la prova suprema di...
 
Notifiche
Cancella tutti

la prova suprema di Nizza!


adestil
Noble Member
Registrato: 3 anni fa
Post: 2314
Topic starter  

la stavo aspettando la prova suprema,la firma inconfutabile che si tratta di servizi(che sono da sempre una piovra internazionale sovrastatale ed infiltrata coi suoi tentacoli in tutti i paesi ,francia ovviamente compresa)
ed è arrivata oggi inaspettata al tg5 delle 13 passando ovviamente inosservata agli occhi delle masse..

è la stessa misura presa dall'fbi di fronte al Pentagono dopo che fu colpito
l'11settembre ossia il sequestro di tutte le registrazioni delle telecamere dei ristoranti e locali ..
quasi ridicolo...talmente sono infantili e ripetitivi ,ma funziona..
nel senso che le masse sono stupide e gli piace farsi fottere(come diceva mussolini) e quindi vengono fottute puntualmente,preferisco andare al macello piuttosto che uscire dalla massa e dal suo pensiero massificato(penso alle pecore che seguono sempre una pecora che si mette a capo,magari la più stupida di tutte e finiscono nel burrone o peggio al mattatoio,tutto pur di non prendersi la responsabilità di non essere nel gregge e pensare col proprio cervello invece che con quello di altri,siano esse persone,tv o giornali)

per l'11 settembre si prese come scusa che quei filmati magari fra 20anni dopo sarebbero potuti servire per i processi contro gli attentatori
ed ovviamente nessuna di quelle registrazioni è stata resa pubblica..
ok il sequestro ma perchè non vengono resi pubblici?
Semplice,perchè contengono il filmato del famoso missile(altro che boing)che fa quel foro circolare al pentagono..
a dire il vero un fotogramma ce l'hanno mostrato,ma uno solo,proprio quello dell'impatto-esplosione dove però nessuno è in grado di capire si cosa si tratti
perchè non hanno mostrato anche solo 4 fotogrammi prima?
Cosa avrebbe cambiato per i processi agli attentatori presunti?
A quelli presunti(ossia quelli di al qaeda)nulla
ma a quelli veri ,tantissimo.....
Ecco quindi che non li vedremo mai cosi' come non sapremo mai cosa ha detto Napolitano nella trattativa stato mafia visto che l'intercettazione è stata distrutta..
ma se non c'era niente da nascondere,perchè non è stata resa pubblica
come fu resa pubblica l'intercettazione di qualche anno prima tra Bertolaso e Napolitano senza che Napolitano dicesse nulla sulla pubblicazione?
Perchè in quel caso ci faceva bella figura..visto che si preoccupava di sapere quante vittime c'erano...

stavolta la scusa è se possibile anche più ridicola..
hanno detto i francesi ''vogliamo evitare che se pubblicate,quelle registrazioni,vengano usate da ISIS per la loro propaganda''
cosa che ha del ridicolo visto che le immagini del camion che travolge sono già in rete e bastano quelle per fare propaganda..
mentre le registrazioni magari si vedrebbe come i soli 2 gendarmi a fronte di una folla di 30mila persone ,magari si sono messi ad aiutare il camionista agevolandolo..
o altre cose che non si vogliono far vedere..

non c'erano manco i blocchi di cemento(pensare che li mettono da sempre nelle zone pedonali del più sperduto paesino italiano nelle sagre estive,ma non certo per i terroristi ma magari contro l'ultimo degli ubriachi che magari decide di fare la cazzata o del solito presuntuoso che vuol passare nella zona pedonale a tutti i costi)e questo la dice lunga
come senza blocchi di cemento(anche solo grossi vasi di cemento come nel mio paese svolgono egregiamente la funzione,di blocco,impedimento o semplice rallentamento dopotutto è un camion non un carroarmato)

quindi nessun blocco ,nessun gendarme (un mio amico che vive da quelle zone mi ha detto che li è sempre pieno di poliziotti ad ogni angolo,ma stranamente non quella sera e neanche la sera prima,evidentemente qualcuno doveva fare cmq dei sopralluoghi per garantire la riuscita dell'attentato)nonostante il ministro dell'interno aveva ipotizzato(con la sua solita sfera magica)attentati con camion bomba nel sud della francia..
tutto liscio come l'olio
ma siccome le telecamere di sicurezza possono aver ripreso manovre strane anche il giorno o il giorno prima,magari qualuno deri servizi che vi si aggirava..ecco che le sequestrano..

ah e di nuovo ,come con hebdò,bataclan etc.. non una sola testa che salti,nessun licenziamento niente di niente a nessun livello
e questo la dice non lunga,lunghissima..
anche sicuramente se si va a ben vedere si noteranno promozioni..
proprio perchè è tutto riuscito alla perfezione..


Citazione
spadaccinonero
Illustrious Member Guest
Registrato: 3 anni fa
Post: 10314
 

il ragionamento fila

ciao Adestil


RispondiCitazione
Servus
Prominent Member
Registrato: 3 anni fa
Post: 875
 

Oltre a questo i famosi 100.000 euro spediti il giorno prima ai parenti non solo puzzano ma sono prova evidente che il tunisino è stato pagato dai servizi.

E basterebbe poco per la polizia per sapere come, dove e quando si è procurato i soldi, se fossero soldi guadagnati ovviamente come dicono i suoi parenti.


RispondiCitazione
guido
Estimable Member
Registrato: 3 anni fa
Post: 194
 

E come mai il terrorista era seduto sul sedile del passeggero?
E chi è quello che i poliziotti picchiano a terra vicino al camion e portano via?
E perché i poliziotti con le camionette di traverso per impedire il transito sono stati richiamati via proprio all'ora della passeggiata?
E come mai qualcuno (casualmente israeliano) era stato avvertito di non andare alla "promenade?
ecc. ecc.
Fà piacere constatare che qualche giornalista francese conservi ancora un po' di dignità.


RispondiCitazione
Stopgun
Prominent Member
Registrato: 3 anni fa
Post: 920
 

Anche le foto di Via Fani sono state "sparite"..sia quelle prima che quelle dopo


RispondiCitazione
helios
Illustrious Member
Registrato: 3 anni fa
Post: 16537
 

Anche le foto di Via Fani sono state "sparite"..sia quelle prima che quelle dopo

Forse anche quelle...durante.

Sono spariti anche i nastri delle registrazioni fra i poliziotti i chi li mandava
(In via Fani)


RispondiCitazione
viviana
Honorable Member
Registrato: 3 anni fa
Post: 646
 

ma siccome le telecamere di sicurezza possono aver ripreso manovre strane anche il giorno o il giorno prima,magari qualuno deri servizi che vi si aggirava..ecco che le sequestrano..


http://www.youscribe.com/catalogue/tous/actualite-et-debat-de-societe/actualite-evenements/attentat-de-nice-la-requisition-judiciaire-urgente-demandant-la-2746942

😆 no, no, NIENTE sequestro! Un giudice ha ordinato per iscritto che le devono distruggere TUTTE (le immagini >>> c'e' anche l'elenco)

http://www.lefigaro.fr/actualite-france/2016/07/21/01016-20160721ARTFIG00225-attentat-de-nice-quand-la-justice-demande-a-la-mairie-de-detruire-24-heures-d-images.php


RispondiCitazione
Rosanna
Famed Member
Registrato: 3 anni fa
Post: 3536
 

NIZZA: ERANO IN DUE NEL CAMION?

Un turista russo di nome Bai Parchoev, dal lettino del pronto soccorso, testimonia: “Non capisco perché si continui a parlare di ‘un’ terrorista. Erano due! Uno guidava, e l’altro sul sedile passeggeri – quello che ha sparato” (Mohamed Lahouaiej Bouhlel ha sparato con la sua pistola 7.65 ad un agente che ha cercato di affiancarlo).
Come si ricorderà, un giudice ha ammesso che il cadavere del terrorista era sul sedile passeggeri, non alla guida.

8) 8)


RispondiCitazione
Boero
Honorable Member
Registrato: 3 anni fa
Post: 540
 

Ragazzi state prendendo un granchio per usare un eufismo,ma quale servizi,ma di cosa stiamo parlando...


RispondiCitazione
adestil
Noble Member
Registrato: 3 anni fa
Post: 2314
Topic starter  

boero,ma ha mai sentito che la polizia chiede di distruggere tutte le prove delle videocamere?

almeno da noi prima le acquisiscono e poi o le lasciano in un cassetto a perdersi i poi danno fuoco all'archivio..

Anche se lo SDAT cita gli articoli 53 e L706-24 della procedura penale e l’articolo R642-1 del codice penale, le autorità di Nizza intervistate da Le Figaro dicono che è la prima volta che gli viene chiesto di distruggere prove d iun crimine, che sottolineano essere illegale. La spiegazione data dal Ministero della Giustizia francese è che non vogliono l”incontrollata’ diffusione delle immagini dell’attentato. La polizia giudiziaria ha notato che 140 video dell’attentato in loro possesso mostrano ‘importanti prove d’indagine’ (interessants éléments d’enquête). Il governo francese sostiene di voler evitare che lo SIIL acceda ai video degli attentati per propaganda, affermando inoltre che la distruzione delle prove è volta a proteggere le famiglie delle vittime. La sezione commenti dell’articolo de Le Figaro è piena di sdegno e disgusto sul governo francese che, invece di preservare le prove per un’accurata indagine indipendente, si comporta difatti da primo sospettato dell’attentato, ordinando la distruzione di prove di vitale importanza.

https://aurorasito.wordpress.com/page/2/


RispondiCitazione
Condividi: