Chiesa – Sono stato...
 
Notifiche
Cancella tutti

Chiesa – Sono stato all manifestazione di Landini


Tao
 Tao
Illustrious Member
Registrato: 2 anni fa
Post: 33516
Topic starter  

Sono stato alla manifestazione di Landini. Era, prima di tutto un dovere: non lasciare soli coloro che non hanno rinunciato a combattere. La Fiom prima di tutto. Ho visto un popolo sofferente, arrabbiato.

Ma ho visto e sentito anche tanta amarezza. Lo dico francamente: ho visto e sentito più divisioni che certezze. Soprattutto sono rimasto colpito dall'assenza .... del mondo. Nei discorsi dal palco, e in quelli della gente che ascoltava. E mi sono detto: come si può costruire una forza di opposizione se non si parla della crisi mondiale? Se non si dice chiaro ai lavoratori che non potranno uscire dalla loro condizione attuale se non terranno conto di ciò che accade fuori dai nostri confini, italiani ed europei? Se si rimane solo a guardare le catene che ci legano?

Se non si dice che siamo già entrati, nostro malgrado e senza che nemmeno ce ne accorgiamo, in una guerra vera?

Come si può mettere in crisi il nemico se non si individuano i suoi punti di forza e quelli della sua debolezza? L'italia è una colonia. In una piattaforma per la riscossa non si può non mettere, al primo posto, la fine della nostra subordinazione. Non è mai stato detto, neppure di sfuggita, che, se non ci poniamo l'obiettivo di uscire dalla Nato, saremo costretti a andare in guerra. Non fra venti anni: tra poco.

Giulietto Chiesa
Fonte: www.facebook,.com
29.03.2015


Citazione
14orion
Active Member
Registrato: 2 anni fa
Post: 11
 

Grande Giulietto,tutti fanno finta di non vedere l'elefante nel salotto e continuano a straparlare amabilmente come se fossimo una nazione sovrana.
Ma e' cosi' difficile da capire che se non torniamo indipendenti andremo a fondo con la nave dei folli della UE ,NATO e" occidente"?. Chi ha mai chiesto pareri ai rematori nella stiva? Certo e' che se capissero,i rematori, che il mondo non e' tutto li' ma c'e' anche un qualcosa di diverso la' fuori allora potrebbero pensare di mollare i remi ,uscire tutti e impiccare ai pennoni i signori dell'inganno.


RispondiCitazione
Condividi: