Quello che non capi...
 
Notifiche
Cancella tutti

Quello che non capisce il povero Bagnai (e i sovranisti) 1

Pagina 5 / 8

Anonymous
Illustrious Member
Registrato: 2 anni fa
Post: 30947
 

..il fatto che il PUD€ (entrambi le sue ali destre) disponga di mezzi ne è la causa

..La metafora delle bestie che si avviano al macello senza rendersene conto fino all'ultimo momento non è azzeccata, in effetti le bestie se ne rendono conto e piangono in quegli ultimi minuti, probabilmente nella loro stalla non c'era la televisione...

..se il problema è la confezione meglio offrire il contenuto senza la scatola.

PS: dimenticavo, chi non capisce .. farebbe bene a spiegare quale "piano" ha, a parte le chiacchere.

Almeno c'è da dire che Bagnai ha capito dove e come poter far fruttare economicamente i suoi due argomenti ( flessibilità del cambio e svalutazioni competitive ) ... comportamento squallido dal mio punto di vista .. ma la sua cacchio di (meschina) razionalità ce l'aveva ..
Ma poi ci sono quelli come Matt-e-Tatty che credono che gli altri , a differenza sua evidentemente , siano intdottrinati come dei pecoroni dal partito del "PUD€" ( ?? ) ( e infatti copiare il lessico del personaggio-guro di turno è una chiara dimostrazione di non essere affatto un pecorone 😀 ) .. e soprattutto credono di aver capito tutto e di avere , loro si , un "piano" 😀


RispondiCitazione
Jor-el
Prominent Member
Registrato: 2 anni fa
Post: 990
 

E se persino Hitler e Reagan l'hanno fatto, la sinistra dovrebbe almeno, come minimo, cercare di fare altrettanto, no? Oppure di più e meglio, infinitamente di più e meglio.
E invece no, per il gusto di distinguersi, tasse, austerità, privatizzazioni, miseria, disoccupazione, guerra e la sua speciale specialità: polizia.

Abbiamo visto mille volte dove si finisce per la strada luminosa del sol dell'avvenire, eppure... duri come macigni.


RispondiCitazione
Anonymous
Illustrious Member
Registrato: 2 anni fa
Post: 30947
 

E se persino Hitler e Reagan l'hanno fatto, la sinistra dovrebbe almeno, come minimo, cercare di fare altrettanto, no? Oppure di più e meglio, infinitamente di più e meglio.
E invece no, per il gusto di distinguersi, tasse, austerità, privatizzazioni, miseria, disoccupazione, guerra e la sua speciale specialità: polizia.

Abbiamo visto mille volte dove si finisce per la strada luminosa del sol dell'avvenire, eppure... duri come macigni.

T'avevo chiesto di spiegarmi la tua tesi... va bè lasciamo perdere ..
E poi di che "sinistra" stai parlando ? del governo Dini ? Del governo D'Alema-Cossiga-Mastella ? Ma quale "sinistra" ??? Renzi ? Colannino ? Travaglio , Giavazzi ? Ma che cacchio dite ?
Ma anche qui ( facendo finta che questa per loro sia veramente la sinistra )la logica è sempre sublime : siccome questa è la sinistra , allora andiamo con "la destra , che mi dà spazio" ( Bagnai ) .. come se la destra in questi 20 anni non avesse votato e fatto quelle stesse cose che imputate a quella che per voi è la sinistra ..

Qui non c'entrano un cazzo "la sinistra che tradisce" ecc.. Qui c'è un argomento ( l'Euro , l'Europa ) che focalizzando tutto sulla PATRIA porterà inevitabilmente ad allearvi la destra nazionalista . Che poi se uno ha quelle idee politiche cazzi suoi ( cioè a me fanno schifo , ma almeno Storace lo rivendica senza ambiguità ) . Non c'entra nulla la sinistra ( ma poi ripeto .. ma quale "sinistra" ? ) ...


RispondiCitazione
Matt-e-Tatty
Noble Member
Registrato: 2 anni fa
Post: 2484
 

..il fatto che il PUD€ (entrambi le sue ali destre) disponga di mezzi ne è la causa

..La metafora delle bestie che si avviano al macello senza rendersene conto fino all'ultimo momento non è azzeccata, in effetti le bestie se ne rendono conto e piangono in quegli ultimi minuti, probabilmente nella loro stalla non c'era la televisione...

..se il problema è la confezione meglio offrire il contenuto senza la scatola.

PS: dimenticavo, chi non capisce .. farebbe bene a spiegare quale "piano" ha, a parte le chiacchere.

Almeno c'è da dire che Bagnai ha capito dove e come poter far fruttare economicamente i suoi due argomenti ( flessibilità del cambio e svalutazioni competitive ) ... comportamento squallido dal mio punto di vista .. ma la sua cacchio di (meschina) razionalità ce l'aveva ..
Ma poi ci sono quelli come Matt-e-Tatty che credono che gli altri , a differenza sua evidentemente , siano intdottrinati come dei pecoroni dal partito del "PUD€" ( ?? ) ( e infatti copiare il lessico del personaggio-guro di turno è una chiara dimostrazione di non essere affatto un pecorone 😀 ) .. e soprattutto credono di aver capito tutto e di avere , loro si , un "piano" 😀

Fantastico Fenesto.
Il piano è :

La nostra convinzione è che una pura e semplice uscita dall’euro non sia la soluzione, che anzi gli effetti domino possono essere gravi, e la pressione per l’austerità che ne risulterebbe più e non meno elevata. Quello di cui vi sarebbe bisogno sono piuttosto lotte coordinate e proposte politiche uniche della sinistra su scala europea, a partire dai conflitti del lavoro e dei soggetti sociali, una spinta dal basso che c’è ma non è adeguatamente organizzata e neanche pensata

Lo trovo molto interessante, specialmente la parte che ho messo in grassetto perché testimonia uno sforzo notevole (su scala europea) a partire dai conflitti del lavoro e dei soggetti sociali, che è oggi più che mai manifesto. Appunto c'è quella spinta ma non è adeguatamente organizzata e neanche pensata... però c'è, è li, non la vedi?

Avrei davvero piacere di vederti in piedi su di un palco (anche improvvisato) mentre infondi coraggio ai cassaintegrati della CNH accampati davanti allo stabilimento (con la dinamometrica in mano) spiegando loro del movimento della "sinistra europea" presente solo nella tua immaginazione.

Poi ci si chiede come mai un soggetto come Orban è riuscito a prendere tanti voti...


RispondiCitazione
Anonymous
Illustrious Member
Registrato: 2 anni fa
Post: 30947
 

Poi ci si chiede come mai un soggetto come Orban è riuscito a prendere tanti voti...

le domande che ti fai sono per me enigmatiche . Sei tu che ragioni come Orban , non io .


RispondiCitazione
bvzm1
Estimable Member
Registrato: 2 anni fa
Post: 191
Topic starter  

Puoi sempre andarci tu sul palco no? E vedere quanti voti prendi dicendo "fuori dall'euro". Com'è strana tutta questa gente che sa benissimo perché la sinistra radicale non prende tanti voti e poi non sa rispondere a semplicissime domande come "quanti voti pensi di prendere alle prossime elezioni?" E soprattutto: quanto siete stati influenti con le vostre idee interclassiste del cazzo? Quante cose siete riusciti a cambiare fin qui? Quante pensate che ne cambierete? La vostra irrilevanza politica è persino più ridicola di quella di rifondazione, per questo vi rifugiate a destra


RispondiCitazione
Jor-el
Prominent Member
Registrato: 2 anni fa
Post: 990
 

1) La "mia tesi" non te la spiego non per maleducazione, non mi permetterei mai, ma perché non è la mia! Non ho postato l'intervento di Fusareo perché sostengo che i marxisti dovrebbero allinersi a ma semplicemente per dimostrare che si può parlare contro l'Euro e contro l'UE senza essere Gasparri o Storace, che francamente non so che dicano né m'interessa minimamente , visto che non leggo Libero e il Giornale (c'è troppo sport).

2) Quello che dovresti spiegarmi tu, se vuoi ma non sei obbligato, è perché l'idea di denunciare i trattati fondativi della moneta unica e dell'unione monetaria sarebbe nazista, fascista, nazionalista, patriottarda e guerrafondaia. Forse perchè c'è qualche gruppuscolo parafascista che dice cose vagamente simili? Ma da quando la metodologia corretta per un'analisi di classe è dire il contrario di quel che c'è scritto sul sito di Forza Nuova?

3) Quale sinistra? Tutta. Il danno è fatto, la parola "sinistra" non è più utilizzabile. Almeno non lo è per me. Non mi sento più parte della famiglia, non voglio essere lontano parente di nessuno.


RispondiCitazione
Anonymous
Illustrious Member
Registrato: 2 anni fa
Post: 30947
 

2) Quello che dovresti spiegarmi tu, se vuoi ma non sei obbligato, è perché l'idea di denunciare i trattati fondativi della moneta unica e dell'unione monetaria sarebbe nazista, fascista, nazionalista, patriottarda e guerrafondaia. Forse perchè c'è qualche gruppuscolo parafascista che dice cose vagamente simili? Ma da quando la metodologia corretta per un'analisi di classe è dire il contrario di quel che c'è scritto sul sito di Forza Nuova?

I trattati fondativi della moneta unica e dell'unione monetaria li denuncio anch'io .
Di estrema destra è mettere al centro di tutto LA PATRIA , LA NAZIONE . Ho scritto che focalizzare tutto su EuroSi , EuroNo .. EuropaSi , EuropaNo portarà ( come è ormai lampante ) inevitabilmente a fare propri i valori dell'estrema destra .


RispondiCitazione
Anonymous
Illustrious Member
Registrato: 2 anni fa
Post: 30947
 

I trattati fondativi della moneta unica e dell'unione monetaria li denuncio anch'io .
Di estrema destra è mettere al centro di tutto LA PATRIA , LA NAZIONE . Ho scritto che focalizzare tutto su EuroSi , EuroNo .. EuropaSi , EuropaNo portarà ( come è ormai lampante ) inevitabilmente a fare propri i valori dell'estrema destra .

Infatti, basta vedere i sondaggi che danno la Le Pen vincente in Francia... lo capisce anche un bambino (che sappia un po' di storia) che i tempi che viviamo assomigliano molto agli anni 30 del 900. Con una differenza però: allora le classi lavoratrici avevano coscienza di se stesse e che l'internazionalismo è una delle soluzioni. Ora la classe lavoratrice si crede "classe media" ed è accecata dalla scalata sociale. Prevedo tempi bui...


RispondiCitazione
Jor-el
Prominent Member
Registrato: 2 anni fa
Post: 990
 

... lo capisce anche un bambino (che sappia un po' di storia) che i tempi che viviamo assomigliano molto agli anni 30 del 900. Con una differenza però: allora le classi lavoratrici avevano coscienza di se stesse e che l'internazionalismo è una delle soluzioni. Ora la classe lavoratrice si crede "classe media" ed è accecata dalla scalata sociale. Prevedo tempi bui...

E con tutta la coscienza di classe e l'internazionalismo delle classi lavoratrici del '900, che cosa è successo, concretamente? Nazismo, fascismo, stalinismo e trionfo finale dell'imperialismo USA. Figuriamoci se non ce l'avevano, la coscienza di classe!

Lascia stare le classi lavoratrici, che le scalate sociali le stanno facendo in discesa, e lo sanno benissimo. Il problema, ieri come oggi, sono le avanguardie, gli attivisti, come si chiamano adesso. Quelli hanno le teste più dure dell'acciaio della corazzata Potemkin.


RispondiCitazione
Matt-e-Tatty
Noble Member
Registrato: 2 anni fa
Post: 2484
 

I trattati fondativi della moneta unica e dell'unione monetaria li denuncio anch'io .
Di estrema destra è mettere al centro di tutto LA PATRIA , LA NAZIONE . Ho scritto che focalizzare tutto su EuroSi , EuroNo .. EuropaSi , EuropaNo portarà ( come è ormai lampante ) inevitabilmente a fare propri i valori dell'estrema destra .

Infatti, basta vedere i sondaggi che danno la Le Pen vincente in Francia... lo capisce anche un bambino (che sappia un po' di storia) che i tempi che viviamo assomigliano molto agli anni 30 del 900. Con una differenza però: allora le classi lavoratrici avevano coscienza di se stesse e che l'internazionalismo è una delle soluzioni. Ora la classe lavoratrice si crede "classe media" ed è accecata dalla scalata sociale. Prevedo tempi bui...

Il pericolo di una deriva autoritaria capitanata dalla borghesia industriale (come nella prima metà del 900) sussiste proprio perché non viene creata un'alternativa politica. Nel frattempo quella classe lavoratrice che si crede classe media è stata lasciata in pasto ad una nuova specie di pescecane anche peggiore.

L'unico partito di sinistra che alle politiche ha presentato uno straccio di soluzione in Italia è stato il PCDL, in Grecia il KKE. I risultati sono stati migliori in Grecia (probabilmente i greci accendono meno la scatola parlante) ma comunque insufficiente, più greci hanno votato AD che si è collocata subito da una parte ben precisa della barricata (a fianco dei celerini).
Parlate di ARS come di una ramificazione del KKK... ma creare un'alternativa credibile no? Promuovete conferenze? Cercate di informare le persone? No, non fate un cazzo di niente e venite a darci dei fascisti perché è sovranista Orban e la Le Pen. Una bella logica.


RispondiCitazione
Anonymous
Illustrious Member
Registrato: 2 anni fa
Post: 30947
 

creare un'alternativa credibile no? Promuovete conferenze? Cercate di informare le persone? No, non fate un cazzo di niente e venite a darci dei fascisti perché è sovranista Orban e la Le Pen. Una bella logica.

Ma cosa ne sai .... e , soprattutto , ma chi ti ha cagato ? Io parlavo di Bagnai ... Sei arrivato tu a pontificare dandoci degli indottrinati ...
Comunque , in linea generale , non è che "promuovere conferenze" sia meritevole.. dipende ... a volte è dannoso ( ForzaNuova , Borghezio , signoraggisti , Bagnai , ARS e CasaPound promuovono un casino di conferenze e per me sono dannosi )


RispondiCitazione
Matt-e-Tatty
Noble Member
Registrato: 2 anni fa
Post: 2484
 

creare un'alternativa credibile no? Promuovete conferenze? Cercate di informare le persone? No, non fate un cazzo di niente e venite a darci dei fascisti perché è sovranista Orban e la Le Pen. Una bella logica.

Ma cosa ne sai .... e , soprattutto , ma chi ti ha cagato ? Io parlavo di Bagnai ... Sei arrivato tu a pontificare dandoci degli indottrinati ...
Comunque , in linea generale , non è che "promuovere conferenze" sia meritevole.. dipende ... a volte è dannoso ( ForzaNuova , Borghezio , signoraggisti , Bagnai , ARS e CasaPound promuovono un casino di conferenze e per me sono dannosi )

Non mi interessa di che fa casapound, Borghenzio e nemmeno Fiorello.
Promuovi una alternativa politica che ritieni migliore? Dove posso leggere il programma?


RispondiCitazione
bvzm1
Estimable Member
Registrato: 2 anni fa
Post: 191
Topic starter  

Promuovono conferenze. Wow, questa sì che è una novità. Pensa che la sinistra radicale non ne ha mai fatta una. Lo scemo sono io che perdo tempo.


RispondiCitazione
Anonymous
Illustrious Member
Registrato: 2 anni fa
Post: 30947
 

E con tutta la coscienza di classe e l'internazionalismo delle classi lavoratrici del '900, che cosa è successo, concretamente? Nazismo, fascismo, stalinismo e trionfo finale dell'imperialismo USA. Figuriamoci se non ce l'avevano, la coscienza di classe!

Diavolo, ma qui mancano le basi per la comprensione delle cose...
Forse ti sfugge che il nazismo ed i vari fascismi hanno predominato perchè hanno usato la violenza, ed avevano come alleati i ricchi ed i padroni, che sono stati i carnefici, mentre le classi lavoratrici sono state le vittime.


RispondiCitazione
Pagina 5 / 8
Condividi: