Notifiche
Cancella tutti

Pastore sardo sfida giapponesi:non avranno mai la mia terra

Pagina 2 / 2

helios
Illustrious Member
Registrato: 11 mesi fa
Post: 16537
Topic starter  

Annibale, siamo tutti nella stessa barca, non ci si può tirar fuori dicendo di non esser colpevoli. Ci si dimostra irresponsabili.
Le generazioni future non guardano se tizio o caio di fronte allo scempio del territorio, e stato più bravo degli altri.
Il territorio devastato che non lascia spazio alla vita per le generazioni future,e opera di tutti, se non altro perche c erano e non hanno fatto nulla per opporsi.
Come dire che il bene non ha contrastato il male e il risultato e stato lo scempio.

Ci hanno indotto a pensare che tutto si paga col denaro. In realtà i soldi non pagano cio che rimane impagabile.

Quando sara finita l ultima goccia di acqua pura, o il filo d erba, l uomo bianco che cosa se ne fa dei biglietti verdi? (Diceva un capo indiani ai visi pallidi )


RispondiCitazione
[Utente Cancellato]
Famed Member
Registrato: 11 mesi fa
Post: 3719
 

Annibale, siamo tutti nella stessa barca, non ci si può tirar fuori dicendo di non esser colpevoli. Ci si dimostra irresponsabili.
Le generazioni future non guardano se tizio o caio di fronte allo scempio del territorio, e stato più bravo degli altri.
Il territorio devastato che non lascia spazio alla vita per le generazioni future,e opera di tutti, se non altro perche c erano e non hanno fatto nulla per opporsi.
Come dire che il bene non ha contrastato il male e il risultato e stato lo scempio.

Ci hanno indotto a pensare che tutto si paga col denaro. In realtà i soldi non pagano cio che rimane impagabile.

Quando sara finita l ultima goccia di acqua pura, o il filo d erba, l uomo bianco che cosa se ne fa dei biglietti verdi? (Diceva un capo indiani ai visi pallidi )

Sono affermazioni schizofreniche, senza intento polemico helios, l'unico mio giudice è il karma ed a questo e sola a questo devo rendere conto del mio operato, non certo alle generazioni future.


RispondiCitazione
helios
Illustrious Member
Registrato: 11 mesi fa
Post: 16537
Topic starter  

Annibale, siamo tutti nella stessa barca, non ci si può tirar fuori dicendo di non esser colpevoli. Ci si dimostra irresponsabili.
Le generazioni future non guardano se tizio o caio di fronte allo scempio del territorio, e stato più bravo degli altri.
Il territorio devastato che non lascia spazio alla vita per le generazioni future,e opera di tutti, se non altro perche c erano e non hanno fatto nulla per opporsi.
Come dire che il bene non ha contrastato il male e il risultato e stato lo scempio.

Ci hanno indotto a pensare che tutto si paga col denaro. In realtà i soldi non pagano cio che rimane impagabile.

Quando sara finita l ultima goccia di acqua pura, o il filo d erba, l uomo bianco che cosa se ne fa dei biglietti verdi? (Diceva un capo indiani ai visi pallidi )

Sono affermazioni schizofreniche, senza intento polemico helios, l'unico mio giudice è il karma ed a questo e sola a questo devo rendere conto del mio operato, non certo alle generazioni future.

le affermazioni schizofreniche le vedi causa il TUO karma?

Non aggiungere ancora qualcosa al tuo bagaglio negativo parlando di altri in questi termini,visto che non li conosci.

Il karma non è un giudce, magari lo fosse. Il karma è solo da scontare.

Magari senza aggiungere ulteriore bagaglio negativo.

Se delle genrazioni future di fai una beffa sappi che sono loro che ti serviranno per ritornare sulla terra a riscattare il karma.
Non esiste altro sistema.
Per cui le generazioni future sono quelle che genereranno questa generazione attuale di mentecatti dopo che per fortuna avranno finito i giorni assegnati.
Casomai,in queste situazione impossibili per la vita in cui tutti sono intenti a peggiorarla, ci mandassero ancora a scontare il karma su questo pianeta e ci riuscissimo nell'impresa fra mille sofferenze e difficoltà.


RispondiCitazione
[Utente Cancellato]
Famed Member
Registrato: 11 mesi fa
Post: 3719
 

Io non vedo tutto nero e perciò nelle generazioni future saranno certamente compresi individui positivi e ne conosco più di uno, quindi non dispero sulla mia prossima incarnazione.

Quanto al karma se no lo ritiene il suo unico giudice è una sua precisa convinzione, helios, io di giudici non ne vedo altri.
Noi soli siamo giudici ed arbitri delle nostre azioni. 😉


RispondiCitazione
helios
Illustrious Member
Registrato: 11 mesi fa
Post: 16537
Topic starter  

o non vedo tutto nero e perciò nelle generazioni future saranno certamente compresi individui positivi e ne conosco più di uno, quindi non dispero sulla mia prossima incarnazione.

l'inquinamento totale di ora non si tira via da una generazione all'altra.
Senza contare che l'inquinamento si intensifica e arriva ai cromosomi.
Gli individui positivi sono individui che hanno anche un corpo esente da veleni.
La prossima incarnazione non è scontata.

Quanto al karma se no lo ritiene il suo unico giudice è una sua precisa convinzione, helios, io di giudici non ne vedo altri.
Noi soli siamo giudici ed arbitri delle nostre azioni.

Fosse vero.
Se fosse vero come razza umana saremmo spariti da migliaia di anni.
Non è escluso che lo siamo fra breve considerato che lo scopo della propria vita nessuno lo vuole conoscere.
Ma questo è un altro discorso molto piu complesso.


RispondiCitazione
[Utente Cancellato]
Famed Member
Registrato: 11 mesi fa
Post: 3719
 

La Terra ha molto futuro davanti a lei e così l'umanità, helios.

Non certo i mostri che stanno nascendo in questi tempi, ma un'enclave sana certamente ci sarà.
Se le persone non vogliono conoscere lo scopo della loro vita ci penserà mamma natura che con le buone o le "cattive" gli obbligherà a prenderne atto. 😉


RispondiCitazione
Matt-e-Tatty
Noble Member
Registrato: 11 mesi fa
Post: 2484
 

Una volta mi è capitato di vedere un sopralluogo per l'acquisto di un terreno dalle parti di Arzachena; il proprietario del terreno aveva dato in affitto il terreno ad un pastore, poi pensò di venderlo ad una multinazionale; all'incontro tra il proprietario e i rappresentati della multinazionale si presentò anche il contadino con la doppietta a tracolla. L'affare è andato magicamente in fumo.

Ma il modello da seguire è quello corso; i non corsi possono fare e decidere tutto quello che vogliono, i corsi glielo fanno saltare in aria con la dinamite.
Semplice e lineare.

La doppietta è una medicina quasi infallibile.
Quanto ai corsi, ci ho avuto a che fare. Popolo ombroso, fanno ricorso con facilità al manico del piccone. Sono più saggi dei sardi, più convincenti nei metodi. Non mi risultano villaggi turistici in Corsica, men che meno sulla costa. Li spianano quando non sono nemmeno al primo solaio. 😆


RispondiCitazione
InvernoMuto
Reputable Member
Registrato: 11 mesi fa
Post: 259
 

Villaggi turistici in Corsica ce ne sono, naturalmente pagheranno la mazzetta.
Più che altro quando si cerca di abbordare una ragazza bisogna prima informarsi sulla provenienza: se è nativa parte la spedizione punitiva


RispondiCitazione
Matt-e-Tatty
Noble Member
Registrato: 11 mesi fa
Post: 2484
 

Villaggi turistici in Corsica ce ne sono, naturalmente pagheranno la mazzetta.
Più che altro quando si cerca di abbordare una ragazza bisogna prima informarsi sulla provenienza: se è nativa parte la spedizione punitiva

Non dico che l'ho girata tutta la costa della Corsica, ma una buona parte si. Ci sono andato per due estati di fila, ho smesso perchè l'ultima volta quasi linciavano un mio amico... gli è corsa dietro mezza Bonifacio quando ne ha tirato su da terra uno e lo ha attaccato al muro.

Comunque, ne avessi visto uno di eco mostri sulle spiagge, uno solo.
Al massimo qualche campeggio vicino alla spiaggia. Luoghi bellissimi, gente pericolosa.


RispondiCitazione
Pagina 2 / 2
Condividi: