Clima: macchie sola...
 
Notifiche
Cancella tutti

Clima: macchie solari positive e precipitazioni in Italia


helios
Illustrious Member
Registrato: 11 mesi fa
Post: 16537
Topic starter  

Clima: macchie solari positive e precipitazioni in Italia
mercoledì 19 novembre 2014, 18:30 di Redazione MeteoWeb

di Paolo Ernani * - E’ nostra opinione che le macchie solari, facendo riferimento ad una nostra ipotesi, svolgerebbero un ruolo importante nell’influenzare il regime pluviometrico di diverse regioni del nostro pianeta.

Si sa che quando un ciclo di undici anni delle macchie solari giunge al termine possedendo per esempio polarità negativa, per averne un’altro della medesima polarità, bisognerà aspettare 22 anni. Lo stessa dinamica ovviamente sarà presente nel caso si tratti di macchie solari con polarità positiva.

I due cicli senza alcun dubbio si susseguono e pertanto si avrà una cadenza di cicli di undici anni così distribuiti: un primo ciclo undecennale negativo cui seguirebbe a ruota un ciclo positivo quasi sempre undecennale. A quest’ultimo si aggiungerebbe un altro ciclo negativo all’incirca della medesima lunghezza ed in successione un ulteriore periodo di undici anni positivo. In conclusione, come si può intuire, per avere una sequenza completa dovrà necessariamente trascorrere un tempo medio di 22 anni o al limite qualche anno in più o in meno. Per meglio intenderci quando un ciclo negativo termina, per avere l’inizio di un altro ciclo negativo sarà necessario aspettare 22 anni. La stessa cosa vale per il ciclo positivo.

Ma per quale motivo ci soffermiamo su questi particolari? Perché riteniamo abbastanza probabile che i periodi siccitoso o piovosi siano da ricollegare proprio alla polarità positiva o negative dell’onda completa di 22 anni delle macchie solari. Ne consegue che ogni 22 anni circa sul Pianeta si alternerebbero periodi siccitosi ad altri abbastanza piovosi. Una nostra ricerca riguardanti le precipitazioni ha evidenziato un’alternanza tra anni piovosi e siccitosi di una lunghezza temporale tra i 20-22 anni come si può osservare nella fig. 1. In questa ricerca ( già citata nel nostro libro “ Effetto serra e macchie solari “ Sovera editore, non riuscimmo allora ad associare, proprio per la mancanza oggettiva dei dati specifici ( piovosità o meno a livello mondiale ) a quale polarità corrispondessero i singoli cicli di ventidue anni.

Insomma in termini più concreti la polarità negativa delle macchie solari è associabile ad un periodo caratterizzato da assenza di precipitazioni o viceversa ad un periodo molto piovoso sulla Terra? Questo fatto particolare non lo abbiamo potuto
accertare allora ma oggi abbiamo qualche elemento in più.

È’ in atto l’inversione dei campi magnetici solari. Infatti mentre al polo sud solare si è ormai ampiamente consolidata la polarità negativa, sull’emisfero settentrionale solo a maggio 2014 è apparsa, per la prima volta, la polarità positiva che si è poi estesa ai mesi di giugno luglio agosto settembre e probabilmente proseguirà per i successivi mesi del 2014 e per quelli del 2015. In conclusione ! L’avvento delle macchie solari a polarità positiva sembrerebbe responsabile delle abbondanti precipitazioni che da diversi mesi hanno tormentato la nostra penisola.

* Colonnello dell’Aeronautica Militare

http://www.meteoweb.eu/2014/11/clima-macchie-solari-positive-precipitazioni-in-italia/354404/


Citazione
alecale
Honorable Member
Registrato: 11 mesi fa
Post: 708
 

ipotesi


RispondiCitazione
helios
Illustrious Member
Registrato: 11 mesi fa
Post: 16537
Topic starter  

ipotesi

e quali sarebbero le tue certezze in materia?


RispondiCitazione
alecale
Honorable Member
Registrato: 11 mesi fa
Post: 708
 

ipotesi

e quali sarebbero le tue certezze in materia?

gli uomini intelligenti sono sempre nel dubbio ..... Einstein . ,, infatti lui " il militare" parla di ipotesi = dubbi . se realmente fosse stato cosi , cioè le macchie solari , credo le avrebbero previste con giorni di anticipo , ed anche la collocazione sulla terra ,, allo stesso modo come cambiano le rotte di aerei di linea per non scontrarsi con il magnetismo che queste macchie provacano . Ricordo qualche anno fa cè ne fu una tra la rotta bruxell - milano e invece di 1 ora e mezzo di volo , ce ne impiego 2 e mezzo ,, appunto per evitare danni ai comandi . poi non credo proprio che il sole abbia dei problemi con l italia non credi .

:Insomma in termini più concreti la polarità negativa delle macchie solari è associabile ad un periodo caratterizzato da assenza di precipitazioni o viceversa ad un periodo molto piovoso sulla Terra? Questo fatto particolare non lo abbiamo potuto accertare allora ma oggi abbiamo qualche elemento in più.
Quale elemento ?

.....non l ho abbiamo potuto accertare allora ,,,, ma allora quando ? hha quando scrisse il libro "effetto serra e macchie solari" nel 2006 . come cambia in fretta il tempo e anche le idee ! Ma ancora una volta è colpa di dio ! dio c... !!!


RispondiCitazione
helios
Illustrious Member
Registrato: 11 mesi fa
Post: 16537
Topic starter  

cioè le macchie solari , credo le avrebbero previste con giorni di anticipo , ed anche la collocazione sulla terra ,

credo che tu non abbia idea di quello che stai parlando.
Prima parli di dubbi poi di certezze riguardo il sole, come se il sole fosse prevedibile.
Hai presente che il sole è una stella infuocata e i nostri strumenti per quanto sosfisticati non possono essere in grado di prevedere quello che succede sulla superficie. Si sa quello che succede DOPO che è successo, quindi quando si rileva quindi già avvenuto.
Se resti sorpreso da questo pensa che sulla terra non possiamo nemmeno prevedere i terremoti, altro che quanto succede sul sole.

allo stesso modo come cambiano le rotte di aerei di linea per non scontrarsi con il magnetismo che queste macchie provacano .

😆 😆 😆
gli aerei si scontrano con il magnetismo?

:Insomma in termini più concreti la polarità negativa delle macchie solari è associabile ad un periodo caratterizzato da assenza di precipitazioni o viceversa ad un periodo molto piovoso sulla Terra? Questo fatto particolare non lo abbiamo potuto accertare allora ma oggi abbiamo qualche elemento in più.
Quale elemento ?

il sistema solare non lo abbiamo fatto noi e nemmeno la terra.
Parti da questo principio e qualcosa capirai.


RispondiCitazione
alecale
Honorable Member
Registrato: 11 mesi fa
Post: 708
 

cioè le macchie solari , credo le avrebbero previste con giorni di anticipo , ed anche la collocazione sulla terra ,

credo che tu non abbia idea di quello che stai parlando.
Prima parli di dubbi poi di certezze riguardo il sole, come se il sole fosse prevedibile.
Hai presente che il sole è una stella infuocata e i nostri strumenti per quanto sosfisticati non possono essere in grado di prevedere quello che succede sulla superficie. Si sa quello che succede DOPO che è successo, quindi quando si rileva quindi già avvenuto.
Se resti sorpreso da questo pensa che sulla terra non possiamo nemmeno prevedere i terremoti, altro che quanto succede sul sole.

allo stesso modo come cambiano le rotte di aerei di linea per non scontrarsi con il magnetismo che queste macchie provacano .

😆 😆 😆
gli aerei si scontrano con il magnetismo?

:Insomma in termini più concreti la polarità negativa delle macchie solari è associabile ad un periodo caratterizzato da assenza di precipitazioni o viceversa ad un periodo molto piovoso sulla Terra? Questo fatto particolare non lo abbiamo potuto accertare allora ma oggi abbiamo qualche elemento in più.
Quale elemento ?

il sistema solare non lo abbiamo fatto noi e nemmeno la terra.
Parti da questo principio e qualcosa capirai.

http://it.wikipedia.org/wiki/Tempesta_solare informati


RispondiCitazione
alecale
Honorable Member
Registrato: 11 mesi fa
Post: 708
 

e nel frattempo http://www.swpc.noaa.gov/NOAAscales/


RispondiCitazione
helios
Illustrious Member
Registrato: 11 mesi fa
Post: 16537
Topic starter  

informati anche tu e possibilmente NON su wikipedia.

Le espulsioni di massa solare sparse nel sistema solare contengono particelle sconosciute (casomai si conoscessero bene i raggi cosmici, e si sa che non ne sa nulla nessuna, salvo poi che arrivi qualcuno si arroghi il diritto di sapere ma si sa la natura di questi 'scienziati') quindi non misurabili con gli attuali sistemi, quindi non si conoscono gli effetti.Quello che si sa è che siamo sottoposti TUTTI a questo.
Tengo a precisare che secondo il vocabolario della lingua italiana il termine 'sconosciuto' vuole dire solo che NESSUNO conosce.
Pertanto atteniamoci al significato del termine.

Per quanto riguarda il sistema solare e la terra, se hai qualche link che dimostra che l'hanno fatta gli esseri umani sarà gradito.

Nel frattempo informati a che cosa siamo sottoposti proprio dal sole al di la dei disturbi dei satelliti o degli aerei (di cui non ce ne può fragar de meno) ma proprio noi come esseri umani e tutto quello che ci circonda.

Tornando all'articolo:
È’ in atto l’inversione dei campi magnetici solari. Infatti mentre al polo sud solare si è ormai ampiamente consolidata la polarità negativa, sull’emisfero settentrionale solo a maggio 2014 è apparsa, per la prima volta, la polarità positiva che si è poi estesa ai mesi di giugno luglio agosto settembre e probabilmente proseguirà per i successivi mesi del 2014 e per quelli del 2015. In conclusione ! L’avvento delle macchie solari a polarità positiva sembrerebbe responsabile delle abbondanti precipitazioni che da diversi mesi hanno tormentato la nostra penisola.

in conclusione non sappiamo quando sarà terminata l'inversione dei campi magnetici del sole e tantomeno queste ondate di pioggia.
Si ipotizza proprio perchè è inutile girarci intorno, non si sa nulla, ma bisogna invece fingere di sapere tutto.


RispondiCitazione
Merlin
Eminent Member
Registrato: 11 mesi fa
Post: 28
 

informati anche tu e possibilmente NON su wikipedia.

Le espulsioni di massa solare sparse nel sistema solare contengono particelle sconosciute (casomai si conoscessero bene i raggi cosmici, e si sa che non ne sa nulla nessuna, salvo poi che arrivi qualcuno si arroghi il diritto di sapere ma si sa la natura di questi 'scienziati') quindi non misurabili con gli attuali sistemi, quindi non si conoscono gli effetti.Quello che si sa è che siamo sottoposti TUTTI a questo.
Tengo a precisare che secondo il vocabolario della lingua italiana il termine 'sconosciuto' vuole dire solo che NESSUNO conosce.
Pertanto atteniamoci al significato del termine.

Per quanto riguarda il sistema solare e la terra, se hai qualche link che dimostra che l'hanno fatta gli esseri umani sarà gradito.

Nel frattempo informati a che cosa siamo sottoposti proprio dal sole al di la dei disturbi dei satelliti o degli aerei (di cui non ce ne può fragar de meno) ma proprio noi come esseri umani e tutto quello che ci circonda.

Tornando all'articolo:
È’ in atto l’inversione dei campi magnetici solari. Infatti mentre al polo sud solare si è ormai ampiamente consolidata la polarità negativa, sull’emisfero settentrionale solo a maggio 2014 è apparsa, per la prima volta, la polarità positiva che si è poi estesa ai mesi di giugno luglio agosto settembre e probabilmente proseguirà per i successivi mesi del 2014 e per quelli del 2015. In conclusione ! L’avvento delle macchie solari a polarità positiva sembrerebbe responsabile delle abbondanti precipitazioni che da diversi mesi hanno tormentato la nostra penisola.

in conclusione non sappiamo quando sarà terminata l'inversione dei campi magnetici del sole e tantomeno queste ondate di pioggia.
Si ipotizza proprio perchè è inutile girarci intorno, non si sa nulla, ma bisogna invece fingere di sapere tutto.

a me comincia a venire il dubbio che tu sia un debunker professionista. Prova a scrivere meglio, a citare meglio, a fornire fonti meno interessate e più libere. Un militare, anche se colonnello e con tutto il rispetto, non è molto libero e disinteressato. Ti sono stati forniti dei link al NOAA e tu parli di wikipedia: distrazione? o solita e conosciuta tecnica da debunker? cioè fare ammuina.
Per ora non posso contestarti meglio perché ho problemi in casa, più tardi cercherò di puntualizzare le mie critiche.
ciao 🙂

PS
un buon sito governativo per le previsioni meteo è questo:

http://www.meteoam.it/

ma non trovo riferimenti circa l'influenza delle flare solari sul clima della Terra.

L'influenza delle flare sulle comunicazioni radio (e quindi anche quelle degli aerei in volo) sono note da decenni. Poi ti passerò i link.


RispondiCitazione
helios
Illustrious Member
Registrato: 11 mesi fa
Post: 16537
Topic starter  

ma non trovo riferimenti circa l'influenza delle flare solari sul clima della Terra.

comincio a pensare che chi da del debunker ad altri sia proprio lui un debuker professionista che oltretutto non sa nemmeno di quello che scrive.
E non credo ci sia difficoltà a capire da che parte arrivi, considerato le quattro cazzate che scrivi.
Nessuno ti ha chiesto link e nemmeno le tue critiche.


RispondiCitazione
Merlin
Eminent Member
Registrato: 11 mesi fa
Post: 28
 

ma non trovo riferimenti circa l'influenza delle flare solari sul clima della Terra.

comincio a pensare che chi da del debunker ad altri sia proprio lui un debuker professionista che oltretutto non sa nemmeno di quello che scrive.
E non credo ci sia difficoltà a capire da che parte arrivi, considerato le quattro cazzate che scrivi.
Nessuno ti ha chiesto link e nemmeno le tue critiche.

sono contento che tu cominci a pensare. Pensi che io sia debunker? ma un debunker "a mia insaputa" e forse pure tu.
Non vuoi link? d'accordo, fatica risparmiata. Per le critiche mi spiace, se non le vuoi abbandona il forum.
Cordiali saluti :O)


RispondiCitazione
helios
Illustrious Member
Registrato: 11 mesi fa
Post: 16537
Topic starter  

ma non trovo riferimenti circa l'influenza delle flare solari sul clima della Terra.

comincio a pensare che chi da del debunker ad altri sia proprio lui un debuker professionista che oltretutto non sa nemmeno di quello che scrive.
E non credo ci sia difficoltà a capire da che parte arrivi, considerato le quattro cazzate che scrivi.
Nessuno ti ha chiesto link e nemmeno le tue critiche.

sono contento che tu cominci a pensare. Pensi che io sia debunker? ma un debunker "a mia insaputa" e forse pure tu.
Non vuoi link? d'accordo, fatica risparmiata. Per le critiche mi spiace, se non le vuoi abbandona il forum.
Cordiali saluti :O)

se continui a scrivere cazzate di questo genere è chiaro che non ti risponde più nessuno,altro che dire ad altri di abbandonare il forum.Comincia a pensare a questo piuttosto che inventarti cose che pensano gli altri e non sai nemmeno quello che pensi tu.

L'argomento,se non lo hai capito, è scritto nell'articolo all'inizio e di quello si parla.


RispondiCitazione
Merlin
Eminent Member
Registrato: 11 mesi fa
Post: 28
 

"helios" wrote: [quote="Merlin"]

ma non trovo riferimenti circa l'influenza delle flare solari sul clima della Terra.

[cut]

se continui a scrivere cazzate di questo genere è chiaro che non ti risponde più nessuno,altro che dire ad altri di abbandonare il forum.Comincia a pensare a questo piuttosto che inventarti cose che pensano gli altri e non sai nemmeno quello che pensi tu.

L'argomento,se non lo hai capito, è scritto nell'articolo all'inizio e di quello si parla.

tu dici che non mi risponde nessuno: e allora? forse per te potrebbe essere un problema, ma io non cerco popolarità, mi limito a riportare il mio punto di vista sugli argomenti trattati. Se ricevo feedback bene, se no ne ricevo mi va bene lo stesso.
Scrivi male, rileggi prima di postare: non ho capito nulla di quello che dici circa il "pensare".
Quanto all'argomento mi sembrava di essere rimasto in tema fino a quando tu non ti sei fatto venire il primo attacco isterico. Eppure su altri argomenti in altri thread mi trovo d'accordo con te, ma ora evito di interloquire perché ho timore delle tue reazioni. 😕
Ciao e buona fortuna 🙂


RispondiCitazione
Raziel79
Reputable Member
Registrato: 11 mesi fa
Post: 293
 

a me comincia a venire il dubbio che tu sia un debunker professionista.

Per quel che vale, sono contento di non essere l'unico ad avere questo dubbio.
Nel merito non entro; ignoro completamente l'argomento, il mio giudizio è fondato su tanti altri articoli e relative discussioni di Helios.


RispondiCitazione
alecale
Honorable Member
Registrato: 11 mesi fa
Post: 708
 

L intelligente e sempre pieno di dubbi l ignorante sa sempre tutto ,, cosi scrivevo . ... e comunque fiero che qualcuno ha rivalutato il link che ho postato . nulla si puo dare a chi non sa ricevere


RispondiCitazione
Condividi: