Notifiche
Cancella tutti

Ponte Morandi crollato da solo?Gallina che canta ha fatto l'uovo...

Pagina 1 / 6

adestil
Noble Member
Registrato: 3 anni fa
Post: 2314
Topic starter  

non ci credo che sia crollato da solo...
perchè?
Perchè si ripete il solito schema,perchè ci sono troppi dubbi e coincidenze..il solito ponte in manutenzione da alcuni mesi...
Chi è la gallina che canta?
La Francia...Macron ha detto ,subito dopo il crollo,che sono pronti ad aiutare l'Italia...ma in cosa la dovrebbero aiutare?In cosa dovrebbero collaborare?
Il messaggio è chiaro...
La minaccia è chiara...o vi piegate vi pieghiamo...
intanto la TAV che il governo non vuole fare..che è invece strategica per la Francia...
Poi l'asse Conte-Trump che vuole controbilanciare l'asse Macron-Merkel..
ed anche una botta all'affidabilità dell'Italia..infatti in Francia per paura degli attentati non ci va piu nessuno...
la Grecia ormai è un pericolo costante...
tutti ripiegano in Italia..quindi meglio insinuare l'insicurezza di strade ed autostrade..
tra l'altro questa tratta era percorsa soprattutto da turisti francesi in questo periodo (Quelli che vengono da Bardonecchia e Ventimiglia in vacanza in Italia) quindi il messaggio è chiarissimo...
non è un caso che il titolo Autostrade per l'Italia ha perso circa il 6%..perchè di riflesso l'intera rete autostradale risente dell'insicurezza e del dubbio insinuato e quindi chi ha le azioni le vende perchè teme che ci sia un netto calo di percorezza(quindi di pedaggio)da parte dei turisti(non certo degli italiani che cmq devono prenderle)
e questo è un chiaro termometro che hanno colpito giusto ,un colpo all'intera affidabilità dell'Italia visto che le strade ed autostrade sono l'asse portante di uno stato..

Co sti ponti che crollano 1 giorno si un altro pure e spesso sotto manutenzione qualche dubbio viene che ci siano dietro la solita manina..
ammeno di non voler ammettere che i manutentori sono tutti cosi' incapaci da far crollare i ponti...

E mentre i tedeschi sono soliti usare lo spread per piegarci i francesi usano metodi spiccioli..
anche perchè lo spread a questo giro viene poi annullato dalle banche USA che su ordine di Trump comprano i titoli italici come avvenuto durante la formazione del governo...che non andò oltre i 240 nonostante si stesse per insediare il governo giallo verde antieuro ed antiUE e in poche ore arrivò a 370 quando Mattarella stava per fare il colpaccio di mettere un altro governo tecnico come quello di Monti per massacrare di nuovo gli italiani...Ma lo spread pilotato dagli USA bocciò il governo filoUE filotedesco filofrancese ed antiUSA...
Ricordo che tutti i dirigenti del PD hanno ricevuto dalla Francia di volta in volta la legion d'onore la piu alta onorificenza francese concessa ai grandi artisti ,scrittori,sportivi e politici che hanno fatto il bene della Francia..questo la dice lunga su cosa abbiano fatto i dirigenti del PD da Bassanini che fece le nuove regole perchè le banche specie francesi potessero vendere i derivati alle amministrazione e regioni..a Letta che non fiatò quando la Francia bloccò l'OPA dell'ENEL sulla compagnia elettrica francese violando i trattati UE,ai dirigenti del PD che spinsero per l'abbattimento di Gheddafi etc.. ecco l'elenco da Prodi a D'Alema alla Bonino ,De Benedetti e Pinotti ci sono tutti..
eccoli
https://scenarieconomici.it/le-curiose-schiere-dei-legionari-onorari-francesi-in-italia-quante-legion-dhonneur-tra-i-pd/

Vediamo alcune analogie con altri attentati...
1)le torri gemelle prima del crollo ,per alcuni mesi erano in manutenzione e potette entrare di tutto dentro (difatti fu minato)
2)Analogamente era in manutenzione per lavori la metropolitana di Londra prima degli attentati..
3)il dc9 Itavia abbattuto dai francesi(lo testimoniò Cossiga prima di morire ed era ministro degli interni ma disse che fu nascosto perchè non si poteva far scoppiare una guerra tra due membri Nato) ma ufficialmente per un paio di anni si affermò che fosse stato un crollo strutturale della fusoliera dell'Itavia (con tanto di perizie di professoroni, addomesticati alla causa di stato ,che lo scrissero nero su bianco)che sarebbe stato troppo vecchio e/o non manutenuto...tant'è che l'Itavia falli'...poi la storia ha dimostrato che è stato un missile ad impatto lanciato da aerei decollati dalla Clemanceu portaerei francese..ci fu anche il depistaggio della bomba...

ovviamente non si può fare guerra ad un alleato Nato esplicitamente..ma l'affronto di questo governo a Macron è netto...il solo voler disubbidire non viene tollerato...
non dimentichiamo lo scontro sui migranti in cui la Francia ha perso la faccia ....
non dimentichiamo che si intende fare una commissione d'inchiesta sull'invasione della Libia e che ogni giorno questo governo ripete che la Francia ha invaso la Libia come atto di guerra all'Italia ed ai suoi interessi petroliferi...
Non pensiate che la Francia possa tollerarlo
Ultimamente poi Macron ha subito danni di immagine enormi non solo perchè tutti hanno saputo che è gay...ma perchè la sua guardia del corpo,amante di Macron,difatto può disporre delle coperture del presidente e qualcuno dice anche influenzare le sue scelte..
Difatto il futuro che si prospettava glorioso di Macron è finito...
Chi pensiate che l'abbia fatta uscire questa notizia se non il grande orecchio dell'NSA USA che da sempre spia i presidenti di Francia e Germania ?
Gli USA l'hanno anche ammesso ma non hanno chiesto scusa di aver spiato le telefonate di Sarkozy e Hollande(oltre che Merkel)e quindi anche Macron , lo stesso Chirac ha rivelato di averlo sempre saputo di essere spiato quando era presidente e che quando non voleva essere spiato(allora però non c'erano i telefonini)faceva lunghe passeggiate all'aperto per colloquiare..
D'altronde come poteva pensare Macron di poter dare dell'inetto ,inaffidabile ed inconcludente a Trump(dopo il g7) senza che ci fossero conseguenze(ci sono state ma non a parole!).
Ovviamente Macron non può vendicarsi con uno piu grosso di lui(gli USA)ecco che ripiegano sull'Italia da sempre abituata prendere colpi senza reagire..

Non dimentichiamo che col referendum cancellammo la costruzione di 4 centrali atomiche francesi con grave danno per le industria di stato francesi...nonchè bloccammo la svendita dell'acqua pubblica ai francesi e Veolia poi si vendicò prendendosi l'acqua libica..
Non dimentichiamo che a questo giro la trattatica di Fincantieri con la Francia sarà molto piu dura..
non c'è piu il finto grande ministro Calenda che andava in tv ad autoincensarsi salvo poi socprire che la trattativa dello stato sull'Ilva col compratore Mittal era fortemente a discapito dello stato dell'ambiente e dei 4000esuberi....Di Maio senza far nulla ha ottenuto condizioni molto migliori e l'ANAC di Cantone ha potuto solo oggi dire che quel contratto è praticamente illegale.. perchè il PD e Calenda avevano pattuito condizioni cosi' svantaggiose per lo stato per l'ambiente e per i lavoratori(spacciandole per grandi conquiste grazie ai media servili!)?Quando è cosi' qualcuno ci guadagna ...perchè il PD avrebbe dovuto fare gli interessi della Mittal?Cosa era stato loro promesso?Tangenti?Finanziamenti alle fondazioni del PD o di qualche ministro rampante che poi abbiamo scoperto voleva fondare un nuovo partito....?
O posti di lavoro di rilievo e ben retribuiti?I sinistrorsi sono maestri nello svendere gli interessi pubblici per i proprii...
Non c'è altra spiegazione...
Se Calenda avesse ottenuto il massimo dalla Mittal ,questa avrebbe fatto resistenza al nuovo governo che chiedeva di piu invece ha affermato ''siamo pronti ad accettare tutte le condizioni del governo''
quindi siccome è escluso che quelli della Mittal siano scemi o autolesionisti è chiaro che qualcuno ha chiesto molto ma molto meno di quanto poteva ottenere....e il motivo è chiaro..

la Francia ci ha invaso e saccheggiato piu volte..non lo dimenticherei ...è lo stato che piu ci ha saccheggiati nella storia..e diversamente dall'Austria che creò la struttura che rese moderno il Nord Napoleone si limitò a caricare opere d'arte su centinaia di carri trascinati dai cavalli per rendere grande la Francia...

Oggi non è cambiato nulla se non i mezzi con cui questo viene realizzato...molto piu sottili...

Naturalmente chi deve recepire il messaggio l'ha recepito...
Ecco perchè era fondamentale che la RAI andasse al governo cosi' come la presidenza del Copasir..
il resto sono commissioni inutili..soprattutto per un governo che si dipinge come sovranista..
non avere la presidenza del Copasir e della RAI equivale ad aver perso la battaglia prima di iniziarla..

Di una cosa siamo sicuri:nessuno di questo governo per quanto traballante prenderà mai la legion d'onore francese che ricordo viene concessa solo per meriti resi alla repubblica francese(ammenochè non si tratti di scrittori,artisti,sportivi etc..)


Citazione
Skaramakay
Active Member
Registrato: 3 anni fa
Post: 18
 

Anche per me la cosa puzza, cosí, senza approfondire, due ponti in pochi giorni.


RispondiCitazione
[Utente Cancellato]
Reputable Member
Registrato: 3 anni fa
Post: 421
 

Ma in che modo i francesi avrebbero causato il crollo anche di quest'altro ponte? Lo hanno minato? hanno segato i cavi?
A leggere qualche articolo, sembra che da anni qualcuno aveva messo in guardia sulla pericolosità di quel ponte ma nessuno gli aveva dato peso!
Perciò a me sembra che la cosa sia molto più semplice e che i ponti crollano per l'incapacità di certi ingegneri e per lo stato d'incuria generale del territorio.


RispondiCitazione
adestil
Noble Member
Registrato: 3 anni fa
Post: 2314
Topic starter  

si anche dell'Itavia dissero che avevano avvisato che erano vecchi e fior di ingegneri giurarono e scrissero che era l'areo vecchio e malridotto che era ceduto strutturalmente tant'è che l'Itavia falli' e ora nel 2018 la deve risarcire dopo 40anni dopo http://www.rainews.it/dl/rainews/articoli/Ustica-ministeri-difesa-infrastrutture-condannati-a-risarcire-Itavia-compagnia-strage-1980-f79d112e-57a9-416b-b93d-03ac2761417f.html


RispondiCitazione
adestil
Noble Member
Registrato: 3 anni fa
Post: 2314
Topic starter  

vuoi la prova che c'è qualcosa di strano e come l'hanno abbattuto?
ecco il video si vede chiaramente un lampo di luce che anticipa il crollo
uno strano lampo sembra piu un esplosione in quanto non viene dall'alto sopra il ponte ma è a livello del ponte come altezza..poi il fulmine fa una scarica mentre si vedono 2-3 lampi/luci ravvicinate come l'esplosioni ravvicinate di ordigni ad innesco..
ora se sia un esplosivo speciale se sia un'arma al plasma o ad impatto questo non lo so ma il video parla chiaro...
http://www.ilgiornale.it/video/cronache/genova-momento-esatto-cui-crolla-ponte-1564830.html

i testimoni hanno parlato di una specie di lampo ed hanno pensato fosse un fulmine ma non esiste fulmine al mondo che possa abbattere una simile struttura..
quindi il lampo c'è stato ma non era un fulmine...

I media infatti hanno subito depistato verso l'ipotesi cedimento strutturale e tutti hanno detto non era un fulmine ma nessuno in tv fa vedere il lampo che ha preceduto il crollo...fanno vedere solo una nebbia e dopo il crollo ma il lampo non si vede mentre è chiarissimo dai video amatoriali ripresi dalle testate internet

Lo stesso Valerio Staffelli di striscia dice:
''Scusate ho visto immagini crollo ponte a Genova, per caso avete notato due bagliori prima del crollo? Ero lontano dal monitor ma sembravano una coppia di bagliori....''

e altri testimoni:

''Automobilisti e cittadini presenti sul posto hanno parlato di un «bagliore prima del crollo», un «fulmine» che avrebbe colpito il ponte. Poi, si è scatenato l'inferno. «Erano da poco passate le 11,30 quando abbiamo visto il fulmine colpire il ponte - ha detto Pietro M. all'Ansa - e abbiamo visto il ponte che si andava giù''

tratto dalle pagine del Messaggero
https://www.ilmessaggero.it/primopiano/cronaca/crolla_ponte_autostrada_genova_a10_14_agosto_2018-3913812.html

ed ancora altri testimoni:
https://www.ilmessaggero.it/primopiano/cronaca/genova_crollo_ponte_testimoni-3913951.html

secondo voi visto che il lampo c'è stato,quelli della rete autostradale non avrebbero subito incolpato il fulmine?In modo da dar colpa all'imprevedibilià?

Invece nessuno gli dà peso in primis perchè non è possibile che un fulmine abbatta un simile basamento (senza contare l'effetto gabbia di faraday dell'armatura dei ferri del cemento armato) e poi perchè si dovrebbe spiegare cosa sia stato quel bagliore ed inizierebbero come al solito minacce e strani suicidi..come al tempo di Ustica dove morirono suicidati decine e decine di testimoni da semplici radaristi a piloti dei 104 che video chi c'era nei cieli quando si alzarono in volo,generali e colonnelli dell'aeronautica alcuni giorni prima di testimoniare..


RispondiCitazione
adestil
Noble Member
Registrato: 3 anni fa
Post: 2314
Topic starter  

e senza fare il parallelismo con l'affondamento della Concordia come sacrificio beneaugurante e messaggio chiaro all'Italia che andava affondata cosa che poi fece Monti insieme all'UE...e il vero eroe che si è preso tutta la colpa..che per fortuna si rifiutò di eseguire gli ordini di portare la nave ferita a Piombino in quanto sarebbe affondata con 3500morti..invece con una manovra di cui pochi al mondo sono capaci in pochi metri inverti' la rotta di quel gigante e la spiaggiò su un fondale basso adagiandola su un fianco...a poche decine di metri da quel punto il mare sprofondava a diverse centinaia di metri e la nave sarebbe affondata e tutti morti...fu quasi un miracolo che solo qualche decina rispetto a 3500,perirono(purtroppo)
ricordo che era il 100enario dell'affondamento del Titanic che è di proprietà della Carnival che rilevò la compagnia White Star Line(che all'epoca era stata acquisita da Jp Morgan favorevole alla FED) ,Carnival che è il proprietario anche della Costa Crociere..
Solo un fesso o un colluso può pensare essere una coincidenza..
Anche l'affondamento del Titanic non fu una disgrazia ma pianificata a tavolino dai banchieri che poi fondarono la FED che erano ostacolati dall'allora 3 piu grandi banchieri al mondo che perirono tutti sul Titanic..guardacaso e di cui nessuno ha mai parlato.. John Jacob Astor, Benjamin Guggenheim e Isidor Straus.

perchè 104 anni dopo l'affondamento ci sono ancora documenti inglesi secretati su quell'affondamento?

Ormai anche La Stampa ne parla..
http://www.lastampa.it/2016/12/21/societa/enigma-titanic-dietro-laffondamento-la-nascita-della-federal-reserve-8iLojsgnjEDcMZMsWPfMuM/pagina.html


RispondiCitazione
adestil
Noble Member
Registrato: 3 anni fa
Post: 2314
Topic starter  

ora escluso il fulmine non rimane che un'arma usata da qualcuno che ha prodotto quelle luci
dire come ha ipotizzato qualcuno che sono le luci/lampi prodotte da cavi elettrici che si spezzano durante il crollo mi pare improbabile anche perchè il video mostra solo una parte del ponte ma non sappiamo se sono state minate anche altre parti..

ora dovremo sentire il piagnistero ,come nel caso dell'Itavia,di professori,ingegneri che dicono che il ponte non aveva manuntenzione che il cemento armato purtroppo con gli anni cede...e la politica che si scarica responsabilità a vicenda e tutti promettono che i responsabili pagheranno il che è la piu ridicola delle affermazioni che non si avvererà mai perciò la ripetono tutti..


RispondiCitazione
adestil
Noble Member
Registrato: 3 anni fa
Post: 2314
Topic starter  

poi ricordo che i mesi estivi e specialmente agosto è da sempre il mese delle stragi e delle tragedie sui mezzi di trasporto
penso all'Italicus 3/4 agosto 1974
penso alla strage stazione di Bologna 2 agosto 1980
penso con sospetto anche alla recente esplosione con crollo autostradale
del camion cistena gpl 6agosto 2018 sempre zona Bologna e si parla già di miracolo(ne parla la chiesa addirittura)perchè non si è trasformata ina una strage di massa..(sabotare un camion e farlo esplodere al momento giusto è un gioco da ragazzi per esperti del mestiere )

penso al dc9 Itavia 27 giugno 1980(la strage di Bologna fu fatta per distrarre l'attenzione dalla strage di Ustica che stava diventando troppo sospetta..)

penso alla strage di Viareggio 29 giugno 2009(la società proprietaria del mezzo di trasporto delle cisterne di gas era americana!)

Si fanno d'estate perchè circolano piu persone quindi aumenta l'impatto del gesto sia in termini di vite umane e quindi di pressione sull'opinione pubblica ,che tra l'altro è colpita proprio quando si vorrebbe rilassare per 15 giorni l'anno..
In generale l'estate tempo del relax una strage o disastro provocato rimane piu impresso nell'inconscio collettivo .

Se poi vogliamo credere che tutto succede in pochi giorni per caso siamo liberissimi di farlo...
ma per incidere sull'inconscio collettivo non basta un singolo episodio oppure piccolo ma ce ne vogliono di eclatanti e soprattutto ripetuti,è la ripetizione che gioca il ruolo principale nella strategia delle tensione e di infondere paure per meglio controllare..d'altronde le pecore si controllano facendole prima spaventare e mordere ai fianchi dai grossi cani pastore..

Come disse Ford ...per le cose importanti le coincidenze non esistono...


RispondiCitazione
oriundo2006
Famed Member
Registrato: 3 anni fa
Post: 3237
 

La Francia è solo zerbino Nato,il nostro VERO Deep State. Più il ghost: ma quello è unito all'altro con schedature globali, controllo psicotronico, economia drogata, psyops ecc. ecc.
Quando si parla di sovranismo mi viene da ridere...


RispondiCitazione
esca
 esca
Noble Member
Registrato: 3 anni fa
Post: 1074
 

L'Italia che non si piega e' sotto attacco ancora piu' feroce da alcuni mesi in tutti i modi. Sono partiti con il sistema piu' soft: quello mediatico.
I velini blaterano di spread, delle pretese della finanza ma qua c'e' il pericolo concreto di fare la fine dei topi, con questi pazzi furiosi.
La domanda da porsi e': chi tira i fili delle armi esotiche? Il problema e' globale e sfugge alle prerogative dei singoli governi. Quando anni fa si parlava di sistemi esotici di guerra ambientale si veniva puntualmente derisi. Ma ancora oggi. Adesso sembrano operativi a pieno regime e chirurgici, ci tocca tenere duro e parare i colpi.
Attendo con trepidazione il giorno in cui i responsabili delle azioni occulte contro la popolazione ricevera' adeguata giustizia. E piango le vittime di Genova, tra le quali fino a qualche ora dopo ho temuto di scoprire amici e conoscenti, come molti di noi.


RispondiCitazione
SanPap
Reputable Member
Registrato: 3 anni fa
Post: 475
 

le variazioni meteo potrebbero aver provocata la caduta del ponte: un lungo periodo di alte temperature hanno fatto allungare gli stralli che reggono le campate del ponte, poi improvvisamente una diminuzione di temperatura - un salto di oltre 10 gradi in poche ore - derivante da pioggia abbondante e molto fredda, ci sono state anche grandinate in alcune zone, li hanno fatti contrarre tanto rapidamente da provocarne la rottura.
[ Il problema della dilatazione termica dei materiali nei ponti è un problema noto: quando si passa su un ponte è possibile notare che tra un blocco di cemento armato ed un altro vi sono spazi riempiti di materiale elastico (provocano un suono caratteristico) che permette ai blocchi di dilatarsi e contrarsi liberamente. Il coefficiente di dilatazione del cemento è grosso modo la metà di quello dell'acciaio, se la dilatazione termica si fa sentire sui blocchi di cemento, a maggior ragione si fa sentire sugli stalli d'acciaio]


RispondiCitazione
adestil
Noble Member
Registrato: 3 anni fa
Post: 2314
Topic starter  

no mi spiace SanPap pur non essendo un tecnico di strutture in cemento armato lo sono in altro tipo di strutture..
inoltre mi sono sentito tutti i pareri di tutt gli esperti di strutture intervistati e su una cosa sono concordi ,il che mi dà ragione:''se ammettiamo si sia rotto uno strallo che erano le strutture piu deboli,come è possibile che questo invece di far cadere solo la campata abbia fatto crollare il pilone?''

Un ingegnere professore della Sapienza ha detto ''con quello che sappiamo oggi è inspiegabile,chi lo sa cosa è successo''
il che è sufficiente per dire che gli stralli(cavi d'acciaio affogati nel calcestruzzo per essere irrigiditi e causare minore flessione alle campate rispetto a cavi di solo acciaio) che erano l'elmento critico sottoposto ad invecchiamento dai carichi non c'entrano perchè non potevano in alcun modo far cadere il pilone che è crollato dalla base..


RispondiCitazione
adestil
Noble Member
Registrato: 3 anni fa
Post: 2314
Topic starter  

Un'altra prova: il video che ho postato sopra dei lampi prima del crollo è stato passato in tv ma la mia domanda è perchè tagliano i primi due secondi dove si vedono i lampi?
Da solo questo taglio fa capire che chi è al vertice dei media già sa bene cosa deve fare cosa mostrare e cosa no...il che li rende complici..
e visto che qualcuno cercava chi muove le fila..posso dire che chi muove le fila è colui che controlla i media...
Ecco perchè quando hanno prosposto un vero sovranista come Foa alla presidenza RAI si è scatenato il finimondo e lo stesso Berlusconi(che nelle sue reti oggi censura i primi due secondi del video nascondendo i lampi) ha gettato via la maschera
sicuramente Berlusconi è ricattato da processi e sulle aziende e perseguendo anche i suoi interessi pensate che gli hanno cancellato la pubblicità dei giochi on line che sono milioni di euro delle sue aziende ma sono il minimo......il problema è soprattutto il danno subito dalle società di gioco e slot che fatturano oltre 100miliardi di euro l'anno(quindi di gran lunga la prima azienda italiana) e che hanno nei politici di PD e Forza Italia i loro referenti (vedere inchieste report) che non accetteranno mai quel decreto e saranno disposti a fare di tutto pur di minacciare il governo ed ottenere il dietro front,non solo votare col PD forza italia riceve grosse pressioni....
ve li ricordate le bombe ai monumenti del 92-93 e la trattativa stato-mafia ormai dimostrata?
Ecco oggi si mettono bombe ai viadotti...sempre per ricattare il governo in maniera ancora piu subdola...infatti questa minaccia viene completamente nascosta alla popolazione e spacciata per degrado strutturale..

Invece le bombe ai monumenti era chiaro c'era qualche pezzo dello stato-mafia che non era d'accordo col carcere duro ai loro scagnozzi e altre misure antimafia..
ed assetti economici in un importante momento di cambiamento dopo mani pulite..
Sebbene si è sempre tenuto a volto coperto il responsabile o i referenti diquelle bombe tuttavia è chiaro ci fossero uno o piu attori che minacciavano e ricattavano lo stato...
Oggi non sarebbe ammissibile anche perchè non c'è piu tensione con la mafia come allora..al massimo potrebbero incolpare ISIS ma sarebbe poco credibile..

Ecco quindi che il messaggio di minaccia arriva al governo e chi di dovere..a pochi mesi dall'insediamento...e non sarà l'ultimo (e neanche è stato il primo)


RispondiCitazione
adestil
Noble Member
Registrato: 3 anni fa
Post: 2314
Topic starter  

ricordo esattamente che dopo l'abbattimento di Ustica ingegneri e professori giurararono sulla tesi del crollo strutturale del dc9 vecchio e debole...per mesi fu l'unica tesi verosimile..li falli' l'Itavia oggi rischia grosso austostrade per l'Italia che ha perso in 1 solo giorno il 6% e rischia molto di piu in quanto Di Maio ha detto gli ritirerà le concessioni oltre ad una multa di 150milioni di euro...
Lo schema si ripete...

Ma d'altronde come disse Cossiga come si fa ad accusare un membro Nato ?
Chi crederebbe mai che è stata la Francia o i servizi seegreti internazionali(non rispondono ad uno specifico stato ma ad interessi sovranazionali ossia le elite internazionali)


RispondiCitazione
adestil
Noble Member
Registrato: 3 anni fa
Post: 2314
Topic starter  

ha detto ieri uno psichiatra ''questo crollo segna in profondo la psiche degli italiani ed ogni volta che si attraverserà un ponte,per anni,si avrà paura che cada''

questo è esattamente la strategia della tensione...imprimere nel profondo della popolazione ,la paura...fu perseguita con le stragi(di stato) con gli attentati rossi e neri...etc..i sismi provocati da armi adatta all'uopo hanno lo stesso scopo...
è poi dimostrato che una persona(una popolazione) spaventata è facile da controllare e dirigere(come le pecore spaventare dal cane pastore si fanno guidare facilmente dal pastore)

ricordo che quando si vuol far cadere un governo o regime che ha sostegno delle popolazioni queste ultime vengono bombardate o minacciate...
non è un caso che furono uccisi dagli alleati oltre 100mila persona dai bombardamenti sui civili proprio per far crollare il consenso al governo fascista..

....ma nessuno ne parla mai mentre si ricordano quei circa 1000 civili uccisi dai tedeschi ,per carità povere vittime tra semprea a causa di rappresaglie ad assalti partigiani..che uccidevano e scappavano già sapendo che vigendo il rapporto di decimazione poi il tedesco si sarebbe vendicato sui civili ,difatto si può dire senza tema di smentita che chi causò le stragi naziste furono i partigiani e chi li aiutò ..avrebbero invece di mettere la bomba in via Rasella e quindi causare la ritorsione delle fosse ardeatine ,potuto affrontare a viso aperto i tedeschi ,avrebbero di sicuro avuto la peggio ma avrebbero combattuto il nemico senza causare conseguenze alla popolazione civile...
Si tenga presente che la decimazione veniva applicata anche dagli alleati e ben piu alto inoltre la convenzione dell'Aja non la vietava,il tribunale di Norimberga li dichiarò illegali ma li ammise in particolari condizioni(quelle appunto ricorrenti per giustificare le decimazioni alleate ...e per costringere le popolazioni a seguire l'obbedienza nei territori occupati di fatto andarono ben oltre quanto fecero i tedeschi che li usarono solo per vendicare i tedeschi ammazzati o per punire chi aiutava gli assassini dei tedeschi ammazzati) per punire l'avversario che si è comportato in maniera illegale per evitare che vi si comporti ancora.. incredibile ipocrisia

Il tribunale di Norimberga nel 1948 ritenne equa la decimazione di 10 persone a 1 per un atto terroristico commesso (caso generale tedesco List)
quindi il tribunale di Noromberga di fatto ritenne lecito l'eccidio delle fosse ardeatine dove morirono 330 persone a fronte di 33 tedeschi uccisi con una bomba
il motivo era di permettere anche agli alleati di usare la decimazione...quindi si fu costretti a ritenere eque quelle tedesche..che sempre abomini erano
qui citate le leggi e gli avvenimenti
https://cronologia.leonardo.it/storia/a1945s.htm

infatti quando entrarono in Germania per ogni americano ucciso sarebbero stati uccisi 200 tedeschi ,per ogni inglese 50 tedeschi..per ogni francese 25/50 tedeschi anche i russi applicarcono la decimazione..per ogni russo ucciso 50 tedeschi...
Il generale americano Rose fu ucciso da una imboscata da soldati tedeschi in divisa quindi guerra non atto terroristico ma furono fatti fucilare 110 civili per rappresaglia..
nessuno venne mai punito di questo

Ma nessuno ne parla..perchè la popolazione tedesca poteva essere massacrata senza rischio di essere deferiti al tribunale di Norimberga..massimo tribunale

Ma chi mai potrebbe sostenere una posizione del genere senza essere definito filonazista?Eppure è un ragionamento semplice e lineare se io so che uccidendo a tradimento dei tedeschi o mettendo bombe(e non in un regolare scontro frontale)sapendo che loro secondo le leggi internazionali possono fare rappresaglia sui civili che poi causò 10volte vittime civili di quanti tedeschi uccisi di fatto sono io il responsabile di quelle morti civili..è innegabile..Eppure quei partigiani (molti diventati politici ed arrivati fino ai giorni nostri a 15mila euro al mese)sono glorificati ...ma cosa hanno fatto di eroico?
Ucciso a tradimento(sono buoni tutti)causato per ritorsione centinaia di morti civili..
Nel caso delle foibe poi hanno obbedito agli ordini di Tito e paritgiani italiani e slavi insieme hanno massacrato violentato ed infoibato oltre 10mila italiani civili rei solamente di non essersi ribellati ai fascisti e senza neanche aver preso parte a nessuna azione militare come Norma Cossetto legata dai partigiani italiani e slavi ad un tavolo per 20giorni dove veniva violentata e poi infoibata..
https://it.wikipedia.org/wiki/Norma_Cossetto

sono sempre le stesse elite,quelle antisovraniste e globalista all'azione...
che non commemorano le memorie degli infoibati nè quella di Norma Cossetto
e sono sicuro che neanche questo governo cambierà niente..troppo spaventato di avere sempre contro tutti i giornali ed i media...

ricordo infine che le elite internazionali che usano Nato ed USA contro gli stati non allineati non ha mai firmato(mi riferisco ad UK,USA e Canada oltre che Israele) la convenzione internazionale sui diritti dell'uomo che vieta bombardamenti sui civili...dandone anche il motivo ''non possiamo rinunciare ad una formidabile arma per far implodere i regimi dall'interno''
come dire uccidi i civili che reggono un regime ed in poco tempo ,specie se la popolazione è molle,come quella italica,ottiene la caduta del sostegno al regime...i tedeschi durarono di piu ma poi invasi da tutte le nazioni del mondo dovettero arrendersi non senza pagare l'olocausto di Dresda o di Berlino...
i giapponesi fedeli fino all'ultimo al loro imperatore pagarono con l'olocausto di Hiroshima e Nagasaki(dove tra l'altro c'erano le piu importanti diocesi cristiane del Giappone che è scintoista) e gli italiani coi bombardamenti sui civili di Milano,Genova(sempre lei),Torino ,Lecce,bari,Taranto,Roma,Napoli etc..

senza contare che furono distrutti i distretti industriali dei paesi tra i piu manifatturieri al mondo come Germania,Giappone,Italia che ancora oggi conservano quella peculiarità che tanto dà fastidio alle elite..
dopo la guerra l'unico paese al mondo(distrutta anche la russia sebbene artefice della sconfitta di Hitler essendo in Russia riversate e poi sconfitte il 70% delle truppe di Hitler solo il 10% stavano in Normandia ed il 20% in Africa e sud Italia,ma la propaganda sostiene che furono gli USA a sconfiggere Hitler...non sarebbero bastate tutte le bombe del mondo a sconfiggere Hitler senza l'aiuto russo...per vincere le guerre ci vogliono gli eserciti e poi di bomba agli USA gliene era rimasta forse 1,qualcuno dice nessuno,se no col cavolo che non l'avrebbero usata...conoscendo la loro ferocia..e volontà di dominio imperiale..)che poteva produrre qualcosa (distrutta anche uk ed europa)erano gli USA che non patirono una sola bomba ed un solo morto sul suo territorio..e si risollevarono da quella profonda crisi finanziaria che la prima guerra mondiale non riusci' a cancellare(dopo la crisi finanziaria del 1898 col fallimento di Grecia ed Italia e crollo mondiale delle borse di cui nessuno parla)
e si sprofondò in quella del 29 che si risollevò solo con la seconda guerra mondiale e la ricostruzione globale...
I sovranismi sono un ostacolo nel meccanismo che ormai non procede piu della finanza globale...che ha 60trilioni di debiti derivati(piu del pil mondiale)
quindi vanno cancellati...
chi si oppone rischia di fare una brutta fine..
anche perchè l'elite non rinuncerà al suo dominio ed alla sua ricchezza e prima di perderla ci sprofonderà tutti in una nuova guerra mondiale stavolta perà c'è un problema ,sarebbe nucleare,ed anche per loro un serio problema ed è questo il motivo per cui non l'hanno ancora scatenata..
ma se la finanza continua ad incepparsi ed i sovranismi(antifinanza globalista)
a moltiplicarsi non rimarrà loro che usare ''arma fine di mondo'' che come dicono nel film ''il dottor stranamore'' che costò la vita a Kubrick per aver rivelato il famoso piano B(altro che quello di Savona!)ossia cancellare l'umanità e rimarrebbero solo loro sottotterrà con 20donne per uomo (dell'elite)a ricostruire la nuova razza dominante..con un congruo numero di schiavi(pare non superiore a 500milioni come scritto nella famosa stele chiamata Georgia Guidestones https://it.wikipedia.org/wiki/Georgia_Guidestones


RispondiCitazione
Pagina 1 / 6
Condividi: