BERGOGLIO: LA PROPR...
 
Notifiche
Cancella tutti

BERGOGLIO: LA PROPRIETA’ E’ UN FURTO

Pagina 2 / 2

Maryland
Estimable Member
Registrato: 10 mesi fa
Post: 238
 

Diciamo che sarebbe interessante per me approfondire questo per quanto concerne il passato. Quello che avviene oggi è fin troppo evidente...

 


RispondiCitazione
Cleon XIII
Active Member
Registrato: 7 mesi fa
Post: 10
 

Il capitalismo ha sferrato da mo' un attacco al concetto di proprietà privata molto più subdolo e profondo di quanto abbia mai fatto l'ideologia comunista. Tutto è cominciato con l'equiparazione fra "persona fisica" (il vecchio caro individuo) e la "persona giuridica" (società, SpA, cooperative ecc). Nell'era digitale il diritto di proprietà sta diventando esclusivo delle persone giuridiche a danno delle persone fisiche. Il nostro PC non è più "nostro", anche se lo abbiamo pagato, come anche i software che utilizziamo (che fra l'altro stanno diventando tutti "in affitto"). E' "nostro su licenza". Questo modello si sta estendendo a tutti i beni di proprietà delle persone fisiche anche fuori dal mondo digitale. Fatto questo primo passo, il diritto di proprietà si può facilmente erodere, basta semplicemente variare le "condizioni della licenza". 


RispondiCitazione
Pagina 2 / 2
Condividi: