puoi star sicuro che gli americani non ce le faranno vedere neanche da lontano. 


RispondiCitazione
cedric
Noble Member
Registrato: 8 mesi fa
Post: 1697
Topic starter  
Pubblicato da: @pietroge

Al giorno d'oggi, le testate nucleari le portano i missili, specie quelli ipersonici. Non siamo più al tempo del Dr. Strangelove. E poi l'Italia non ha testate nucleari ( non ha neanche un reattore nucleare) e puoi star sicuro che gli americani non ce le faranno vedere neanche da lontano. 

1) ma si che siamo ancora ai tempi di dr Strangelove, si chiama triade nucleare strategica con le testate che possono essere lanciate da terra, da sottacqua e da aerei in volo. Per questi ultimi si usa il B2 Stealth (ma non troppo) ma anche parecchi B52 (quelli di Major Kong) mai andati in pensione.

2) I vettori a lungo raggio, come pure i sommergibili (quelli rapidi ed invisibili) trasportano solo le testate nucleari strategiche (quelle grosse da mezzo megatone fino a 10 megatoni) mentre le B61-12 montate sugli F35 sono piccole testate tattiche  fra 10 e  50 chilotoni. Servono per sterminare le colonne di tank che provino ad attraversare i campi di grano duro italiano per conquistare i depositi di culatello di zibello da 90 euro al chilo. Dove sono conservate le B51-12 ce lo dice Il Messaggero (noto giornale antagonista e pacifondaio) anche se da sempre  tutti i bravi papà portano i figlioletti a vedere gli aereoporti dove ci sono le bombe atomiche vere, così poi lo raccontano nei loro temini delle elementari (e non è una battuta, è proprio vero)
https://www.ilmessaggero.it/mondo/bombe_atomiche_italia_dove_sono_guerra_nucleare_basi_nato_ghedi_aviano_brescia_russia_ucraina_ultime_notizie-6580215.html

3) E' vero che in italia non ci più siano reattori nucleari di potenza attivi, però ci sono una decina di (molto) piccoli reattori da laboratorio per la ricerca e la produzione di radionuclidi per la medicina perfettamente funzionanti che producono le loro brave scorie radioattive (però sono poche, si puo' fare). Per sapere dove siano basta leggere la pagina della cultura dell'Araldo di Scanzano di Sotto.

4) un pò di sana ironia mi sarà pur concessa e poi non ha mica offeso nessuno!

 

 


RispondiCitazione
sarah
Estimable Member
Registrato: 8 mesi fa
Post: 141
 

Ieri uno è passato sopra casa mia ( non sono lontanissima dal luogo di cui parla per lo meno per la velocità di un jet militare )... Chiedendosi che aereo fosse mio padre ha detto: "attenzione che non sia un sukhoi.  Pare proprio che la suggestione sia forte, sempre per scherzare...


RispondiCitazione
Condividi: