Notifiche
Cancella tutti

Qualcuno incriminerà Salvini ... ?


radisol
Illustrious Member
Registrato: 2 anni fa
Post: 8261
Topic starter  

Qualcuno incriminerà Salvini per "tentato omicidio stradale"?

Sabato, 08 Novembre 2014

I video pubblicati sulla contestazione a Matteo Salvini, oggi a Bologna, in un paese "normale" - uno dove semplicemente "la legge è uguale per tutti" - dovrebbe portare facilmente a un'incriminazione del segretario leghista per tentato omicidio. Ricordiamo che l'immunità parlamentare vale - o dovrebbe valere - solo per le opinioni espresse, possibilmente in aula e nel normale dibattito politico, non per il tentativo di mettere sotto con la macchina chi ti contesta.

Qualcuno potrebbe eccepire che alla guida dell'auto non c'era lo stesso Salvini, ma qualcuno che gli faceva da autista, per mestiere o per l'occasione. In questo caso, ci sembra probabile che davanti alla contestazione del reato di tentato omicidio, l'autista sarebbe incline a "confessare" di aver ricevuto l'ordine dal capo. Che in quel caso diventerebbe "mandante".

Diciamo queste cose anche con un filo di ironia, perché la galera non si augura quasi a nessuno. Ma la pantomima inscenata da Salvini, davanti a vetro ferito della sua auto blu, dovrebbe portare chiunque a guardare con attenzione scientifico-giuridica i video più chiari. Come questo postato da YouReporter :

http://www.youreporter.it/video_VIDEO_INGRANDITO_Assalto_all_auto_di_Salvini_fase_per_fase

Nel ralentì un po' alla Pekimpah si vedono chiaramente i compagni più giovani fermarsi davanti alla macchina del boss leghista, mettere le mani nude sul cofano, coprirlo di complimenti verbali (che possono ferire l'orgoglio, ma di certo non possono scalfire la corazza mentale di un vero lumbard). Il tutto in un tripudio di device fotografici che certo non avrebbero facilitato "un'azione violenta".

Fin qui siamo nel più classico dei "confronti" da cui si può uscire con eleganza e un briciolo di savoir-faire. Anche a beneficio delle telecamere.

La Volvo leghista invece ingrana la prima e riparte con violenza, travolgendo i quattro-cinque ragazzi davanti alle ruote, correndo anche il rischio di investire una giovane fotografa al lavoro un ventina di metri più avanti.

Solo a quel punto dalla piccola folla di contestatori parte un pizzico di risposta incazzata, vola qualche sasso, qualche calcio, una catena di motorino, uno riesce a salire sul tetto. Comprensibile, logico, naturale, inevitabile, giusto.

In gergo giudiziario si parlerebbe tranquillamente di provocazione e tentato omicidio da parte leghista; e di legittima difesa o poco più per i "provocati".

La domanda politica è semplice: se è questa la svolta "lepenista" della Lega, avremo decine di provocazioni del genere nei prossimi mesi. E non sempre potrà accadere che tutti escano illesi, tantomeno tra i ragazzi a piedi davanti alle macchine dei potenti... Vuole questo il nuovo corso di Matteo Salvini?

La domanda giudiziaria è altrettanto semplice: solo noi guardiamo questo video vedendo quello che si vede?

http://contropiano.org/politica/item/27399-qualcuno-incriminera-salvini-per-tentato-omicidio-stradale


Citazione
Anonymous
Illustrious Member
Registrato: 2 anni fa
Post: 30947
 

Non so quanti voti ha guadagnato la lega oggi grazie ai borghesucci dei centri a-sociali di bologna.

Di sicuro se un gruppo di borghesucci complici dei rom, e quindi delinquenti, mi prende a calci la macchina io li investo senza remore.......e il tentativo d aggressione era cosi palese che sarebbe da idioti pretendere l incriminazione di chi guidava la macchina. Comunisti sfigati che aggrediscono, sempre e solo quando sono in maggioranza numerica, e poi invocano la legge........patetici come gli argomenti che usano per difendere i delinquenti rom e i clandestini comprapermesso.

Ovviamente i falliti in divisa acrilica latitano quando di loro ci sarebbe bisogno ma si sa le forze dell ordine lavorano poco, male e solo quando ne hanno voglia.


RispondiCitazione
Farkas
Eminent Member
Registrato: 2 anni fa
Post: 45
 

Centri sociali chi? Utili idioti del Capitalismo . Piccoli borghesi da mandare in Korea del Nord


RispondiCitazione
uomospeciale
Prominent Member
Registrato: 2 anni fa
Post: 777
 

E' evidente che chi si pone l'ipocrita questione se salvini debba o no essere incriminato per " tentato omicidio stradale " non si è mai trovato dentro ad una macchina circondato da una ventina di persone inferocite mentre gli urlano addosso, gli saltano sul cofano, sul tetto, o mentre cercano di trascinarlo fuori a quanto pare......

Perché se gli fosse successo, saprebbe molto bene che in certi momenti l'unico impulso a prevalere è quello di allontanarsi dal pericolo il più velocemente possibile.

D'altronde se qualcuno è cosi imbecille da mettersi davanti alla macchina di chi, (sentendosi aggredito e in pericolo,) pensa solo scappare, sono cazzi suoi.
............ Giustamente.


RispondiCitazione
Anonymous
Illustrious Member
Registrato: 2 anni fa
Post: 30947
 

Centri sociali chi? Utili idioti del Capitalismo . Piccoli borghesi da mandare in Korea del Nord

Cancri antisociali piuttosto...


RispondiCitazione
Anonymous
Illustrious Member
Registrato: 2 anni fa
Post: 30947
 

E' evidente che chi si pone l'ipocrita questione se salvini debba o no essere incriminato per " tentato omicidio stradale " non si è mai trovato dentro ad una macchina circondato da una ventina di persone inferocite mentre gli urlano addosso, gli saltano sul cofano, sul tetto, o mentre cercano di trascinarlo fuori a quanto pare......

Perché se gli fosse successo, saprebbe molto bene che in certi momenti l'unico impulso a prevalere è quello di allontanarsi dal pericolo il più velocemente possibile.

D'altronde se qualcuno è cosi imbecille da mettersi davanti alla macchina di chi, (sentendosi aggredito e in pericolo,) pensa solo scappare, sono cazzi suoi.
............ Giustamente.

Chi si atteggia a vittima ha anche distrutto il parabrezza dell'auto, che è da sostituire a spese non certo del delinquente di turno.

"L'altra Emilia Romagna" (quelli di Tsipras) si è pronunciata contro la presenza di Salvini nel campo rom. Come a dire che, in fondo, se la sarebbe anche cercata.


RispondiCitazione
Kovacs
Reputable Member
Registrato: 2 anni fa
Post: 463
 

Quindi.....la violenza sta per essere accettata tranquillamente.......bene

Tutti a condannarla quando la subiscono direttamente o indirettamente ( vedi messaggi solidali a Silvio quando gli volò il duomo in faccia o la solidarietà di tutti quando il m5s usava toni forti).....ma adesso una certa "sinistra", raggiunto il potere, si volta altrove salvo poi sguinzagliare i celerini contro i metalmeccanici in sciopero

Immaginiamo fossero stati i leghisti o quelli di CPI ad assaltare una macchina con all'internp un politico qualsiasi......due pesi....due misure

Cmq gli utili idioti CGE probabilmente vivono a Bologna in zone non adiacenti ai campi ROM e mantenuti da papino, con il loro gesto hanno fatto solamente peggio alla loro causa, ora salvin i e fabbri avranno una scorta pagata da tutti, e la gente solidarizzerá ancora di più con la loro causa...vedremo


RispondiCitazione
radisol
Illustrious Member
Registrato: 2 anni fa
Post: 8261
Topic starter  

Mah ... innanzitutto qui i "centri sociali" propriamente detti, al di là delle semplificazioni della stampa, non c'entrano nulla ...

Basti dire che chi ha indetto l'iniziativa anti-Lega, una aggregazione di studenti universitari vagamente "anarchicheggiante", solo qualche mese fa definiva sprezzantemente "centro-socialisti" gli appartenenti ai centri sociali tradizionali della stessa Bologna ... e non sono mancate più volte occasioni di schiaffi reciproci ...

E comunque è di una evidenza estrema la demagogia elettoralistica di Salvini ... la Lega è stata al governo per molti anni, esprimendo anche il ministro degli interni, e, al di là delle sceneggiate alla Borghezio, cui chiaramente si ispira anche questa di Salvini, non mi pare abbia fatto nulla di significativo rispetto al problema rom, sinti ecc. ecc.

E non mi si venga a parlare della questione della clandestinità come reato ... che qui non c'entra un tubo .... gli zingari sono pressochè tutti cittadini romeni e/o ungheresi, quindi cittadini Ue ai quali non si applica il concetto di clandestinità ... e, nello specifico poi di quel campo, moltissimi sono pure di cittadinanza italiana ...

Nè mi sembra così importante, rispetto ai gravissimi problemi sociali derivanti dalla crisi, se gli zingari di quel campo pagano o no la bolletta della luce ... oltretutto ormai da lunga pezza erogata da enti privatizzati e non più pubblici ... e questo grazie anche alla Lega che ha appunto governato per lunga pezza favorendo tutte le privatizzazioni ... insomma, è ormai una questione tra privati che non riguarda le casse pubbliche ...

E' poi abbastanza evidente che una certa recente recrudescenza di contestazioni alla Lega ed alle sue iniziative ... ignorate per decenni ... è oggettivamente dovuta alla sua alleanza di fatto con Casa Pound e con altri gruppi fascisti ... il che l'ha fatta rientrare automaticamente tra gli obiettivi del cosiddetto "antifascismo militante", particolarmente sentito negli ambienti dell'ultrasinistra bolognese, certamente molto più che nel resto dell'Italia ... come faranno poi a conciliare il federalismo spinto leghista col centralismo statalista tipico dei gruppi fascisti, è un gran bello mistero glorioso ...

Dulcis in fundo, è di una evidenza incontestabile l'aspetto strumental/elettoralistico, si vota a breve per le regionali emiliane, dell'intera vicenda ...

E comunque la dinamica dei fatti è ben mostrata nel filmato di You Reporter ... su questo c'è assai poco da discutere ...

Condivido invece i dubbi sull'assenza totale di polizia sul posto ... il che mi fa ripensare anche al fattaccio romano in cui ha trovato la morte Ciro Esposito ... e certamente questa assenza non mi sembra per niente casuale ... probabile si abbia interesse ad incidenti di piazza anche gravi ... ma su questioni secondarie rispetto all'operato governativo ed alle reazioni sociali che sta provocando ... una cosa che faccia contemporaneamente da "bau bau" per l'elettorato "d'ordine", convogliandolo su Renzi, ed al tempo stesso anche da "distrazione di massa" rispetto ai provvedimenti governativi ...

Questo sui comportamenti delle cosiddette "forze dell'ordine" comunque è un altro discorso, ben più serio e preoccupante di un vetro sfasciato alla macchina di Salvini ...


RispondiCitazione
Condividi: