Notifiche
Cancella tutti

Realtà o fantasia

Pagina 1 / 2

[Utente Cancellato]
Famed Member
Registrato: 11 mesi fa
Post: 3719
Topic starter  

Denunciato il leader della setta dei complottisti

"Valeria non è mai esistita, anzi è viva".
Marcianò querelato dalla famiglia Solesin

Il complottismo a ogni costo, alla lunga, può diventare un'arma a doppio taglio. Ne sa qualcosa Rosario Marcianò, uno dei complottisti italiani più famosi sul web. Sedicente esperto di (udite, udite!) scie chimiche, l'uomo non tarda mai per denunciare complotti e false flag, come in occasione degli attentati di Parigi. Le stragi del 13 novembre 2015, per Marcianò, sarebbero state semplicemente una farsa, e quando nelle ore successive agli attacchi si diffuse la notizia della scomparsa prima e della morte poi di Valeria Solesin, il leader spirituale dei complottisti italiani affermò con insistenza che si trattava di attori e che la studentessa veneziana non sarebbe mai esistita. Il motivo? Valeria non aveva account sui social network. I genitori, che hanno pianto la sua morte, secondo Marcianò sarebbero semplicemente degli attori.

I commenti di Marcianò e i suoi seguaci due giorni dopo gli attacchi di Parigi. A dispetto del nome, gli Eagles of Death Metal, il gruppo che stava suonando al Bataclan la sera del 13 novembre, non sono una band di musica metal, bensì di punk-rock e grunge (e chi ascolta questi generi musicali conosce benissimo la differenza). I post su Valeria, dopo qualche mese, sono stati segnalati alla Procura di Venezia (non è chiaro se su indicazione della famiglia Solesin). Marcianò, pochi giorni fa, ha ricevuto dalla Procura l'indicazione di rimuovere quei contenuti, ma non sembra aver ottemperato. Il buon Rosario, infatti, si è limitato a cancellare l'account Facebook, ma sugli altri social network ha rincarato la dose e lanciato un nuovo messaggio complottista.

L'uomo, quindi, non solo non mostra alcun pentimento o intenzione di fare un passo indietro, ma ora rilancia: Valeria Solesin esiste, ma non è mai morta nell'attacco al Bataclan. E una foto pubblicata sul New York Daily News lo dimostrerebbe: una ragazza, effettivamente somigliante a Valeria, compare tra le persone soccorse. E sul web Marcianò e i suoi seguaci affermano con convinzione: «È viva, guardate, non ha neanche un'espressione terrorizzata». E allora perché passare intere settimane a negare l'esistenza di Valeria? Chiuso il profilo Facebook, Marcianò ha rilanciato le sue teorie su Twitter. Tweet analoghi a questi due sono stati pubblicati più volte nei giorni scorsi. Questa sembrerebbe essere stata la goccia che ha fatto traboccare il vaso. Per questo motivo i genitori di Valeria hanno deciso di querelare Marcianò. A darne notizia è stato lo zio di Valeria, Piersante Paneghel: «Le persone che, come lui, speculano sul dolore altrui devono iniziare a pagare».

Marcianò, intanto, non sembra troppo turbato e su Twitter continua a pubblicare come se niente fosse. Annuncia nuovi piani di diffusione delle scie chimiche, perché in fondo il primo amore non si scorda mai, ma non si limita solo a questo. Ecco cosa sostiene riguardo al terremoto che ha colpito Accumoli, Amatrice e Arquata del Tronto: "Terremoto nell'Italia centrale: all'origine i pozzi di trivellazione?" Un'ipotesi più fantasiosa di questa è difficilmente avanzabile. D'altronde, i Monti Reatini si trovano in una zona classificata con sismicità 1, la più alta possibile in Italia, uno dei paesi più sismici d'Europa e del mondo. Si potrebbe forse dire lo stesso anche dei terremoti che hanno colpito Amatrice nel 1639, 1672, 1703 e 1730?

http://www.leggo.it/news/italia/valeria_solesin_famiglia_querela_rosario_marciano-1928863.html


Citazione
riefelis
Honorable Member
Registrato: 11 mesi fa
Post: 679
 

Interessante. Per me è una bella notizia!


RispondiCitazione
[Utente Cancellato]
Famed Member
Registrato: 11 mesi fa
Post: 3719
Topic starter  

Interessante. Per me è una bella notizia!

In che senso la intende bella? grazie. 😉


RispondiCitazione
venezia63jr
Noble Member
Registrato: 11 mesi fa
Post: 1229
 

Io abito in terraferma e quando ho sentito il cognome della ragazza sono rimasto
dubbioso, mai sentito questo cognome, e comunque quando si vuol nasondere
qualcosa la prima cosa che si fa e' querelare le persone, la legge da un aiuto
ai vermi che abitano nella societa', per spaventare usano la legge, perche' non
invitare marciano' ad un confronto privato?
Leggi bavaglio.


RispondiCitazione
[Utente Cancellato]
Famed Member
Registrato: 11 mesi fa
Post: 3719
Topic starter  

Io abito in terraferma e quando ho sentito il cognome della ragazza sono rimasto
dubbioso, mai sentito questo cognome, e comunque quando si vuol nasondere
qualcosa la prima cosa che si fa e' querelare le persone, la legge da un aiuto
ai vermi che abitano nella societa', per spaventare usano la legge, perche' non
invitare marciano' ad un confronto privato?
Leggi bavaglio.

Lei è cattivo. Perché scrive queste cose? Non sa che la legge è uguale per tutti? 😉


RispondiCitazione
adestil
Noble Member
Registrato: 11 mesi fa
Post: 2304
 

lo hanno chiaramente colto in fallo e doveva capire che aveva esagerato..
o hai prove certe su queste cose o meglio non scherzarci
anche perchè non sarebbe la prima volta che i media usano persone diverse per far propaganda ...
l'hanno fatto con la propaganda contro l'Iran
e nella guerra tra russia e georgia le foto dei civili osseti presunti uccisi dai radi russi vedevano in diverse foto e con diversi vestiti sempre presenti 2 soggetti..
in varie posizioni defunte..tutto a scopo di propaganda antirussa..

ovviamente che fa il giornale?
lo deride perchè dice guardate chi è colui che ipotizza armi sismiche(che esistono ed esiste anche il trattato ENMOD che secondo il giornale dovrebbe vietare la profilerazione ad armi che non esistono
e l'hanno firmato tutti gli stati del mondo,caro il mio riefelis!Ma il giornale tace..)uno che si inventa che una persona non è morta..
in questo modo visto che non gli importa niente del Bataclan
al giornale interessa deridere chi ipotizza l'utilizzo di esistenti armi sismiche
visto che qualcuno ormai inizia a parlare di quel trattato ENMOD
e prima o poi qualcuno in tv lo dirà o no?
a quel punto non si potrà più negarne l'esistenza e quindi l'utilizzo
non conosco arma che non sia stata costruita ed utilizzata..
anche l'atomica ,la più terribile lo è stato..

quindi perchè queste no?

riefelis,la tua partigianeria ideologica ti fa essere sciocco all'attivissimo..
che però si guarda bene di parlare di queste cose
perchè parlandone poi devi parlare anche del trattato
e si finisce che milioni di persone che non ne sapevano nulla
poi ne vengono a conoscenza e diventa dura dire che il trattato non esiste

lei riefelis quale sofismo userebbe per far finta che il trattato del 1977
a cui si arrivò su richiesta russa che denunciava i test di simili armi da parte USA...,non esista?
e che la commissione internazionale ritenne le prove portate dai russi
sufficienti a dimostrare l'esistenza e di queste armi capaci ,scritto nero su bianco,di provocare tsunami e terremoti?

come offenderebbe la sua intelligenza nel comporre siffatti sofismi?
Non è un caso che i sofisti ,che volevano imporre con la persuasione dialettica,e false argomentazioni il loro finto sapere,venivano avversati da Socrate,il quale però ebbe chiaramente la peggio col sistema di potere di allora e fece una finaccia..

non cosi' i suoi avversari i ruffiani del potere..visto che cercavano di convincere il popolo della bontà degli atti delle scelte e delle decisioni che le elite di allora compivano sul popolo e più si era bravi ad argomentare in maniera imbrogliesca(come fanno politici ed intelletuali al soldo di oggi)più si diventava famosi e ben pagati

poco o nulla è cambiato da allora..


RispondiCitazione
spadaccinonero
Illustrious Member Guest
Registrato: 11 mesi fa
Post: 10314
 

Interessante. Per me è una bella notizia!

ti sei mai chiesto perché danno importanza a questo Rosario?

se costui dice stupidaggini campate per aria, non ci sarebbe alcuna ragione di metterlo alla berlina...


RispondiCitazione
Capra
Trusted Member
Registrato: 11 mesi fa
Post: 71
 

A volte i Marciano le sparano così grosse da sembrare ridicoli fanatici, ma neanche in quei casi mi sento di dire che siano sciocchezze quelle che scrivono...
Forse ci vorranno anni per capire se sono due pazzi o due menti geniali, nel frattempo non disdegno una letta ai loro blog.
L'unica cosa certa è che ci mettono la faccia tutti i giorni, c'è chi dice sia solo per soldi, ma probabilmente guadagnerebbero di più lavorando meno coi turni in fabbrica


RispondiCitazione
GioCo
Noble Member
Registrato: 11 mesi fa
Post: 1930
 

A volte i Marciano le sparano così grosse da sembrare ridicoli fanatici, ma neanche in quei casi mi sento di dire che siano sciocchezze quelle che scrivono...
Forse ci vorranno anni per capire se sono due pazzi o due menti geniali, nel frattempo non disdegno una letta ai loro blog.
L'unica cosa certa è che ci mettono la faccia tutti i giorni, c'è chi dice sia solo per soldi, ma probabilmente guadagnerebbero di più lavorando meno coi turni in fabbrica

Figli di carabinieri che hanno la vocazione della giustizia. Sommariamente d'accordo con @Capra, ritengo che sia davvero strano querelare qualcuno che afferma la morte di una persona "inganno mediatico", quando per la provetta di Cheney che ha provocato secondo le stime più prudenti 500mila bambini morti in Iraq senza contare il resto alla faccia della Albright che la ritiene una cosa giusta, non fa di Cheney o della Albright perseguitati come i Marcianò.
Non sono secondo me geni e non brillano di precisione, ma l'attenzione su di loro è alta e questo basta e avanza per tenerci nel dubbio.
Sappiamo bene come agiscono le agenzie di disinformazione e abbiamo ormai prove schiaccianti che sono in piena attività contro il web.

Se però uno come Marcianò dovesse davvero fare paura al punto di doverlo pure querelare (con tutto il costo che ciò comporta), la domanda che mi pongo riguarda anche il livello di intelligenza che guida la disinformazione.


RispondiCitazione
riefelis
Honorable Member
Registrato: 11 mesi fa
Post: 679
 

Interessante. Per me è una bella notizia!

In che senso la intende bella? grazie. 😉

E' un personaggio che diffonde in rete la tesi più assurda, ridicola e improbabile di tutte: le scie chimiche.
Nonostante questo il loro complottone, strano ma vero , ha avuto un seguito.
Bisogna difendere la libertà democratica di esternare le proprie idee ma la diffusione di tesi palesemente idiote è di per sè pericolosa, socialmente pericolosa.
Non mi sorprendo se la famiglia Solesin abbia perso le staffe dopo aver letto vaneggiamenti circa un loro recente lutto.


RispondiCitazione
riefelis
Honorable Member
Registrato: 11 mesi fa
Post: 679
 

Interessante. Per me è una bella notizia!

ti sei mai chiesto perché danno importanza a questo Rosario?

se costui dice stupidaggini campate per aria, non ci sarebbe alcuna ragione di metterlo alla berlina...

Ciao Spada.
Non ci deve essere per forza un disegno di qualche gruppo di potere o interesse per mettere alla berlina quel personaggio.
Io semplice cittadino, sono rimasto DISGUSTATO quando anni fa ho letto il suo blog. Contrastre il suo movimento mi è naturale, spontaneo e doveroso.


RispondiCitazione
[Utente Cancellato]
Famed Member
Registrato: 11 mesi fa
Post: 3719
Topic starter  

Interessante. Per me è una bella notizia!

In che senso la intende bella? grazie. 😉

E' un personaggio che diffonde in rete la tesi più assurda, ridicola e improbabile di tutte: le scie chimiche.
Nonostante questo il loro complottone, strano ma vero , ha avuto un seguito.
Bisogna difendere la libertà democratica di esternare le proprie idee ma la diffusione di tesi palesemente idiote è di per sè pericolosa, socialmente pericolosa.
Non mi sorprendo se la famiglia Solesin abbia perso le staffe dopo aver letto vaneggiamenti circa un loro recente lutto.

La ringrazio per la sua esaustiva risposta e per certi versi ne condivido il contenuto, come condivido quella che ha offerto a spada.


RispondiCitazione
[Utente Cancellato]
Famed Member
Registrato: 11 mesi fa
Post: 3719
Topic starter  

A volte i Marciano le sparano così grosse da sembrare ridicoli fanatici, ma neanche in quei casi mi sento di dire che siano sciocchezze quelle che scrivono...
Forse ci vorranno anni per capire se sono due pazzi o due menti geniali, nel frattempo non disdegno una letta ai loro blog.
L'unica cosa certa è che ci mettono la faccia tutti i giorni, c'è chi dice sia solo per soldi, ma probabilmente guadagnerebbero di più lavorando meno coi turni in fabbrica

Figli di carabinieri che hanno la vocazione della giustizia. Sommariamente d'accordo con @Capra, ritengo che sia davvero strano querelare qualcuno che afferma la morte di una persona "inganno mediatico", quando per la provetta di Cheney che ha provocato secondo le stime più prudenti 500mila bambini morti in Iraq senza contare il resto alla faccia della Albright che la ritiene una cosa giusta, non fa di Cheney o della Albright perseguitati come i Marcianò.
Non sono secondo me geni e non brillano di precisione, ma l'attenzione su di loro è alta e questo basta e avanza per tenerci nel dubbio.
Sappiamo bene come agiscono le agenzie di disinformazione e abbiamo ormai prove schiaccianti che sono in piena attività contro il web.

Se però uno come Marcianò dovesse davvero fare paura al punto di doverlo pure querelare (con tutto il costo che ciò comporta), la domanda che mi pongo riguarda anche il livello di intelligenza che guida la disinformazione.

Condivido sia il commento di Capra e (non mi riconosco più) sia il contro commento di GioCo. 😉


RispondiCitazione
riefelis
Honorable Member
Registrato: 11 mesi fa
Post: 679
 

riefelis,la tua partigianeria ideologica ti fa essere sciocco all'attivissimo..
.

Paragonarmi ad Attivissimo è per me solo un grande complimenti.

La manipolazione mediatica e storica esiste ed è potente. Questo non lo metto in alcun dubbio. Chomsky ci è stato maestro. Ma non si può scadere in insinuazione come le il complottone delle scie comiche. finti cittadini italiani morti e di un presunto recente tragico terremoto scagliato come arma contro l'Italia.


RispondiCitazione
riefelis
Honorable Member
Registrato: 11 mesi fa
Post: 679
 

Io abito in terraferma e quando ho sentito il cognome della ragazza sono rimasto
dubbioso, mai sentito questo cognome, e comunque quando si vuol nasondere
qualcosa la prima cosa che si fa e' querelare le persone, la legge da un aiuto
ai vermi che abitano nella societa', per spaventare usano la legge, perche' non
invitare marciano' ad un confronto privato?
Leggi bavaglio.

Questo cognome è per te nuovo? Tutto inventato?

http://www.paginebianche.it/ricerca?qs=solesin&dv=


RispondiCitazione
Pagina 1 / 2
Condividi: