Ma quanto rubbano i...
 
Notifiche
Cancella tutti

Ma quanto rubbano i benzinai ?


licia
Estimable Member
Registrato: 11 mesi fa
Post: 178
Topic starter  

Certi benzinai rubano proprio maldestramente e in malafede. Spesso si è avuta notizia che questi utilizzano vari stratagemmi per riuscire ad erogare meno benzina nel vostro serbatoio. Oggi uno stratagemma molto in voga e apparentemente legale è quello di praticare prezzi diversi quando il distributore è aperto e quando è chiuso. Il prezzo del "servito" si aggira intorno agli 1.57/59 euro per litro mentre quello del self service di solito è circa 5/7/10 centesimi di meno. In entrambi i casi il guadagno percentuale per litro del benzinaio è assicurato.
Ieri ho notato che alcuni benzinai praticano per l self service addirittura il prezzo di 1.45 euro per litro cioè circa 10/12 centesimi in meno del prezzo ufficiale x litro. In sostanza, quando il distributore è aperto il benzinaio per appoggiare il suo becco nel vostro buco del serbatoio si intasca oltre 10 centesimi per litro da aggiungere alla percentuale assicurata dalle case petrolifere nella quale è ovviamente compreso il pagamento del servizio che il distributore deve assicurare all'automobilista e senza neanche pulirvi il vetro della vostra autovettura.
A me sembra un sovrapprezzo totalmente ingiustificato.

p.s
Fatelo notare al vostro distributore di fiducia, anche se tenterà di farvi passare per povero... ma almeno vi farete 2 risate con le risposte strampalate che vi propone.

ps2
chi ha la patente da almeno 10 anni ricorderà certamente che il prezzo della benzina è sempre stato compreso nel servizio.


Citazione
Maria Stella
Noble Member
Registrato: 11 mesi fa
Post: 1429
 

LO STATO sarà sempre molto più bravo del più furbo dei benzinai


RispondiCitazione
dubbioso
Active Member
Registrato: 11 mesi fa
Post: 7
 

licia la tua ignoranza è impressionante


RispondiCitazione
licia
Estimable Member
Registrato: 11 mesi fa
Post: 178
Topic starter  

licia la tua ignoranza è impressionante

meno male che ti impressiona almeno tanto quanto impressiona me la tua incapacità di argomentare.
Comunque il mio commento/post era indirizzato ad evitare che fascie di popolo caratterizzate da profonda ignoranza culturale/sociale/identitaria/politica/ e interessate solo agli interessi economici e quindi schiavi di chi tali interessi puo garantire assumano quel potere economico(ricchezza)) in grado di influenzare le scelte politiche di classi ....illuminate.
Insomma non sono io che ho dato oro alle masse; ora occorre trvare il modo per evitare che queste masse arricchite trasformino l'intera società in schiavi.


RispondiCitazione
dubbioso
Active Member
Registrato: 11 mesi fa
Post: 7
 

fascie? rubbano? ma almeno l'italiano 😆

"Comunque il mio commento/post era indirizzato ad evitare che fascie di popolo caratterizzate da profonda ignoranza culturale/sociale/identitaria/politica/ e interessate solo agli interessi economici e quindi schiavi di chi tali interessi puo garantire assumano quel potere economico(ricchezza)) in grado di influenzare le scelte politiche di classi ....illuminate. "

😯 cioè?? ma hai bevuto? che significa?
hai scritto il tuo primo post per evitare che gli ignoranti diventino ricchi? 😯

"Insomma non sono io che ho dato oro alle masse; ora occorre trvare il modo per evitare che queste masse arricchite trasformino l'intera società in schiavi"

che oro? 😯
che masse???? 😯
stai delirando? 😯
cmq ora argomento 8)


RispondiCitazione
dubbioso
Active Member
Registrato: 11 mesi fa
Post: 7
 

"Oggi uno stratagemma molto in voga e apparentemente legale è quello di praticare prezzi diversi quando il distributore è aperto e quando è chiuso"

stratagemma apparentemente legale...uhm...
metto un cartello nel quale scrivo che negli orari di chiusura il carburante costa meno...dove sarebbero lo stratagemma e l'illegalità?
anche il pub dove vado da anni pratica l'happy hour, se vai prima delle 20 la birra costa meno, che problema ci sarebbe? mah

"In entrambi i casi il guadagno percentuale per litro del benzinaio è assicurato."

ti avviso che il benzinaio prende un fisso al litro, non và in percentuale
nel mio caso, agip, prendo LORDI 5,9centesimi al servito. 3,6centesimi al fai da te. 2,7 centesimi al self service.

"Ieri ho notato che alcuni benzinai praticano per l self service addirittura il prezzo di 1.45 euro per litro cioè circa 10/12 centesimi in meno del prezzo ufficiale x litro"

l'hai notato ieri? buongiorno! son 2 anni che negli orari di chiusura praticamente tutte le compagnie praticano uno sconto


RispondiCitazione
dubbioso
Active Member
Registrato: 11 mesi fa
Post: 7
 

"In sostanza, quando il distributore è aperto il benzinaio per appoggiare il suo becco nel vostro buco del serbatoio si intasca oltre 10 centesimi per litro da aggiungere alla percentuale assicurata dalle case petrolifere nella quale è ovviamente compreso il pagamento del servizio che il distributore deve assicurare all'automobilista e senza neanche pulirvi il vetro della vostra autovettura. "

😆 a parte che io nel tuo buco non metterei nulla...cmq...
vuoi esser servita? paghi. preferisci arrangiarti? hai uno sconto
continuo a non vedere il problema, hai la possibilità di scegliere!

io che ho un distributore medio piccolo vendo 2 milioni di litri l'anno. se fosse come dici tu...0,1€ x 2 milioni=100.000€ l'anno + la percentuale che ti sei sognata di notte...
quanti benzinai conosci che girano in porsche?


RispondiCitazione
dubbioso
Active Member
Registrato: 11 mesi fa
Post: 7
 

ti faccio inoltre notare che col margine che ti ho scritto prima, che è LORDO e quindi ci van tolte le tasse, devo inoltre pagarci le varie spese di manutenzione, elettricità, commissioni bancarie, telefono e magari gradirei pure guadagnarci qualcosa per viverci.

licia se non sai le cose non è meglio star zitti?


RispondiCitazione
licia
Estimable Member
Registrato: 11 mesi fa
Post: 178
Topic starter  

hahaha!! lo sapevo che lo stanavo un benzinaio!"!!! 😆
lo sapevo da quando casualmente ho parlato di questa cosa con un benzinaio.Alla fine mi ha pulito i vetri della macchina!!!

comunque.......la percentuale/ litro del tuo guadagno è al netto delle tasse e delle accise statali e comprende il servizio che saresti obligato a fornire agli automobilisti senza nessun sovrapprezzo;
Caso mai il prezzo della benzina dovrebbe aumentare quando il sel service è attivo e quindi fornisce realmente un servizio in piu che non tutti i distributori sono in grado di fornire e che ha un suo reale costo di gestione,e non viceversa.

L 'aumento del prezzo del carburante durante l'orario in cui "l'operatore" è presente serve a pagare un servizio gia compreso nelle tasse del prezzo della benzina e quindi nulla ha a che vedere con il prezzo del petrolio per barile nel mercato internazionale degli idrocarburi.
Insomma vi fate pagare 10 cent per litro solo per prendere il becco e infilarlo nel buco!
e non vi fate scrupoli di farla pagare anche ad una vecchietta che da sola difficlmente riuscirebbe a rifornisrsi da sola al self service.

Poi vogliamo parlare del contenuto di ottani della benzina che vendete?il numero di ottani presente nella benzina determina la capacità detonante della benzina e quindi determina il consumo dell'autovettura per kilometro.
La verità è che dal fruttarolo,alla shampista al benzinaio vogliono tutti comprarsi la Ferrari...ma non ci riuscirete a trasformare il mondo...... in un inferno


RispondiCitazione
dubbioso
Active Member
Registrato: 11 mesi fa
Post: 7
 

hahaha!! lo sapevo che lo stanavo un benzinaio!"!!! 😆
lo sapevo da quando casualmente ho parlato di questa cosa con un benzinaio.Alla fine mi ha pulito i vetri della macchina!!!

comunque.......la percentuale/ litro del tuo guadagno è al netto delle tasse e delle accise statali e comprende il servizio che saresti obligato a fornire agli automobilisti senza nessun sovrapprezzo;
Caso mai il prezzo della benzina dovrebbe aumentare quando il sel service è attivo e quindi fornisce realmente un servizio in piu che non tutti i distributori sono in grado di fornire e che ha un suo reale costo di gestione,e non viceversa.

L 'aumento del prezzo del carburante durante l'orario in cui "l'operatore" è presente serve a pagare un servizio gia compreso nelle tasse del prezzo della benzina e quindi nulla ha a che vedere con il prezzo del petrolio per barile nel mercato internazionale degli idrocarburi.
Insomma vi fate pagare 10 cent per litro solo per prendere il becco e infilarlo nel buco!
e non vi fate scrupoli di farla pagare anche ad una vecchietta che da sola difficlmente riuscirebbe a rifornisrsi da sola al self service.

Poi vogliamo parlare del contenuto di ottani della benzina che vendete?il numero di ottani presente nella benzina determina la capacità detonante della benzina e quindi determina il consumo dell'autovettura per kilometro.
La verità è che dal fruttarolo,alla shampista al benzinaio vogliono tutti comprarsi la Ferrari...ma non ci riuscirete a trasformare il mondo...... in un inferno

licia ma sei ritardata? ci sei o ci fai?

non prendo a percentuale. i margini che ti ho detto sono al lordo delle tasse e delle spese. il margine al servito comprende il servizio. non c'è un SOVRAprezzo, c'è uno SCONTO se decidi di farti benzina da sola. ti faccio un disegno?

hai ragione, al self dovrebbe costare di più. ma le compagnie han deciso così, non i benzinai. hanno deciso di praticare uno sconto e sono le compagnie stesse a metterci la differenza

ah, i prezzi NON li decido io, li impone la compagnia

sugli ottani poi...occhio che ora si modificano pure quelli...mi dici come farei?

licia credevo fossi ignorante invece sei solo matta


RispondiCitazione
Condividi: