Notifiche
Cancella tutti

Se questa (non) è dittatura


cloroalclero
Reputable Member
Registrato: 2 anni fa
Post: 443
Topic starter  

come si chiama uno stato in cui un ministro della repubblica zittisce un giornalista mettendogli personalmente le mani addosso?

http://tv.repubblica.it/copertina/berlusconi-parapiglia-con-un-contestatore/43712?video


Citazione
Eurasia
Honorable Member
Registrato: 2 anni fa
Post: 702
 

Il sorriso della Polverini all'ultimo è ancora più inquietante... va beh Cloro consoliamoci con Corrado Augias che nella puntata del 2 c.m nella trasmissione "Le Storie - Diario italiano" si è sentito in obbligo di aprire la puntata leggendo una nota:

"... È come se ci fosse paura che questi programmi svelino illusioni spesso spacciate per realtà. Il miracolo dell'Aquila. Non è vero: l'Aquila muore. La crisi è finita. Non è vero: la crisi continua a mordere. Della mafia non si parla. La criminalità organizzata governa di fatto un terzo del Paese. Nascondere i problemi vuol dire aggravarli. Portarli alla luce, litigare sui problemi potrà dispiacere a chi governa ma è un aiuto a pensare, oltre ad essere la regola numero uno della democrazia: conoscere per deliberare. (...)"

http://www.youtube.com/watch?v=C50NJq3VZ2U&feature=related


RispondiCitazione
Bubba
Reputable Member
Registrato: 2 anni fa
Post: 292
 

come si chiama uno stato in cui un ministro della repubblica zittisce un giornalista mettendogli personalmente le mani addosso?

http://tv.repubblica.it/copertina/berlusconi-parapiglia-con-un-contestatore/43712?video

Non è nemmeno un ministro. Sarebbe il personale tirapiedi di Berlusco. Sarebbe come se avesse nominato i suoi "bravacci" ministri.
Tra l'altro quello non è nemmeno giornalista, pare. Berlusco l'ha definito "individuo".


RispondiCitazione
Mari
 Mari
Famed Member
Registrato: 2 anni fa
Post: 3691
 

come si chiama uno stato in cui un ministro della repubblica zittisce un giornalista mettendogli personalmente le mani addosso?

http://tv.repubblica.it/copertina/berlusconi-parapiglia-con-un-contestatore/43712?video

Questa gentaglia e' prepotente e arrogante, come quelli li' di una volta 😉 sono stata chiara?


RispondiCitazione
Mari
 Mari
Famed Member
Registrato: 2 anni fa
Post: 3691

RispondiCitazione
Mari
 Mari
Famed Member
Registrato: 2 anni fa
Post: 3691
 

Il sorriso della Polverini all'ultimo è ancora più inquietante... va beh Cloro consoliamoci con Corrado Augias che nella puntata del 2 c.m nella trasmissione "Le Storie - Diario italiano" si è sentito in obbligo di aprire la puntata leggendo una nota:

"... È come se ci fosse paura che questi programmi svelino illusioni spesso spacciate per realtà. Il miracolo dell'Aquila. Non è vero: l'Aquila muore. La crisi è finita. Non è vero: la crisi continua a mordere. Della mafia non si parla. La criminalità organizzata governa di fatto un terzo del Paese. Nascondere i problemi vuol dire aggravarli. Portarli alla luce, litigare sui problemi potrà dispiacere a chi governa ma è un aiuto a pensare, oltre ad essere la regola numero uno della democrazia: conoscere per deliberare. (...)"

http://www.youtube.com/watch?v=C50NJq3VZ2U&feature=related

Corrado Augias e' una persona seria e perbene.


RispondiCitazione
Eurasia
Honorable Member
Registrato: 2 anni fa
Post: 702
 

La cosa atroce è che i metodi "spicci" per risolvere le varie tenzoni di un premier e di un ministro siano stati ormai sdoganati facendoli diventare un modello per i cittadini italiani, mentre per chi era già avvezzo a simili metodi ora non si cura nemmeno più di camuffarsi . Mio nipote la scorsa settimana è stato massacrato di botte dal datore di lavoro, padrone di un ristorante ... quest'ultimo in modo naif aveva truccato la busta paga... i conti non tornavano. Alle proteste di mio nipote giù botte... a dargli man forte al datore di lavoro sono intervenuti la madre e il fratello. Zona dove è successo tutto questo Sanremo... luogo che si trasforma una volta all'anno in "capitale della canzone italiana"... mentre per tutto l'anno, insieme a Ventimiglia, è il capoluogo della mafia ligure. AMEN!


RispondiCitazione
Condividi: