Notifiche
Cancella tutti

Ponte Morandi crollato da solo?Gallina che canta ha fatto l'uovo...

Pagina 3 / 6

adestil
Noble Member
Registrato: 3 anni fa
Post: 2314
Topic starter  

intanto i 140 migranti dell'Aquarius tengono ancora la scena incredibilmente..
prima il ponte crollato poi un paio di opinioni dei leader polotici subito dopo invece di intervistare parenti delle vittime come si fa sempre..o andare nei paesi delle vittime o raccontare storie di costoro ecco che si passa all'Aquarius e i 140 migranti...ripeto io voglio conoscere di persona per sputargli in faccia quell'italiano che in una simile tragedia di dispera per i migranti che non l'Italia non vuole accogliere...penso gli unici siano chi ci guadagna ossia le coop sorosiane e vaticane..
Eppure le due storie vengono riproposte insieme quasi a voler indicare che o ci pieghiamo ai diktat dell'elite sull'accoglienza o di tragedie spacciale per naturali ne avremo ancora..


RispondiCitazione
adestil
Noble Member
Registrato: 3 anni fa
Post: 2314
Topic starter  

il 14 agosto il cardinale Bagnasco aveva detto '' è l'ora delle responsabilità''
il15 ''se ci fossero responsabilità dell'uomo sarebbe gravissimo'' ma perchè dico io c'è qualche dubbio che sia l'uomo(in ogni caso)responsabile?E chi se no ,il male astratto e non perseguibile,la provvidenza,la fatalità?

E stamattina dopo il crollo in borsa di Atlantia che perde il 20% ho sentito il cardinale Bagnasco parlare di preghiera per i credenti ma quando la giornalista gli ha chiesto delle responsabilità il cardinale ha detto '' non si deve parlare di responsabilità...''
Mi aspettavo che argomentasse in qualche modo questa affermazione ed invece ha cambiato discorso...buttandola sul solito stringersi insieme e consolarsi..e soprattutto ha detto ''accoglieremo chi ne ha bisogno''
anche lui ha fatto cosi' un paragone per mettere l'accento sull'accoglienza..
come dire ''accoglieremo gli italiani nella tragedia del crollo del ponte cosi' come accoglieremo i profughi nella tragedia dell'esodo in mare'' come dire non conta il colore o la provenienza,noi li accoglieremo ...

il parallelo è di nuovo creato ad arte..e rafforzato
ecco il motivo delle due notizie crollo ponte e 140 migranti messi insieme..
come dire anche gli italiani che viaggiano su strada stanno migrando sono migranti...e sono sullo stesso piano dei migranti del mare da cui loro guadagnano miliardi di euro..


RispondiCitazione
[Utente Cancellato]
Reputable Member
Registrato: 3 anni fa
Post: 421
 

da Adestil: "caro StefanoG il tuo darmi ragione mi pare un pò interessato a sostenere la tua tesi...infatti i mandanti a volto coperto di questo attentato (sono) solo quelli che tu sostieni ossia gli europeisti italiani specie quelli del PD"

ma quale sarebbe la mia tesi? ho solo detto che probabilmente i suoi sospetti sono fondati (attentato) , non ho mica detto che gli attentatori sono quelli del governo e, in particolare, quelli del 5s!
Se poi, affermo che è "sospetta" la fretta del governo di imputare alla società "autostrade" la responsabilità del crollo per una presunta "mancata manutenzione" (sospetto che peraltro lei condivide) dico solo una cosa ovvia che chiunque abbia un minimo di sensibilità giuridica dovrebbe sottoscrivere. Come si può accusare qualcuno senza neppure un minimo di prove o almeno di indizi?
Questo è un modo barbarico di agire (che ho notato anche su altre questioni da parte sia della lega che del 5s) e se qualcun altro del Pd o di La7 dice la stessa cosa, questo non significa che abbia torto o che io sia del Pd!
Questo è un modo superficiale e direi anche offensivo di ragionare.
In decine di miei commenti ho espresso posizioni di duro attacco al Pd, ai renzi, martina e company....se criticare l'azione di governo significasse essere complici di quelle forze (PD in particolare) allora bisognerebbe dire che anche la lega o il 5s sono stati complici del Pd ogni qual volta (e i casi sono stati infiniti) hanno votato assieme al Pd!

Se attentato c'è stato, è stato diretto proprio contro il governo ma stranamente il governo non solo tace su quest'ipotesi (e Lei peraltro sostiene che, avendo dietro di se un signore come Trump, sicuramente sanno cosa effettivamente è successo!) ma sembra voler frettolosamente deviare l'attenzione dall'ipotesi che Lei stesso ha fatto e parlano, invece, senza se e senza ma di "crollo strutturale"...proprio come facevano gli altri prima di loro e che Lei stesso ha denunciato in relazione a vari altri presunti "cedimenti strutturali"!
Perciò di quale "diversità" vogliamo parlare tra questo governo e i precedenti?
Ora lei addirittura sostiene che il governo fa bene a non parlare di "attentato" ma di sfruttare l'avvenimento: "il governo invece di impelagarsi in un conflitto internazionale preferisce sfruttarlo per qualcosa di redditizio ossia riprendersi le autostrade"
Allora, intanto non capisco perché invece Lei ha pubblicato qua sopra i suoi sospetti facendo, così, un pessimo servizio proprio al governo che vuole ostinarsi a difendere.
In secondo luogo, direi che in questo modo Lei non fa che giustificare le menzogne anche di questo governo e non rende giustizia a tutti i morti che ci sono stati in passato, adesso e quegli altri che ci saranno in futuro.
In terzo luogo direi che l'idea di tacere e sfruttare la morte di tante persone solo per "riprendersi le autostrade" mi suona come qualcosa di abietto non dissimile non solo dai comportamenti dei governi che hanno preceduto l'attuale, ma non dissimile neppure dalla famelica ricerca di "profitto" di cui si accusa quella società capitalistica.
In quarto luogo direi che l'idea di "riprendersi le autostrade" è stato solo ventilata ma niente impedisce che le autostrade siano invece date in gestione a qualche altro privato e, per ironia o per colmo della sorte, la società Autostrade potrebbe finire proprio in mano ai francesi!
La mia posizione, invece, è che il governo - pur senza dare per scontato nè l'ipotesi attentato nè indicare nessuno come responsabile, non avrebbe dovuto e non dovrebbe buttarsi a capofitto ad accusare neppure la "autostrade spa" (e speriamo che adesso né Lei né altri pensino che io faccio parte del consiglio di amministrazione di quella società solo perché dico che prima di accusare bisogna avere delle prove!)
Dicono, quelli del governo, che non possono aspettare i tempi della magistratura! Ma ci rendiamo conto della gravità di un'affermazione del genere! In qualunque altra circostanza potranno mandare al capestro chiunque loro decidano perché "non hanno tempo di aspettare la magistratura"!
Se proprio volessero fare in modo che la magistratura indagasse in fretta e portasse a dei risultati, allora basterebbe dare alla magistratura tutte le priorità e i mezzi necessari per fare un lavoro veloce ... altro che "non possiamo aspettare i tempi della magistratura"!
Io rimango allibito di fronte alla facilità con cui anche i sostenitori o addirittura anche alcuni critici del governo attuale, poi finiscano col rendersi complici delle più abiette decisioni del governo stesso!
Se così dev'essere - secondo il governo e anche secondo Lei - allora continui pure a definirmi un complice del PD!
Tornando nel merito della questione del crollo-attentato le ipotesi sono due:
a) il governo sa che si tratta di attentato e tace per complicità con i mandanti dell'attentato stesso...o perché "ragion di Stato"(compreso il bisogno di "evitare il panico") sconsigliano di fare riferimento a un qualche attentato....in tal caso questo dovrebbe essere motivo più che sufficiente per gridare al governo di dimettersi e di andarsene. Di fronte a un fatto di questa gravità non c'è "ragion di stato" che tenga e che possa giustificare eventuali omissioni e silenzi di un governo che peraltro si vanta continuamente di essere un "governo del cambiamento"! SI deve dire la verità, chiaro?

b) i di maio e i salvini (ma soprattutto i di maio) sono convinti che il ponte è caduto solo per un problema di incuria ...in questo caso dovrebbero attendere l'esito delle indagini prima di sparare a zero contro chicchessia! Se invece l'hanno fatto è perché, come già avvenuto in varie altre occasioni (pensioni, Foa, vaccini) sono presi da delirio di onnipotenza e animati dal bisogno demagogico di mostrarsi dei giustizieri efficienti...anche a costo di calpestare le leggi!

Se anche a Lei piace che un governo così agisca, allora, siamo distanti mille miglia...lei continui pure a pensar che sono del Pd ma io continuerò a pensare che gente come quelli di questo governo e quelli che imperterriti lo appoggiano e ne giustificano anche le peggiori malefatte, non hanno diritto di governare questo paese e che lo porteranno a uno sfacelo peggiore di quello già esistente.


RispondiCitazione
adestil
Noble Member
Registrato: 3 anni fa
Post: 2314
Topic starter  

ti ho già detto che se dovesse dichiarare un attentato poi dovrebbe pure dire chi l'ha fatto o pensi che poi dovrebbe aspettare le indagini della magistratura?
Dovrebbe fare un pò come hanno fatto gli USA o pure gli UK sul caso Skrypal
accusare e poi agire ..
solo che noi non siamo nè gli USA nè gli UK non abbiamo in fisico per certe cose...non siamo nella posizione giusta da cui fare i forti visto che per 70anni ci hanno spuntanto le unghie e non possiamo piu graffiare anche volendo..
e non c'è niente di peggio che dichiarare un attentato il che equivale a dichiarare una guerra(una volta indicati i colpevoli)e non poterla sostenere nè vincere..

Quindi purtroppo questo governo fa il massimo che può fare..
se penso pure che gli hanno fatto fare marcia indietro sui vaccini...

Inoltre punire il gestore delle autostrade è cmq giusto visto che in qualche modo sono responsabili di tutte le aziende che manutengono le autostrade e quindi di fatto anche di impedire a qualcuno di sabotarlo ...ammesso che non ci sia connivenza...
Non lo sappiamo.
Si fa quel che si può..
Anche la Francia ce l'ha in primis con Trump ma non può fargli niente ed allora ripiega su di noi..
e cosi' anche noi ripieghiamo su autostrade..senza contare che ormai i pedaggi sono alle stesse ed i lavori che fa sempre di meno... quindi che si taglino privilegi a benetton fa sempre bene..dopo che il PD (finanziato da Benetton) gli aveva rinnovato il contratto di gestione fino al 2043..

Le clausole e le penali sono nel paragrafo N degli addendi che non sono pubblici in quanto il governo passato l'ha secretati...
Sarebbe uno scandalo che anche in caso di colpa grave(con morti) in quelle cause c'è scritto che lo stato paga cmq una penale per la rescissione del contratto.. se fosse cosi' sarebbe un contratto illegittimo e quindi nullo perchè contrario alle leggi..sebbene il PD ignobilmente l'avesse firmato(e secretato per evitare si conoscesse un simile scandalo).
Ecco perchè Di Maio che ora lo può leggere al ministero quell'allegato ha potuto rispondere all'infame Benetton ed ai vari analisti della Bocconi inferociti a difesa di Benetton(la Bocconi è la camera di compensazione della finanza italiana insieme alla Luiss e guardacaso vengono intervistati solo loro su questo argomento)che non pagheranno nessuna penale o indennizzo anche se ci fosse scritto su quell'infame contratto...perchè appunto nel diritto contrattuale è scritto a chiare lettere che il contratto si rescinde senza penali in tutta una serie di casi e di inadempienze e se si esclude l'attentato non rimane che la manutenzione non fatta o il ripristino e quindi il contratto viene rescisso senza penali o risarcimenti anzi forse è Benetton che dovrebbe risarcire..

Questo se non si riuscisse a dimostrare l'ipotesi attentato che non è all'ordine del giorno e non lo sarà mai...d'altronde io ho oggettivamente solo sospetti mica prove..e mica sono talmente ingenuo da aspettare che la magistratura porti prove..

In ogni caso chi ha permesso di minare il ponte(ammettendo l'ipotesi attentato)va cmq punito per omissione in vigilando(escludendo la complicità!)


RispondiCitazione
adestil
Noble Member
Registrato: 3 anni fa
Post: 2314
Topic starter  

altre due indizi nascosti nelle righe:

1)Esplode ordigno davanti a sede della Lega di Treviso ,rivendicazione anarchica...(me li ricordo gli anarchici insurrezionalisti..siamo alle solite..solo da noi non va bene ISIS da noi devono inventarsi fantomatiche ed inesistenti formazioni inventate da giudici ad hoc!)!Mi pare un classico per chi ha le orecchie dure.. https://www.ilgazzettino.it/nordest/treviso/bomba_sede_lega_treviso-3916216.html

2)UE:''il responsabile della sicurezza delle autostrade è il concessionario'' !!
Quindi lo stato,quindi il ministero delle infrastrutture,quindi Di Maio...(ovviamente si sono scordati Del Rio e precedenti..!) http://www.ansa.it/europa/notizie/rubriche/altrenews/2018/08/16/crollo-ponte-ueconcessionario-responsabile-sicurezza_057bafad-a81f-4872-9c98-f49ab6df4cdd.html

quindi duplice attacco al governo ad uno l'ordigno a l'altro la responsabilità del crollo(il che è anche ridicolo!)

ecco la rivendicazione anarchica che anarchica non è mal mascherata (accusano la lega del lavoro salariato di repressione con la protezione civile e l'esercito e le tv e le tasse che la lega vuole abbassare ci si chiede perchè non abbiano mai messo bombe al partito di Monti o del PD,forse perchè rispondono agli stessi padroni!) e infatti poi spinge sull'accoglienza dei migranti...il messaggio mi pare chiaro:

LA RIVENDICAZIONE
Sul sito roundrobin è stata pubblicata la rivendicazione da parte dei presunti attentatori, si tratterebbe di un gruppo anarchico. Riportiamo il messaggio pubblicato sul sito:

''Stanchi di tacere, stanchi di vedere ogni giorno violenze sistematica tramite il razzismo, il sessismo, il lavoro salariato che avvengono in questa società, i cui essenziali valori sono l’autorità e il profitto. Nauseati dallo sfruttamento vediamo come principali responsabili tutti i partiti politici i quali reprimono la libertà tramite l’apparato statale, riformatore e repressivo (TV, mass-media, associazioni, esercito, protezione civile, ecc). Lo stato ed il capitale sono i più grandi criminali, infrangono persino le loro leggi rubano sotto forma di tasse, uccidono tramite la guerra e il lavoro salariato, i respingimenti in mare e nei lager per immigrati in Europa ed Africa, contaminano irreversibilmente l’uomo, gli animali ed il pianeta terra, tutto per il loro profitto e potere.

Non dimentichiamo la complicità ipocrita di questa società composta da cittadini che fingono di non vedere gli orrori del razzismo, del nazionalismo di oggi e di ieri. Questa accettazione è il pilastro del totalitarismo e della democrazia: L’autorità che si fonda sull’indifferenza, la paura, l’apatia, nel tempo ha potuto creare i Gulag, i campi di concentramento nazisti, ed oggi quelli in Libia o sotto casa nostra. E’ una storia che si ripete.

https://www.ilgazzettino.it/nordest/treviso/bomba_sede_lega_treviso-3916216.html

ma sono cosi' stupidi gli anarchici?
Non credo...è un minaccia alla lega soprattutto ,mascherato male..


RispondiCitazione
[Utente Cancellato]
Reputable Member
Registrato: 3 anni fa
Post: 421
 

adestil;239143 wrote: ti ho già detto che se dovesse dichiarare un attentato poi dovrebbe pure dire chi l'ha fatto o pensi che poi dovrebbe aspettare le indagini della magistratura?

Ma non è per niente vero! Se si accerta che si tratta di attentato non è detto che si riesca a trovare l'autore! Mica ci mettono la firma!
Se invece si accertasse anche l'autore, ebbene se non si può muovergli guerra almeno si rompono i rapporti di qualsiasi tipo...oppure anche questo sarebbe troppo per la colonia italiana! Allora non mi si venga a raccontare che questo è il "governo del cambiamento" ...tutt'al più il sig. conte e gli altri dicano che è il governo del "si fa quel che si può"!

adestil;239143 wrote: Inoltre punire il gestore delle autostrade è cmq giusto visto che in qualche modo sono responsabili di tutte le aziende che manutengono le autostrade e quindi di fatto anche di impedire a qualcuno di sabotarlo ...ammesso che non ci sia connivenza...

Addirittura! la società Autostrade sarebbe responsabile se qualcuno notte tempore mette qualche candelotto di dinamite sotto un ponte? C'è scritto nel contratto questo?
Non so se lei stesso o qualche altro ha scritto che l'attacco potrebbe essere avvenuto con qualche arma al plasma! La società Autostrade sarebbe quindi responsabile anche di questo? anche questo c'è scritto nel contratto?

adestil;239143 wrote:
Si fa quel che si può..
Anche la Francia ce l'ha in primis con Trump ma non può fargli niente ed allora ripiega su di noi..
e cosi' anche noi ripieghiamo su autostrade..senza contare che ormai i pedaggi sono alle stesse ed i lavori che fa sempre di meno... quindi che si taglino privilegi a benetton fa sempre bene..dopo che il PD (finanziato da Benetton) gli aveva rinnovato il contratto di gestione fino al 2043..

Insomma Lei sta teorizzando il classico "scarica barile"!
Ma che mi dice dell'altra notizia che nel 2013 sembra che i 5s ridicolizzassero l'idea che il ponte fosse pericoloso...ora invece è tutto un gridare alla cattiva manutenzione! E se la società dimostrasse che ha fatto con zelo tutta la manutenzione a cui era obbligata e ottenesse via tribunali miliardi di risarcimenti per tutti i danni materiali e morali procuratole dalle accuse avventate o precipitose del governo? Poi chi li paga quei miliardi di risarcimento? Di maio o salvini? credo proprio di no! li pagheremmo noi!
Secondo Lei dato che Benetton è uno sporco capitalista complice il Pd allora tutto è legittimo, anche addebitare qualcosa senza la benché minima prova!
Un vero esempio da manuale di imbarbarimento!
Questo che lei dice si può fare se e quando si fa un vera "rivoluzione" non quando si pretende di essere "democratici" ! A meno che non si voglia fare la "rivoluzione" senza essere rivoluzionari! Perché, a dire il vero, agire come lei e molti altri propendete a fare o a giustificare è come fare una rivoluzione che inevitabilmente deve distruggere il nemico senza darsi troppi pensieri per il rispetto delle leggi! però io non vedo rivoluzionari in giro, vedo solo dei di maio (un pò meno dei salvini) che s'inchinano rispettosi a Ue, Nato e compagnia!
Vedo dei di maio e dei salvini che in quattro e quattrotto tagliano pensioni (col pretesto della lotta ai privilegi economici...peraltro quando loro stessi ne hanno di ben maggiori) però, come dice anche lei, poi fanno retromarcia sui vaccini o sui "decreti dignità". Non mi sembrano proprio dei rivoluzionari e quindi non possono nemmeno fare una rivoluzione che tagli le teste ai capitalisti senza neppure averli giudicati e senza avere un minimo di prove!

adestil;239143 wrote: Le clausole e le penali sono nel paragrafo N degli addendi che non sono pubblici in quanto il governo passato l'ha secretati...
Sarebbe uno scandalo che anche in caso di colpa grave(con morti) in quelle cause c'è scritto che lo stato paga cmq una penale per la rescissione del contratto.. se fosse cosi' sarebbe un contratto illegittimo e quindi nullo perchè contrario alle leggi..sebbene il PD ignobilmente l'avesse firmato(e secretato per evitare si conoscesse un simile scandalo).

Io non sto facendo un discorso di penali o non penali,...sto facendo un altro discorso: non si può imputare alla società Autostrade (foss'anche la società più abominevole del mondo) la responsabilità di quel crollo senza averne un minimo di prove! E' ovvio che in mancanza di prove non si può neppure né rescindere il contratto né addebitare penali di nessun genere. E' chiaro?
Solo un rivoluzionario o un barbaro (sono due cose diverse ma in questo caso i comportamenti sarebbero simili sebbene giustificabili solo per il primo) può comportarsi nel modo in cui si stanno comportando i di maio (e in parte anche i salvini)

adestil;239143 wrote: Ecco perchè Di Maio che ora lo può leggere al ministero quell'allegato ha potuto rispondere all'infame Benetton ed ai vari analisti della Bocconi inferociti a difesa di Benetton(la Bocconi è la camera di compensazione della finanza italiana insieme alla Luiss e guardacaso vengono intervistati solo loro su questo argomento)che non pagheranno nessuna penale o indennizzo anche se ci fosse scritto su quell'infame contratto...perchè appunto nel diritto contrattuale è scritto a chiare lettere che il contratto si rescinde senza penali in tutta una serie di casi e di inadempienze e se si esclude l'attentato non rimane che la manutenzione non fatta o il ripristino e quindi il contratto viene rescisso senza penali o risarcimenti anzi forse è Benetton che dovrebbe risarcire..

E come fa ora un di maio (e soprattutto anche Lei) a escludere l'attentato?
Oppure come si fa a dire che il cedimento è dovuto a cattiva manutenzione e non , invece, a calcoli ingegneristici a suo tempo sbagliati come sostiene anche qualche professore universitario?
Come si fa ad escludere che il ponte, costruito in tempi di ben minore traffico, avrebbe dovuto semplicemente essere ricostruito per fronteggiare una mole di traffico ora ben superiore? e di chi è la responsabilità se non si è provveduto a ricostruirlo? è della "Autostrade" oppure di tutti i governi che in precedenza, pur di obbedire all'Ue e risparmiare se ne sono fregati di quel ponte?

adestil;239143 wrote: Questo se non si riuscisse a dimostrare l'ipotesi attentato che non è all'ordine del giorno e non lo sarà mai...d'altronde io ho oggettivamente solo sospetti mica prove..e mica sono talmente ingenuo da aspettare che la magistratura porti prove..

In ogni caso chi ha permesso di minare il ponte(ammettendo l'ipotesi attentato)va cmq punito per omissione in vigilando(escludendo la complicità!)

Ma se Lei non ha prove ma solo sospetti perché invece il governo sente di avere le prove che tutto dipenda dalla cattiva manutenzione della società "autostrade"?
Poi, mi permetta di dire che mi fa orrore leggere che la società sarebbe responsabile di "omissione in vigilando" nel caso si accertasse che c'è stato un attentato! Ripeto la domanda già fatta? Nel contratto c'è scritto che la società deve vigilare anche contro eventuali attentati magari fatti con armi al plasma?

La verità è che questo è un governo di pazzoidi che pur di farsi belli e accattivarsi facili consensi o attacca i pensionati col pretesto che hanno privilegi oppure lancia accuse senza riscontri (di maio) ... oppure strumentalizza un fatto grave come quello accaduto per imputarne la responsabilità al regime di rigore imposto dalla Ue (salvini)...la quale ultima cosa probabilmente è molto più vera rispetto a quella scelta da di maio (accusa contro la società Autostrade) ma allora si indirizzino le accuse contro la Ue non contro la società prima ancora di avere un minimo di prove.
Ma oggi stiamo entrando in una specie di regime per cui tutto quello che dicono e fanno i due baldanzosi eroi (di maio e salvini) è sacro e guai a chi li contraddice...si viene subito etichettati come complici o troll del Pd!
Questo regime di mezze cartucce mi spaventa più di quello di un mussolini o di un hiltler! Quelli almeno avevano delle idee in testa, una strategia e forse anche dei sogni....questi hanno solo la caratura degli opportunisti, dei demagoghi e dei burattini.


RispondiCitazione
fuffolo
Honorable Member
Registrato: 3 anni fa
Post: 686
 

Anche lui crede che non sia crollato da solo e spiega pure come hanno fatto.

"Ponte Morandi di Genova, attacco degli Illuminati sionisti sulla A -10, alla vigilia della festa cristiana dell'Assunzione della Vergine Maria : due esplosioni sullo stesso pilastro con esplosivo intenso a metallo inerte NANOTERMITE DIME ".
http://sadefenza.blogspot.com/2018/08/ponte-morandi-di-genova-attacco-degli.html


RispondiCitazione
oriundo2006
Famed Member
Registrato: 3 anni fa
Post: 3224

RispondiCitazione
[Utente Cancellato]
Reputable Member
Registrato: 3 anni fa
Post: 421
 

Chissà se questa "Nanotermite" lascia delle tracce! Se ne lascia non sarebbe il caso di darsi una mossa e prelevare per delle analisi pezzi di cemento prima che il fiume lavi tutto?
E non sarebbe anche il caso di analizzare bene, con dei professionisti, i video in cui si vedono dei lampi?
Non credo che siano né lampi naturali né prodotti da eventuale rottura dei cavi di acciaio.
Per caso non sarà che qualcuno, infastidito dal freno imposto soprattutto dai 5s sulla Tav, ha voluto vendicarsi e mandare un segnale?
Perché si pretende di seguire solo una pista (cattiva manutenzione) invece di percorrerle tutte, compresa quella dell'attentato?
Perché fa comodo così! In questo modo si può dare sfogo al proprio presunto "anticapitalismo" da 4 soldi e ci si fa belli mostrandosi indefessi persecutori di questo o quell'altro (si chiami Benetton o Berlusconi).
Ma puntare i fucili contro il singolo cattivo capitalista senza neppure un minimo di prove non solo non è legittimo ma soprattutto non elimina il capitalismo ma serve solo a favorirne eventualmente alcuni altri (capitalisti) che sono meno antipatici! Non serve granché neppure per riportare allo Stato alcuni settori (tipo le Autostrade) perché ne rimangono sempre troppi in mano ai privati o che oramai hanno preso da tempo il volo per approdare in altri Stati che ci hanno letteralmente rapinato grazie alle complicità dei monti, dei prodi e di cento altri.


RispondiCitazione
Maia
 Maia
Prominent Member
Registrato: 3 anni fa
Post: 851

RispondiCitazione
[Utente Cancellato]
Reputable Member
Registrato: 3 anni fa
Post: 421
 

Maia;239154 wrote: Qui si registra il fulmine https://www.lightningmaps.org/blitzortung/europe/index.php?bo_page=archive&bo_show=search&bo_dist=1000&bo_get=&lang=it&bo_lat=44.42574777233558&bo_lon=8.888911148193301&bo_map_zoom=15&bo_map_lat=44.42962144023137&bo_map_lon=8.878335419422342 C'erano diverse testimonanze sui lampi.

Ma dove sarebbero caduti questi fulmini? Lì dove ci sono dei puntini rossi? ma chi lo dice che lì sono caduti dei fulmini?
Comunque se è tutta colpa dei fulmini allora non c'è responsabilità della società Autostrade;
idem se è stato tutto frutto di un attentato!
Prevedo che lo Stato, cioè noi, dovrà pagare fior di miliardi per risarcimento di danni morali e materiali alla società di Benetton per avere (questo governo) additato quella società responsabile del crollo!
Intanto ho letto anche questo:
"il senatore Maurizio Rossi, eletto nel 2013 con Scelta Civica, che ben due anni fa aveva presentato un'interrogazione a risposta scritta al ministero delle Infrastrutture, all'epoca guidato dal Pd Graziano Delrio.
Rossi rilanciava la questione della Gronda, l'autostrada alternativa a quel tratto della A10, osteggiato da anni da diversi comitati locali, sostenuti dal M5s: "Il viadotto di Polcevera dell'autostrada A10, chiamato ponte Morandi, è una imponente realizzazione lunga 1.182 metri, costituita su 3 piloni in cemento armato che raggiungono i 90 metri di altezza che collega l'autostrada Genova - Milano al tratto Genova - Ventimiglia, attraversando la città sulla Val Polcevera - si legge nell'interrogazione - recentemente, il ponte è stato oggetto di un preoccupante cedimento dei giunti che hanno reso necessaria un'opera straordinaria di manutenzione senza la quale è concreto il rischio di una sua chiusura".

Non sarà che i 5s si sono affrettati a incolpare questo e quell'altro proprio per allontanare da loro eventuali accuse per gli ostacoli frapposti da loro stessi (o da "comitati locali" da loro appoggiati) alla costruzione di quella "Gronda" che - così sembra di capire - avrebbe dovuto rappresentare un'alternativa al ponte poco sicuro?
Loro (i 5s ai quali naturalmente si è accodata la Lega) dicono che questo è "sciacallaggio politico"! Mi piacerebbe che dessero una definizione anche del fatto di accusare altri prima ancora di avere uno straccio di prova in mano...io lo chiamo un atto barbarico!


RispondiCitazione
SanPap
Reputable Member
Registrato: 3 anni fa
Post: 475
 

https://www.lightningmaps.org/blitzortung/europe/index.php?bo_page=archive&bo_show=search&bo_dist=100&bo_get=&lang=it&bo_lat=44.42628956113241&bo_lon=8.888401528480471&bo_dist=100&bo_map_zoom=18&bo_map_lat=44.425669173557125&bo_map_lon=8.888728000000014&bo_get=

il fulmine c'è stato ma 20 min prima del crollo (0959 UTC)
lo ha rilevato anche la stazione per il rilevamento dei terremoti distante poco meno di 7 km (l'ho segnalato in un intervento precedente)


RispondiCitazione
SanPap
Reputable Member
Registrato: 3 anni fa
Post: 475
 

(scusate)
come un terremoto di magnitudo inferiore a 2 R.


RispondiCitazione
SanPap
Reputable Member
Registrato: 3 anni fa
Post: 475
 

@stefanoG
i fulmini sono caduti in corrispondenza dei puntini rossi e gialli
il numero di fulmini viene misurato in un arco di tempo (è un fenomeno dinamico), i punti rossi indicano (grosso modo) che il fulmine è caduto verso l'inizio dell'intervallo di tempo, quelli gialli verso la fine; in questo modo si può individuare approssimativamente in che direzione si stava muovendo la tempesta di fulmini


RispondiCitazione
adestil
Noble Member
Registrato: 3 anni fa
Post: 2314
Topic starter  

stefanoG sei il solito troll...ma pensi che non mi ricordavo?
inizi cercando di accreditarti e poi dopo un pò inizi a trollare..
da infame sostenitore dei partiti che hanno massacrato l'Italia che sono il PD
il partito di Monti e poi purtroppo anche Berlusconi quando appoggiò Monti
dopo essersi dimesso ,ricattato dai processi e dalle speculazioni sulle sue aziende..
il motivo per cui la Lega ha rotto con forza italia è perchè sa che se si allea nulla potrà fare in quanto berlusconi viene ricattato ...ecco perchè la Merkel faceva leva su Berlusconi per tenere a bada la Lega..

Questo non significa che mi stia bene tutto quello che fa o che non fa la Lega
e che mi rendo conto che molte cose non riusiciranno a farle almeno finchè non tolgano le tue opposizioni dai posti chiavi dei media e dai gangli dello stato..
finchè non minacciano di togliere i finanziamenti ai giornali(rimarrebbero solo i nemici giurati ma alleati contro questo governo De Benedetti e Berlusconi)

e basta...cazzo..sei libero di credere che quei lampi siano nulla di cancellarli come fanno i media che cancellano il primo secondo (senza ragione...)quindi c'è qualcuno che ha preso il video e l'ha tagliato e qualcuno che ha ordinato di tagliarlo...perchè il video che gira è solo 1..
quindi perchè alcune testate giornalistiche e i tg l'hanno tagliato?
chi l'ha ordinato di tagliarlo e perchè?
Non ci sono molto ragioni plausibili ce ne è una sola,quei lampi non devono essere mostrati..
Staffelli ha detto su twiiter ''ehi ma li avete visti pure voi quei lampi?''
poi si inizia a dire che sono fulmini che non c'entrano niente perchè un fulmine non può far crollare il ponte e chiusa li..
ma nel dubbio che qualcuno dica ''non sono fulmini,non sono saette ma solo bagliori all'altezza del ponte'' ecco che vengono tagliati..


RispondiCitazione
Pagina 3 / 6
Condividi: