Euroschiavi: video-...
 
Notifiche
Cancella tutti

Euroschiavi: video-intervista


Tao
 Tao
Illustrious Member
Registrato: 3 anni fa
Post: 33516
Topic starter  

Un libro ci racconta le grandi balle della finanza internazionale

Quest'anno il rapporto debito-PIL è al 5% e secondo il patto di stabilità dovrebbe essere al 3. E se fosse al 4? O al -1? Che significato ha quella cifra: trepercento? Chi l'ha decisa e in base a quali criteri?

Nell'immaginario popolare, decine di professoroni di macroeconomia si radunano a intervalli regolari all'interno di uno stanzone privo di finestre della Banca Centrale Europea e decidono, di volta in volta, i tassi di interesse per il bene dei cittadini.

Nella realtà, individui di organizzazioni private (che quindi perseguono il loro interesse) si chiedono l'un l'altro "quanto riusciamo a fregare quest'anno alla gente? Il 2, il 3 o il 20 per cento?".

In un libro, appena giunto alla seconda ristampa, Marco Della Luna e Antonio Miclavez ci raccontano i segreti di un'immensa truffa. In una gustosa intervista on-line Miclavez ci spiega come e perché le banche ci stanno strozzando.

Clicca qui per vedere il video

Nicola Brusco
Fonte: http://italy.peacelink.org
Link:: http://italy.peacelink.org/mediawatch/articles/art_19467.html
19.11.06

VEDI ANCHE: Euroschiavi


Citazione
sound73
Estimable Member
Registrato: 3 anni fa
Post: 225
 

Definizione di alcuni termini economici usati durante il video:

Euflazione monetaria: equilibrio tra quantità di denaro disponibile e quantità di beni disponibili, in modo da creare stabilità dei prezzi e progresso economico, prevenendo sia l'inflazione che la deflazione.( Tratto dal libro “Euroschiavi”)

SIMEC: IL SIMEC è la moneta complementare alla valuta di corso legale ideata da Giacinto Auriti e sperimentata nell'anno 2000 a Guardiagrele. L'esperimento, finalizzato a verificare empiricamente le teorie dello stesso Auriti sul cosiddetto "valore indotto" della moneta (in base alle quali il SIMEC avrebbe finito con l'acquisire un valore intrinseco e una spendibilità "fiduciaria"), ha avuto termine in seguito al sequestro del SIMEC in circolazione ad opera della Guardia di Finanza: nonostante il successivo dissequestro senza che fossero contestate illegalità, l'esperimento non venne più ripreso

Aggregato Monetario M3: L'aggregato M3 è stato scelto come aggregato di riferimento per la politica monetaria dell'Eurosistema, a preferenza dei più ristretti aggregati M1 e M2 - che pure sono maggiormente controllabili ad opera delle autorità monetarie - poiché ha dimostrato in passato una più stabile relazione con il livello generale dei prezzi e maggiori capacità indicative dell'andamento futuro dei prezzi.


RispondiCitazione
Condividi: