2 aprile, giornata ...
 
Notifiche
Cancella tutti

2 aprile, giornata internazionale della nonviolenza attiva-Prendiamo la pace nelle nostre mani, a Roma, Milano e.......


marcopa
Illustrious Member
Registrato: 2 anni fa
Post: 8310
Topic starter  

2 aprile a Roma per la Pace e la Nonviolenza: dialogo, petizioni, laboratori, meditazione

27.03.23 - Redazione Roma

Obelisco di Villa Torlonia, Roma, dalle 10 alle 18

Anche Roma risponde all’appello di Europa per la Pace a convergere il 2 aprile in una giornata di mobilitazione internazionale per la Pace e la Nonviolenza.

Il Comitato Pace e Non Più Guerra, La Comunità per lo Sviluppo Umano, WILPF-Italia, VAS – Roma, Energia per i Diritti Umani, Black Lives Matter – Italia, Rete No-War Roma e tanti cittadini e cittadine convergeranno all’Obelisco di Villa Torlonia durante l’intera giornata per dialogare insieme sulla situazione attuale, su come la stiamo vivendo e su come direzionare gli eventi futuri. Per aderire alla Campagna di Obiezione di Coscienza, per sottoscrivere la petizione per fermare l’invio di armi; per partecipare ai laboratori per adulti e bambini in cui si rifletterà sul principio base della nonviolenza “Tratta gli altri come vorresti essere trattata/o” e si creeranno bandiere e disegni di Pace su stoffa da appendere ai balconi (è consigliato portare tempere e teli o vecchie lenzuola).

Ci saranno anche momenti dedicati a raccogliersi insieme in una meditazione e una richiesta fatta con il cuore affinché la società umana proceda coscientemente sul cammino per la Pace e la Nonviolenza.

Per ulteriori informazioni:

Federica Fratini [email protected]

https://www.pressenza.com/it/2023/03/2-aprile-a-roma-per-la-pace-e-la-nonviolenza-dialogo-petizioni-laboratori-meditazione/

Milano, Ricostruire pace aderisce al 2 aprile

24.03.23 - Redazione Milano

Ricostruire pace – Artisti, Donne e Uomini di Pace di Piazza della Scala, Milano, comitato di liberi cittadini, aderisce alle iniziative del 2 aprile “Prendiamo la pace nelle nostre mani”.

Già dal primo appuntamento del 18 febbraio ‘23, con una manifestazione di libera iniziativa e che vide molte adesioni in quella famosa piazza di Milano, abbiamo sentito la necessità di un successivo appuntamento per sottolineare ancora più pressantemente l’urgenza della Pace.

La prima iniziativa nata dall’evento di febbraio è stata un’istanza per il Presidente della Repubblica Mattarella e la Presidente del Consiglio Meloni, presentata al Prefetto di Milano, per chiedere che l’Ucraina non entri mai nella NATO, in modo da poter aprire un tavolo di trattative con la Russia, indicando Assisi, città della Pace, come luogo più adatto ad accogliere il tavolo. Il sindaco di Assisi si è dichiarato favorevole ad accogliere le delegazioni.

Saremo ancora in Piazza della Scala il 2 aprile alle 15,30 per condividere poesia, musica e testimonianze di pace.

Aderiscono all’iniziativa milanese diverse realtà del tessuto culturale pacifista cittadino: MSGV, Partito Umanista, CLN Comitato di Liberazione Nazionale, Comitato per la liberazione di Julian Assange, tutti uniti negli slogan della manifestazione Prendiamo la pace nelle nostre mani e Spegniamo la propaganda di guerra e accendiamo la pace.

RICOSTRUIRE PACE – Artisti, Donne e Uomini di Pace di Piazza della Scala

https://www.pressenza.com/it/2023/03/milano-ricostruire-pace-aderisce-al-2-aprile/

Giornata internazionale della pace e della nonviolenza attiva: camminata sabato a Cuneo

CUNEO CRONACA - La consueta camminata indetta ogni sabato a Cuneo dal Coordinamento pace e disarmo sarà dedicata questa settimana alla Giornata internazionale della pace e della nonviolenza attiva indetta da Europe for peace, movimento umanista creato nel 2007 per esortare la fine della militarizzazione e dei discorsi di odio e auspicare la pace nel mondo.

Con l’iniziativa "Prendiamo il futuro nelle nostre mani" si invitano le persone a spegnere la televisione e tutti i social network il 2 aprile, al fine di interrompere la propaganda di guerra e le informazioni filtrate e manipolate, per convergere invece insieme, con tutta la ricchezza e la forza della diversità, nella comunicazione diretta con le persone intorno a noi e camminare uniti per discutere e organizzare ogni altra attività per la pace.

Il Coordinamento per la pace e il disarmo di Cuneo invita la cittadinanza a partecipare alla camminata indetta per le ore 17 di sabato 1° aprile convergendo in piazza Audifreddi per raggiungere il Duomo in corteo lungo via Roma. Il nostro futuro dipende dalle scelte che facciamo oggi.

https://www.cuneocronaca.it/giornata-internazionale-della-pace-e-della-nonviolenza-attiva-camminata-sabato-a-cuneo

2 aprile, In viaggio psicosofico verso se stessi

Domenica 2 aprile 2023 dalle 10 alle 17,30

Centro Homoosinergya, San Lazzaro di Savena (Bologna)

Un percorso di pratiche e metodi per entrare sempre più in profondità nell’incontro con noi stessi attraverso la Psicosofia Sinergetica, che è un ponte fra la psicologia e la spiritualità.

Il 2 aprile a Bologna un cerchio di donne si incontra per due giorni di lavoro teorico- esperienziale, dedicati a incontrare noi stessi, il nostro Sé in presenza, quell ‘Essere che noi siAmo e che può condurci nella vita.
Solo da questa profondità, dall’unificare noi stessi dentro e dal connetterci con il fuori possiamo trovare pace. E la pace che invochiamo non potrà esserci senza l’ascolto e l’integrazione delle nostre parti e l’incontro con il nostro Vero Sé, con la nostra Presenza, con il nostro Io Sono, in cui finalmente poterci riconoscere.

Molte ricerche scientifiche ormai hanno dimostrato la potenza della meditazione che può cambiare la realtà densa, la realtà del nostro mondo. È stato concretamente dimostrato non ultimi dagli scienziati del Global Consciousness Project- Progetto di coscienza globale che le meditazioni di gruppo nelle giuste dimensioni e con meditanti esperti, possano influire e creare effetti non locali misurabili sulla pace e la coerenza globale.

Ma per costruire un campo di coerenza e quindi di pace globale, abbiamo bisogno individualmente di una mente calma e tranquilla con un intento chiaro e preciso, unita a un cuore aperto e pieno di sentimenti positivi come la gratitudine e l’amore.

Il nostro viaggio psicosofico verso noi stesse respirerà in questa prospettiva e continuerà anche in città diverse, poiché sappiamo che possiamo diventare una sola mente e un solo cuore e connetterci non localmente l’uno con l’altro.

Questa è la grande sfida che aspetta l’umanità, un salto evolutivo nella connessione con se stessi e con altri esseri viventi nella pace e nell’armonia di una Coscienza Infinita che si evolve in ciascuna scintilla che noi siAmo.

“In viaggio psicosofico verso se stessi” sarà condotto dalle psicologhe e psicosofe Rosanna Camerlingo e Alessandra Chiarini, due delle coautrici del libro “Psicosofia”,  edito da Terra Nuova.

https://www.pressenza.com/it/2023/03/2-aprile-in-viaggio-psicosofico-verso-se-stessi/

 

 

 


Citazione
Condividi: