Agenda 2030 Nuovo O...
 
Notifiche
Cancella tutti

Agenda 2030 Nuovo Ordine Mondiale

Pagina 3 / 5

Maryland
Estimable Member
Registrato: 10 mesi fa
Post: 238
 

LuxIgnis, il paradigma che guida c’è e la concretezza pure. Il system ci fotte libertà e diritti, oltre che la pelle. V_V lotta per rivendicarli, fine. Non è un partito o un movimento, non c’è ambizione politica né denaro che gira lì dentro. Hanno competenze strategiche, cosa che non vedo altrove. Sanno cos’è una guerra e come lottare, indicano proprio un metodo di lotta che poi ognuno sviluppa da sé (non c’è il maestro che ti dice cosa devi fare). Purtroppo non vengono capiti (è una cosa nuova, fa paura…), hanno poche adesioni (e ciononostante sono saliti alla ribalta, pure sul WP son finiti!!) altrimenti farebbero molto di più. Le scritte significano occupare il territorio (con la verità). Informati, dai loro una possibilità. Non rimanere nel pregiudizio sterile.

Sì, è nobile la politica ma solo se fatta onestamente, oggi lì non ci sono speranze. Il sistema è in mano loro. Se ci faranno votare, che ne sai che non truccano le elezioni, per esempio? Ora parlano anche di voto digitale, figurati!!!!!!

Tu pensi che siamo ancora in democrazia ma non è così, anche se fanno di tutto per farcelo credere.

“Parli di diritto naturale e a parte specificare bene cosa si intende con questo, esso ha bisogno di una serie di sostanze che ne esplicitino nel momento storico la sua applicazione.”

Vi sono Trattati internazionali che vengono ampiamente disattesi. Es. art 3 Carta diritti Ue:
DIRITTO AL CONSENSO AD UNA TERAPIA.

Idem la Costituzione, es. art 32 secondo comma: rispetto della dignità umana.

Ma anche altri diritti, se ci pensiamo: diritto allo studio, alla lavoro, alla libera circolazione…

Occorre rivendicare questi diritti già scritti. (Sul sito dell’avvocato Fusillo, puoi trovare riferimenti giuridici). Ma è il popolo che deve rivendicarli perché anche la magistratura è in mano al sistema e al massimo puoi avere singole pronunce favorevoli ma poi ti stangano più avanti. E intanto la gente dorme e pensa che sia tutto lecito quel che avviene perchè questa è una guerra psicologica e la manipolazione sta anche in quello.

Anche la via legale non è una strada vincente. La puoi usare per problemi personali ma non fermi la dittatura così. Sono tutte illusioni create dal sistema. E ce ne sono altre: manifestare, fare petizioni, scioperi...

Vedere il video, La scacchiera: https://www.youtube.com/watch?v=GR8AroUcrkk

e altri.

Anche V_V si ispira a Gandhi, perché è lotta non violenta e si fonda sulla disobbedienza civile, oltre che sulla contropropaganda. Il suo focus è chiaro, informati prima di criticare.

 


RispondiCitazione
Detrollatore II
Trusted Member
Registrato: 10 mesi fa
Post: 51
 

Sì, certo dovevano ammazzarne 20milioni. Non 10 milioni, subito dopo la fine della seconda guerra mondiale:
https://www.andreacarancini.it/2009/03/james-bacque-parla-del-piano-morgenthau/
Ammazzare più gioventù, al fine di precludere ogni possibilità che la Germania nazionalsocialista venisse ricordata in futuro, o che potesse lasciare qualsiasi eredità...


RispondiCitazione
sarah
Estimable Member
Registrato: 12 mesi fa
Post: 195
 

@ ekain3: certo, io ho fatto una considerazione economica su quelli che sembrano essere i fini dichiarati ormai in modo abbastanza esplicito dagli attuali padroni del discorso politico. Se questi fini venissero perseguiti e realizzati appieno ( mi riferisco al "superamento" del concetto di proprietà privata e denaro come mezzo di scambio, nonché alla creazione di una sorta di morale collettiva di stampo vagamente ecologico - e ci sarebbe da dire di più ) allora si potrebbero aprire scenari sociali simili a quelli che lei descrive. Alcuni aspetti che lei cita sembrano già addirittura realtà. Tuttavia, prima di abbandonarsi completamente alla suggestione che ci porta ( me compresa ) ad immaginare il mondo prossimo futuro ormai plasmato secondo questi criteri distopici, mi soffermerei ancora su altri dettagli interpretativi e quelli economici sono una parte importante. Il cammino che porta verso questi obiettivi è pieno di insidie, tutt'altro che una strada spianata; l' "atterraggio morbido" verso l'economia smaterializzata rischia ogni giorno di più di trasformarsi in uno schianto a terra e mi sento di credere che lo scenario più probabile che ci attende viste le premesse attuali sia quello del caos dalle conseguenze imprevedibili. Lei cita, molto opportunamente, il professore che definisce il libero arbitrio come "un pregiudizio della religione cristiana" e tradisce l'illusione di poter eradicare dall'uomo un connotato che gli è proprio a prescindere dall'appartenenza politica o religiosa e non si cancellerà con una campagna pubblicitaria e con il sistema ( apparentemente ben congegnato ) delle coercizioni crescenti. Avete fatto tutti ottime considerazioni sulla natura politica di questa orribile classe dirigente anche se, bisogna ammetterlo, sono tutte influenzate da schemi e categorie figlie del secolo breve a cui siamo ancora tutti legati per cultura e formazione. Avete anche dibattuto vivacemente sulle caratteristiche che dovrebbe presentare oggi un vero movimento di opposizione: è una considerazione difficilissima e lo è forse proprio perché noi ci sforziamo ancora di leggere il presente con chiavi interpretative legate al recente passato. Riferendosi al famigerato K. Schwab, forse l'aggettivo più corretto è quello usato da @ oriundo2006, "demodé" : se non si compie lo sforzo di riconoscere che sono proprio le idee di costoro ad appartenere al passato, a cui si aggrappano ora più disperatamente che mai, si rischia di diventare inconsapevoli strumenti della realizzazione dei loro temibili piani. Certo, non è cosa facile ma è positivo che ci si rifletta.


RispondiCitazione
ekain3
Reputable Member
Registrato: 12 mesi fa
Post: 283
 

@sarah

sta accadendo adesso, purtroppo, e oltre le teorie, ci si sente impotenti davanti a questa cupola, o  cosca globale che ha i tentacoli ovunque, come dice il solito malvagio Schwab: siamo penetrati in ogni gabinetto politico, ed è vero.  Perché loro, che controllano tutti i media pubblici, la dicono la verità, la scrivono, ma lasciandola cadere nella narrazione che continuano a diffondere sui media, che nega e fa sparire quella verità. E se pensi che Black Rock, la più grande società di investimento al mondo, è anche una delle società che promuovono il Grande Reset, allora viene da pensare che abbiano già vinto.

''BlackRock Inc., il più grande gestore patrimoniale del mondo, investe l'incredibile cifra di 9 trilioni di dollari (9 trilioni di dollari) in fondi di clienti in tutto il mondo, una somma più del doppio del PIL annuale della Repubblica Federale Tedesca.

Questo colosso si trova in cima alla piramide della proprietà mondiale, che ora include anche la Cina. Dal 1988, la società è stata in grado di controllare de facto la Federal Reserve , la maggior parte delle mega- banche di Wall Street, tra cui Goldman Sachs, il Davos World Economic Forum Great Reset, l'amministrazione Biden e, se non viene fermata, il futuro economico del nostro mondo.   
 
Gestisce le politiche economiche di Joe Biden, e la Commissione europea ha recentemente stipulato un accordo con il colosso finanziario per fornire consulenza all'UE su questioni sociali e ambientali legate alla regolamentazione delle banche.
 Alla riunione del World Economic Forum del gennaio 2020, il CEO Larry Fink ha rilasciato una dichiarazione in cui afferma che BlackRock realizzerà una trasformazione fondamentale del sistema finanziario mondiale. Questo è formulato nella lettera di Fink ai top manager delle società in cui BlackRock partecipa: A Fundamental Reshaping of Finance. Pagando BlackRock per consigliare la politica fiscale "verde" dell'UE, la Commissione europea conferisce all'azienda una posizione estremamente privilegiata.
BlackRock, che avrebbe dovuto essere sciolto come la Standard Oil nel 1911, essendo un prepotente fondo finanziario ( https://massimedalpassato.it/15-maggio-1911-la-corte.../ ), ora è invece destinato a regolamentare l'industria finanziaria che esso stesso domina.''
 
Inoltre, che lo sappiamo o no, a porte chiuse, i 194 membri dell'Organizzazione mondiale della sanità (OMS) si sono riuniti a Ginevra il 1 marzo per redigere un nuovo trattato sulla pandemia, che ha la precedenza sulle leggi nazionali (costituzionali). Ciò consentirà presto all'OMS di prescrivere politiche sanitarie in tutto il mondo. Ti rendi conto? L'OMS come "governo mondiale per procura".  E sappiamo tutti chi finanzia l'OMS...''All'ombra della guerra in Ucraina, l'OMS sta preparando – inosservato al pubblico – un “accordo internazionale sulla prevenzione e il controllo delle pandemie” vincolante ai sensi del diritto internazionale.'' 

 

Secondo il “Consiglio dell'Unione Europea”, la giustificazione ufficiale di questo impegno, che l'OMS ritiene necessario, è il pretesto che la comunità internazionale deve essere ancora più preparata per possibili future pandemie e per il loro controllo coordinato. Secondo “Epochtimes” del 5 marzo, l'UE così come attori privati ​​come la Fondazione Rockefeller e Bill Gates sembrano essere la fonte delle idee. https://www.epochtimes.de/.../globaler-pandemievertrag...
 
''La base dell'accordo è l'articolo 19 dello Statuto dell'OMS, afferma che l'Assemblea Generale dell'OMS può adottare accordi vincolanti per tutti gli Stati membri con una maggioranza di due terzi. Gli stati nazione non possono quindi più decidere sovranamente quali misure di controllo della pandemia vogliono introdurre.  
L'abolizione dello Stato nazionale significa allo stesso tempo la perdita dei diritti fondamentali e civili.''
 
Infine, senti cosa ha dichiarato Larry Fink, un altro mostro alla Schwab, ma mai sopra le righe, più felpato, quindi molto più potente.  Da Twitter: ''

Il CEO di BlackRock Larry Fink afferma di credere nei "comportamenti forzati". "I comportamenti dovranno cambiare e questa è una cosa che stiamo chiedendo alle aziende, è necessario forzare i comportamenti e in Blackrock stiamo forzando i comportamenti".
Ti rendi conto?
 
Questo post è stato modificato 9 mesi fa 3 volte da ekain3

RispondiCitazione
Jocondor
Eminent Member
Registrato: 10 mesi fa
Post: 31
 
Pubblicato da: @maryland

LuxIgnis, il paradigma che guida c’è e la concretezza pure. Il system ci fotte libertà e diritti, oltre che la pelle. V_V lotta per rivendicarli, fine. Non è un partito o un movimento, non c’è ambizione politica né denaro che gira lì dentro. Hanno competenze strategiche, cosa che non vedo altrove. Sanno cos’è una guerra e come lottare, indicano proprio un metodo di lotta che poi ognuno sviluppa da sé (non c’è il maestro che ti dice cosa devi fare). 

colgo l'occasione sui ViVi. ho tentato varie volte di sollecitare alcuni di loro, di cui una fra l'altro mi aveva interpellato di sua iniziativa vedendomi comparire in una chat delle loro. la verità è che al di là del rivendicare le perquisizioni subite da 29 di loro, cioè la loro medaglia al valore, nessuno di essi ha saputo spiegarmi con parole proprie chi sono, cosa vogliono ottenere, cosa considerano di aver già ottenuto, quale è la loro specificità rispetto al resto del movimento contro la vaccinazione e le restrizioni covidiste. continuano a dire "ascolta gli audio" che io giudico penosi, ma nessuno di loro ha proprie capacità espressive nè cultura politica propria. cosa che invece noto nella parte "apolitica" delle piazze, non in tutti, certo, ma in molti. Voto che assegno ai ViVi: zero

Questo post è stato modificato 9 mesi fa da Jocondor

RispondiCitazione
Maryland
Estimable Member
Registrato: 10 mesi fa
Post: 238
 

Ciao Jocondor,
hai modo di rispondere da te a tutti i tuoi quesiti perché il materiale è pubblico! Solo che bisogna superare il pregiudizio…

V_V è qualcosa di nuovo a cui non siamo abituati ed è qualcosa che accomuna tutti noi perché è solo rivendicazione dei diritti che ci vengono lesi.

Il vaccino è “solo” una cosa ma come vedi c’è molto altro: guerre, clima… Usano/creano le emergenze per attuare una dittatura globale.

V_V rivendica i diritti che stanno massacrando con azioni di contropropaganda e disobbedienza civile, non violenta. Non è, però, un movimento politico perché la politica e altre cose sono solo illusioni OGGI, cose già previste dal sistema che non ci porteranno fuori da questo orrore…

“cosa considerano di aver già ottenuto,”

Intanto, dal niente sono riusciti a essere riconosciuti come una forza di lotta dal sistema. La stampa, quando parla dei no vax, a volte mette il simbolo V_V, anche se non c’entra nell’articolo, inoltre ha parlato varie volte dei guerrieri ViVi denigrandoli, per esempio inventando ipotetiche minacce che loro farebbero ma sono balle: i ViVi sono non violenti e hanno un’etica di lotta, non minacciano nessuno, è solo che il mainstream vuol farlo credere alla massa. Sono finiti persino sul WP e c’è uno studio dei servizi segreti su di loro. E non sono solo in Italia! V_V unisce tutti, senza distinzioni, perché tutti abbiamo il diritto di essere liberi!

Certo, non è ancora sufficiente…

Perché audio penosi? Per la qualità della voce?

Le piazze non ci porteranno mai fuori di qui, purtroppo, anche se meritevoli…

Se non vuoi vivere nell’illusione, informati, con apertura e senza pregiudizi, altre speranze non ne vedo:

https://telegra.ph/Entra-in-V-V-09-02

https://www.facebook.com/ViVi-per-un-mondo-Libero-104800578728016

Questa è una guerra (e non parlo della Russia!!) e occorre fidarsi di chi sa davvero cos'è una guerra e indica come lottarla, seppur in modo non violento.


RispondiCitazione
R66
 R66
Estimable Member
Registrato: 12 mesi fa
Post: 108
 

Sempre rimarcando la gran faticaccia nell'ascoltare la voce contraffatta, l'analisi dei V_V sulla situazione odierna rispecchia in gran parte il mio punto di vista, non ho molto da dire in merito.
Riguardo all'azione da fare ho delle remore.
Finché si ragiona su argomenti fini a sé stessi come salvare un parchetto pubblico, il discorso potrebbe anche funzionare, ma qui si tratta di approcci alla vita e penso che nessuno possa intraprendere alcun percorso non sentendone la necessità.
Il senso che do io alla famosissima frase "quando l'allievo è pronto il maestro appare", comporta a monte una scelta dell'allievo, la seconda figura è subordinata all'azione della prima, per cui non credo affatto ad una soluzione collettiva in quest'ottica.
Quello che si cerca (spesso facendo il contrario) di contrastare potrebbe essere più utile di quel che si creda: proprio per via di quella parte nasce l'altra.


RispondiCitazione
Jocondor
Eminent Member
Registrato: 10 mesi fa
Post: 31
 

Non avevo particolari pregiudizi, eccetto per la voce contraffatta, che è inascoltabile e a mio giudizio francamente disgustosa, nel merito e nel metodo. Come ho già spiegato, nessuno di quei ViVi con cui mi sono trovato a scambiare messaggi, (tre o quattro persone, sembra) ha mai mostrato la minima capacità di spiegare, ma con parole sue, e non rinviando ad audio fatti da chissà chi, gli aspetti che ho precisato sopra: strategia, visione politica, risultati, specificità. A me questi interlocutori sembrano automi telecomandati, indottrinati e privi di qualsiasi personalità.

Quello che tu consideri "fatto" o "merito" dei ViVi non è affatto diverso da quanto più o meno tutte le forze impegnate contro le restrizioni, lo stato di emergenza e adesso contro le armi all'Ucraina hanno fatto. Se tu, Maryland, vuoi cimentarti tu in questa impresa, ti leggo volentieri.

Magari, per favore, potresti cominciare a documentare l'interessamento dei Servizi sui ViVi? E' un punto di cui non so nulla...  anche se comunque da solo non dimostra nulla...


RispondiCitazione
Maryland
Estimable Member
Registrato: 10 mesi fa
Post: 238
 

C’è chi sopporta quella voce, però tutelarsi è più che comprensibile nella situazione in cui viviamo!!
Gli audio sono fatti dalle prime guide ViVi. Il fatto che siano anonimi non significa che siano cacca.

A me questi interlocutori sembrano automi telecomandati, indottrinati e privi di qualsiasi personalità.

Siamo in guerra. Le prime guide hanno competenze specifiche in ambito di guerra, in ambito strategico… Indicano un metodo di lotta che poi ognuno porta avanti in modo autonomo e creativo. Oggi quello dovremmo fare tutti, lottare, non fare chiacchiere perché domani sarà troppo tardi. In ballo ci sono la vita e la libertà. Il futuro che hanno in mente per noi è orrendo e non sarà né Paragone né Fusaro né chi va in piazza a salvarci, purtroppo!!!!!

Quello che tu consideri "fatto" o "merito" dei ViVi non è affatto diverso da quanto più o meno tutte le forze impegnate contro le restrizioni, lo stato di emergenza e adesso contro le armi all'Ucraina hanno fatto.

No!! Non sono paragonabili le due cose!! Le azioni V_V non sono gradite al sistema, altrimenti non andrebbero a cancellare le loro scritte di verità, non li infangherebbero con falsità, non li avrebbero perquisiti, non farebbero uno studio su di loro!!!! Questa è una forza di LOTTA, le altre sono forme di protesta che non porteranno mai a risultati, vanno bene quando c'è democrazia e non è il nostro caso!!! Sono solo illusioni, a volte appoggiate dal sistema stesso!!! Queste cose le puoi imparare lì dentro e non altrove. Possono non piacerci delle cose, possiamo non condividere ma se queste sono le uniche persone che stanno dicendo come lottare forse dovremmo ascoltarle.

Il materiale è ampio e pubblico, per chi intende informarsi davvero!! Questa è un’intervista recente: https://peertube.it/w/cQ6tjBDANVzEG4gdbGnnoM

Per quanto concerne lo studio, non riesco a trovare lo spezzone andato in onda in Rai, qui il commento V_V comunque: https://t.me/vvvvvinc/7051

 

 

 


RispondiCitazione
Maryland
Estimable Member
Registrato: 10 mesi fa
Post: 238
 

Se non contrastiamo quel che sta succedendo, domani saremo schiavi se non siamo già morti.

 


RispondiCitazione
owonimo
Eminent Member
Registrato: 12 mesi fa
Post: 41
Topic starter  

I ViVi sono un gruppo di manipolatori mentali che hanno messo in piedi una organizzazione molto subdola, con l'unico fine di tenere decine di migliaia di persone, psicologicamente deboli e vulnerabili, incollate alle tastiera a pettinare le bambole e a sentirsi "guerrieri", mentre in realta' la vita vera gli sfugge di mano mentre il Regime avanza ogni giorno di piu'.

Esibiscono tutte le caratteristiche della "setta", e le loro vittme agiscono tutti come robot che abbiano subito il lavaggio del cervello, ripetendo a pappagallo in sostanza 2 o 3 frasi preprogrammate, tipo "non ci conosci", "tutti parlano di noi"... una cosa veramente pietosa vista dal di fuori con il cervello ancora sano.

E la cosa peggiore di tutte e' che, come per tutte le sette, ci vorrebbe una lunga terapia psicologica di riabilitazione per ognuna di queste vittime cadute in balia di un sistema manipolatorio che gli ha completamente distortio la percezione del mondo reale, e li ha immersi una realta' distorta e psicotica e autoreferenziale.

L'unico lato positivo e' che sembra che il loro vocione distorto capo non sembra interessato a farsi donare tutti i beni dei suoi schiavi, e non sembra intenzionato ad organizzare un mega suicidio di massa in stile "setta". Tiene li' tutti i suoi schiavetti ad ubbidire e ad aspettare... mentre il Regime ogni giorno vince sempre di piu'.

Questo post è stato modificato 9 mesi fa 2 volte da owonimo

RispondiCitazione
Maryland
Estimable Member
Registrato: 10 mesi fa
Post: 238
 

I ViVi sono un gruppo di manipolatori mentali che hanno messo in piedi una organizzazione molto subdola, con l'unico fine di tenere decine di migliaia di persone, psicologicamente deboli e vulnerabili, incollate alle tastiera a pettinare le bambole e a sentirsi "guerrieri", mentre in realta' la vita vera gli sfugge di mano mentre il Regime avanza ogni giorno di piu'.

Errore!! Quelle sono le cose che fa il sistema!! Quei canali che non porteranno mai da nessuna parte...

Potresti aggiungerti al mainstrem per infangare anche tu V_V!!

E il tuo cervello sano cosa propone, invece?

Appunto, lì non girano soldi nè velleità politiche, poi chi è in buona fede li potrà conoscere e farsi un'idea.


RispondiCitazione
Jocondor
Eminent Member
Registrato: 10 mesi fa
Post: 31
 
Pubblicato da: @owonimo

I ViVi ...  persone, psicologicamente deboli e vulnerabili, incollate alle tastiera a pettinare le bambole e a sentirsi "guerrieri" ...

Esibiscono tutte le caratteristiche della "setta", e le loro vittme agiscono tutti come robot che abbiano subito il lavaggio del cervello, ripetendo a pappagallo in sostanza 2 o 3 frasi preprogrammate...

Condivido la diagnosi di Owonimo. Aspetto ancora che Maryland o altri mi spieghino gli aspetti che ho precisato sopra: strategia, visione politica, risultati, specificità. Leggo volentieri, ma, dopo averci provato varie volte, non intendo ascoltare audio o interviste. Replico la richiesta a documentare l'interessamento dei Servizi sui ViVi. Aspetto

 


RispondiCitazione
Maryland
Estimable Member
Registrato: 10 mesi fa
Post: 238
 

Mi era sfuggito questo, mi pare:

Incollate alla tastiera

Falso!!!!! I V_V sono sul territorio, non certo solo online!! owonimo, sei pronto per il mainstream!!

Parlate senza conoscere, pensatela come volete. Chi vuole ed è in buona fede si informa!

Jocondor, se ce la faccio ad ascoltare io non vedo perché non lo possa fare tu.

Ci sono comunque anche cose da leggere. Prova a farti un giro sui canali!

 


RispondiCitazione
Jocondor
Eminent Member
Registrato: 10 mesi fa
Post: 31
 
Pubblicato da: @maryland

Parlate senza conoscere, pensatela come volete. Chi vuole ed è in buona fede si informa!

Jocondor, Ci sono comunque anche cose da leggere. Prova a farti un giro sui canali! 

Io ti chiedo appunto informazioni, vorrei conoscere le vostre ragioni e sono anche in buona fede (ma cosa vuol dire?). Se tu sei in buona fede, dovresti appunto spiegare a chi non sa.

Perciò dai, fammi un piacere, prova a spiegare da te, con parole tue, strategia, visione politica, risultati, specificità.

Se proprio non ti riesce, al limite potresti fare uso di qualche citazione dai tuoi canali, ma per cortesia, per iscritto ed in italiano. Niente audio o video. Grazie!


RispondiCitazione
Pagina 3 / 5
Condividi: