Notifiche
Cancella tutti

Roma: barricate a Primavalle


radisol
Illustrious Member
Registrato: 3 anni fa
Post: 8261
Topic starter  

Sabato 08 Novembre 2014

Roma: barricate a Primavalle contro la svendita delle case popolari

Blocchi stradali e cassonetti dati alle fiamme dagli inquilini delle case popolari di Primavalle contro la possibilità che il patrimonio ERP sia privatizzato e svenduto all'asta.

Da una parte provvedimenti come il Piano Casa e lo Sblocca Italia, che non fanno altro che andare ad inasprire l'emergenza abitativa a vantaggio della rendita privata; particolarmente emblematica la possibilità di privatizzare tramite asta parte del patrimonio residenziale pubblico e popolare.

Dall'altra l'esasperazione delle periferie e dei quartieri popolari delle città italiane, spesso attanagliati dagli stessi problemi: manutenzioni non effettuate da decenni, sovraffollamento, assenza di qualsiasi punto di aggregazione, degrado e povertà prodotti dall'indifferenza istituzionale.

Dinamiche che diventano particolarmente cruente all'interno della dimensione metropolitana.

E' in questo scenario che ha preso forma la protesta di due giorni fa degli abitanti delle case popolari di Primavalle a Roma, animati dalla rabbia di vedersi non solo abbandonati, ma anche a rischio di subire l'esproprio delle poche garanzie accumulate negli anni; nella sola capitale sarebbero migliaia le famiglie che subirebbero queste privatizzazioni, con il rischio concreto di perdere la casa.

Perciò la mobilitazione, cominciata con un presidio sul tetto di una palazzina Ater, mentre avvenivano proteste analoghe in altri quartieri della città, si è in seguito accesa di rabbia e determinazione, tramutandosi in un blocco stradale. Per ore, quindi, via Federico Borromeo è stata paralizzata da cassonetti messi di traverso e successivamente dati alle fiamme.

La protesta di Primavalle segnala l'ennesima possibilità di rilanciare l'opposizione alle misure del governo sulla casa, partendo dai territori e dalle periferie.

L'abisso fra le esigenze espresse dalla popolazione ed i provvedimenti attuati dal governo si fa sempre più ampio ed incolmabile: alla richiesta di maggior investimento nella manutenzione degli alloggi e nella vivibilità dei quartieri si risponde con l'intenzione di fare cassa sulle spalle degli inquilini ERP a beneficio di privati e speculatori.

E' in questo abisso che prendono corpo espressioni di rabbia ancora variegate e spesso piene di contraddizioni ed ambivalenze, ed è in questo spazio che bisogna lottare metro dopo metro per arrestare il progetto di un saccheggio sempre più violento che si delinea all'orizzonte.

InfoAut Roma

http://www.infoaut.org/index.php/blog/metropoli/item/13186-roma-barricate-a-primavalle-contro-la-svendita-delle-case-popolari

UN’ ALTRA MANIFESTAZIONE DI ZONA E’ STATA CONVOCATA PER LUNEDI’ 10 ALLE ORE 10 A PIAZZA MARIO SALVI


Citazione
radisol
Illustrious Member
Registrato: 3 anni fa
Post: 8261
Topic starter  

Martedì 11 Novembre 2014

Centinaia di persone hanno partecipato ieri al corteo nel quartiere Primavalle contro il Piano Casa e contro la possibilità di svendita all'asta delle case popolari.

Pochi giorni fa gli abitanti delle case popolari di Primavalle, a Roma, avevano dato un segnale di estrema contrapposizione alle misure adottate dal governo sulla casa, bloccando per ora le strade del quartiere con barricate e cassonetti dati alle fiamme. In particolare, al centro della protesta si trovava la possibilità che le case popolari, comprese quelle abitate, fossero privatizzate tramite asta; Gli inquilini assegnatari delle case popolari in vendita hanno il diritto di prelazione sul prezzo di aggiudicazione; ma questo diritto diviene insignificante di fronte all'impossibilità economica della quasi totalità degli inquilini di riscattare la casa in cui vivono.

Per questo la mobilitazione non si è arrestata, ma è proseguita nella giornata di ieri con un corteo partito proprio da Primavalle per attraversare quella parte di periferia romana fino al quartiere Torrevecchia, altra zona di Roma dove il patrimonio pubblico è al centro di un feroce tentativo di privatizzazione e speculazione.

Centinaia di persone hanno sfilato decise, praticando un importante momento di mobilitazione che di fatto va ad allargare e rafforzare il fronte che da mesi si batte contro l'infame Piano Casa. Infatti al fianco degli inquilini resistenti in lotta contro l'art.3, che prevede appunto la svendita delle case popolari, sono scesi in piazza moltissime famiglie che abitano nelle occupazioni abitative di Roma e che praticano una resistenza continua contro l'art.5, rivendicando le utenze, la residenza e tutti i diritti ad essa legati.

Ieri a Primavalle si è manifestata una nuova possibilità di ricomposizione sociale fra diversi segmenti che subiscono il peso della crisi e dell'emergenza abitativa; il riconoscimento reciproco come compagni di lotta, la capacità di individuare una controparte comune con la quale non è più possibile mediare ma è necessario confliggere, la determinazione di non arretrare rispetto alle proprie rivendicazioni, saranno i requisiti fondamentali per poter dare corpo e sostanza a questa lotta.

Con la consapevolezza che la strada è lunga ma che solo la lotta paga, il corteo ha poi rilanciato sull'assemblea pubblica che si svolgerà sabato 15 novembre alle ore 10,00 a Piazza Capocelatro .

http://www.infoaut.org/index.php/blog/metropoli/item/13211-roma-primavalle-di-nuovo-in-strada-contro-il-piano-casa

VIDEO :

https://www.youtube.com/watch?v=QsI-QyC0deU


RispondiCitazione
MarioG
Famed Member
Registrato: 3 anni fa
Post: 3055
 

Martedì 11 Novembre 2014

Centinaia di persone hanno partecipato ieri al corteo nel quartiere Primavalle contro il Piano Casa e contro la possibilità di svendita all'asta delle case popolari.

Immigrati e rom in prima fila contro la svendita delle case popolari!


RispondiCitazione
radisol
Illustrious Member
Registrato: 3 anni fa
Post: 8261
Topic starter  

Martedì 11 Novembre 2014

Centinaia di persone hanno partecipato ieri al corteo nel quartiere Primavalle contro il Piano Casa e contro la possibilità di svendita all'asta delle case popolari.

Immigrati e rom in prima fila contro la svendita delle case popolari!

Rom non ce n'erano ... l'aggregazione di quello striscione si chiama "Roma Nord" e nulla c'entrano i Rom ... mettiti gli occhiali .... gli immigrati invece sono quelli della occupazione della vicina Via Battistini .... una vecchia sede Inps abbandonata da 15 anni ..... gli inquilini Ater di Primavalle, a parte qualche "coppia mista", sono invece tutti italiani-doc ...

E comunque sta differenza lì la gente non la sente minimamente ....

Ha un'altra storia e tradizione ...

Ci provarono Boccacci e Castellino, nei novanta quando in quartiere c'erano molti russi ( poi, stabilizzatasi la situazione in Russia, tornati tutti a casa loro ), a giocare su questa contraddizione ...

Mal gliene colse ... e non solo da parte dei russi .... ma soprattutto proprio dai "primavallari" ... e non dai "comunisti" ... ma proprio dai pischelli del bar della piazza .... Castellino ha portato a lungo prima il gesso e poi un braccio al collo ... e pure se è originario della vicina Torrevecchia, in zona non si è più visto per 20 anni ... mesi fa si è saputo che aveva affittato un negozio dismesso per farci una sede del Mse .... finita male prima di inaugurarla ... vengono solo una volta all'anno, il 16 Aprile, a ricordare i Mattei, mai più di 30 e sempre iperprotetti da centinaia di guardie ... e lì finisce ...

Ma che ne puoi sapere tu di Primavalle ? Lì persino il mitico battaglione della celere di Padova, fatto affluire apposta dal Veneto, si è dovuto una volta ritirare con perdite e feriti gravi, anche da arma da fuoco ...

E pure mezzo commando di via Fani proveniva da Primavalle ...

Venissero a prendersi le case Ater ... se famo veramente due risate, come ben diceva il vecchietto del filmato ...


RispondiCitazione
radisol
Illustrious Member
Registrato: 3 anni fa
Post: 8261
Topic starter  

Vendita case popolari, la protesta si infiamma: giornata d'assedio
giovedì 20 a Via Mattia Battistini - Primavalle per il Municipio XIV :

http://montemario.romatoday.it/torrevecchia/proteta-case-popolari-roma-montemario.html

Video sulla manifestazione a Via Battistini :

http://montemario.romatoday.it/torrevecchia/video-vendita-case-popolari-protesta-al-municipio-xiv.html

La manifestazione, sullo stesso tema, di venerdì 21 sotto la Regione
Lazio :

http://www.unioneinquiliniroma.it/vendita-allasta-case-popolari-lanciano-la-giunta-chiedera-il-ritiro-del-decreto-grande-vittoria-della-nostra-mobilitazione/

da InformationGuerrilla - 22 Novembre 2014

--------------------------------------------------

Nota personale :

Ma perchè, a proposito di "periferie" si parla tanto di Tor Sapienza ( che poi è solo Via Morandi, il quartiere è 15 volte più grande) ... e non del Corvetto, Giambellino, Lorenteggio a Milano, vedi :

http://www.comedonchisciotte.org/site/modules.php?name=Forums&file=viewtopic&t=77510&highlight=

o appunto di Primavalle a Roma dove ormai da 3 settimane c'è una mobilitazione pressochè quotidiana contro la vendita delle case popolari ?


RispondiCitazione
Condividi: