Notifiche
Cancella tutti

Regeni, Italia rompe con l Egitto


helios
Illustrious Member
Registrato: 11 mesi fa
Post: 16537
Topic starter  

(AGI) - Roma, 8 apr. - L'Italia ha deciso di richiamare l'ambasciatore italiano in Egitto dopo che si e' rivelato un sostanziale fallimento il vertice tra inquirenti sul caso Regeni. Dal comunicato diramato dalla Procura di Roma emerge la forte delusione di inquirenti e investigatori che non hanno viste soddisfatte le richieste avanzate per rogatoria l'8 febbraio scorso. Di fatto la collaborazione con le autorita' giudiziaria egiziane e' interrotta. Stando a quanto si e' appreso a piazzale Clodio, gli italiani non hanno ricevuto, anzitutto, i tabulati delle utenze riconducibili a soggetti egiziani presenti al Cairo nel gennaio scorso, quando Regeni e' sparito in circostanze mai chiarite, e neppure i filmati delle telecamere della metro e del quartiere dove viveva il 28enne ricercatore italiano.

"Il ministro degli Esteri, Paolo Gentiloni, ha disposto il richiamo a Roma per consultazioni dell'ambasciatore al Cairo Maurizio Massari. La decisione - si legge nel comunicato della Farnesina - fa seguito agli sviluppi delle indagini sul caso Regeni e in particolare alle riunioni svoltesi a Roma ieri e oggi tra i team investigativi italiano ed egiziano. In base a tali sviluppi si rende necessaria una valutazione urgente delle iniziative piu' opportune per rilanciare l'impegno volto ad accertare la verita' sul barbaro omicidio di Giulio Regeni". (AGI)

http://www.agi.it/cronaca/2016/04/08/news/regeni_litalia_rompe_con_legitto-680347/


Citazione
annibale51
Prominent Member
Registrato: 11 mesi fa
Post: 845
 

Senza parole, abbiamo una politica estera da pura colonia di proprietà USA-Israele ed in questo caso anche Francia.


RispondiCitazione
grillone
Prominent Member
Registrato: 11 mesi fa
Post: 880
 

Senza parole, abbiamo una politica estera da pura colonia di proprietà USA-Israele ed in questo caso anche Francia.

vabbè, forse piu di questo l'italia non poteva fare. certoche le "primavere arabe"sono finite davvero male.....


RispondiCitazione
helios
Illustrious Member
Registrato: 11 mesi fa
Post: 16537
Topic starter  

Senza parole, abbiamo una politica estera da pura colonia di proprietà USA-Israele ed in questo caso anche Francia.

Mettiamoci anche la sudditanza con l India per la uestione maro e siamo a posto.

Adesso fanno la voce grossa con l Egitto quando non hanno voce in capitolo.
Gentiloni se volesse cercare il vero dovrebbe andare a vedere dall sue parti,altro che in Egitto.


RispondiCitazione
LinCad
Estimable Member
Registrato: 11 mesi fa
Post: 110
 

Senza parole, abbiamo una politica estera da pura colonia di proprietà USA-Israele ed in questo caso anche Francia.

Non staro' a difendere l'indifendibile -cioe' la politica estera con l'italia- ma credo che in questo specifico caso l'italia non potesse fare diversamente. E' pure probabile che si tratti di un provvedimento di facciata e che gli accordi con l'ENI vadano avanti. Certo, una tale mancanza di collaborazione da parte dell'egitto da un po da pensare...


RispondiCitazione
annibale51
Prominent Member
Registrato: 11 mesi fa
Post: 845
 

@lincad io invece penso, e spero di sbagliarmi, che l' Eni sarà la prossima ad essere saccheggiata.


RispondiCitazione
ws
 ws
Honorable Member
Registrato: 11 mesi fa
Post: 551
 

In un mondo di " lupi" nessuna pieta' per le " pecore" e pure irrisione per chi " pecora" si fa ... 🙄
quindi ..... bye bye Eni... 8)


RispondiCitazione
Betelgeuse
Eminent Member
Registrato: 11 mesi fa
Post: 48
 

"Eh, ma l'Italia ha perso la guerra" come se fosse normale il perenne appecoronamento italiota davanti a chiunque faccia 'bau'.

Sì, l'ha persa ma 70 anni fa nel 1945. Siamo nel 2016...sveglia!


RispondiCitazione
helios
Illustrious Member
Registrato: 11 mesi fa
Post: 16537
Topic starter  

"Eh, ma l'Italia ha perso la guerra" come se fosse normale il perenne appecoronamento italiota davanti a chiunque faccia 'bau'.

Sì, l'ha persa ma 70 anni fa nel 1945. Siamo nel 2016...sveglia!

si dice che chi vuole fare le cose le fa, gli altri trovano sempre delle scuse.

Per cui la scusa dei 70 anni è una scusa da cretini, nella migliore delle ipotesi, per fare nulla.

Piu che svegliare qui bisognerebbe capire che nemmeno gli schiavi se ne stavano zitti per oltre 70 anni.

Ripeto che il benessere fa diventare le generazioni imbecilli.

E noi siamo il classico esempio vivente del pianeta.


RispondiCitazione
Condividi: