Notifiche
Cancella tutti

L' anatema di un grillino parmigiano

Pagina 3 / 3

lino-rossi
Reputable Member
Registrato: 11 mesi fa
Post: 482
 

Il debito pubblico italiano è stato provocato dai governi e tra questi dal famigerato CAF

con quella dieta (argentina) sarebbe aumentato il debito anche ad un usuraio (o anche a paperon de' paperoni).

non condivido la tua lettura, che non fa i conti nè con la realtà politica, nè con quella ragionieristica.


RispondiCitazione
lino-rossi
Reputable Member
Registrato: 11 mesi fa
Post: 482
 

... i tassi alti dall''80 al 2000 furono la semplice conseguenza della legge della domanda e dell'offerta per evitare l'invenduto sui titoli di stato e di precipitare l'Italia in una inflazione di tipo argentino e non una malvagia decisione di alcuni banchieri.

questa è la foglia di fico che tutte le persone "ingenue" possono accettare.
a mio avviso la realtà è più complessa.
accetterei quell'interpretazione "mercatista" se le società di rating avessero mantenuto un rating adeguato al rischio del nostro paese: NULLO.

invece è successo che:
- il rating ci è stato sapientemente abbassato;
- CONSEGUENTEMENTE il costo del denaro è stato tenuto troppo a lungo troppo elevato;
- A CAUSA DEL RATING NEGATIVO siamo stati sprofondati in sud america;
- a causa di ciò abbiamo svenduto l'argenteria (le privatizzazioni erano necessarie, ma le società pubbliche non andavano svendute; andavano semplicemente vendute).
http://digilander.libero.it/culturaviva/venier.htm

se tu hai voglia di berti tutto ciò come NORMALE, sei libero di farlo, ma non puoi chiedere che lo beva pure io. quella gente va messa alla gogna (politica).

ed anche grillo va messo con quei delinquenti, perchè è palese che è uno di loro.
http://www.comedonchisciotte.org/site/modules.php?name=Forums&file=viewtopic&t=27177


RispondiCitazione
RobertoG
Estimable Member
Registrato: 11 mesi fa
Post: 210
 

Sì certo che la realtà è più complessa, ma tu hai sempre presentato la causa del nostro debito pubblico in modo molto tranchant con la tenuta innaturalmente alta del costo del denaro da parte di Ciampi e Fazio ed io ho ribattuto che, secondo me, hai scambiato la causa con l'effetto.

Quello che è evidente è che noi abbiamo avuto e continuiamo ad avere la peggior classe politica dell'Europa occidentale, la più servile e la più corrotta ed è inutile cercare di giustificare questa verità con le dietrologie.

Per arrivare alla svendita dei beni pubblici ed alle privatizzazioni non è necessario architettare diabolici complotti, basta avere dei ministri ossequiosi ai desiderata del FMI ed il governo Berlusconi in questi ultimi due anni l'ha dimostrato brillantemente.

Che poi in mezzo a tutto questo si inseriscano rapaci e speculatori d'ogni genere, beh non ci piove, ma le responsabilità vanno assegnate in modo corretto altrimenti si fa come quel tizio che, avendo avuto la casa distrutta dal terremoto, ne imputava la causa agli sciacalli anzichè a chi l'aveva costruita male.


RispondiCitazione
Tonguessy
Membro
Registrato: 11 mesi fa
Post: 2779
 

Quello che è evidente è che noi abbiamo avuto e continuiamo ad avere la peggior classe politica dell'Europa occidentale, la più servile e la più corrotta ed è inutile cercare di giustificare questa verità con le dietrologie.
.

Non ne sarei così sicuro. La GB di Blair non la vedo messa meglio. Nè come debito pubblico nè come cause (servilismo e corruzione) che l'hanno generata


RispondiCitazione
lino-rossi
Reputable Member
Registrato: 11 mesi fa
Post: 482
 

... hai scambiato la causa con l'effetto.

questo proprio è l'opposto.
non c'è dubbio che la responsabilità è della banda bassotti.

la responsabilità di craxi è stata quella di NON averli sbattuti tutti in galera.

anche andreotti, che si era accorto della manfrina, ha compiuto lo stesso errore di craxi.

andreotti prese a pesci in faccia prodi quandi si accorse che giocava sporco. ma si fermò lì. non ha avuto il coraggio ...


RispondiCitazione
Pagina 3 / 3
Condividi: